Indice del forum IL MOSTRO DI FIRENZE
FORUM SU DELITTI SERIALI, CRONACA NERA ED ALTRO ANCORA
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Domande per tutti
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 37, 38, 39, 40  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Discussione generale
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Lun Ott 16, 2017 10:02 pm    Oggetto: Ads

Top
La_sublime_porta



Registrato: 13/10/11 17:56
Messaggi: 687

MessaggioInviato: Mar Gen 22, 2013 6:21 pm    Oggetto: Rispondi citando

Calvino ha scritto:

Non credo possa essere caduto inavvertitamente dalla tasca di pacciani e finito su un palo verticale.


Non era in verticale. Si tratta di un pezzo di cemento, a 2:11 si vede perfettamente

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Ale



Registrato: 22/02/09 16:34
Messaggi: 3537

MessaggioInviato: Mer Gen 23, 2013 12:40 am    Oggetto: Rispondi citando

Questo thread è un questionario a cui rispondere, non un thread dove postare a piacimento. Attenetevi alle regole e state in topic, grazie.
Top
Profilo Invia messaggio privato
7capitano



Registrato: 16/06/13 18:11
Messaggi: 33

MessaggioInviato: Mar Giu 25, 2013 12:54 am    Oggetto: Rispondi citando

- il delitto del 68 può avere una mano diversa da quelli successivi?
possibile, ma non scontato

- credi in un eventuale passaggio di pistola?
possibile ma non scontato

- il mostro era solo uno?
assolutamente si, per lui è una faccenda seria, forse è lo scopo principale della sua vita e non può fidarsi di nessun altro nelle esecuzioni

- sei globalmente d'accordo con la condanna dei compagni di merende?
in quel processo condannerei procura e polizia piuttosto

- pacciani era estraneo ai fatti?
si

- perchè dopo i primi due delitti ci sono state pause così lunghe?
credo la soluzione si trovi proprio in questo; le pause le collego alla vita privata del mostro, sono periodi legati ad una sua stabilità sentimentale o più semplicemente non era a firenze

- pensi sia credibile l'ipotesi spezi?
i perni su cui si basa sembrano inventati, ancora non ho capito se la denuncia di sv esista o meno

- e quella "filastò" del serial killer in divisa?
le selezioni per entrare nell ff.pp. prevedono dei controlli psichiatrici e attitudinali; purtroppo molti li superano perché sono figli di papà e non perchè sani di mente cui affidare la sicurezza dei cittadini; quindi non la escludo (devo ancora leggere il libro)

- la lettera aveva un significato più minatorio o più di scherno nei
confronti degli inquirenti?
è un'autocelebrazione

- come giudichi le morti collaterali (vinci, malatesta ecc.)?
complicano ancora di più il caso purtroppo

- narducci era estraneo ai fatti?
si

- il mostro potrebbe essere dentro i sardi?
si, d'altronde tutto inizia con loro

- qualcuno dei sardi ha nascosto qualcosa?
sicuro come la morte

- il mostro potrebbe aver ucciso anche altre persone oltre alle 8 coppie?
non credo e se lo ha fatto non è stato per piacere, ma per altre esigenze pratiche

- l'omicidio dei tedeschi fu un errore?
si, si è imbattuto nel volkswagen per caso, ha dato per scontato fossero una coppia

- spalletti vide realmente qualcosa?
si, andava fatto parlare sotto mille patimenti fisici che la nostra legge non contempla

- il caso potrà mai avere nuovi sviluppi concreti?
si, ma per pura casualità

- se te lo chiedessero saresti disposto a collaborare per indagini private?
si

- se il mostro era un serial killer potrebbe essere ancora in vita?
no, è morto nel 1985 o poco dopo

- le inchieste porteranno mai a nuove condanne (giuste o sbagliate che
siano)?
il mdf è morto, quindi no

- come è nato il tuo interesse per il caso?
sono poliziotto e non mi capacito che tutto questo sia stato possibile, non abbiamo il controllo dello Stato e non abbiamo protetto i ragazzi uccisi; farei qualsiasi cosa per rendere giustizia, anche se non ne sono in grado

- quale libro/libri hai letto che parla del mostro? i libri di giuttari e di spezi; devo trovare il tempo per filastò; anche se li considero tutti quanti approfittatori

- quali trasmissioni hai visto sul caso e come le giudichi? diverse, anche se soprattutto su youtube perchè allora ero giovane; l'unica eccellenza è un giorno in pretura, tutto il resto è entertainment

- potrebbero esserci stati depistaggi che hanno ostacolato le indagini?
si

- potrebbe il delitto del 68 essere totalmente scollegato da quelli successivi?
totalmente no, a meno di clamorose manomissioni la [CENSORED] è la stessa


- credi che il il mostro fosse un fiorentino o un toscano?
si, anche se a volte penso sia qualcuno di altra regione che lavori per obbligo a firenze (poliziotto o carabiniere??) e che odi profondamente questa città; regge pure l'ipotesi di qualcuno che trascorra il solo periodo estivo a firenze

- Le vittime erano scelte o pedinate?
No, troppa fatica; certo il mdf avrebbe tutto il tempo di farlo vista la lenta cadenza degli agguati, ma credo per lui una valga l'altra, basta che sia una coppia; non gli interessa la vita privata delle persone, gli interessa il sangue e gli organi delle donne

- è possibile che le vittime fossero scelte "sul momento"?
certo

- il mostro poteva essere anche un guardone?
non saprei, non credo proprio lo ecciti guardare due che fanno l'amore, come già detto prova piacere con ben altre cose, quindi rispondo no

- secondo voi é possibile che il mostro uccidesse esclusivamente a scopo di libidine?
si, anche se libidine non è un termine che riassume quello che provava, ovvero l'emozione più forte e ricercata che poteva avere, il suo fine; la stessa emozione che una persona "normale" può avere quando raggiunge un obiettivo come sposarsi, laurearsi, nascita di un figlio, etc...

- era così necessaria una conoscenza dettagliata del territorio?
no, sufficiente un leggero sopralluogo

-quali piste sono state sottovalutate o poco sfruttate?
abbiamo un testimone, natalino mele, a 6 anni si è ben coscienti del mondo esterno, io personalmente ricordo ancora tanti eventi, non dico che doveva essere torturato (poverino è pur sempre una vittima dei fatti), ma si doveva fare di più o chissà non si possa ancora fare qualcosa...
Top
Profilo Invia messaggio privato
cldo



Registrato: 13/09/11 20:06
Messaggi: 88

MessaggioInviato: Mar Giu 25, 2013 1:42 pm    Oggetto: Rispondi citando

- il delitto del 68 può avere una mano diversa da quelli successivi?
si.è anche possibile che nel 68 non sparò quell'arma.

