Indice del forum IL MOSTRO DI FIRENZE
FORUM SU DELITTI SERIALI, CRONACA NERA ED ALTRO ANCORA
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

2 pause e un'interruzione?
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... , 9, 10, 11  Successivo
 
Nuovo argomento   Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum -> Le ipotesi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Ven Ago 18, 2017 10:00 pm    Oggetto: Ads

Top
gabrielesamy



Registrato: 16/08/10 03:50
Messaggi: 1358

MessaggioInviato: Mar Apr 08, 2014 12:30 pm    Oggetto: Rispondi citando

Veramente si è sempre parlato di 7,65,da dove sbuca questo articolo?
Top
Profilo Invia messaggio privato
bruchetto



Registrato: 10/07/12 13:45
Messaggi: 1063

MessaggioInviato: Mar Apr 08, 2014 12:43 pm    Oggetto: Rispondi citando

gabrielesamy ha scritto:
Veramente si è sempre parlato di 7,65,da dove sbuca questo articolo?

se cerchi con google (

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

), parlano tutti di calibro .22
Top
Profilo Invia messaggio privato
bourrel



Registrato: 21/07/13 01:18
Messaggi: 26

MessaggioInviato: Mar Apr 08, 2014 1:03 pm    Oggetto: Rispondi citando

Embarassed L'ho riportato da Gabrielesamy,scusate. Communque il ladro ha preso 2 pistole e una era una calibro 22.

_________________
ho sentito il suo gelido soffio sulla nuca
Top
Profilo Invia messaggio privato
gabrielesamy



Registrato: 16/08/10 03:50
Messaggi: 1358

MessaggioInviato: Mar Apr 08, 2014 3:00 pm    Oggetto: Rispondi citando

[quote="bruchetto"][quote="gabrielesamy"]Veramente si è sempre parlato di 7,65,da dove sbuca questo articolo?[/quote]
se cerchi con google ([url=https://www.google.it/#q=delitto+riggio-benedetti+calibro]clicca qui[/url]), parlano tutti di calibro .22[/quote]





OK. Grazie,da qualche parte avevo letto 7,65 che comunque è sbagliato.In effetti è una 22.-
Top
Profilo Invia messaggio privato
mmax



Registrato: 24/02/09 20:08
Messaggi: 290

MessaggioInviato: Ven Apr 11, 2014 1:00 am    Oggetto: Rispondi citando

bourrel ha scritto:
Salve!

Questo furto è interessante,vengono rubate due pistole in un poligono di tiro a Prato,guarda caso una calibro 22 e un'altra del calibro usato per il delitto di Lucca,che offre molte similitudini con i delitti del MDF.
Se si vuole ipotizzare che il mostro non è rimasto fermo nelle due dette pause, è probabile che abbia compiuti altri delitti con un'arma diversa,e abbia sfogato il suo istinto omicida in altri modi.Non si può escludere niente,senza avere controllato.
A proposito dell'omicidio del tassista, qualcuno sa se è stato trovato il o i colpevoli,e qual'era il movente?Ci fu insomma un seguito o rimase un delitto irrisolto?
bourrel

Si, e' un delitto irrisolto e, sensazione mia, presto dimenticato. Probabilmente gli investigatori fiorentini di quei tempi, non erano neanche troppo pronti a investigare su questo tipo di crimine. E probabilmente l'attenzione dell'opinione pubblica era catturata da un altro tassista, visto che appena 20 giorni prima ci fu la strage di piazza Fontana a Milano.
Top
Profilo Invia messaggio privato
albaluce



Registrato: 27/03/14 23:35
Messaggi: 17

MessaggioInviato: Lun Mag 12, 2014 11:22 pm    Oggetto: Rispondi citando

o-ren ha scritto:
http://murderpedia.org/male.B/b/bladel-rudy.htm

Derrick, ti ho messo il link che ti porta alla storia di rudy bladel, nota le pause tra un omicidio e l'altro

Sono d'accordo con la vostra descrizione ma non dimenticate a cosa in seguito mirava a portarsi via (i feticci)
Top
Profilo Invia messaggio privato
albaluce



