Indice del forum IL MOSTRO DI FIRENZE
FORUM SU DELITTI SERIALI, CRONACA NERA ED ALTRO ANCORA
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Denis Bergamini
Vai a 1, 2, 3 ... 21, 22, 23  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Delitti e misteri
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Gio Ott 19, 2017 1:47 am    Oggetto: Ads

Top
gabriello



Registrato: 13/07/11 23:06
Messaggi: 825

MessaggioInviato: Ven Nov 04, 2011 3:05 am    Oggetto: Denis Bergamini Rispondi citando

Un caso di vent'anni fa su cui la procura ha aperto adesso un fascicolo per omicidio.
La ricostruzione si trova qui, dall'ultima puntata di chi l'ha visto:
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Denis Bergamini giocava col Cosenza ed era un promettente calciatore. Un sabato durante un ritiro si allontana cupo e si incontra con la ex ragazza. Qualche ora dopo muore sotto le ruote di un camion. La ex ragazza dice che si é buttato sotto al camion, e il caso passa per suicidio. Suicidio a cui non hanno mai creduto la sorella e i genitori di Denis.
Adesso il caso é stato riaperto per omicidio, e le cose non sono andate come racconta la ex. Ma come potrebbero essere andate?
Top
Profilo Invia messaggio privato
ars72



Registrato: 11/08/11 02:49
Messaggi: 451

MessaggioInviato: Ven Nov 04, 2011 10:45 am    Oggetto: Rispondi citando

la vicenda è ricostruita anche nel libro " il calciatore suicidato " di Carlo Petrini


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Silvialaura



Registrato: 27/06/11 10:25
Messaggi: 14054

MessaggioInviato: Ven Nov 04, 2011 12:14 pm    Oggetto: Re: Denis Bergamini Rispondi citando

gabriello ha scritto:
Un caso di vent'anni fa su cui la procura ha aperto adesso un fascicolo per omicidio.
La ricostruzione si trova qui, dall'ultima puntata di chi l'ha visto:
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Denis Bergamini giocava col Cosenza ed era un promettente calciatore. Un sabato durante un ritiro si allontana cupo e si incontra con la ex ragazza. Qualche ora dopo muore sotto le ruote di un camion. La ex ragazza dice che si é buttato sotto al camion, e il caso passa per suicidio. Suicidio a cui non hanno mai creduto la sorella e i genitori di Denis.
Adesso il caso é stato riaperto per omicidio, e le cose non sono andate come racconta la ex. Ma come potrebbero essere andate?


Chi l'ha visto si era già accupata del caso e ha fatto ipotesi piuttosto precise. Il tipo di ipotesi che se fossero false li farebbero finire in tribunale, direi.
Top
Profilo Invia messaggio privato
mlongo



Registrato: 15/04/10 21:22
Messaggi: 1358

MessaggioInviato: Ven Nov 04, 2011 5:57 pm    Oggetto: Re: Denis Bergamini Rispondi citando

gabriello ha scritto:
Un caso di vent'anni fa su cui la procura ha aperto adesso un fascicolo per omicidio.
La ricostruzione si trova qui, dall'ultima puntata di chi l'ha visto:
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Denis Bergamini giocava col Cosenza ed era un promettente calciatore. Un sabato durante un ritiro si allontana cupo e si incontra con la ex ragazza. Qualche ora dopo muore sotto le ruote di un camion. La ex ragazza dice che si é buttato sotto al camion, e il caso passa per suicidio. Suicidio a cui non hanno mai creduto la sorella e i genitori di Denis.
Adesso il caso é stato riaperto per omicidio, e le cose non sono andate come racconta la ex. Ma come potrebbero essere andate?


