Indice del forum IL MOSTRO DI FIRENZE
FORUM SU DELITTI SERIALI, CRONACA NERA ED ALTRO ANCORA
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Rivestiva/ricopriva i maschi?
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Discussione generale
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Lun Ott 16, 2017 10:03 pm    Oggetto: Ads

Top
superinka



Registrato: 20/03/15 12:35
Messaggi: 28

MessaggioInviato: Ven Apr 03, 2015 4:18 pm    Oggetto: Rispondi citando

hazet.2 ha scritto:
componente moralistica bene/male o componente punitiva, questo comunque non gli vietò di far l'amore con la sua bella subito dopo aver ucciso il Bonini.


Eh, appunto. Quando parlavo di scarsa concezione di morale intendevo più o meno quanto scritto sopra.
Poi, se veramente il Bonini lo ha rivestito lui ed ha voluto ripetere questa sorta di rituale nei delitti successivi... sarà ma non ci credo Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato
omarquatar



Registrato: 16/07/11 14:42
Messaggi: 1437

MessaggioInviato: Ven Apr 03, 2015 4:50 pm    Oggetto: Rispondi citando

dubito molto che il PP si possa definire un moralista; mi sembra semmai che volesse sembrarlo, ritenendolo utile per la sua strategia difensiva. ma non c'è neppure nulla che ci obblighi a pensare che l'assassino fosse un "moralista", a parte incerti profili psicologici.

_________________
Ah! Difettivi sillogismi...

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
hazet.2



Registrato: 23/10/13 23:13
Messaggi: 2431

MessaggioInviato: Ven Apr 03, 2015 8:44 pm    Oggetto: Rispondi citando

superinka ha scritto:
Poi, se veramente il Bonini lo ha rivestito lui ed ha voluto ripetere questa sorta di rituale nei delitti successivi... sarà ma non ci credo Wink

ma poi, a parte il delitto del 1968 (delitto che se gli togli i giri sardi di gelosie e rancori non ha significato alcuno, meno che meno maniacale), in quali casi ci sarebbe stata rivestizione di cadaveri?
idem sarebbe interessante sapere di che "rituali" si sia parlando; perchè i "rituali" sono una cosa e il "modus operandi" un altra.

cmq, l'agnelluccio fan botticelliano, un esempio di buon padre di famiglia di certo non è mai stato, ma metterlo in mezzo col mdf con simili spunti.... Sad

_________________
-

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


-

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Ale



Registrato: 22/02/09 16:34
Messaggi: 3537

MessaggioInviato: Lun Apr 06, 2015 6:06 pm    Oggetto: Rispondi citando

Chiudendo l'off-topic, guardate che, aldilà dei giudizi su Pacciani, non è che l'essere "un moralista" escluda che uno sia un pervertito sessuale o una persona affetta da qualche parafilia grave e pericolosa. Per esempio il Don Cantini era un moralista sodo e devoto a ciò che per lui era il Bene, ma non per questo era "frenato" nell'abusare sessualmente dei ragazzi e bambini..

Il fatto che il Mdf possa avere una componente moralistica, che si può riflettere con alcuni "comportamenti" nella scena del crimine come il rivestimento di alcune vittime, non contraddice la natura sessuale del crimine e l'ipotesi che il serial killer fosse un individuo parafiliaco.

Seguendo questo ragionamento non c'è alcuna contraddizione, se non superficiale/apparente, fra "il mostro che riveste i cadaveri e poi, in seguito, li sfregia ed escinde", come non c'è fra "il Pacciani che riveste il Bonini e poi fa [CENSORED] con la Miranda". Anzi..

Detto questo, condivido in toto gli ultimi post di Bruchetto.
Top
Profilo Invia messaggio privato
hazet.2



Registrato: 23/10/13 23:13
Messaggi: 2431

MessaggioInviato: Lun Apr 06, 2015 7:00 pm    Oggetto: Rispondi citando

ben vero, Ale.
ben vero.
è di per sè assurdo in ogni caso parlare di "cause uniche e ben distinte", soprattutto se si parla di bolle che friggono nel nascosto delle teste degli animi delle persone.
concause è sempre il termine più corretto. alcune con pesi maggiori se si vuole, ma pur sempre di concause di input e stimoli si tratta.

ciò detto:
da "contraddizioni" (vere o supposte) a "rituali", ce ne corre.
almeno su questo direi che si possa essere tutti tranquillamente d'accordo (specie per quello delle "rivestizioni che tolto il 1968 non pare nemmeno essere presenti in altri delitti... e il delitto del 1968 è cmq un delitto "a se' stante" per molti aspetti a prescindere da chi lo compi o perchè)