- credi in un eventuale passaggio di pistola?
si,magari trovata sul posto da qualcuno che ha assistito

- il mostro era solo uno?
assolutamente si

- sei globalmente d'accordo con la condanna dei compagni di merende?
quei poveracci non c'entravano nulla

- pacciani era estraneo ai fatti?
estraneo si,che magari fosse venuto a conoscenza di qualcosa anche.
ma in questo caso avrebbe parlato x salvarsi

- perchè dopo i primi due delitti ci sono state pause così lunghe?
io considero il primo nel 74.è riuscito a soffocare le pulsioni o era impossibilitato ad agire.

- pensi sia credibile l'ipotesi spezi?
potrebbe.ma se cosi fosse gli inquirenti dovrebbero vergognarsi.

- e quella "filastò" del serial killer in divisa?
si.spiegherebbe la paura che incuteva in chi sapeva(spalletti)

- la lettera aveva un significato più minatorio o più di scherno nei
confronti degli inquirenti?
entrambi

- come giudici le morti collaterali (vinci, malatesta ecc.)?
essendo tutti pregiudicati potrebbero essere stai uccisi x altri motivi,anche se le morti sono indubbiamente sospette,e fanno pensare a persona potente che può arrivare a chi vuole

- narducci era estraneo ai fatti?
da perugino dico no,ne ho sentite troppe,e comunque la sua morte è esplicativa secondo me

- il mostro potrebbe essere dentro i sardi?
potrebbe essere stato dell'ambiente da loro frequentato

- qualcuno dei sardi ha nascosto qualcosa?
avrebbe parlato x salvarsi da accuse cosi gravi

- il mostro potrebbe aver ucciso anche altre persone oltre alle 8 coppie?
si

- l'omicidio dei tedeschi fu un errore?
si

- spalletti vide realmente qualcosa?
si

- il caso potrà à mai avere nuovi sviluppi concreti?
no,non cè piu nulla e ormai chi indaga ha la sua verità

- se te lo chiedessero saresti disposto a collaborare per indagini private?
magari!

- se il mostro era un serial killer potrebbe essere ancora in vita?
no

- le inchieste porteranno mai a nuove condanne (giuste o sbagliate che
siano)?
no

- come è nato il tuo interesse per il caso?
da quando ero piccolo

- quale libro/libri hai letto che parla del mostro?
tutti??

- quali trasmissioni hai visto sul caso e come le giudichi?
parecchie.sono solo documentari che riportano i fatti avvenuti.non potrebbe essere diversamente

- potrebbero esserci stati depistaggi che hanno ostacolato le indagini?
si

- potrebbe il delitto del 68 essere totalmente scollegato da quelli successivi?
si

- credi che il il mostro fosse un fiorentino o un toscano?
toscano.ma ho sempre quel tarlo in testa del perugino

- le vittime erano scelte o pedinate?
in alcuni casi potrebbe(74-81calenzano-84), in altri(82-83)assolutamente no)

- è possibile dhe le vittime fossero scelte "sul momento"?
si

- il mostro poteva essere anche un guardone?
potrebbe esserlo stato in precedenza

- secondo voi é possibile che il mostro uccidesse esclusivamente a scopo di libidine?
il motivo non lo so,ma non uccideva certo x commissione

- era così necessaria una conoscenza dettagliata del territorio?
bastava studiare il posto.e poi diciamocelo:quante volte è stato fortunato?

-quali piste sono state sottovalutate o poco sfruttate?
bisognava far confessare spalletti.a tutti i costi
Top
Profilo Invia messaggio privato
73porta



Registrato: 18/06/13 14:05
Messaggi: 13

MessaggioInviato: Mer Giu 26, 2013 1:29 pm    Oggetto: Rispondi citando

- il delitto del 68 può avere una mano diversa da quelli successivi? Si

- credi in un eventuale passaggio di pistola? E' possibile

- il mostro era solo uno? Attualmente propendo per il no

- sei globalmente d'accordo con la condanna dei compagni di merende? Si (sempre attualmente)

- pacciani era estraneo ai fatti? No

- perchè dopo i primi due delitti ci sono state pause così lunghe? Per me la pausa è una sola

- pensi sia credibile l'ipotesi spezi? Non troppo

- e quella "filastò" del serial killer in divisa? Anche questa non tanto

- la lettera aveva un significato più minatorio o più di scherno nei
confronti degli inquirenti? Forse scherno

- come giudici le morti collaterali (vinci, malatesta ecc.)? Qualcuna secondo me è legata all'intera vicenda

- narducci era estraneo ai fatti? Attualmente propendo per il no

- il mostro potrebbe essere dentro i sardi? Non credo

- qualcuno dei sardi ha nascosto qualcosa? Secondo me sono in parecchi ad avere nascosto qualcosa in questa storia

- il mostro potrebbe aver ucciso anche altre persone oltre alle 8 coppie? Si

- l'omicidio dei tedeschi fu un errore? Credo di si

- spalletti vide realmente qualcosa? Credo di si

- il caso potrà à mai avere nuovi sviluppi concreti? Non è mai tardi per sperare

- se te lo chiedessero saresti disposto a collaborare per indagini private? Forse si

- se il mostro era un serial killer potrebbe essere ancora in vita? E' plausibile

- le inchieste porteranno mai a nuove condanne (giuste o sbagliate che
siano)? Lo spero

- come è nato il tuo interesse per il caso? Ricordi adolescenziali e principalmente libri

- quale libro/libri hai letto che parla del mostro? 5 o 6

- quali trasmissioni hai visto sul caso e come le giudichi? Le solite che hanno visto un po' tutti

- potrebbero esserci stati depistaggi che hanno ostacolato le indagini? Se si sposa la teoria dei mandanti si

- potrebbe il delitto del 68 essere totalmente scollegato da quelli successivi? Secondo me è maturato in ambiente differente

- credi che il il mostro fosse un fiorentino o un toscano? Residente è plausibile

- le vittime erano scelte o pedinate? Credo di si, con un punto interrogativo su Giogoli

- è possibile dhe le vittime fossero scelte "sul momento"? Possibile si, anche se propendo per la non casualità

- il mostro poteva essere anche un guardone? O qualcuno che comunque aveva famigliarità con l'ambiente

- secondo voi é possibile che il mostro uccidesse esclusivamente a scopo di libidine? Possibile

- era così necessaria una conoscenza dettagliata del territorio? Secondo me si

-quali piste sono state sottovalutate o poco sfruttate? Sarà anche stato fatto, certamente, ma io avrei insistito maggiormente sull'ambiente appunto dei guardoni, che appunto guardano e mi pare che quei luoghi fossero parecchio frequentati...
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Sandro



Registrato: 14/12/09 19:44
Messaggi: 340

MessaggioInviato: Mer Giu 26, 2013 3:35 pm    Oggetto: Rispondi citando

il delitto del 68 può avere una mano diversa da quelli successivi?