Non bisogna pero' dimenticare che non c'e' solamente il racconto della ex ma sopratutto quello dell' autista del mezzo di trasporto che lo ha investito, che in sostanza avvalora il suo racconto. Io ci andrei con cautela nell' ipotizzare un loro accordo sul racconto da riferire , anche in considerazione del fatto che questa dinamica dell' urto e' stata riferita nelle immediatezze a una pattuglia della volante ivi sopraggiunta che pochi attimi prima aveva fermato l' autovettura del calciatore.
Top
Profilo Invia messaggio privato
ars72



Registrato: 11/08/11 02:49
Messaggi: 451

MessaggioInviato: Sab Nov 05, 2011 4:49 pm    Oggetto: Re: Denis Bergamini Rispondi citando

mlongo ha scritto:
gabriello ha scritto:
Un caso di vent'anni fa su cui la procura ha aperto adesso un fascicolo per omicidio.
La ricostruzione si trova qui, dall'ultima puntata di chi l'ha visto:
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Denis Bergamini giocava col Cosenza ed era un promettente calciatore. Un sabato durante un ritiro si allontana cupo e si incontra con la ex ragazza. Qualche ora dopo muore sotto le ruote di un camion. La ex ragazza dice che si é buttato sotto al camion, e il caso passa per suicidio. Suicidio a cui non hanno mai creduto la sorella e i genitori di Denis.
Adesso il caso é stato riaperto per omicidio, e le cose non sono andate come racconta la ex. Ma come potrebbero essere andate?


Non bisogna pero' dimenticare che non c'e' solamente il racconto della ex ma sopratutto quello dell' autista del mezzo di trasporto che lo ha investito, che in sostanza avvalora il suo racconto. Io ci andrei con cautela nell' ipotizzare un loro accordo sul racconto da riferire , anche in considerazione del fatto che questa dinamica dell' urto e' stata riferita nelle immediatezze a una pattuglia della volante ivi sopraggiunta che pochi attimi prima aveva fermato l' autovettura del calciatore.


l'autovettura era stata fermata dai carabinieri 2 ore prima della morte, le 2 prime versioni coincidono soltanto sul particolare del " tuffo " sulla strada all'arrivo dell'autocarro perchè l'autista rifeirsce anche del trascinamento del corpo per quasi 60 metri. Circostanza poi smentita dalle perizie al processo xo micidio colposo, dai vestiti intatti del giovane, dal fatto che addirittura le scarpe e i vestiti stessi erano asciutti nonostante la pioggia. Per quanto riguarda il tuffo è chiaramente sconfessato dalla assenza dei lesioni e graffi al capo accertata con l'autopsia effettuata peraltro solo 2 mesi dopo e su richiesta dei familiari. Inoltre - qui però nn è un virgolettato ma quanto riporta Petrini nel libro- le lesioni sarebbero state accertate sulla parte destra del torace, senza schiacciamento, circostanza che sconfesserebbe l'urto stesso col mezzo proveniente dalla sinistra ( e che quindi avrebbe dovuto investirlo sul fianco sinistro ).
Risultò altrettanto ambiguo il fatto che mnell'immediatezza dell'incidente la giovane si fosse allontanata con la Maserati ( mentre l'autista parlò di un passaggio avuto da un automobilista sopraggiunto sul posto ) x andare in un bar nelle vicinanze ad avvisare telefonicamente l'allenatore ( Simoni ) , un dirigente e un compagno di squadra.
Poi per quanto riguarda le dichiarazioni rilasciate dalla ragazza alla procura quanto meno singolare il fatto che il calciatore lasciasse la squadra in ritiro ( erano al cinema ) alle 4 del pomeriggio di sabato, prendesse la macchina x andare da Cosenza a Taranto perchè voleva andare via dall'Italia in Amazzonia o alle Hawaii. E che poi disperato decidesse di fermarsi e lanciarsi sotto ad un camion.
Top
Profilo Invia messaggio privato
mlongo



Registrato: 15/04/10 21:22
Messaggi: 1358

MessaggioInviato: Sab Nov 05, 2011 11:55 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ma quale sarebbe la ricostruzione alternativa che spiegherebbe le lesioni riscontrate? e che ruoli avrebbero avuti la fidanzata e lo sconosciuto autista dell' automezzo investitore che transitava proprio in quel momento?
Top
Profilo Invia messaggio privato
gabriello



Registrato: 13/07/11 23:06
Messaggi: 825

MessaggioInviato: Dom Nov 06, 2011 12:00 am    Oggetto: Rispondi citando

mlongo ha scritto:
Ma quale sarebbe la ricostruzione alternativa che spiegherebbe le lesioni riscontrate? e che ruoli avrebbero avuti la fidanzata e lo sconosciuto autista dell' automezzo investitore che transitava proprio in quel momento?