Registrato: 27/03/14 23:35
Messaggi: 17

MessaggioInviato: Lun Mag 12, 2014 11:39 pm    Oggetto: Rispondi citando

derrick ha scritto:
Mitsuru ha scritto:
Non dimentichiamo, poi, che, almeno all'inizio del loro percorso assassino, i serial killer traggono un piacere ed un sollievo immensi dalle loro nefandezze e tale sensazione di onnipotenza dura molto, molto a lungo.
In altre parole, per diverso tempo (anche anni) non avvertono più la necessita di colpire nuovamente perchè ancora esaltato dalle precedenti imprese.
Qualcosa di analogo a quanto avviene nei casi di tossicodipendenze. Ed esattamente come per i tossicomani, col trascorrere del tempo i SK avvertono sempre più pesantemente la necessità di colpire nuovamente e sempre con maggior ferocia. Inoltre, di delitto in delitto la loro "abilità" spesso e volentieri cresce. Imparano dai propri errori e stanno attenti ai dettagli. Studiano vie di fuga, ecc., insomma si "specializzano", accidenti a loro.....

Si ma non direi che nel caso del mdf si possa pensare a due lunghe interruzioni dovute all'appagamento dell'azione.

Io invece trovo interessante il commento di @Mitsuru ...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Marlowe



Registrato: 03/04/12 03:39
Messaggi: 226

MessaggioInviato: Ven Giu 13, 2014 4:47 pm    Oggetto: Rispondi citando


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
omarquatar



Registrato: 16/07/11 14:42
Messaggi: 1437

MessaggioInviato: Ven Giu 13, 2014 5:28 pm    Oggetto: Rispondi citando

Marlowe ha scritto:
http://www.archiviolastampa.it/component/option,com_lastampa/task,search/mod,libera/action,viewer/Itemid,3/page,8/articleid,1094_01_1977_0143_0009_16005290/

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



interessante, 3 su 4 non li conoscevo - probabilmente non avevo usato come ricerca la parola "fidanzati". Aggiornerò l'appendice del mio libro. Dopo il 1981 non esce niente?

_________________
Ah! Difettivi sillogismi...

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Marlowe



Registrato: 03/04/12 03:39
Messaggi: 226

MessaggioInviato: Ven Giu 13, 2014 5:32 pm    Oggetto: Rispondi citando

Dopo il 1981 non ho neanche cercato , ritenendo che il mostro fosse concentrato sui dintorni di Firenze .
Top
Profilo Invia messaggio privato
Granata69



Registrato: 24/09/10 22:25
Messaggi: 259

MessaggioInviato: Gio Lug 03, 2014 1:33 pm    Oggetto: Rispondi citando

La Rinascente ha scritto:
Granata69 ha scritto:
Perché era il loro lavoro ricordarsi e fare collegamenti con la storia criminale della zona. Ma con il 1968 non li trovarono.


Perché collegamenti? Stiamo parlando di carabinieri di provincia, mica di criminologi come De Fazio e Perugini... Siamo nel 1974, vengono ritrovati i corpi straziati di Stefania e Pasquale. Per qual motivo i carabinieri avrebbero dovuto pensare che quello in realtà era il secondo delitto di un assassino seriale, collegato con un duplice omicidio avvenuto 6 anni prima che aveva già un reo confesso, una sentenza passata in giudicato, una sua spiegazione logica (delitto di clan)?
Spiegamelo, ma senza usare il senno di poi, come fai sempre.


Appunto perché era il loro lavoro ed erano Carabinieri di provincia e duplici omicidi così erano assai rari. Difatti quello del 81 in un amen lo paragonano con quello del 1974. Con senno!
Top
Profilo Invia messaggio privato
La Rinascente



Registrato: 24/02/10 20:14
Messaggi: 4509

MessaggioInviato: Gio Lug 03, 2014 1:48 pm    Oggetto: Rispondi citando

Granata69 ha scritto:
La Rinascente ha scritto:
Granata69 ha scritto:
Perché era il loro lavoro ricordarsi e fare collegamenti con la storia criminale della zona. Ma con il 1968 non li trovarono.


Perché collegamenti? Stiamo parlando di carabinieri di provincia, mica di criminologi come De Fazio e Perugini... Siamo nel 1974, vengono ritrovati i corpi straziati di Stefania e Pasquale. Per qual motivo i carabinieri avrebbero dovuto pensare che quello in realtà era il secondo delitto di un assassino seriale, collegato con un duplice omicidio avvenuto 6 anni prima che aveva già un reo confesso, una sentenza passata in giudicato, una sua spiegazione logica (delitto di clan)?
Spiegamelo, ma senza usare il senno di poi, come fai sempre.


Appunto perché era il loro lavoro ed erano Carabinieri di provincia e duplici omicidi così erano assai rari. Difatti quello del 81 in un amen lo paragonano con quello del 1974. Con senno!