Penso di sì. È delitto di clan

- credi in un eventuale passaggio di pistola?

No. Il collegamento col '68 dipende probabilmente dal tentativo di incastrare soggetti su cui si sospettava, senza avere le "prove". Non un depistaggio, ma una tecnica di indagine poco ortodossa e comunque smentita dai successivi delitti.

- il mostro era solo uno?

Sì. Un "pazzo" isolato

- sei globalmente d'accordo con la condanna dei compagni di merende?

No. Puó darsi che fra loro vi fosse il mdf, ma la logica del gruppo non mi pare condivisibile.

- pacciani era estraneo ai fatti?

Quasi certamente sì. Non era comunque estraneo all'ambiente dei delitti.

- perchè dopo i primi due delitti ci sono state pause così lunghe?

Considero rilevante la sola pausa '74-'81, da spiegare con: carcere per altro delitto (difficile), ricovero in strutture sanitarie (difficile), tentativo di rimozione del primo delitto (possibile)

- pensi sia credibile l'ipotesi spezi?

Se fosse credibile, "Carlo" sarebbe in prigione da anni...

- e quella "filastò" del serial killer in divisa?

Un po' forzata

- la lettera aveva un significato più minatorio o più di scherno nei
confronti degli inquirenti?

Sfida alla dott.ssa Della Monica, in quanto donna. Prova di una personalità narcisistica

- come giudici le morti collaterali (vinci, malatesta ecc.)?

Irrilevanti, maturate nella malavita locale

- narducci era estraneo ai fatti?

Quasi sicuramente estraneo ai fatti del '68 e del '74. Quindi estraneo anche agli altri

- il mostro potrebbe essere dentro i sardi?

Se il legame col '68 fosse reale, sicuramente (ma non credo che questo legame sia effettivo)

- qualcuno dei sardi ha nascosto qualcosa?

Rispetto al delitto del '68 sì.

- il mostro potrebbe aver ucciso anche altre persone oltre alle 8 coppie?

Nulla puó essere escluso.

- l'omicidio dei tedeschi fu un errore?



- spalletti vide realmente qualcosa?

Nulla di certo. Nei decenni successivi avrebbe parlato. Piuttosto c'è da chiedersi perchè non sollecitarlo a collaborare

- il caso potrà à mai avere nuovi sviluppi concreti?

Forse sì, ma in maniera casuale. E ripartendo da zero con le ricostruzioni.


- se te lo chiedessero saresti disposto a collaborare per indagini private?

No.

- se il mostro era un serial killer potrebbe essere ancora in vita?

Mi sembra difficile. Sicuramente dopo il 1985 deve essere capitato qualcosa di imprevisto (morte, invalidità) perchè: 1) Scopeti non mi sembra un "gran finale" ma una ulteriore excalation e sfida da replicare; 2) dubito avesse paura o sensi di colpa

- le inchieste porteranno mai a nuove condanne (giuste o sbagliate che
siano)?

Forse per favoreggiamento. Mi sembra impossibile che qualcuno non sappia o non abbia fondati sospetti sul colpevole o su chi lo ha in qualche modo "coperto" (familiari o parenti)

- come è nato il tuo interesse per il caso?

Ricordi d'infanzia e interesse per casi irrisolti

- quale libro/libri hai letto che parla del mostro?

Quasi tutti i principali

- quali trasmissioni hai visto sul caso e come le giudichi?

Tutte. La migliore "Telefono giallo": le altre o si limitano a narrazioni di cose note, o seguono la cronaca giudiziaria. In pochi casi si è riflettuto su moventi, modi di agire, personalità del mdf e sul suo ambiente socio-geografico di provenienza

- potrebbero esserci stati depistaggi che hanno ostacolato le indagini?

Solo se si ammette che i delitti fossero una forma di strategia della tensione o una tecnica di destabilizzazione sociale. Improbabile. In ogni caso non escludo che si siano piegati fatti e indizi a favore della pista sarda prima e della pista Pacciani poi. Tutti i processi hanno comunque svelato la fragilità dei dati in possesso degli inquirenti

- potrebbe il delitto del 68 essere totalmente scollegato da quelli successivi?

Si

- credi che il il mostro fosse un fiorentino o un toscano?

Quasi certamente risiedeva nei pressi di almeno uno dei luoghi dei delitti e sapeva muoversi nelle campagne locali

- le vittime erano scelte o pedinate?

Erano scelti i luoghi, salvo forse il primo omicidio del '74 (non vi sono comunque chiari indizi)

- è possibile dhe le vittime fossero scelte "sul momento"?

Sì. Credo attendesse coppie giovani, dove il maschio non desse l'impressione di essere risoluto o aggressivo.

- il mostro poteva essere anche un guardone?

In ogni delitto è prima "guardone" e poi assassino

- secondo voi é possibile che il mostro uccidesse esclusivamente a scopo di libidine?

Uccideva per follia e "libidine", non per lucro e nemmeno per ragioni "morali" (nel qual caso avrebbe rivendicato i delitti sulla scia di Ludwig o simili). Nella lettera alla dott.ssa Della Monica il messaggio è il feticcio, senza altre sovrastrutture.

- era così necessaria una conoscenza dettagliata del territorio?

Era necessaria la conoscenza di luoghi e vie di fuga. Credo che il mdf avesse possibili esigenze/manie di controllo e dominio: delle persone, poi delle vittime, necessariamente dei luoghi che costituivano il "teatro" entro cui si muoveva. Del resto, non è mai stato un itinerante alla Ludwig

-quali piste sono state sottovalutate o poco sfruttate?