Concordo con quello che ha scritto ars. Non ne so molto, ma da quello che ho capito le lesioni riscontrate sul corpo indicano che l'automezzo é passato sopra al torace di Denis in quel punto dove é stato ritrovato e senza trascinamento. La ex ragazza, quindi, mente. Ma mi aggiungo alla tua domanda perché é quella con cui ho aperto il thread. Qual é la ricostruzione omicidiaria di quello che é avvenuto? Ars, come ricostruisce i fatti Petrini nel libro? Grazie.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Virilio



Registrato: 17/10/09 02:00
Messaggi: 2478

MessaggioInviato: Dom Nov 06, 2011 1:38 am    Oggetto: Re: Denis Bergamini Rispondi citando

ars72 ha scritto:
l'autovettura era stata fermata dai carabinieri 2 ore prima della morte


Letto che il giocatore era in fuga su di una Maserati per i Caraibi, sulla Cosenza-Taranto, quanta strada ha percorso in quelle due ore tra il fermo e il luogo della morte, dove è intervenuta la stessa pattuglia?

Rolling Eyes

_________________
"Questo non è il Vietnam, è il bowling: ci sono delle regole" (Walter ne Il Grande Lebowski)
Top
Profilo Invia messaggio privato
gabriello



Registrato: 13/07/11 23:06
Messaggi: 825

MessaggioInviato: Dom Nov 06, 2011 3:13 am    Oggetto: Re: Denis Bergamini Rispondi citando

Virilio ha scritto:
ars72 ha scritto:
l'autovettura era stata fermata dai carabinieri 2 ore prima della morte


Letto che il giocatore era in fuga su di una Maserati per i Caraibi, sulla Cosenza-Taranto, quanta strada ha percorso in quelle due ore tra il fermo e il luogo della morte, dove è intervenuta la stessa pattuglia?

Rolling Eyes


A parte la storia dell'imbarco da taranto per l'amazzonia (che sa molto di storia ridicola inventata dalla ex), in quelle due ore i due avrebbero percorso pochi chilometri, non so quanti con esattezza ma credo una manciata.
Top
Profilo Invia messaggio privato
ars72



Registrato: 11/08/11 02:49
Messaggi: 451

MessaggioInviato: Dom Nov 06, 2011 4:54 pm    Oggetto: Rispondi citando

i CC nel rapporto affermano di aver fermato la coppia verso le 17,30 a Roseto Marina, a pochissimi km dal punto in cui è morto il calciatore ( e ad 80 circa da Cosenza ).
La ragazza aveva affermato infatti che dopo quel controllo erano ripartiti, si erano fermati nella piazzola ed avevano discusso x piu' di un'ora.
Quando alle 19,30 i CC arrivano sul luogo dell'incidente riconoscono il calciatore che avevano fermato 2 ore prima al posto di blocco. La ragazza in quel momento è al bar di Roseto a telefonare.
Non è chiaro dove fosse però la Maserati se nella piazzola o al bar ( dove afferma di averla vista il barista ).
Bergamini non aveva bagagli, nel portafoglio furono rinvenuti un assegno di £ 8.859.330 del Cosenza calcio e 700mila lire circa.

