Indice del forum IL MOSTRO DI FIRENZE
FORUM SU DELITTI SERIALI, CRONACA NERA ED ALTRO ANCORA
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Denis Bergamini
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... , 20, 21, 22  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Delitti e misteri
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Mar Giu 27, 2017 5:11 am    Oggetto: Ads

Top
stefanone



Registrato: 25/05/12 19:55
Messaggi: 228

MessaggioInviato: Mar Gen 13, 2015 6:29 pm    Oggetto: Rispondi citando

Totoro ti dico quello che so:

-I carabinieri hanno prima rilevato la deposizione del guidatore del camion (Sig Pisano di Rosarno RC) e poi fatto i rilievi sul posto “certificando” tracce di trascinamento
Tracce che in realtà non ci sono : Pisano ha detto di aver trascinato il corpo per 50/60 mt e loro l’hanno certificato sul verbale

-NON esiste che dopo un trascinamento di 50 metri sotto un camion un corpo umano risulti pressoché intatto, i pantaloni e il gilet integri, non un graffio o uno strappo , le scarpe pulite e perfette e le calze belle in ordine e tirate su

-Dall’ispezione sul cronotachigrafo risulta che il camion viaggiava a circa 35 km/h e la strada era in leggera discesa nel punto del ritrovamento del corpo

-Il Pisano ha dichiarato che un automobilista intervenuto a incidente avvenuto gli disse di aver sentito dei lamenti provenire da sotto il suo mezzo quindi arretrò di un mezzo metro circa
Ecco perché il corpo di Dennis risulta lontano dalla sagoma del camion
Quanto ai vestiti tieni conto che quelle foto le fecero quando i CC chiamarono un fotografo del luogo, nel frattempo continuava a piovere ; secondo i periti che l’avvocato Gallerani (legale della Famiglia Bergamini) aveva nominato i vestiti si inzupparono che Dennis era già steso sull’asfalto da parecchio tempo, anzi pare che il corpo di Dennis fosse stato girato, infatti la ferita a “esplosione” sul suo fianco destro fu provocata dal camion che salì sul corpo del Bergamini con il calciatore steso sulla strada a faccia in su , Dennis venne poi girato facendolo rotolare sulla sua sinistra
La sola ferita compatibile con lo schiacciamento del camion è infatti quella, non ci sono sul corpo del calciatore altri segni di “investimento” o rotolamento o altro
In pratica Dennis è stato investito da un camion che col suo carico pesava diverse tonnellate e l’unico segno è lo schiacciamento dell’inguine …….
-All’ospedale di Trebisacce il padre di Dennis e il massaggiatore del Cosenza maltese vedono il suo corpo: non un graffio, non un segno, solo un piccolo bernoccolo sula tempia destra
-In realtà in zona aveva piovuto da diverse ore, e sembra che la zona sotto il camion non fosse asciutta del tutto ma solo più asciutta della zona circostante ( o se preferisci meno bagnata )
La ragazza di Dennis (Isabella Internò) testimonio infatti che quando Dennis scese dalla sua Maserati lei si preoccupò delle intemperie invitandolo almeno a mettersi un giubbotto cosa che Dennis non fece
-Se i suoi vestiti erano quasi asciutti significa che Dennis fu ucciso da un’altra parte, portato sulla SS106, steso sull’asfalto, fatto “sormontare” parzialmente dal camion del Pisano e poi abbandonato al suo destino infame
-La Internò ed il Pisano non so se si conoscessero, so solo che il cronotachigrafo del camion segnava parecchi kilometri in più rispetto a quelli che avrebbe dovuto segnare se fosse stato vero che il conducente era partito da Rosarno ed arrivato a Roseto seguendo la A3 sino a Sibari , poi la SS106: “ballano” circa 100km se ricordo bene
Inoltre la data e di kilometri totali del mezzo sono stati alterati

Se Dennis si fosse buttato sotto il camion o fosse anche solamente stato investito "normalmente" avrebbe dovuto avere ferite agli arti che invece sono integri
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Ivan Maverick



Registrato: 21/02/12 01:17
Messaggi: 1654
Residenza: ROMA (RM)

MessaggioInviato: Mar Gen 13, 2015 6:47 pm    Oggetto: Rispondi citando

Per me la tesi del suicidio non regge proprio, per me il calciatore o era finito in qualche giro losco, oppure cosa più probabile ha visto o sentito qualcosa che non doveva vedere ed è stato ucciso, ovviamente la mia è solo un ipotesi/teoria senza elementi a sostegno, ma altre ipotesi che collimano con la vicenda non ne vedo, poi può essere che mi sbagli.