Tutte quelle legate al profilo psicologico del mdf e all'ambiente delle prime due vittime

_________________
"When you have eliminated the impossible, whatever remains, however improbable, must be the truth"
Top
Profilo Invia messaggio privato
alberto



Registrato: 06/08/13 11:10
Messaggi: 10

MessaggioInviato: Ven Ago 30, 2013 10:41 am    Oggetto: Rispondi citando

il delitto del 68 può avere una mano diversa da quelli successivi? 
Il delitto del '68 viene maturato in un altro ambito

credi in un eventuale passaggio di pistola?
Potrebbe essere ma non è scontato

il mostro era solo uno?
era un serial killer solitario/ “lust murders” "disorganizzato"

sei globalmente d'accordo con la condanna dei compagni di merende?
Sono totalmente in disaccordo con la condanna di Pacciani, Vanni e Lotti.
Una parte della Magistratura, della Procura e della Polizia di Stato, si dovrebbe semplicemente vergognare per non dire altro.


Pacciani era estraneo ai fatti?
Si, è stato un "mostro" creato a tavolino.

perchè dopo i primi due delitti ci sono state pause così lunghe? 
impossibilitato ad agire/si trovava altrove/cautela/omicidi quindi premeditati

pensi sia credibile l'ipotesi Spezi?
L'ipotesi “Carlo”?! Non c'è uno straccio di prova...mi sembra solo
un buon romanzo giallo, nulla di più.


e quella "filastò" del serial killer in divisa?
interessante ma non la condivido

la lettera aveva un significato più minatorio o più di scherno nei 
confronti degli inquirenti?
La lettera dimostra la sfida alla dott.ssa Della Monica e il prendersi gioco della Polizia.

come giudici le morti collaterali (vinci, malatesta ecc.)?
Paolo Riggio e Graziella Benedetti uccisi a Lucca, nel 1984, senza alcun riscontro balistico ma simile per modus operandi (era un sabato).
Mara Lupieri e Marco Marmai uccisi ad Udine nel 1981 (era un lunedì).
In entrambi casi erano coppie appartate in macchina.
Inoltre le prostitute uccise a Firenze tra l'82 e l'84.
Potrebbero essere stati compiuti dal Mostro.


Narducci era estraneo ai fatti?
Si.

il mostro potrebbe essere dentro i sardi? 
Forse aveva conosciuto qualcuno di loro ma non ne faceva parte.

Qualcuno dei sardi ha nascosto qualcosa? 
sicuramente

il mostro potrebbe aver ucciso anche altre persone oltre alle 8 coppie?
Ho risposto sopra.

l'omicidio dei tedeschi fu un errore?
Fu un errore perchè non si accorse che erano due maschi.

Spalletti vide realmente qualcosa? 
Era un guardone e non sapremo mai se vide o si immaginò di vedere
qualcosa di utile per le indagini.


il caso potrà à mai avere nuovi sviluppi concreti?
Nessuno.

se te lo chiedessero saresti disposto a collaborare per indagini private? 
Non ho conoscenza e preparazione pregressa adeguate.

se il mostro era un serial killer potrebbe essere ancora in vita? 
Potrebbe.

le inchieste porteranno mai a nuove condanne (giuste o sbagliate che 
siano)? 
Perchè ci sono ancora indagini aperte?!
Se la procura cambiasse...e non fosse né Firenze né Perugia...chi può mai dirlo?!


come è nato il tuo interesse per il caso?
Quando il Mostro uccideva era troppo piccolo anagraficamente parlando, per seguire le inchieste. Dopo essermi confrontato con un amico criminologo nel 2001, ho iniziato attentamente a cercare ogni informazione e a seguire il caso.

quale libro/libri hai letto che parla del mostro?
Filastò: "Pacciani Innocente" e " Storia delle merende infami"
Spezi: "Il mostro di Firenze" e "Dolci colline di sangue in collaborazione con Douglas Preston".
Giuttari-Lucarelli: "Compagni di sangue"
Cecioni-Monastra: "Il mostro di Firenze"
Cappelletti - Maugeri - Adriani: "Delitto degli Scopeti. Giustizia mancata"
Marie Sorensen: "La particolarità di ogni testimone/
INDAGINE FONTE-CRITICA SUL CASO PACCIANI" (tesi di laurea)


quali trasmissioni hai visto sul caso e come le giudichi? 
Vista una viste tutte. Non le giudico. Mi sono unicamente interessato a vedere i dibattimenti del processo Pacciani. (Un giorno in Pretura).

potrebbero esserci stati depistaggi che hanno ostacolato le indagini?
l'inchiesta stessa sui CDM somiglia ad un depistaggio.

potrebbe il delitto del 68 essere totalmente scollegato da quelli successivi? 
Potrebbe

credi che il il mostro fosse un fiorentino o un toscano?
toscano o conoscitore di quella zona dove colpiva.

le vittime erano scelte o pedinate?
Il Mostro conosceva i luoghi dove le coppie si appartavano per fare l'amore.

è possibile che le vittime fossero scelte "sul momento"?
Forse solo i tedeschi Ma ho dubbi anche su questo.

il mostro poteva essere anche un guardone? 
Il mostro non si limitava a guardare, comunque no.

secondo voi é possibile che il mostro uccidesse esclusivamente a scopo di libidine?
Godeva nell'uccidere non violentava le sue vittime, nè da vive né da morte.

era così necessaria una conoscenza dettagliata del territorio?
Conosceva il territorio nel quale operava.

quali piste sono state sottovalutate o poco sfruttate?
Natalino Mele andava sottoposto a ipnosi regressiva (non ha mai detto la verità).
Non è stato tenuto conto del profilo del FBI
Il rapporto tra il primo delitto e i successivi, un duplice omicidio con motivazioni comuni seguito da altri duplici omicidi commessi con la medesima pistola, ma con motivazioni maniacali.