Petrini nel libro ( del 2001 ) partendo dal presupposto che si trattò di un suicidio simulato ( e quindi conseguentemente di un coinvolgimento almeno della fidanzata ) evidenzia alcuni possibili scenari piu' o meno indirettamente legati alla n'drangheta cosentina.
In sostanza ritiene che il calciatore fu colpito prima e poi lasciato sulla sede stradale dopo fu poi parzialmente investito dal mezzo.
Quanto al movente lui mette in luce il fatto che all'epoca squadra e dirigenza cosentina fossero in legami piu' o meno stretti con la malavita, lo stesso Bergamini aveva acquistato la macchina dalla moglie di un pregiudicato legato alla cosca piu' potente di Cosenza. C'erano giri di [CENSORED] e clandestine sulle partite del Cosenza con sospetti forti anche sull'ultima giocata la settimana prima a Monza. Parla di legami poco chiari tra la fidanzata, alcuni dirigenti e malavita. Lascia intendere che alcuni compagni di squadra sapessero molto e di piu', in particolare Padovano, amico intimo e compagno di stanza di Bergamini. Si fa pure riferimento a presunti traffici di droga nord/sud con i calciatori " corrieri della droga nelle trasferte di campionato.
Sicuramente però qualsiasi versione diversa da quella ufficiale non può che ruotare intorno alla fidanzata.
Top
Profilo Invia messaggio privato
gabriello



Registrato: 13/07/11 23:06
Messaggi: 825

MessaggioInviato: Dom Nov 06, 2011 6:16 pm    Oggetto: Rispondi citando

ars72 ha scritto:
i CC nel rapporto affermano di aver fermato la coppia verso le 17,30 a Roseto Marina, a pochissimi km dal punto in cui è morto il calciatore ( e ad 80 circa da Cosenza ).
La ragazza aveva affermato infatti che dopo quel controllo erano ripartiti, si erano fermati nella piazzola ed avevano discusso x piu' di un'ora.
Quando alle 19,30 i CC arrivano sul luogo dell'incidente riconoscono il calciatore che avevano fermato 2 ore prima al posto di blocco. La ragazza in quel momento è al bar di Roseto a telefonare.
Non è chiaro dove fosse però la Maserati se nella piazzola o al bar ( dove afferma di averla vista il barista ).
Bergamini non aveva bagagli, nel portafoglio furono rinvenuti un assegno di £ 8.859.330 del Cosenza calcio e 700mila lire circa.

Petrini nel libro ( del 2001 ) partendo dal presupposto che si trattò di un suicidio simulato ( e quindi conseguentemente di un coinvolgimento almeno della fidanzata ) evidenzia alcuni possibili scenari piu' o meno indirettamente legati alla n'drangheta cosentina.
In sostanza ritiene che il calciatore fu colpito prima e poi lasciato sulla sede stradale dopo fu poi parzialmente investito dal mezzo.
Quanto al movente lui mette in luce il fatto che all'epoca squadra e dirigenza cosentina fossero in legami piu' o meno stretti con la malavita, lo stesso Bergamini aveva acquistato la macchina dalla moglie di un pregiudicato legato alla cosca piu' potente di Cosenza. C'erano giri di [CENSORED] e clandestine sulle partite del Cosenza con sospetti forti anche sull'ultima giocata la settimana prima a Monza. Parla di legami poco chiari tra la fidanzata, alcuni dirigenti e malavita. Lascia intendere che alcuni compagni di squadra sapessero molto e di piu', in particolare Padovano, amico intimo e compagno di stanza di Bergamini. Si fa pure riferimento a presunti traffici di droga nord/sud con i calciatori " corrieri della droga nelle trasferte di campionato.
Sicuramente però qualsiasi versione diversa da quella ufficiale non può che ruotare intorno alla fidanzata.


