Indice del forum IL MOSTRO DI FIRENZE
FORUM SU DELITTI SERIALI, CRONACA NERA ED ALTRO ANCORA
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

La strana morte di Pacciani: Omicidio o morte naturale?
Vai a Precedente  1, 2, 3
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Le ipotesi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Dom Ago 20, 2017 3:31 pm    Oggetto: Ads

Top
Ivan Maverick



Registrato: 21/02/12 01:17
Messaggi: 1665
Residenza: ROMA (RM)

MessaggioInviato: Gio Mar 14, 2013 11:22 pm    Oggetto: Rispondi citando

Altro articolo sull'argomento

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ora se non mi ricordo male o sbaglio, furono trovate anche delle tracce di trascinamento del corpo come se fosse stato spostato da qualcuno, ma è anche probabile che in preda ai dolori si sia trascinato per un po' prima di collassare definitivamente o che fosse stato spostato da qualcuno giunto nella casa a fare i primi rilievi...Però mi chiedo: E' possibile che uno si alzi, magari in preda a dolori, e che apre porte e finestre senza gridare aiuto, e senza accendere la luce? Tra l'altro c'e anche la questione che quella sera Pacciani era con qualcuno, che non si è mai fatto avanti almeno per dire che era l'ultimo ad aver visto vivo il Vampa...In quest'altro articolo inoltre si parla di uno straccio imbevuto di acido, ma che del flacone dello stesso in casa non ve ne era traccia.

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


_________________
Muore giovane chi è caro ai Dei
Top
Profilo Invia messaggio privato
ercobabbo



Registrato: 14/07/15 11:53
Messaggi: 21

MessaggioInviato: Gio Lug 16, 2015 10:15 am    Oggetto: Rispondi citando

Piccolo necroposting...

ad oggi ancora non si è riusciti a capire chi abbia fornito a Pacciani il flaconcino di Eulos.
O mi sono perso qualcosa?
Top
Profilo Invia messaggio privato
hazet.2



Registrato: 23/10/13 23:13
Messaggi: 2431

MessaggioInviato: Gio Lug 16, 2015 8:19 pm    Oggetto: Rispondi citando

ercobabbo ha scritto:
Piccolo necroposting...

ad oggi ancora non si è riusciti a capire chi abbia fornito a Pacciani il flaconcino di Eulos.
O mi sono perso qualcosa?


nella pagina prima, in un thread di appena 3 pagine, Sherlock scrive invece che:
"...l'Eolus Spray prescrittagli con ricetta per due flaconi dalla sua dottoressa in data 19.4.1997..."

se c'è una ricetta con tanto di data di prescrizione, il mistero dell'Eulos non pare proprio essere un gran mistero

_________________
-

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


-

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



L'ultima modifica di hazet.2 il Gio Lug 16, 2015 10:48 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
Landino



Registrato: 05/04/15 16:41
Messaggi: 298

MessaggioInviato: Gio Lug 16, 2015 8:49 pm    Oggetto: Rispondi citando

Senza offesa per nessuno, ma quando uno vuol portare avanti una tesi.., tutto fa brodo.. Mad
Top
Profilo Invia messaggio privato
sherlock79



Registrato: 01/03/12 18:02
Messaggi: 574

MessaggioInviato: Ven Lug 17, 2015 12:48 am    Oggetto: Rispondi citando

Si, la data e l'informazione l'ho scritta su un'agenda in cui riportavo molte cose sul mostro, probabilmente è uno dei verbali del Gides, però non riesco a trovarlo nei vecchi archivi. Considerando che un HD mi sa di averlo perso, potrebbe trovarsi li. Non prendetelo come cosa certa finché io o qualcun'altro non trova i riscontri però.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Max_Hunter



Registrato: 09/01/16 20:13
Messaggi: 6

MessaggioInviato: Mer Gen 13, 2016 3:23 am    Oggetto: Rispondi citando

non sapevo della prescription di Eolus per Pacciani.

Potrebbe trattarsi di un incidence, ma credo che la tempistica sia parecchio sospetta. Inoltre se non mi ricordo male, Pacciani fu trovato coi pantaloni abbassati. Mi pare strano che possa accadere in seguito a un infarto.

In preda a forti dolori al petto, assumendo che Pacciani avesse la forza di muovere le braccia, credo che sarebbe stato piu' naturale togliersi la vestaglia da notte o la canotta.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
7croci



Registrato: 15/03/16 17:11
Messaggi: 4

MessaggioInviato: Lun Mar 21, 2016 7:02 pm    Oggetto: farmaco Rispondi citando

Impossibile che chi voleva mettere a tacere per sempre e "subito" il pacciani, si affidi agli effetti collaterali di un farmaco. E se il pacciani non moriva subito?
Top
Profilo Invia messaggio privato
ClaraMirelli



Registrato: 20/01/16 19:34
Messaggi: 40
Residenza: san casciano

MessaggioInviato: Dom Apr 03, 2016 3:47 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ale ha scritto:
Anche per Antonio Di Pietro la morte di Pacciani non nasconde misteri...