_________________
-

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


-

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
JohnWatson



Registrato: 04/12/14 12:29
Messaggi: 22

MessaggioInviato: Mer Apr 29, 2015 11:36 am    Oggetto: Re: Rivestiva/ricopriva i maschi? Rispondi citando

La Rinascente ha scritto:
Stefania Pettini, Carmela De Nuccio, Susanna Cambi, Pia Rontini, Nadine Mauriot (e Barbara Locci e Gabriella Benedetti) portavano ancora le mutandine (o addirittura anche gonna/pantaloni), mentre i loro partner maschili avevano già sbottonato o sfilato i pantaloni/mutande.


Question Question

Qualcuno per cortesia mi illumini...
Grazie e scusate se per qualcuno è ovvio
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Memento



Registrato: 30/10/14 15:13
Messaggi: 130

MessaggioInviato: Mer Apr 29, 2015 12:16 pm    Oggetto: Rispondi citando

Per esempio, a pagina 85 del libro "La leggenda del Vampa", si legge che al ragazzo furono rimesse le mutande e la maglietta.
Sempre nel medesimo libro, e con riferimento allo stesso delitto (Rontini/Stefanacci), a pagina 211 si legge che gli slip e la maglietta indossati dal ragazzo (che erano insanguinati) non presentavano nè sbrani nè fori di proiettile. Date le ferrite presenti sul corpo si doveva dedurre che l'assalitore aveva rivestito la vittima maschile.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
bruchetto



Registrato: 10/07/12 13:45
Messaggi: 1063

MessaggioInviato: Mer Apr 29, 2015 12:18 pm    Oggetto: Re: Rivestiva/ricopriva i maschi? Rispondi citando

JohnWatson ha scritto:

Qualcuno per cortesia mi illumini...

trovi qualche info in

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
JohnWatson



Registrato: 04/12/14 12:29
Messaggi: 22

MessaggioInviato: Mer Apr 29, 2015 12:31 pm    Oggetto: Rispondi citando

grazie bruchetto, non avevo pensato a Lucca e non ricordavo i nomi delle due vittime.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
hazet.2



Registrato: 23/10/13 23:13
Messaggi: 2431

MessaggioInviato: Mer Apr 29, 2015 7:22 pm    Oggetto: Rispondi citando

Memento ha scritto:
Per esempio, a pagina 85 del libro "La leggenda del Vampa", si legge che al ragazzo furono rimesse le mutande e la maglietta.
Sempre nel medesimo libro, e con riferimento allo stesso delitto (Rontini/Stefanacci), a pagina 211 si legge che gli slip e la maglietta indossati dal ragazzo (che erano insanguinati) non presentavano nè sbrani nè fori di proiettile. Date le ferrite presenti sul corpo si doveva dedurre che l'assalitore aveva rivestito la vittima maschile.



dalla Perizia De Fazio:
---
REPERTI NECROSCOPICI SU STEFANACCI CLAUDIO
Il cadavere è stato trovato sul sedile posteriore, nella parte destra prossima al centro del sedile, rannichiato in decubito laterale sinistro e con anche le ginocchia flesse.

Indossa le calze, gli slip e la maglietta; i pantaloni furono rinvenuti nell'auto. E' però attendibile ritenere chi il corpo dello Stefanacci abbia subito spostamenti rispetto alla posizione iniziale, sia attivamente che passimente a seguito del trasporto della Rontini fuori dall 'auto.

Ferite da arma da fuoco.
-Un colpo in regione, auricolare sinistra, penetrato alie strutture encefatichi in sede temporale, con proiettile ritenuto;

-Un colpo all'emítorace sinistro, poco penetrante e ritenuto nella cute sottostante (probabilmente perchè dotato di scarsa energia, avendo prima frantumato il vetro).

-Un colpo all'ipocondrio sinistro che, con tragitto obliquo dal basso
in alto e dall'avanti all'indietro, ha interessato lo stomaco, il diaframma ed il polmone sx. per fermarsi in regione dorsale, dove il proiettile è stato rinvenuto. l'emitorace sinistro è stata inoltre interessato da un frammento di
proiettile.

-Un quarto colpo ha raggiunto, perforandoli più volte, i pantaloni, determinando probabilmente la lesione contusiva in regione-glutea.