Grazie. Il camionista dice che quando si é fermato un uomo gli ha detto di fare marcia indietro perché sentiva dei lamenti venire da sotto il camion. É possibile che con quella manovra sia passato sopra al torace di Denis, che nel frattempo era stato posizionato incosciente sulla carreggiata. Da notare che Padovano é stato condannato recentemente mi pare a 24 anni per traffico internazionale di cocaina (se non sbaglio).
Top
Profilo Invia messaggio privato
Virilio



Registrato: 17/10/09 02:00
Messaggi: 2478

MessaggioInviato: Dom Nov 06, 2011 6:45 pm    Oggetto: Rispondi citando

gabriello ha scritto:
ars72 ha scritto:
i CC nel rapporto affermano di aver fermato la coppia verso le 17,30 a Roseto Marina, a pochissimi km dal punto in cui è morto il calciatore ( e ad 80 circa da Cosenza ).
La ragazza aveva affermato infatti che dopo quel controllo erano ripartiti, si erano fermati nella piazzola ed avevano discusso x piu' di un'ora.
Quando alle 19,30 i CC arrivano sul luogo dell'incidente riconoscono il calciatore che avevano fermato 2 ore prima al posto di blocco. La ragazza in quel momento è al bar di Roseto a telefonare.
Non è chiaro dove fosse però la Maserati se nella piazzola o al bar ( dove afferma di averla vista il barista ).
Bergamini non aveva bagagli, nel portafoglio furono rinvenuti un assegno di £ 8.859.330 del Cosenza calcio e 700mila lire circa.

Petrini nel libro ( del 2001 ) partendo dal presupposto che si trattò di un suicidio simulato ( e quindi conseguentemente di un coinvolgimento almeno della fidanzata ) evidenzia alcuni possibili scenari piu' o meno indirettamente legati alla n'drangheta cosentina.
In sostanza ritiene che il calciatore fu colpito prima e poi lasciato sulla sede stradale dopo fu poi parzialmente investito dal mezzo.
Quanto al movente lui mette in luce il fatto che all'epoca squadra e dirigenza cosentina fossero in legami piu' o meno stretti con la malavita, lo stesso Bergamini aveva acquistato la macchina dalla moglie di un pregiudicato legato alla cosca piu' potente di Cosenza. C'erano giri di [CENSORED] e clandestine sulle partite del Cosenza con sospetti forti anche sull'ultima giocata la settimana prima a Monza. Parla di legami poco chiari tra la fidanzata, alcuni dirigenti e malavita. Lascia intendere che alcuni compagni di squadra sapessero molto e di piu', in particolare Padovano, amico intimo e compagno di stanza di Bergamini. Si fa pure riferimento a presunti traffici di droga nord/sud con i calciatori " corrieri della droga nelle trasferte di campionato.
Sicuramente però qualsiasi versione diversa da quella ufficiale non può che ruotare intorno alla fidanzata.


Grazie. Il camionista dice che quando si é fermato un uomo gli ha detto di fare marcia indietro perché sentiva dei lamenti venire da sotto il camion. É possibile che con quella manovra sia passato sopra al torace di Denis, che nel frattempo era stato posizionato incosciente sulla carreggiata. Da notare che Padovano é stato condannato recentemente mi pare a 24 anni per traffico internazionale di cocaina (se non sbaglio).


Il Pm ha chiesto 24 anni. Si attende sentenza.

_________________
"Questo non è il Vietnam, è il bowling: ci sono delle regole" (Walter ne Il Grande Lebowski)
Top
Profilo Invia messaggio privato
gabriello



Registrato: 13/07/11 23:06
Messaggi: 825

MessaggioInviato: Dom Nov 06, 2011 6:54 pm    Oggetto: Rispondi citando

Virilio ha scritto:
gabriello ha scritto:
ars72 ha scritto:
i CC nel rapporto affermano di aver fermato la coppia verso le 17,30 a Roseto Marina, a pochissimi km dal punto in cui è morto il calciatore ( e ad 80 circa da Cosenza ).
La ragazza aveva affermato infatti che dopo quel controllo erano ripartiti, si erano fermati nella piazzola ed avevano discusso x piu' di un'ora.
Quando alle 19,30 i CC arrivano sul luogo dell'incidente riconoscono il calciatore che avevano fermato 2 ore prima al posto di blocco. La ragazza in quel momento è al bar di Roseto a telefonare.
Non è chiaro dove fosse però la Maserati se nella piazzola o al bar ( dove afferma di averla vista il barista ).
Bergamini non aveva bagagli, nel portafoglio furono rinvenuti un assegno di £ 8.859.330 del Cosenza calcio e 700mila lire circa.