_________________
Una volta escluso l'impossibile, ciò che resta, per quanto improbabile, non può che essere la verità.
Arthur Conan Doyle, Il segno dei quattro, 1890
Top
Profilo Invia messaggio privato
73porta



Registrato: 18/06/13 14:05
Messaggi: 13

MessaggioInviato: Ven Ago 30, 2013 11:10 am    Oggetto: Rispondi citando

Ale ha scritto:
- il delitto del 68 può avere una mano diversa da quelli successivi?
Si

- credi in un eventuale passaggio di pistola?
No ma non si può nemmeno escluderlo

- il mostro era solo uno?
Nel '74 si, nel ciclo successivo ('81/'85) ho più dubbi

- sei globalmente d'accordo con la condanna dei compagni di merende? Globalmente no, anche se credo soprattutto PP non estraneo ai fatti

- pacciani era estraneo ai fatti?
Come sopra

- perchè dopo i primi due delitti ci sono state pause così lunghe?
Penso che la pausa sia eventualmente una sola

- pensi sia credibile l'ipotesi spezi?
Purtroppo è potenzialmente credibile quasi tutto, comunque no

- e quella "filastò" del serial killer in divisa?
Plausibile

- la lettera aveva un significato più minatorio o più di scherno nei
confronti degli inquirenti?
Tra le due ipotesi, scherno

- come giudici le morti collaterali (vinci, malatesta ecc.)?
L'ambiente in cui muovevano questi personaggi era un ambiente malavitoso, quindi potrebbero anche essere morti scollegate dalla vicenda MdF, sicuramente sono un po' tantine...

- narducci era estraneo ai fatti?
Secondo me assolutamente no

- il mostro potrebbe essere dentro i sardi?
Il Mostro inteso come esecutore materiale dei delitti, no

- qualcuno dei sardi ha nascosto qualcosa?
Potrebbe

- il mostro potrebbe aver ucciso anche altre persone oltre alle 8 coppie? Potrebbe

- l'omicidio dei tedeschi fu un errore?
Non ritenendo i feticci il fine unico e ultimo dei delitti direi che potrebbe non esserlo

- spalletti vide realmente qualcosa?
Io penso di si

- il caso potrà à mai avere nuovi sviluppi concreti?
Potrebbe

- se te lo chiedessero saresti disposto a collaborare per indagini private? Dipende dal genere

- se il mostro era un serial killer potrebbe essere ancora in vita?
Qualcuno a conoscenza potrebbe ancora essere in vita

- le inchieste porteranno mai a nuove condanne (giuste o sbagliate che
siano)?
Potrebbe

- come è nato il tuo interesse per il caso?
Letture

- quale libro/libri hai letto che parla del mostro?
Quasi tutti

- quali trasmissioni hai visto sul caso e come le giudichi?
Quasi tutte

- potrebbero esserci stati depistaggi che hanno ostacolato le indagini?
Si

- potrebbe il delitto del 68 essere totalmente scollegato da quelli successivi? Io credo di si

- credi che il il mostro fosse un fiorentino o un toscano?
Ehm... Ni

- le vittime erano scelte o pedinate?
Magari non veniva svolta un'indagine in stile BR ma almeno avvistate si

- è possibile che le vittime fossero scelte "sul momento"?
È possibile anche questo ma propendo per l'ipotesi di cui sopra

- il mostro poteva essere anche un guardone?
In qualche maniera legato a quell'ambiente

- secondo voi é possibile che il mostro uccidesse esclusivamente a scopo di libidine?
Non solo a scopo di libidine

- era così necessaria una conoscenza dettagliata del territorio?
Un minimo si

-quali piste sono state sottovalutate o poco sfruttate?
Secondo me appunto nell'ambito "guardoni" qualcuno che sapeva, aveva sentito, aveva visto qualcosa (ES compreso) c'era


L'ultima modifica di 73porta il Ven Ago 30, 2013 7:52 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Marlowe



Registrato: 03/04/12 03:39
Messaggi: 226

MessaggioInviato: Ven Ago 30, 2013 11:34 am    Oggetto: Rispondi citando

- il delitto del 68 può avere una mano diversa da quelli successivi? Potrebbe , ma non credo .

- credi in un eventuale passaggio di pistola? Ci credo poco

- il mostro era solo uno? Sì .

- sei globalmente d'accordo con la condanna dei compagni di merende? Assolutamente no , una cosa ridicola e vergognosa .

- pacciani era estraneo ai fatti? Certo !

- perchè dopo i primi due delitti ci sono state pause così lunghe? Non saprei , forse il mostro si era spaventato per quello che era arrivato a fare , non aveva ancora molta fiducia in sè stesso .

- pensi sia credibile l'ipotesi spezi? Poco probabile , "Carlo" all'epoca di Rabatta era troppo giovane e troppo lontano dal luogo del delitto .

- e quella "filastò" del serial killer in divisa? Ipotesi molto convincente . Poteva anche essere però un metronotte o un forestale .

- la lettera aveva un significato più minatorio o più di scherno nei
confronti degli inquirenti? Scherno .

- come giudici le morti collaterali (vinci, malatesta ecc.)? Non c'entrano niente . Spesso i subumani sono soggetti a morti violente .

- narducci era estraneo ai fatti? Certo !

- il mostro potrebbe essere dentro i sardi? Potrebbe .

- qualcuno dei sardi ha nascosto qualcosa? Forse .

- il mostro potrebbe aver ucciso anche altre persone oltre alle 8 coppie? Sì .

- l'omicidio dei tedeschi fu un errore? Forse , ma anche no . Il mostro voleva più che altro continuare la serie annuale di omicidi .

- spalletti vide realmente qualcosa? Solo i cadaveri , al massimo la figura indistinta del mostro che andava via .

- il caso potrà à mai avere nuovi sviluppi concreti? Perchè no , magari grazie a noi !

- se te lo chiedessero saresti disposto a collaborare per indagini private? Ovvio !

- se il mostro era un serial killer potrebbe essere ancora in vita? Sì , ma bello vecchio .

- le inchieste porteranno mai a nuove condanne (giuste o sbagliate che
siano)? Non credo . Ma si potrà scoprire forse la verità .

- come è nato il tuo interesse per il caso? Nel 1981 studiavo a Pisa e uscivo con una ragazza . Dopo Scandicci le notti le passammo esclusivamente in casa o in albergo .

- quale libro/libri hai letto che parla del mostro? Nessuno .

- quali trasmissioni hai visto sul caso e come le giudichi? Lo sceneggiato con Fantastichini . Fatto benissimo !

- potrebbero esserci stati depistaggi che hanno ostacolato le indagini? Non penso , è stata tutta una questione di indagini fatte coi piedi .

- potrebbe il delitto del 68 essere totalmente scollegato da quelli successivi? Forse .

- credi che il il mostro fosse un fiorentino o un toscano? Della provincia di Firenze , forse di Vicchio .

- le vittime erano scelte o pedinate? I lust murderers le vittime le pedinano , è come se le cacciassero , e il mostro a mio parere era certamente un lust murderer . Se leggete l'inglese andate e leggere la voce "lust murder" sulla Wikipedia inglese , è illuminante .