Di Pietro: no ai teoremi sulla fine di Pietro Pacciani

25 febbraio 1998 — pagina 21 sezione: CRONACA
FIRENZE (f.s.) - "Piaccia o non piaccia, Pacciani è morto da innocente, tale dovendosi considerare dopo la sentenza di assoluzione ottenuta al processo presso la corte d' assise d' appello di Firenze". Lo sottolinea nella sua rubrica sul settimanale "Oggi" l' ex pubblico ministero Antonio Di Pietro, senatore eletto in Mugello, terra natale di Pietro Pacciani. "Siamo davvero sicuri - polemizza Antonio Di Pietro - che Pacciani potesse avere ancora segreti da svelare e misteri da scoprire?". L' ex magistrato di Mani Pulite pronostica anche che intorno alla morte dell' uomo accusato di essere stato il mostro di Firenze monteranno le illazioni fino a dare vita a un "teorema", secondo il quale "il cardiopatico Pacciani potrebbe non essere morto per cause naturali ma essere stato ucciso in modo tale che la sua morte apparisse assolutamente naturale". Illazioni e teoremi a parte, è certo che la procura della Repubblica di Firenze ha disposto una serie di esami tossicologici per chiarire le cause della morte di Pietro Pacciani, che oggi verrà sepolto nel piccolo cimitero di Mercatale dopo una funzione funebre officiata nella chiesa di Santa Maria dal parroco don Fulvio e dal cappellano del carcere di Sollicciano don Danilo Cubattoli. I funerali saranno pagati dal comune di San Casciano. Nè la moglie nè le figlie del Vampa desiderano occuparsene. Vogliono solo dimenticare. Ma dimenticare Pacciani non sarà facile per nessuno. La sua figura continua a dominare il processo ai suoi scoloriti "compagni di merende", mentre si è scatenata la caccia al medico presunto "committente" dei delitti. "So chi è", ha detto ieri in aula uno degli avvocati di parte civile, Aldo Colao. Era un ginecologo, sostiene. E' morto da anni. Ma una sua familiare - afferma - è la responsabile di una misteriosa aggressione subita il 22 gennaio 1996 dalla moglia di Pacciani, Angiolina.


Fonte:
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Di Pietro chi? Quel tale del Sud designato a far crollare l'italia come NAZIONE SOVRANA?
Non male eh...
(Con i "cattivi ladri " al governo eravamo dentro il G4 mondiale..ora fuori dal G12. Grande toni!!!!)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Dupin



Registrato: 10/07/11 16:08
Messaggi: 2724

MessaggioInviato: Gio Giu 30, 2016 6:15 pm    Oggetto: Rispondi citando

in uno delle decine di video (impossibile ricordarmi quale) che ho visto sul MdF, qualcuno faceva notare come durante le perquisizioni in casa sua si fossero ritrovati parecchi appunti del Pacciani, che in pratica si curava ogni disturbo con erbe e rimedi casalinghi, perchè detestava le medicine convenzionali.
Gli appunti venivano mostrati nel video.
Ovviamente peggiorando la sua salute e avendo subito ricoveri, la sua reticenza nei confronti delle medicine si sarà allentata... e quindi ne avrà prese.
Però il particolare che "annotava la posologia a penna sulle singole confezioni" mi ha fatto ricordare questi fitti appunti di automedicazione, e l' interesse per i rimedi naturali potrebbe essere un punto a favore in più nei confronti dell'erborista misterioso.. anche se al 99% sarà uno di quei particolari sui quali ci scervelliamo da anni, solo perchè non abbiamo documentazione a riguardo, e in realtà non contano nulla / hanno una perfetta spiegazione / non sono mai avvenuti Confused
Top
Profilo Invia messaggio privato
Claudio



Registrato: 14/04/15 20:39
Messaggi: 482

MessaggioInviato: Gio Giu 30, 2016 9:35 pm    Oggetto: Rispondi citando

Dupin ha scritto:
in uno delle decine di video (impossibile ricordarmi quale) che ho visto sul MdF, qualcuno faceva notare come durante le perquisizioni in casa sua si fossero ritrovati parecchi appunti del Pacciani, che in pratica si curava ogni disturbo con erbe e rimedi casalinghi, perchè detestava le medicine convenzionali.
Gli appunti venivano mostrati nel video.
Ovviamente peggiorando la sua salute e avendo subito ricoveri, la sua reticenza nei confronti delle medicine si sarà allentata... e quindi ne avrà prese.
Però il particolare che "annotava la posologia a penna sulle singole confezioni" mi ha fatto ricordare questi fitti appunti di automedicazione, e l' interesse per i rimedi naturali potrebbe essere un punto a favore in più nei confronti dell'erborista misterioso.. anche se al 99% sarà uno di quei particolari sui quali ci scervelliamo da anni, solo perchè non abbiamo documentazione a riguardo, e in realtà non contano nulla / hanno una perfetta spiegazione / non sono mai avvenuti Confused


Il Pacciani aveva un albero coronarico devastato. Il necroscopo Prof. Marello, in una breve dichiarazione (Il Tirreno, Mario Lancisi), disse: «E' stato un infarto massiccio, non ci sono elementi che possano far pensare a cause diverse da quelle naturali»

Clinicamente, il Pacciani aveva già avuto un infarto del miocardio (nel 1978) da cui residuava angina pectoris (che lui chiamava: angina pertorres). Situazione pericolosissima, come è noto.