_________________
Muore giovane chi è caro ai Dei
Top
Profilo Invia messaggio privato
Snait



Registrato: 08/07/14 14:49
Messaggi: 339
Residenza: Udine

MessaggioInviato: Mer Gen 14, 2015 3:34 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ivan Maverick ha scritto:
Per me la tesi del suicidio non regge proprio, per me il calciatore o era finito in qualche giro losco, oppure cosa più probabile ha visto o sentito qualcosa che non doveva vedere ed è stato ucciso, ovviamente la mia è solo un ipotesi/teoria senza elementi a sostegno, ma altre ipotesi che collimano con la vicenda non ne vedo, poi può essere che mi sbagli.

Io per natura sono poco incline al complottismo, ma in questo caso quella che finora è stata la versione ufficiale mi convince poco ... anche in considerazione degli ambienti in cui è avvenuto il fatto.

_________________
"Era impossibile che gli italiani reagissero peggio di così a tale trauma storico. Essi sono diventati in pochi anni (specie nel centro-sud) un popolo degenerato, ridicolo, mostruoso, criminale."(P.P.Pasolini)
Top
Profilo Invia messaggio privato
stefanone



Registrato: 25/05/12 19:55
Messaggi: 228

MessaggioInviato: Mer Gen 14, 2015 4:18 pm    Oggetto: Rispondi citando

Snait ha scritto:
Ivan Maverick ha scritto:
Per me la tesi del suicidio non regge proprio, per me il calciatore o era finito in qualche giro losco, oppure cosa più probabile ha visto o sentito qualcosa che non doveva vedere ed è stato ucciso, ovviamente la mia è solo un ipotesi/teoria senza elementi a sostegno, ma altre ipotesi che collimano con la vicenda non ne vedo, poi può essere che mi sbagli.

Io per natura sono poco incline al complottismo, ma in questo caso quella che finora è stata la versione ufficiale mi convince poco ... anche in considerazione degli ambienti in cui è avvenuto il fatto.
Recentemente è uscito un altro libro dopo quello di Petrini
Si tratta di «Denis Bergamini, una storia sbagliata», di Alessandro Mastroluca
L'ipotesi è che Berga sia stato ucciso perché aveva lasciato la fidanzata cosentina per sposarsi con una ragazza delle sue parti (Provincia di Ferrara)
Avrebbe accettato un confronto chiarificatore con la famiglia della ex fidanzata che in realtà si rivelò un'imboscata
Berga venne visto uscire dal cinema Garden di Cosenza -dove la squadra come da prassi era solita rilassarsi durante il ritiro pre partita prima dell'importante scontro col Messina che sarebbe avvenuto il giorno dopo- accompagnato da due uomini
La maschera del cinema disse anche che fuori c'era una bella ragazza che li aspettava in auto ma non la riconobbe nella Internò
Disse che lo salutò dicendogli "Ma dove te ne scappi?" scherzosamente e Bergamini gli rispose "Tranquillo torno tra poco"
Il calciatore non fece più ritorno ma il massaggiatore Maltese, che lo vide uscire da una delle uscite laterali della sala proiezioni non se ne preoccupò, anzi ne coprì la "fuga" dal ritiro (come aveva sempre fatto anche con altri giocatori) pensando che Berga sarebbe ritornato prima della fine del film

Un'altra stranezza sta nei tempi che risultano sul verbale dei CC: secondo i documenti ufficiali i CC avevano fermato la Maserati di Bergamini verso le 17:00 ad un posto di blocco non lontano da dove poi il corpo fu rirovato sotto il camion del Pisano
Secondo Infantino infatti quando la Internò accompagnata da uno sconosciuto arrivò nel suo locale per chiamare la Società del Cosenza erano al massimo le 17:30 poiché «era ancora giorno e fuori si vedeva bene».
Teniamo presente che siamo al 18 di Novembre quindi inizia a far buio presto e Infantino deve ricordare bene l'orario se dice che era ancora chiaro
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Totoro