Ferite da punta e taglio
Lo Stefanacci è stato colpito con uno strumento da punta e taglio ed ha riportato numerose ferite (10), all'emitorace sx., al fianco sx., all'ipocondrio, alla fossa iliaca dx., all'avambraccio dx., alla coscia sx. ed in regione lombare dx., va rilevato che tali ferite presentano scarsi segni di vitalità, per cui si può attendibilmente presumere che esse furono inferte in un momento successivo rispetto all'esplosione dei colpi di arma da fuoco, o subito dopo la morte o in lìmine vitae.

Va infine tenuto presente che la morte dello Stefanacci non si verificò immediatamente, avendo egli presentato una sia pur brevissima sopravvivenza.


...snip...

Contro lo Stefanacci sono stati esplosi quattro proiettili, uno dei quali a vuoto perchè ha danneggiato solo i pantaloni appoggiati nell'auto
---

_________________
-

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


-

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Memento



Registrato: 30/10/14 15:13
Messaggi: 130

MessaggioInviato: Mer Apr 29, 2015 7:37 pm    Oggetto: Rispondi citando

Secondo lo stralcio di perizia riportata, il cadavere aveva indosso la maglietta. Nel libro citato si dice che la maglietta non presentava fori o tagli. La perizia dice il contrario di quanto asserito nel libro con riferimento ai presunti fori?
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Claudio



Registrato: 14/04/15 20:39
Messaggi: 493

MessaggioInviato: Mer Apr 29, 2015 11:04 pm    Oggetto: si sono rivestiti, non sono stati rivestiti Rispondi citando

Scusatemi, cari amici:

l'ipotesi più verosimile, oserei dire ragionevolmente certa, è che i poveri ragazzi si rivestissero da soli, prima di rendersi conto che chi avevano di fronte non era un'autorità in (falsa, spero) divisa, ma solo un tale che voleva sparargli di li a breve.

Prendete, ad esempio, quello che sembra l'unico caso di omicidio di coppia fallito: Luca Iandelli e la giovane Salvadori. Il teste dice con chiarezza che un tale - con il braccio fasciato come il Pacciani aveva in quei giorni, ma da Iandelli mai riconosciuto (qui i punti interrogativi fioccano) come il Vampa - stava ed è stato presso la macchina, [CENSORED] in mano: non sparò, per sua fortuna, ex abrupto, consentendogli quindi di scappare.

In qualche modo, il modus operandi era simile a quello (verosimilmente) di Zodiac: mai improvviso, ma sempre preceduto da una fase di avvicinamento alle vittime. Se uno ci pensa un momento, ha un orrendo senso: dire, è un esempio: "fermi, è la polizia, cosa state facendo". permetteva all'omicida(agli omicidi) di prendere la mira con certezza più che assoluta.

Allo stesso modo, il portafoglio forato del povero Stefanacci, i documenti sul cruscotto, il libretto (della macchina del ragazzo) in borsetta, i portafogli sempre ben in vista: tutto fa pensare ad un ingresso in scena dell'omicida in veste di falso agente (o simili). Sorpresi, questi poveri ragazzi iniziavano a rivestirsi da soli (la poverissima Pia aveva indosso la camicetta, non il reggiseno).

Che pena: il caso è appassionante, ma certo viene una pena infinita a pensare ai brevi gesti pudichi di questi ragazzi, prima di scoprire che chi avevano di fronte era solo un omicida (o forse, più omicidi)

Peccato che le indagini siano state così (forse volutamente) inconcludenti.

Manca il profumo della giustizia.
Top
Profilo Invia messaggio privato
hazet.2



Registrato: 23/10/13 23:13
Messaggi: 2431

MessaggioInviato: Mer Apr 29, 2015 11:17 pm    Oggetto: Rispondi citando

più che altro la perizia non parla di mancanza di buchi da colpi da sparo sulla maglietta, che sarebbe cosa impossibile da non notare e non segnalare al momento della perizia.
[buchi da colpi da sparo che non debbono corrispondere a tutti i colpi sparati al soggetto, beninteso, ma solo a quello compatibile con la ferita colpo all'emítorace sinistro e all'ipocondrio sinistro.]
Inoltre, bisognerebbe anche esattamente sapere che tipo di maglietta indossva, come la indossava, se aveva allacciatura e magari era un pò sbottonata e vedere se una simile posizione/apertura era compatibile/incompatibile con la lieve ferita all'emítorace sinistro e Un colpo all'ipocondrio sinistro.
Di certo c'è che in perizia non si fa menzione di un particolare così significativo se fosse vero quanto riportato in quel libro

per i pantaloni invece, la perizia approfondisce proprio la presenza di buco da colpo da sparo, pur non essendo stati trovati indossati