In una epoca in cui i farmaci erano molto meno usati di oggi (lo dicono centinaia di pubblicazioni), la prognosi di un paziente così era: pessima.

Tutto può essere, ma è difficile pensare che Pacciani sia stato ucciso da un broncodilatatore e non dalla sua severa malattia coronarica (per giunta, ipotrattata: parte volontariamente, parte perchè i tempi eran quelli)

_________________
Quid leges sine moribus vanae proficiunt
Top
Profilo Invia messaggio privato
Dupin



Registrato: 10/07/11 16:08
Messaggi: 2724

MessaggioInviato: Ven Lug 01, 2016 10:02 am    Oggetto: Rispondi citando

già, dopotutto penso anche io che sia così.
Per fortuna che non gli è venuto l'infarto mentre stava con la Gessica Massaro, sennò sai che casini
Top
Profilo Invia messaggio privato
daunaltromondo



Registrato: 18/09/13 17:00
Messaggi: 1731
Residenza: Voghera (PV)

MessaggioInviato: Ven Lug 01, 2016 12:36 pm    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
il particolare che "annotava la posologia a penna sulle singole confezioni"


E' normale, da parte di persone anziane che magari fanno fatica a leggere il bugiardino (o non sono in grado di comprenderlo appieno) farsi annotare dal medico o dal farmacista le cose più salienti direttamente sulla scatola, lo facevano anche i miei nonni.

_________________
Ingannevole è il cuore più d’ogni altra cosa, e insanabilmente maligno; chi lo conoscerà?

Geremia 17,9
--------------------------------
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Ale



Registrato: 22/02/09 16:34
Messaggi: 3526

MessaggioInviato: Ven Lug 01, 2016 2:04 pm    Oggetto: Rispondi citando

Claudio ha scritto:
Il Pacciani aveva un albero coronarico devastato. Il necroscopo Prof. Marello, in una breve dichiarazione (Il Tirreno, Mario Lancisi), disse: «E' stato un infarto massiccio, non ci sono elementi che possano far pensare a cause diverse da quelle naturali»

Clinicamente, il Pacciani aveva già avuto un infarto del miocardio (nel 1978) da cui residuava angina pectoris (che lui chiamava: angina pertorres). Situazione pericolosissima, come è noto.

In una epoca in cui i farmaci erano molto meno usati di oggi (lo dicono centinaia di pubblicazioni), la prognosi di un paziente così era: pessima.

Tutto può essere, ma è difficile pensare che Pacciani sia stato ucciso da un broncodilatatore e non dalla sua severa malattia coronarica (per giunta, ipotrattata: parte volontariamente, parte perchè i tempi eran quelli)


Mi sembra perfetta l'analisi del competente in materia Claudio..

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Servizio giornalistico dell'epoca..
Top
Profilo Invia messaggio privato
Dan F.



Registrato: 04/10/15 22:43
Messaggi: 501

MessaggioInviato: Sab Lug 02, 2016 9:25 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ho letto che aveva le finestre spalancate, sembra tipico di chi sente "fame d'aria", magari colto da un attacco di panico per un dolore al petto più forte del solito.

Quanto ai pantaloni calati si potrebbe anche vederli come mezzi indossati, magari nel tentativo di vestirsi per uscir fuori a chiamare aiuto mentre stava male.

_________________
"From nothing to nothing for nothing" Capt Nemo
Top
Profilo Invia messaggio privato
Munich



Registrato: 22/07/16 20:08
Messaggi: 37
Residenza: Arezzo/Perugia

MessaggioInviato: Mar Lug 26, 2016 6:27 pm    Oggetto: Rispondi citando

Dan F. ha scritto:
Ho letto che aveva le finestre spalancate, sembra tipico di chi sente "fame d'aria", magari colto da un attacco di panico per un dolore al petto più forte del solito.

Quanto ai pantaloni calati si potrebbe anche vederli come mezzi indossati, magari nel tentativo di vestirsi per uscir fuori a chiamare aiuto mentre stava male.


Vai a vedere che Pacciani soffriva pure d'ansia generalizzata... Laughing

Le finestre aperte a febbraio non sono certo una cosa "normale", tralasciando le battute, la tua ipotesi mi sembra abbastanza plausibile.
Un uomo con un cuore di cristallo e già parecchio provato, che viene colto da infarto e muore nel giro di una manciata di minuti.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Le ipotesi Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a Precedente  1, 2, 3
Pagina 3 di 3

 
Vai a:  
Puoi inserire nuovi argomenti
Puoi rispondere a tutti gli argomenti
Puoi modificare i tuoi messaggi
Puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e

Cerca solo in mostrodifirenze.forumup.it


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.123