- è possibile dhe le vittime fossero scelte "sul momento"? Non credo .

- il mostro poteva essere anche un guardone? Sì . Un guardone incazzato a vedere la gente che si ama e si diverte , che a un certo punto scoppiò .

- secondo voi é possibile che il mostro uccidesse esclusivamente a scopo di libidine? Certo !

- era così necessaria una conoscenza dettagliata del territorio? Sì .

-quali piste sono state sottovalutate o poco sfruttate? La testimonianza del Cigolini .
Top
Profilo Invia messaggio privato
john



Registrato: 31/07/13 15:24
Messaggi: 78

MessaggioInviato: Ven Ago 30, 2013 12:03 pm    Oggetto: Rispondi citando

il delitto del 68 può avere una mano diversa da quelli successivi? Non credo.

- credi in un eventuale passaggio di pistola? Sì, dalla Locci al Mostro.

- il mostro era solo uno? Sì .

- sei globalmente d'accordo con la condanna dei compagni di merende? Assolutamente no , una cosa ridicola e vergognosa .

- pacciani era estraneo ai fatti? Qualcosa nascondeva.

- perchè dopo i primi due delitti ci sono state pause così lunghe?
Dopo il primo delitto il suo istinto assassino si è placato momentaneamente. E' una cosa comune nei sk che i primi delitti abbiano distanze temporali maggiori rispetto agli ultimi.

- pensi sia credibile l'ipotesi spezi? Sì è possibile ma non certa.

- e quella "filastò" del serial killer in divisa? No. In alcune delitti l'assassino si avvicina a piedi non in auto.

- la lettera aveva un significato più minatorio o più di scherno nei
confronti degli inquirenti? Masturbatorio.

- come giudici le morti collaterali (vinci, malatesta ecc.)? Lì ha uccisi il Mostro,ì.

- narducci era estraneo ai fatti? Non era il mostro.

- il mostro potrebbe essere dentro i sardi? Potrebbe ma non credo tra i Vinci.

- qualcuno dei sardi ha nascosto qualcosa? Sì.

- il mostro potrebbe aver ucciso anche altre persone oltre alle 8 coppie? Sì credo che il suo primo delitto riguardasse una suora .

- l'omicidio dei tedeschi fu un errore? No.

- spalletti vide realmente qualcosa? Sì vide il mostro se non lo avesse visto avrebbe chiamato la polizia.

- il caso potrà à mai avere nuovi sviluppi concreti? No hanno imboscato tutto.
- se te lo chiedessero saresti disposto a collaborare per indagini private? Wow potessi lo farei volentieri.

- se il mostro era un serial killer potrebbe essere ancora in vita? Sì

- le inchieste porteranno mai a nuove condanne (giuste o sbagliate che
siano)? No

- come è nato il tuo interesse per il caso? Interessava molto mio padre, che è morto da poco, io curioso fra le sue cose.

- quale libro/libri hai letto che parla del mostro? Spezi e Giuttari. Bruno su scribd.

- quali trasmissioni hai visto sul caso e come le giudichi? alcune su you tube. Ma servirebbero cento puntate per fare una trasmissione completa.

- potrebbero esserci stati depistaggi che hanno ostacolato le indagini? Sì, ma non per difendere il mostro, forse solo per evitare brutte figure.

- potrebbe il delitto del 68 essere totalmente scollegato da quelli successivi? No credo che nel 1968 il mostro abbia comprato l'arma dalla Locci e l'abbia uccisa

- credi che il il mostro fosse un fiorentino o un toscano? Era un toscano, ma non escludo lavorasse a Roma o Milano.
- Le vittime erano scelte o pedinate? La maggior parte sì, ma a volte credo abbia agito di fretta, per far uscire FV e Spalletti.

- è possibile che le vittime fossero scelte "sul momento"? Sì .

- il mostro poteva essere anche un guardone? No, anzi forse era disgustato dalle coppiette.

- secondo voi é possibile che il mostro uccidesse esclusivamente a scopo di libidine? Credo odiasse le donne.

- era così necessaria una conoscenza dettagliata del territorio? non sempre.

-quali piste sono state sottovalutate o poco sfruttate?
Credo che la lettera che accusava Pacciani potesse essere stata scritta dal mostro
E che le confessioni del Lotti potessero essere pilotate.

Aggiungerei due domande :

Perché il mostro uccideva solo d'estate ? Perché non viveva in toscana.

Il mostro aveva famiglia : Forse uno così non poteva aver rapporti sessuali, ma forse un finto matrimonio era possibile.

_________________
Non ti curar di loro ma guarda e passa.
Top
Profilo Invia messaggio privato
lordsheridam



Registrato: 30/06/13 12:05
Messaggi: 9
Residenza: mugello-borgo san lorenzo

MessaggioInviato: Ven Ago 30, 2013 5:54 pm    Oggetto: Rispondi citando

- il delitto del 68 può avere una mano diversa da quelli successivi?si

- credi in un eventuale passaggio di pistola?
no,ma mi incuriosisce la teoria del possibile furto

- il mostro era solo uno?
si

- sei globalmente d'accordo con la condanna dei compagni di merende?
no,si dovaveno trovare dei colpevoli

- pacciani era estraneo ai fatti?
si,ma come mostro per l'opinione pubblica era perfetto

- perchè dopo i primi due delitti ci sono state pause così lunghe?
forse le pause non sono state volontarie

- pensi sia credibile l'ipotesi spezi?
si

- e quella "filastò" del serial killer in divisa?
si,e di tutte è quella che mi convince di più

- la lettera aveva un significato più minatorio o più di scherno nei
confronti degli inquirenti?

- come giudici le morti collaterali (vinci, malatesta ecc.)?
depistaggi?