Registrato: 30/04/14 10:24
Messaggi: 4356
Residenza: Senza fissa dimora

MessaggioInviato: Mer Gen 14, 2015 5:33 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ho letto con attenzione i vostri ultimi post, ed altro in rete, ma non sono convinto.
Certo, gli elementi per un giallo ci sarebbero tutti, solo che mi sembra che questa storia sia infarcita di troppi 'si dice', 'pare', e di persone che dicono cose senza offrire riscontri, ma tanto è sufficiente delineare uno scenario suggestivo poi ci pensa la fantasia a tirare le conclusioni.
Tipo: una cosa è rispondere alle domande di un PM oppure di un inquirente, un'altra è andare a parlare con un parente di Denis, mettere una voce in giro, etc, vorrei vedere se tutte queste persone che hanno avuto così tanto da dire, avrebbero la stessa 'lingua sciolta' di fronte ad un pubblico ufficiale, ed infatti mi chiedo: ma ci sono andate dagli inquirenti a dire quello che avevano da dire?

Viene citato anche Padovano ed il suo arresto per droga, che è però del 2006 e relativo a spaccio di hashish, quindi, secondo me, non c'entra niente con Denis e la sua morte.
Denis come 'calciatore in lampa di rancio' (come scritto in un articolo): ci capisco poco di calcio, ma a 27 anni giocare il primo campionato di B, non è proprio da 'fenomeno del calcio'.
Poi, non ho capito quando si sarebbe fratturato il perone, ma presumo nella stagione 1988-1989, la prima in serie B, infortunio che gli ha permesso di giocare solo 16 partite. Scusate, non voglio offendere la memoria etc, ma quale squadra di serie A comprerebbe un giocatore proveniente dalla C1, di 27 anni, reduce da un grave infortunio e che ha giocato solo 16 partite in serie B?
Premetto: non voglio suggerire che fosse un calciatore 'finito', ma anche sostenere che la sua carriera fosse 'in rampa di lancio', mi sembra un bel pò eccessivo.

Edit: mi ero dimenticato di scrivere questa cosa:
stefanone
Citazione:
Secondo Infantino infatti quando la Internò accompagnata da uno sconosciuto arrivò nel suo locale per chiamare la Società del Cosenza erano al massimo le 17:30 poiché «era ancora giorno e fuori si vedeva bene».
Teniamo presente che siamo al 18 di Novembre quindi inizia a far buio presto e Infantino deve ricordare bene l'orario se dice che era ancora chiaro
Ok. Il sole in Calabria (ho controllato sul meteo), tramonta verso le 16.40, a metà Novembre, e se era nuvoloso, dubito che anche fossero state le 17.30, fosse 'ancora giorno e fuori si vedeva bene'.
Tot.

_________________
'Le Ombre non sono meno importanti della Luce'

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
stefanone



Registrato: 25/05/12 19:55
Messaggi: 228

MessaggioInviato: Mer Gen 14, 2015 6:00 pm    Oggetto: Rispondi citando

Lungi da me l’idea di convincerti del contrario Totoro
Pensala come vuoi
Un sacco di testimoni hanno parlato con i giornalisti ma non coi magistrati semplicemente perché nessuno li ha chiamati a testimoniare
Tieni pure presente che in Calabria sarà ben difficile trovare qualcuno disposto a presentarsi spontaneamente …
Poi nessuno te la vuole vendere come la verità assoluta ma se qualche magistrato si fosse preso la briga di fare delle verifiche su certe incongruenze io sarei più tranquillo, non so tu
Hai letto il verbale dei CC? Hai letto quindi che la Maserati al momento del “suicidio” si trovava sia dietro al camion del Pisano che fuori dal Bar Infantino qualche kilometro prima?
Va tutto bene?
Il verbale redatto dal CC Barduscio non mostra incongruenze?
OK allora va bene così….
Padovano non credo c’entri nulla, la sua storia e la sua condanna (in I grado se non erro) non c’entrano
Denis era in trattativa sia col Parma che con la Fiorentina, non mi pare fosse uno che si poteva definire un brocco o uno finito, io ho giocato a calcio, ero una buona mezzala, e sono arrivato in Interregionale a 17 anni, ero riserva di un signore che ha vinto poi scudetti e coppe con Napoli e Torino (e che ogni santa sera l’autista della mia squadra doveva andare a raccattare nei bar e nelle discoteche e che era sobrio un giorno si e tre no) , se avessi insistito forse sarei arrivato chissà dove, non avendolo fatto non lo so, ma a 27 anni uno non è certo finito anzi è nel pieno della maturità fisica e mentale per giocare a calcio
Poi chiaro che non stiamo parlando di Johann Cruijff…
E comunque Dennis era al terzo anno di B se ricordo bene solo che uno l’ha quasi del tutto saltato per infortunio (rottura del perone in allenamento)
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Totoro