Petrini nel libro ( del 2001 ) partendo dal presupposto che si trattò di un suicidio simulato ( e quindi conseguentemente di un coinvolgimento almeno della fidanzata ) evidenzia alcuni possibili scenari piu' o meno indirettamente legati alla n'drangheta cosentina.
In sostanza ritiene che il calciatore fu colpito prima e poi lasciato sulla sede stradale dopo fu poi parzialmente investito dal mezzo.
Quanto al movente lui mette in luce il fatto che all'epoca squadra e dirigenza cosentina fossero in legami piu' o meno stretti con la malavita, lo stesso Bergamini aveva acquistato la macchina dalla moglie di un pregiudicato legato alla cosca piu' potente di Cosenza. C'erano giri di [CENSORED] e clandestine sulle partite del Cosenza con sospetti forti anche sull'ultima giocata la settimana prima a Monza. Parla di legami poco chiari tra la fidanzata, alcuni dirigenti e malavita. Lascia intendere che alcuni compagni di squadra sapessero molto e di piu', in particolare Padovano, amico intimo e compagno di stanza di Bergamini. Si fa pure riferimento a presunti traffici di droga nord/sud con i calciatori " corrieri della droga nelle trasferte di campionato.
Sicuramente però qualsiasi versione diversa da quella ufficiale non può che ruotare intorno alla fidanzata.


Grazie. Il camionista dice che quando si é fermato un uomo gli ha detto di fare marcia indietro perché sentiva dei lamenti venire da sotto il camion. É possibile che con quella manovra sia passato sopra al torace di Denis, che nel frattempo era stato posizionato incosciente sulla carreggiata. Da notare che Padovano é stato condannato recentemente mi pare a 24 anni per traffico internazionale di cocaina (se non sbaglio).


Il Pm ha chiesto 24 anni. Si attende sentenza.


ah ecco, grazie della precisazione Virilio.
Top
Profilo Invia messaggio privato
mimmu



Registrato: 26/09/11 13:18
Messaggi: 3

MessaggioInviato: Lun Nov 07, 2011 9:24 pm    Oggetto: Rispondi citando

Inoltre alla fine della stagione calcistica in cui morì bergamini,perirono in un incidente stradale anche due factotum del cosenza calcio, i quali avevano detto al padre del calciatore di sapere dei retroscena sullla morte del figlio.
Oddio può essere un caso,xò non dimentichiamoci che queste cose in italia sono sempre successe....come può essere un caso che in entrambe gli incidenti mortali centrasse un camion....(così come nella morte dei 5 anarchici di reggio calabria negli anni '70)
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
gabriello



Registrato: 13/07/11 23:06
Messaggi: 825

MessaggioInviato: Mar Nov 08, 2011 1:07 am    Oggetto: Rispondi citando

mimmu ha scritto:
Inoltre alla fine della stagione calcistica in cui morì bergamini,perirono in un incidente stradale anche due factotum del cosenza calcio, i quali avevano detto al padre del calciatore di sapere dei retroscena sullla morte del figlio.
Oddio può essere un caso,xò non dimentichiamoci che queste cose in italia sono sempre successe....come può essere un caso che in entrambe gli incidenti mortali centrasse un camion....(così come nella morte dei 5 anarchici di reggio calabria negli anni '70)


Hai mica qualche link sulle due morti di cui parli?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Delitti e misteri Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a 1, 2, 3 ... 21, 22, 23  Successivo
Pagina 1 di 23

 
Vai a:  
Puoi inserire nuovi argomenti
Puoi rispondere a tutti gli argomenti
Puoi modificare i tuoi messaggi
Puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e

Cerca solo in mostrodifirenze.forumup.it


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.144