- narducci era estraneo ai fatti?
ennesima indagine buttata li

- il mostro potrebbe essere dentro i sardi?
no

- qualcuno dei sardi ha nascosto qualcosa?
magari qualcuno sapeva

- il mostro potrebbe aver ucciso anche altre persone oltre alle 8 coppie?
si,qualche morte collaterale

- l'omicidio dei tedeschi fu un errore?
si,i capelli lunghi lo hanno tratto in inganno

- spalletti vide realmente qualcosa?
si,e magari sa anche qualcosa

- il caso potrà à mai avere nuovi sviluppi concreti?
no,ormai i "colpevoli" sono già stati trovati

- se te lo chiedessero saresti disposto a collaborare per indagini private?
puo darsi

- se il mostro era un serial killer potrebbe essere ancora in vita?
no

- le inchieste porteranno mai a nuove condanne (giuste o sbagliate che
siano)?
ho i miei dubbi n on ci sono riusciti in 30 anni

- come è nato il tuo interesse per il caso?
vivo nel mugello,e ne ho sempre sentito parlare nei primi anni 80

- quale libro/libri hai letto che parla del mostro?mario spezi e preston douglas,il ostro di giuttari e compagni di sangue

- quali trasmissioni hai visto sul caso e come le giudichi?
quasi tutte,la solita minestra riscaldata

- potrebbero esserci stati depistaggi che hanno ostacolato le indagini?
tutte le indagini si sono basate su depistaggi

- potrebbe il delitto del 68 essere totalmente scollegato da quelli successivi?si

- credi che il il mostro fosse un fiorentino o un toscano?
fiorentino

- le vittime erano scelte o pedinate?pedinate

- è possibile dhe le vittime fossero scelte "sul momento"?
no

- il mostro poteva essere anche un guardone?
sicuramente lo era

- secondo voi é possibile che il mostro uccidesse esclusivamente a scopo di libidine?
si

- era così necessaria una conoscenza dettagliata del territorio?
si,abito nel mugello e certi posto non gli conosco neanche io

-quali piste sono state sottovalutate o poco sfruttate?
il killer in divisa e la pista dei guardoni approfondendo avrebbe dato di più
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mati



Registrato: 20/07/12 16:44
Messaggi: 77

MessaggioInviato: Mer Ott 02, 2013 2:27 pm    Oggetto: Rispondi citando

Il delitto del 68 può avere una mano diversa da quelli successivi? Sì, ma comunque sapeva di quel delitto

- credi in un eventuale passaggio di pistola? Sì, o comunque credo che l'arma sia la stessa

- il mostro era solo uno? Sì

- sei globalmente d'accordo con la condanna dei compagni di merende? No

- pacciani era estraneo ai fatti? Sì anche se credo sapesse qualcosa, visti gli ambienti che frequentava

- perchè dopo i primi due delitti ci sono state pause così lunghe? I motivi possono essere tanti, saperlo sarebbe di grande aiuto

- pensi sia credibile l'ipotesi spezi? È ceramente affascinante e spiegherebbe tante cose, passaggio di [CENSORED] compreso, però sono dubbiosa

- e quella "filastò" del serial killer in divisa? No

- la lettera aveva un significato più minatorio o più di scherno nei
confronti degli inquirenti? Scherno, credo che il mostro ha sempre avuto la certezza del fatto che nessuno lo avrebbe mai preso, ora sarebbe interessante capire il perchè di questa certezza

- come giudici le morti collaterali (vinci, malatesta ecc.)? Non collegate al mostro

- narducci era estraneo ai fatti? Bella domanda! O era il mostro o era estraneo

- il mostro potrebbe essere dentro i sardi? No però i sardi sapevano qualcosa

- qualcuno dei sardi ha nascosto qualcosa? Sì

- il mostro potrebbe aver ucciso anche altre persone oltre alle 8 coppie? Probabili

- l'omicidio dei tedeschi fu un errore? Può darsi ma non ne sono certa, poteva essere anche un modo per confondere ulteriormente gli inquirenti

- spalletti vide realmente qualcosa? Penso che qualcuno gli raccontò qualcosa

- il caso potrà à mai avere nuovi sviluppi concreti? Mai

- se te lo chiedessero saresti disposto a collaborare per indagini private? Sì ma cosa potrei fare?!

- se il mostro era un serial killer potrebbe essere ancora in vita? Potrebbe

- le inchieste porteranno mai a nuove condanne (giuste o sbagliate che
siano)? Il caso è chiuso da un pezzo, per il mondo il mostro è Pacciani e a tutti sta bene così

- come è nato il tuo interesse per il caso?è un giallo 'fantastico'

- quale libro/libri hai letto che parla del mostro? Spezi,Giuttari, Filastrò

- quali trasmissioni hai visto sul caso e come le giudichi? Quasi tutte ma lasciano il tempo che trovano

- potrebbero esserci stati depistaggi che hanno ostacolato le indagini? Più che depistaggi, indagini fatte male, troppe persone indagate, troppe parole pochi fatti

- potrebbe il delitto del 68 essere totalmente scollegato da quelli successivi? Per il movente sì

- credi che il il mostro fosse un fiorentino o un toscano? Toscano

- le vittime erano scelte o pedinate? I luoghi erano scelte e anche le vittime

- è possibile dhe le vittime fossero scelte "sul momento"? No

- il mostro poteva essere anche un guardone? Non penso

- secondo voi é possibile che il mostro uccidesse esclusivamente a scopo di libidine? La questione è complessa, le escissioni mi dimostrano un odio nei confronti della donna, del suo corpo, un idio però strano derivato da qualcosa che però non riesco a capire

- era così necessaria una conoscenza dettagliata del territorio? Sì

-quali piste sono state sottovalutate o poco sfruttate?un pò tutte in realtà

_________________
Homo homini lupus
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mati



Registrato: 20/07/12 16:44
Messaggi: 77

MessaggioInviato: Mer Ott 02, 2013 2:32 pm    Oggetto: Rispondi citando

Il delitto del 68 può avere una mano diversa da quelli successivi? Sì, ma comunque sapeva di quel delitto

- credi in un eventuale passaggio di pistola? Sì, o comunque credo che l'arma sia la stessa

- il mostro era solo uno? Sì

- sei globalmente d'accordo con la condanna dei compagni di merende? No

- pacciani era estraneo ai fatti? Sì anche se credo sapesse qualcosa, visti gli ambienti che frequentava

- perchè dopo i primi due delitti ci sono state pause così lunghe? I motivi possono essere tanti, saperlo sarebbe di grande aiuto

- pensi sia credibile l'ipotesi spezi? È ceramente affascinante e spiegherebbe tante cose, passaggio di [CENSORED] compreso, però sono dubbiosa

- e quella "filastò" del serial killer in divisa? No

- la lettera aveva un significato più minatorio o più di scherno nei
confronti degli inquirenti? Scherno, credo che il mostro abbia sempre avuto la certezza del fatto che nessuno lo avrebbe mai preso, ora sarebbe interessante capire il perchè di questa certezza

- come giudici le morti collaterali (vinci, malatesta ecc.)? Non collegate al mostro

- narducci era estraneo ai fatti? Bella domanda! O era il mostro o era estraneo

- il mostro potrebbe essere dentro i sardi? No però i sardi sapevano qualcosa

- qualcuno dei sardi ha nascosto qualcosa? Sì

- il mostro potrebbe aver ucciso anche altre persone oltre alle 8 coppie? Probabili

- l'omicidio dei tedeschi fu un errore? Può darsi ma non ne sono certa, poteva essere anche un modo per confondere ulteriormente gli inquirenti

- spalletti vide realmente qualcosa? Penso che qualcuno gli raccontò qualcosa

- il caso potrà à mai avere nuovi sviluppi concreti? Mai

- se te lo chiedessero saresti disposto a collaborare per indagini private? Sì ma cosa potrei fare?!