Registrato: 30/04/14 10:24
Messaggi: 4356
Residenza: Senza fissa dimora

MessaggioInviato: Mer Gen 14, 2015 8:47 pm    Oggetto: Rispondi citando

stefanone
Citazione:
Lungi da me l’idea di convincerti del contrario Totoro
Pensala come vuoi
Io non voglio pensarla come 'voglio', mi rifaccio da una parte e poi vado avanti, se trovo elementi proseguo su una strada altrimenti torno indietro e ne prendo un'altra.
Non parto mai dalla fine e trovo il modo di tornare indietro.
Citazione:
Un sacco di testimoni hanno parlato con i giornalisti ma non coi magistrati semplicemente perché nessuno li ha chiamati a testimoniare
Tieni pure presente che in Calabria sarà ben difficile trovare qualcuno disposto a presentarsi spontaneamente…
Si, ma se io ho cose interessanti da dire magari le vado a dire anche ai magistrati, oppure vado in una Caserma, anche se non sono loro a venirmi a cercare, e magari anche in forma anonima o 'protetta'.
Poi, si, capisco, si parla di 'omertà', ma anche i giornalisti non sono visti proprio di buon occhio da certi 'poteri', e sfido io trovare una persone che nella Sicilia degli anni '80 parlasse volentieri con i giornalisti.
Insomma, se dico qualcosa sottovoce ad un cronista ma poi non vado a dirlo in maniera ufficiale a nessuno, può darsi che abbia paura di parlare di certe cose oppure che, magari, non sono proprio certo di quello che dico.
Anche perchè, se un magistrato legge quel giornale e legge la mia intervista, magari, poi, può anche decidere di chiamarmi a dire a lui quello che ho detto al giornalista, e a quel punto, che faccio?
Citazione:
E comunque Dennis era al terzo anno di B se ricordo bene solo che uno l’ha quasi del tutto saltato per infortunio (rottura del perone in allenamento)
5 anni al Cosenza, 4 di C1 ed uno in B (quello parziale per l'infortunio).
A 17 anni, non è male essere in Interregionale, ma lui c'era a 20 anni, poi altri due nella stessa serie e poi la C1. Chiariamo: io non so nemmeno fare un palleggio di fila (per non dire due), ma Denis, sarà stato un buon giocatore, ma niente di più.
Padovano, per dire, aveva 4 anni di meno e dopo la B con il Cosenza, andò in A, ed anche lui non è ricordato come un 'campione'.
Non voglio 'ridimensionare' le qualità calcistiche di Denis, non mi permetterei mai, voglio solo suggerire che magari il suo futuro calcistico potesse non essere così 'sfavillante' come si legge ovunque.
Tot.

_________________
'Le Ombre non sono meno importanti della Luce'

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
stefanone



Registrato: 25/05/12 19:55
Messaggi: 228

MessaggioInviato: Mer Gen 14, 2015 9:02 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ma sì nel senso "libero di pensare al suicidio" o alla tesi che più aderisce alle tue convinzioni Wink
Non ti offendere io scrivo di getto e come penso digito.

Pensa che io per anni ho creduto alla tesi ufficiale della Commissione Warren sul delitto Kennedy e dopo anni mi sono ritrovato tra i cospirazionisti ......