Già. Sta di fatto che il duplice omicidio del 1968 aveva con colpevole, reo confesso, stabilito dai 3 gradi di giudizio ed era ascrivibile ad una vendetta interna al clan sardo.
Nel 1974 i CC non potevano neanche lontanamente immaginare che i due casi potessero essere connessi.
Top
Profilo Invia messaggio privato
JAP



Registrato: 23/04/13 15:41
Messaggi: 964

MessaggioInviato: Gio Lug 03, 2014 1:52 pm    Oggetto: Rispondi citando

Granata69 ha scritto:
La Rinascente ha scritto:
Granata69 ha scritto:
Perché era il loro lavoro ricordarsi e fare collegamenti con la storia criminale della zona. Ma con il 1968 non li trovarono.


Perché collegamenti? Stiamo parlando di carabinieri di provincia, mica di criminologi come De Fazio e Perugini... Siamo nel 1974, vengono ritrovati i corpi straziati di Stefania e Pasquale. Per qual motivo i carabinieri avrebbero dovuto pensare che quello in realtà era il secondo delitto di un assassino seriale, collegato con un duplice omicidio avvenuto 6 anni prima che aveva già un reo confesso, una sentenza passata in giudicato, una sua spiegazione logica (delitto di clan)?
Spiegamelo, ma senza usare il senno di poi, come fai sempre.


Appunto perché era il loro lavoro ed erano Carabinieri di provincia e duplici omicidi così erano assai rari. Difatti quello del 81 in un amen lo paragonano con quello del 1974. Con senno!


Poi, se permettete, tutte le investigazioni di questa magnitudo erano e sono seguite direttamente dal comando provinciale (un tempo legione) dei cc. Alle stazioni sono lasciate ricerche di tipo locale e minore.
Convengo pienamente con Granata69.
Best,JAP

_________________
Solo il bene è profondo, il male è banale. (Hannah Arendt)
Top
Profilo Invia messaggio privato
omarquatar



Registrato: 16/07/11 14:42
Messaggi: 1437

MessaggioInviato: Gio Lug 03, 2014 2:04 pm    Oggetto: Rispondi citando

JAP ha scritto:

Poi, se permettete, tutte le investigazioni di questa magnitudo erano e sono seguite direttamente dal comando provinciale (un tempo legione) dei cc. Alle stazioni sono lasciate ricerche di tipo locale e minore.
Convengo pienamente con Granata69.
Best,JAP


a mio modesto parere, l'unico che avrebbe potuto nutrire qualche sospetto era il M.llo Ferrero, che era il comandante di Signa e certo non fu interessato al delitto di Rabatta; mai e poi mai Dell'Amico e Matassino che erano convinti di aver scovato il colpevole del 68.
Prospetto un ipotetico dialogo tra un capitano e un maresciallo di Borgo Ognissanti settembre 1974:
Cap: minchia, hanno ammazzato una coppia in auto... mi ricorda qualcosa...
Mar: sig. Capitano, non si riferirà mica a quel pasticciaccio brutto di Signa di tanti anni fa?
Cap: ecco appunto... com'era la storia?
Mar: ma niente, tutta diversa, una storia di corna; e poi non si ricorda che l'assassino ha confessato?
Cap: ah già, quel sardo deficiente... e adesso dov'è?
Mar: ancora dentro.
Cap: E allora... ma cosa ti viene in mente?

_________________
Ah! Difettivi sillogismi...

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Granata69



Registrato: 24/09/10 22:25
Messaggi: 259

MessaggioInviato: Gio Lug 03, 2014 2:11 pm    Oggetto: Rispondi citando

Aggiungo una chiosa: se ne sarebbero ricordati una volta di più quando venne fuori che anche a Rabatta, in un primo tempo si parlò di proiettili
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

, come dalla relazione Matassino derivante dalla perizia Zuntini 1968.

Bello il dialogo, ma purtroppo penso che ad arma simile e proiettile simili, uno sguardo al caso e alle perizie l'avrebbero dato, accorgendosi appunto che si parlava di due tipi di omicidi e di due armi differenti. A scanso delle barzellette sull'Arma.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum -> Le ipotesi Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... , 9, 10, 11  Successivo
Pagina 10 di 11

 
Vai a:  
Puoi inserire nuovi argomenti
Puoi rispondere a tutti gli argomenti
Puoi modificare i tuoi messaggi
Puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e

Cerca solo in mostrodifirenze.forumup.it


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.115