nè la perizia dice che gli slip gli vennero messi dopo

inoltre, nella perizia si legge che il corpo fu mosso/spostato

ciao

_________________
-

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


-

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Ale



Registrato: 22/02/09 16:34
Messaggi: 3537

MessaggioInviato: Gio Apr 30, 2015 1:14 am    Oggetto: Rispondi citando

@memento
E' abbastanza pacifico che allo Stefanacci siano stati rimessi gli slip che, come si evince dalla lettura del rapporto di servizio dei Cc di Borgo, erano "intrisi" di sangue. A livello inguinale la vittima presentava una ferita d'arma da taglio, impossibile da infliggere senza togliere o quantomeno scostare da una gamba gli slip. Mutande che, anche guardando le foto, erano perfettamente "calzate" (coprendo quindi l'inguine); ben calzata era anche la maglietta che, quantomeno vista lateralmente da dietro, non mostrava alcun foro o squarcio ma era anch'essa intrisa di sangue.

..Presenta altre 10 ferite da arma da taglio inferte con violenza in limine vitae al tronco , al basso ventre ed alla schiena. Tra queste una sulla linea ascellare anteriore sx che mostra chiaramente il margine da monotagliente, una localizzata all'ottavo spazio intercostale sinistro, una al fianco sinistro, una localizzata alla spina iliaca , altra in regione inguinale sx, una sulla faccia interna della coscia sx e una sulla coscia destra (forse anche altre due alla schiena)..

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Queste sono le ferite subite dallo Stefanacci..

La perizia De Fazio, semplicemente, non "pone la questione" del rivestimento/manipolazione dello Stefanacci; quindi lì su questo quesito non si trovano risposte. Considera che quella perizia è stata fatta su rapporti/rilievi di altri (questura e Cc) e che De Fazio & soci abbiano dovuto per forza di cose fare una summa.
Quindi non è che siccome un rilievo manca nella perizia De Fazio '68-'84 significa che non sia presente d'altra parte..
Top
Profilo Invia messaggio privato
hazet.2



Registrato: 23/10/13 23:13
Messaggi: 2431

MessaggioInviato: Gio Apr 30, 2015 2:13 am    Oggetto: Rispondi citando

"Mutande che, anche guardando le foto, erano perfettamente "calzate" (coprendo quindi l'inguine)"
su calibro22blogspot [link su riportato], non ci sono immagini che mostrino gli slip.
solo quelle dei calzini.
inoltre, gli slip, non sono boxer che coprono anche interamente l'inguine.
E il corpo, per favorire l'estrazione della VF, venne mosso (magari anche proprio facendo presa sulle mutande).
come si possa dire affermare con certezza che le mutande gli vennero messe dopo le ferite mi sfugge.

"A livello inguinale la vittima presentava una ferita d'arma da taglio, impossibile da infliggere senza togliere o quantomeno scostare da una gamba gli slip. "
tenendo conto che:
-non vi è preconoscimento di come fossero bene o male calzati gli slip indosso allo Stefanacci.
-che lo Stefanacci venne spostato/mosso
-che le ferite erano:
a) due sulla faccia interna della coscia sx, in vicinanza dei genitali
[vicinanza ok, ma comunque sulla coscia e gli slip non coprono le coscie come i boxer, sono quindi ferite che si possono infliggere quindi a slip indossati o meno]
b) una in regione inguinale sx
[non sapendo la posizione degli slip (slip non boxer) e sapendo che il corpo venne cmq mosso/spostato, posizionare correttamente la ferita, pls]

certezza che che gli vennero messo "dopo", non pare essere così certa per nulla.


"La perizia De Fazio, semplicemente, non "pone la questione" del rivestimento/manipolazione dello Stefanacci";

eppure lo fa per quello che riguarda pantaloni e protafoglio.
inoltre si incarica di fornire ipotesi di ricostruzione degli accadimenti.
Non si capisce quindi perchè dovrebbe "far finta di nulla" su un così macroscopico punto (rivestimento).

quella perizia è stata fatta su rapporti/rilievi di altri (questura e Cc)
e quindi da quei rapporti dei CC di Borgo, si direbbe che non siano emersi elementi utili al De Fazio e alla sua equipe per ipotizzare una simile azione, che se non sarebbe stata riportata nella perizia, non essendo il particolare della interazione coi corpi argomento di poco interesse (e infatti se ne parla anche per altri casi).

_________________
-

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


-

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Discussione generale Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Successivo
Pagina 5 di 6

 
Vai a:  
Puoi inserire nuovi argomenti
Puoi rispondere a tutti gli argomenti
Puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e

Cerca solo in mostrodifirenze.forumup.it


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.182