Indice del forum IL MOSTRO DI FIRENZE
FORUM SU DELITTI SERIALI, CRONACA NERA ED ALTRO ANCORA
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

presunti agguati falliti
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Discussione generale
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Mar Ott 17, 2017 12:59 pm    Oggetto: Ads

Top
La Rinascente



Registrato: 24/02/10 20:14
Messaggi: 4509

MessaggioInviato: Sab Nov 01, 2014 4:36 pm    Oggetto: Rispondi citando

hazet.2 ha scritto:
La Rinascente ha scritto:

In conclusione: è possibile che la coppia di Tavarnelle sia stata disturbata da un individuo qualsiasi che tirò un sasso contro l'auto, ma non si può escludere che potesse essere stata vittima di un assalto del mostro, fortunatamente non andato a buon fine.
stesso ragionamento può altretto essere appiccicato a qualunque altro crimine, dall'invetimento di un pirata della strada ad una rapina in banca: se il colpevole non viene preso, e duqnue non si sa chi sia, non esiste "prova" (sic) che possa far escludere il MdF


Ti informo, se mai non lo sapessi già, che il mostro di Firenze era un assassino seriale che negli anni ottanta uccideva coppiette appartate in macchina nelle campagne fiorentine, dunque non un pirata della strada, né un rapinatore di banche, né un criminale qualunque.
Per cui se nel 1984 una coppietta appartata in macchina nella campagna fiorentina si ritrova la "ragnatela" sul vetro corazzato del finestrino lato guida mi sembra lecito ipotizzare un assalto fallito del mostro.

hazet.2 ha scritto:
esempi di "ragnatele" da cui descinde l'obbligo della "sassata", assalto fallito o meno:


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



I vetri del camper dei tedeschi e della 147 di Paolo Mainardi non erano corazzati, quindi i proiettili purtroppo sono passati: ecco perché gli assalti di Giogoli e Baccaiano non sono falliti.

Invece, nel caso della coppia di Tavarnelle:

1) il vetro era corazzato ed impedì al proiettile di passare;
2) il ragazzo mise immediatamente in moto l'auto senza dare tempo al mostro di sparare attraverso lo stesso o un altro vetro.
Ecco perché l'assalto di Tavarnelle è fallito.
Top
Profilo Invia messaggio privato
joey



Registrato: 09/10/14 19:33
Messaggi: 31

MessaggioInviato: Sab Nov 01, 2014 5:42 pm    Oggetto: Rispondi citando

Io ho sottolineato soltanto come un sasso avrebbe potuto intaccare la blindatura di un vetro...poi purtroppo non possiamo fare ragionamenti fin troppo specifici, dato che esistono vari tipi e spessori di blindatura, non basta quindi dire che l'auto avesse i vetri blindati per determinarne la resistenza a questo o a quell'altro urto.

Poi, sempre restando nel campo delle ipotesi, che fosse stato un sasso o una pistolettata, anche io sono convinto che l'agguato di Tavarnelle fu al 98% opera di Cicci.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
astroscome



Registrato: 22/03/11 19:59
Messaggi: 646

MessaggioInviato: Sab Nov 01, 2014 7:58 pm    Oggetto: Rispondi citando

Domanda da profano. Parte del proiettile non dovrebbe rimanere conficcata nel vetro?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mr. Garrett Holmes



Registrato: 13/11/12 16:50
Messaggi: 8

MessaggioInviato: Sab Nov 01, 2014 11:51 pm    Oggetto: Rispondi citando

[quote="La Rinascente"]
joey ha scritto:
La Rinascente ha scritto:
Sul pugno hai ragione, Holmes. Era un'ipotesi buttata là.


non sono un esperto di armi...ma di automobili ne so qualcosa...e credo che un colpo di [CENSORED] ravvicinato (anche se di piccolo calibro) avrebbe frantumato qualsiasi vetro di automobile (stiamo parlando di auto anni '70/'80)..e oltretutto, mentre il vetro anteriore è ricoperto in PVB (per evitare di andare in frantumi durante gli urti), quelli laterali sono semplici vetri..sottili e non laminati..il seguente pugno per sfondare il vetro probabilmente non sarebbe stato necessario, in quanto verosimilmente del vetro, dopo il colpo di pistola, sarebbe rimasto poco o nulla...


No, una calibro 22 non frantuma affatto il vetro. La smentita la riporta La Rinascente poco sotto:

"D: Sparando con una 22 è possibile mandare in frantumi il vetro di un'auto?