- se il mostro era un serial killer potrebbe essere ancora in vita? Potrebbe

- le inchieste porteranno mai a nuove condanne (giuste o sbagliate che
siano)? Il caso è chiuso da un pezzo, per il mondo il mostro è Pacciani e a tutti sta bene così

- come è nato il tuo interesse per il caso?è un giallo 'fantastico'

- quale libro/libri hai letto che parla del mostro? Spezi,Giuttari, Filastrò

- quali trasmissioni hai visto sul caso e come le giudichi? Quasi tutte ma lasciano il tempo che trovano

- potrebbero esserci stati depistaggi che hanno ostacolato le indagini? Più che depistaggi, indagini fatte male, troppe persone indagate, troppe parole pochi fatti

- potrebbe il delitto del 68 essere totalmente scollegato da quelli successivi? Per il movente sì

- credi che il il mostro fosse un fiorentino o un toscano? Toscano

- le vittime erano scelte o pedinate? I luoghi erano scelte e anche le vittime

- è possibile dhe le vittime fossero scelte "sul momento"? No

- il mostro poteva essere anche un guardone? Non penso

- secondo voi é possibile che il mostro uccidesse esclusivamente a scopo di libidine? La questione è complessa, le escissioni mi dimostrano un odio nei confronti della donna, del suo corpo, un idio però strano derivato da qualcosa che però non riesco a capire

- era così necessaria una conoscenza dettagliata del territorio? Sì

-quali piste sono state sottovalutate o poco sfruttate?un pò tutte in realtà

_________________
Homo homini lupus
Top
Profilo Invia messaggio privato
raycappo



Registrato: 07/11/13 20:52
Messaggi: 150

MessaggioInviato: Gio Dic 05, 2013 10:22 am    Oggetto: Rispondi citando

-il delitto del 68 può avere una mano diversa da quelli successivi?
no, pure quello è attribuibile al mostro

- credi in un eventuale passaggio di pistola?
non lo reputo logico per via dei proiettili e mi sembra una forzatura

- il mostro era solo uno?
si

- sei globalmente d'accordo con la condanna dei compagni di merende?
assolutamente no

- pacciani era estraneo ai fatti?
sicuramente

- perchè dopo i primi due delitti ci sono state pause così lunghe?
perche il mostro ha ucciso con vari moventi e in base a varie situazioni

- pensi sia credibile l'ipotesi spezi?
Un bel romanzo e stop

- e quella "filastò" del serial killer in divisa?
Sensata ma un colpevole l’avevano gia trovato nell 86 circa

- la lettera aveva un significato più minatorio o più di scherno nei
confronti degli inquirenti?
Scherno/beffa/sfida

- come giudici le morti collaterali (vinci, malatesta ecc.)?
non per mano del mostro

- narducci era estraneo ai fatti?
si
- il mostro potrebbe essere dentro i sardi?
si
- qualcuno dei sardi ha nascosto qualcosa?
tutti i sardi sapevano qualcosa e l’hanno nascosto

- il mostro potrebbe aver ucciso anche altre persone oltre alle 8 coppie?
può essere

- l'omicidio dei tedeschi fu un errore?
forse, dovuto a fretta forse puntava una coppia gay, comunque cambia poco

- spalletti vide realmente qualcosa?
forse conosceva il mostro e vide o venne a sapere

- il caso potrà à mai avere nuovi sviluppi concreti?
Non so

- se te lo chiedessero saresti disposto a collaborare per indagini private?
perche no?

- se il mostro era un serial killer potrebbe essere ancora in vita?
si potrebbe essere ancora vivo

- le inchieste porteranno mai a nuove condanne (giuste o sbagliate che
siano)?
non so e credo che la pista cdm sia campata per aria e il vero autore sia altro
- come è nato il tuo interesse per il caso?

- quale libro/libri hai letto che parla del mostro?
Una 15ina , troppo pigro per elencarli

- quali trasmissioni hai visto sul caso e come le giudichi?
quasi tutte sui cdm……. Quindi fuorvianti…….. a proposito qualcuno ha da upload are qualche trasmissione sulla pista sarda? (meglio se vecchia)

- potrebbero esserci stati depistaggi che hanno ostacolato le indagini?
Errori e prove fabbricate

- potrebbe il delitto del 68 essere totalmente scollegato da quelli successivi?
no

- credi che il il mostro fosse un fiorentino o un toscano?
toscano
-
- le vittime erano scelte o pedinate?
alcune scelte altre pedinate
-
- - è possibile dhe le vittime fossero scelte "sul momento"?
in qualche caso si
-
- il mostro poteva essere anche un guardone?
lo era
-
- secondo voi é possibile che il mostro uccidesse esclusivamente a scopo di libidine?
no, le motivazioni erano molteplici
-
- era così necessaria una conoscenza dettagliata del territorio?
si
-
-quali piste sono state sottovalutate o poco sfruttate?
L’ultima pista sarda, abbandonata nel 88.
Top
Profilo Invia messaggio privato
La Rinascente



Registrato: 24/02/10 20:14
Messaggi: 4509

MessaggioInviato: Ven Dic 06, 2013 12:23 pm    Oggetto: Rispondi citando

raycappo ha scritto:

-quali piste sono state sottovalutate o poco sfruttate?
L’ultima pista sarda, abbandonata nel 88.


Vedo che stiamo iniziando a diventare un discreto numero Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Discussione generale Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 37, 38, 39, 40  Successivo
Pagina 38 di 40

 
Vai a:  
Puoi inserire nuovi argomenti
Puoi rispondere a tutti gli argomenti
Puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e

Cerca solo in mostrodifirenze.forumup.it


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.451