Io ho letto 2 libri sulla vicenda e mi sono fatto una precisa idea
Sappi comunque che arrivarono non una ma ben 2 lettere anonime che dicevano di cercare in una certa direzione (che qui non riporto)
Non fu fatto nulla
Il Carabiniere che accolse la famiglia all'ospedale di Treisacce disse che con lui alla morgue doveva entrare solo il padre Domizio perchè "è una scena bruttissima"
Quando Domizio vide il cadavere del figlio disse al CC se per caso lo stava prendendo in giro dato che Denis non aveva un graffio
Io credo che ci siano state e ci siano tutt'ora collusioni tra FdO e criminali e che Denis abbia pagato con la vita uno sgarro fatto alla famiglia della ex fidanzata
Famiglia tutt'altro che raccomandabile come lo stesso Padovano afferma ne libro di Petrini
PS mi scuso per aver riportato dettagli inesatti sulla carriera del Berga, ero sicuro che avesse già fatto altri anni in B ma così non era, pardon.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
stefanone



Registrato: 25/05/12 19:55
Messaggi: 228

MessaggioInviato: Mer Gen 14, 2015 9:08 pm    Oggetto: Rispondi citando

Totoro ha scritto:

Edit: mi ero dimenticato di scrivere questa cosa:
Ok. Il sole in Calabria (ho controllato sul meteo), tramonta verso le 16.40, a metà Novembre, e se era nuvoloso, dubito che anche fossero state le 17.30, fosse 'ancora giorno e fuori si vedeva bene'.
Tot.
se alle 16:40 tramonta alle 17:30 è ancora abbastanza chiaro, poi magari erano le 17:10.....
Nel libro di Petrini si dice che dopo il suicidio la Intermò fece 3 telefonate dal bar Infantino
Una alla madre di circa 10/15 minuti
Uno all'hotel Agip di Rende dove la squadra si trovava in ritiro per parlare con l'allenatore Gigi Simoni sempre di una decina di minuti
E una a Marino, calciatore del Cosenza stesso, il quale disse che non capiva perchè cercasse di lui dato che non si conoscevano
Ma....c'è un ma: Marino la mattina di quello stesso giorno incontrò la Internò in centro a Rende dopo l'allenamento e prima di pranzo, e i due si fermarono a parlottare lontano da Denis e dagli altri
Ma allora la conosceva si o no?
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Totoro



Registrato: 30/04/14 10:24
Messaggi: 4356
Residenza: Senza fissa dimora

MessaggioInviato: Gio Gen 15, 2015 12:57 pm    Oggetto: Rispondi citando

Dunque, dalla lettura di quello che scriverò sarà chiaro quanto io non abbia mai 'convinzioni'.

Veniamo a noi.
Generalmente, quando mi interesso ad un caso, e mi trovo davanti a testimonianze differenti e contraddittorie, solitamente mi fido maggiormente di quelle di coloro che hanno assistito all'evento, poichè se non hanno niente da guadagnare dall'evento stesso (intendo 'personalmente', poiché tranne rarissime eccezioni, nessuno fa qualcosa di illegale per 'qualcun altro'), non hanno interesse a non dire la verità.

Nel caso in oggetto: abbiamo le due testimonianze, ex-fidanzata e camionista, le quali collidono, nella sostanza, con un bel pò di altre cose, ma in questo caso, le loro posizioni, anche se approfondite dalla Magistratura, sono state archiviate, quindi, in buona sostanza, non hanno commesso alcun reato.
Però, effettivamente, le altre cose che non quadrano rimangano.

Il punto diventa: è possibile inserire quanto affermato dalla Magistratura e quanto raccolto dall'avvocato della fam. Bergamini (che ha riportato alla riapertura del caso), all'interno dello stesso scenario?

Secondo me, si.
Come? Credo che la Magistratura, con la recente riapertura del caso, abbia acclarato che la Internò e il Santini, fecero quelle dichiarazioni perchè ricatatti da qualcuno.
Se cosi fosse stato, presumo, a carico loro non si prefigurerebbe alcun reato ed anzi, l'archiviazione delle loro posizioni, oltre a confermare la mia precedente affermazione, potrebbe anche suggerire la possibilità che, visto che il caso non è stato chiuso, i due testimoni abbiano confidato alla Magistratura gli estremi di questo ricatto, per quanto a loro noti.