R: Quasi certamente no, a meno che il vetro non sia difettoso, non abbia cioè quello che i carrozzieri chiamano cancro. Se il vetro è sano la cartuccia produce un foro piccolissimo e esce leggermente schiacciata dall'urto, cedendo così una parte della sua forza di penetrazione....."
Top
Profilo Invia messaggio privato
Drgonzo



Registrato: 21/07/14 14:04
Messaggi: 59

MessaggioInviato: Ven Nov 14, 2014 3:06 pm    Oggetto: Rispondi citando


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



E se in questa occasione (anno presumibilmente 1986) l'arma del mostro si fosse inceppata e da questo evento il mostro avrebbe perso la sua arma per i delitti o quantomeno non avesse più la sicurezza di avere un arma infallibile per poter perpetrare gli omicidi? non trovo più il video della deposizione a processo

_________________
Il mostro è là fuori!
Top
Profilo Invia messaggio privato
joey



Registrato: 09/10/14 19:33
Messaggi: 31

MessaggioInviato: Ven Nov 14, 2014 5:17 pm    Oggetto: Rispondi citando

[quote="Mr. Garrett Holmes"]
La Rinascente ha scritto:
joey ha scritto:
La Rinascente ha scritto:
Sul pugno hai ragione, Holmes. Era un'ipotesi buttata là.


non sono un esperto di armi...ma di automobili ne so qualcosa...e credo che un colpo di [CENSORED] ravvicinato (anche se di piccolo calibro) avrebbe frantumato qualsiasi vetro di automobile (stiamo parlando di auto anni '70/'80)..e oltretutto, mentre il vetro anteriore è ricoperto in PVB (per evitare di andare in frantumi durante gli urti), quelli laterali sono semplici vetri..sottili e non laminati..il seguente pugno per sfondare il vetro probabilmente non sarebbe stato necessario, in quanto verosimilmente del vetro, dopo il colpo di pistola, sarebbe rimasto poco o nulla...


No, una calibro 22 non frantuma affatto il vetro. La smentita la riporta La Rinascente poco sotto:

"D: Sparando con una 22 è possibile mandare in frantumi il vetro di un'auto?

R: Quasi certamente no, a meno che il vetro non sia difettoso, non abbia cioè quello che i carrozzieri chiamano cancro. Se il vetro è sano la cartuccia produce un foro piccolissimo e esce leggermente schiacciata dall'urto, cedendo così una parte della sua forza di penetrazione....."


Capisco..
Ma continuo ad avere i miei dubbi.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
pincopallino



Registrato: 09/07/15 22:17
Messaggi: 6
Residenza: Firenze

MessaggioInviato: Mer Lug 15, 2015 1:24 am    Oggetto: Rispondi citando

Vorrei riportare l'attenzione sul racconto di Luca Iandelli
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

(già citato in questo thread):
il presunto MDF che lui vide aveva una [CENSORED] nella mano destra e la mano sinistra sembrava FASCIATA DI QUALCOSA DI BIANCO.
E se la tecnica di attacco fosse questa:
- colpo singolo al finestrino laterale
- se si frantuma immediatamente allora la visuale è libera, continua a sparare rapidamente in sequenza
- se invece si perfora e fa la ragnatela senza rompersi, allora pugno con la mano sinistra fasciata per evitare di ferirsi
L'azione portata con due mani può essere molto rapida, bastano due-tre secondi.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Landino



Registrato: 05/04/15 16:41
Messaggi: 302

MessaggioInviato: Mer Lug 15, 2015 11:40 am    Oggetto: Rispondi citando

Sarà tutto vero, per carità.., ma il racconto di LI sembra quello di un film del ragionier Fantozzi.., con il mostro incollato ai vetri dell'auto che non si vuol staccare manco avesse gli abiti impregnati di attack.. Smile
Top
Profilo Invia messaggio privato
ngc4874



Registrato: 24/06/15 15:06
Messaggi: 54

MessaggioInviato: Mer Lug 15, 2015 2:40 pm    Oggetto: Rispondi citando

la testimonianza di Iandelli e' strana (strana nel contesto del MdF, non nel contesto generale dei guardoni ecc), perche' in quell'episodio viene a meno uno dei caratteri del MdF su cui tutti condividono: un'azione veloce, con colpi di [CENSORED] a bruciapelo.
in questo caso invece il Pacciani(?) si appoggia al vetro, abbraccia quasi la macchina, lo Iandelli ha tempo di dare pugni al finestrino, con il Pacciani(?) ancora li', e accendere la vettura.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Khareef



Registrato: 07/07/15 17:56
Messaggi: 74

MessaggioInviato: Mer Lug 15, 2015 2:57 pm    Oggetto: Rispondi citando

Landino ha scritto:
Sarà tutto vero, per carità.., ma il racconto di LI sembra quello di un film del ragionier Fantozzi.., con il mostro incollato ai vetri dell'auto che non si vuol staccare manco avesse gli abiti impregnati di attack.. Smile


non vorrei fare il pignolo....ma mi fare in questo caso che la citazione appropriata sarebbe quella di fracchia la belva umana...
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Landino