Ecco, se una ricostruzione riesce ad includere quanto ho scritto sopra, allora concordo con voi, Denis Bergamini è stato ucciso.
Tot.

_________________
'Le Ombre non sono meno importanti della Luce'

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Snait



Registrato: 08/07/14 14:49
Messaggi: 339
Residenza: Udine

MessaggioInviato: Gio Gen 15, 2015 1:19 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ma la falsa testimonianza non è un reato? Certo, in questo caso, penso, ci sarà la prescrizione, ma non si può dire che non sia un reato (anzi, mi risulta che una condanna per falsa testimonianza possa comportare anche pene accessorie). Correggetemi se sbaglio.

_________________
"Era impossibile che gli italiani reagissero peggio di così a tale trauma storico. Essi sono diventati in pochi anni (specie nel centro-sud) un popolo degenerato, ridicolo, mostruoso, criminale."(P.P.Pasolini)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Totoro



Registrato: 30/04/14 10:24
Messaggi: 4356
Residenza: Senza fissa dimora

MessaggioInviato: Gio Gen 15, 2015 3:54 pm    Oggetto: Rispondi citando

Snait
Citazione:
Ma la falsa testimonianza non è un reato? Certo, in questo caso, penso, ci sarà la prescrizione, ma non si può dire che non sia un reato (anzi, mi risulta che una condanna per falsa testimonianza possa comportare anche pene accessorie). Correggetemi se sbaglio.
Ti faccio rispondere da
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

:
Citazione:
Il testimone che commette falsa testimonianza – ossia riferisce al giudice fatti non veri o tace in merito a fatti di cui invece è a conoscenza – non può essere punito se lo ha fatto per timore di subire ripercussioni sull’incolumità fisica. Lo ha stabilito la Cassazione con una sentenza che richiama precedenti dello stesso tenore.

e più avanti:
Citazione:
Per poter essere assolti dal reato di falsa testimonianza è dunque necessario fornire la prova rigorosa della sussistenza del pericolo per la vita o incolumità fisica propria o di un proprio congiunto.
Quindi, essendo stata archiviata la posizione dei 2 testimoni oculari, ritengo plausibile che i due abbiano dovuto prim fornire 'prova rigorosa', quindi, probabilmente, nomi, cognomi e circostanze relative alla supposta minaccia.
Altrettanto probabilmente, la Magistratura avrà preso spunto dalle prove fornite per imbastire un'indagine che, spero, porti alla soluzione definitiva di questo caso.
Direi che potrebbe filare.
Tot.

_________________
'Le Ombre non sono meno importanti della Luce'

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Snait



Registrato: 08/07/14 14:49
Messaggi: 339
Residenza: Udine

MessaggioInviato: Gio Gen 15, 2015 10:22 pm    Oggetto: Rispondi citando

Allora non resta che aspettare: intanto sono passati più di 25 anni ... Rolling Eyes

_________________
"Era impossibile che gli italiani reagissero peggio di così a tale trauma storico. Essi sono diventati in pochi anni (specie nel centro-sud) un popolo degenerato, ridicolo, mostruoso, criminale."(P.P.Pasolini)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Totoro



Registrato: 30/04/14 10:24
Messaggi: 4356
Residenza: Senza fissa dimora

MessaggioInviato: Gio Gen 15, 2015 11:46 pm    Oggetto: Rispondi citando

Snait
Citazione:
Allora non resta che aspettare: intanto sono passati più di 25 anni...
si, però, l'archiviazione per l'ex-fidanzata e l'autista è stata richiesta il 22 Dicembre 2014 ca., quindi se i due hanno 'parlato', le nuove indagini dovrebbero stare procedendo, magari proprio in questi giorni.
Tot.

_________________
'Le Ombre non sono meno importanti della Luce'

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Linn



Registrato: 18/07/11 10:53
Messaggi: 3994

MessaggioInviato: Mar Dic 01, 2015 5:19 pm    Oggetto: Rispondi citando


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Delitti e misteri Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... , 20, 21, 22  Successivo
Pagina 21 di 22

 
Vai a:  
Puoi inserire nuovi argomenti
Puoi rispondere a tutti gli argomenti
Puoi modificare i tuoi messaggi
Puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e

Cerca solo in mostrodifirenze.forumup.it


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.501