Registrato: 05/04/15 16:41
Messaggi: 302

MessaggioInviato: Mer Lug 15, 2015 3:12 pm    Oggetto: Rispondi citando

Mi sa Khareef che hai ragione..
Su questa tanto si può scherzare: un pò di paura [sempre se è vero], e tutti a nanna..
Top
Profilo Invia messaggio privato
fabiomoro



Registrato: 16/10/15 20:38
Messaggi: 2

MessaggioInviato: Sab Ott 31, 2015 12:14 am    Oggetto: Re: presunti agguati falliti Rispondi citando

Monte Morello - 1981/82

Killer*** ha scritto:
Nei primissimi anni 80 una coppia era solita appartarsi in macchina come da usanza dell'epoca.
Si apparta in un viottolo che parte dallo stradone principale di Monte Morello, dove era possibile solo fare manovra per tornare sulla strada.
Non sono riuscito a sapere il punto esatto dato che di Monte Morello ricordo solo il ristorante - casolare e la "schiacciateria" con gli antennoni.
Mi è stato chiesto però di farci una girata assieme appena riusciamo ad incastrare i nostri orari, così da mostrarmi il punto preciso.

Una sera (non notte) erano intenti a "trafficare" quando all'improvviso un'auto si piazza tra la loro auto e lo stradone principale (di fatto bloccandogli l'uscita).
Scendono due individui che iniziano ad andargli contro quasi di corsa, con una sicurezza e un'irruenza incredibile.
L'uomo in preda al panico ma non sprovveduto, risponde subito sparando in aria due colpi con la propria pistola.
Appena spara i due individui scappano terrorizzati, si infilano in auto e fuggono via.

Dei due individui ha visto solo le sagome, a causa dei fari.




Conosco la zona,c'è in effetti una piazzola sulla provinciale che,almeno anni fa,era notoriamente frequentata da coppiette e anche da guardoni che spesso lasciavano anche vetri rotti non so bene per quale motivo. Si tratta di una piazzola tra i cipressi vicino ad un campo di ulivi isolato,con un'unica via d'accesso, in cima alla salita cosiddetta del "Castellare" tra il ristorante casolare ("La bottega di Morello") e il rifugio Gualdo...penso proprio che il luogo in questione possa essere questo,ma sarei curioso di scoprirlo....
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
cornacchia86



Registrato: 25/01/10 00:40
Messaggi: 89

MessaggioInviato: Ven Dic 18, 2015 12:09 am    Oggetto: Rispondi citando

Il fatto che il Lotti non abbia mai parlato di agguati falliti dimostra l'intrinseca inattendibilità della sua confessione
Top
Profilo Invia messaggio privato
Claudio



Registrato: 14/04/15 20:39
Messaggi: 493

MessaggioInviato: Sab Apr 02, 2016 2:43 pm    Oggetto: San Casciano - giorno imprecisato LI e AS Rispondi citando

Concentriamoci su questo evento: è l'unico che oggettivamente sembra proprio un assalto serale ad una coppietta (LI ed AS).

Non fatevi distogliere dalla confusione che GI fece dopo anni (non voleva nemmeno aprir bocca, per evitare "guai") sull'identità dell'uomo con il braccio fasciato.

Non fatevi distogliere dal fatto che AS confermò, ma nulla vide: non era nella giusta posizione per poter vedere alcunchè. L'importate è che confermò: LI non era un visionario

Lasciamo stare le ironie facili sul comportamento dell'assalitore: non fanno ridere (di che poi ?) e stiamo ai fatti.

I fatti sono: ci fu un assalto serale ad una coppia, nel periodo tragico del mdf.

Avete qualche altro elemento oggettivo in merito ?

Non ipotesi: solo dati

_________________
Quid leges sine moribus vanae proficiunt
Top
Profilo Invia messaggio privato
bultaco



Registrato: 08/03/16 17:40
Messaggi: 18

MessaggioInviato: Sab Apr 02, 2016 11:13 pm    Oggetto: Rispondi citando

Porsenna ha scritto:
A me il gorilla più' volte citato sia per l'altezza, che per l'andatura, che per le braccia lunghe, ricorda terribilmente l'acro megalico dalla relazione di De Fazio e riportato anche da Filasto' in Storia delle merende infami. Se poi ci uniamo anche la forza....

Uh Uh Uh!!

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Meditate gente meditate.

_________________
Nato anni 40 impruneta zona
dimora vialone San Martino alla Palma
professore privata clinica
Arto amputato anno 85 settembre
Casa sua valigia ritagli giornale
Cantina odore ospedale barattoli
fonte fata morgana
porta romana villa scorta amico
.
.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Discussione generale Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Successivo
Pagina 8 di 9

 
Vai a:  
Puoi inserire nuovi argomenti
Puoi rispondere a tutti gli argomenti
Puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e

Cerca solo in mostrodifirenze.forumup.it


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 4.18