Indice del forum IL MOSTRO DI FIRENZE
FORUM SU DELITTI SERIALI, CRONACA NERA ED ALTRO ANCORA
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Domande per tutti
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... , 38, 39, 40  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Discussione generale
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Sab Ago 19, 2017 6:42 pm    Oggetto: Ads

Top
raycappo



Registrato: 07/11/13 20:52
Messaggi: 150

MessaggioInviato: Ven Dic 06, 2013 12:31 pm    Oggetto: Rispondi citando

La Rinascente ha scritto:
raycappo ha scritto:

-quali piste sono state sottovalutate o poco sfruttate?
L’ultima pista sarda, abbandonata nel 88.


Vedo che stiamo iniziando a diventare un discreto numero Wink


dalle carte a disposizione e tra i personaggi noti mi sembra anche l'ipotesi più logica e meno forzata....
Top
Profilo Invia messaggio privato
momy



Registrato: 25/11/11 23:59
Messaggi: 17

MessaggioInviato: Sab Dic 07, 2013 3:53 am    Oggetto: Rispondi citando

Ale ha scritto:
- il delitto del 68 può avere una mano diversa da quelli successivi? si , sono quasi convinta ad un depistaggio

- credi in un eventuale passaggio di pistola?
credo più che qualcuno abbia fatto in modo che si credesse nella stessa [CENSORED] , proprio appunto per depistare le indagini

- il mostro era solo uno?
vivendo l'epoca dei delitti e delle paure vere e fondate che tutti si provava , direi che mi sono inglobata l'idea di un'unica mano , e anche il modus operandi sembrerebbe sempre un'unica persona . ma leggendo spesso (quasi tutte le sere ) questo forum , e facendo ricerche anche altrove , ho in dubbio altre due teorie.

- sei globalmente d'accordo con la condanna dei compagni di merende?
no assolutamente

- pacciani era estraneo ai fatti?
forse estraneo no , qualcosa sapeva o ha visto ma lo ritengo innocente

- perchè dopo i primi due delitti ci sono state pause così lunghe?
ritengo il primo omicidio quello del 1974 . Quindi una pausa, ma non ho la più pallida idea ( accetto delucidazioni da voi )

- pensi sia credibile l'ipotesi spezi?
questo libro devo ancora leggerlo , ma leggendo appunto sul forum, parla di un certo Carlo ecc ecc... credo non sia credibile

- e quella "filastò" del serial killer in divisa?
anche questo libro devo leggerlo , e sarà il prossimo ... penso proprio che sia più credibile questa ipotesi .

- la lettera aveva un significato più minatorio o più di scherno nei
confronti degli inquirenti? credo entrambi : adesso vi farò ancora più paura , e vi stò prendendo in giro , non mi prenderete mai !

- come giudici le morti collaterali (vinci, malatesta ecc.)?
non sò .

- narducci era estraneo ai fatti?
questa è un altra ipotesi che mi son fatta , secondo me non era estraneo.




- il mostro potrebbe essere dentro i sardi? credo di no

- qualcuno dei sardi ha nascosto qualcosa? no

- il mostro potrebbe aver ucciso anche altre persone oltre alle 8 coppie?
forse si , ma per altri suoi macabri diversi motivi

- l'omicidio dei tedeschi fu un errore?
no , il giornaletto golden ecc ecc la dice lunga. non credo che lo abbia comprato dopo l'omicidio , di notte , per poi tornare e metterlo vicino al mezzo , lo aveva comprato senz'altro prima .

- spalletti vide realmente qualcosa?
secondo me si , vide il mostro , forse da lontano e quindi non ha saputo riconoscere il killer , oppure troppo da vicino da avere cosi tanta paura da non parlare

- il caso potrà à mai avere nuovi sviluppi concreti?
credo di no ahinoi ! gli potrebbe avere solo se spunta fuori la pistola

- se te lo chiedessero saresti disposto a collaborare per indagini private?
si , anche se avrei una gran paura .

- se il mostro era un serial killer potrebbe essere ancora in vita?
non sò .

- le inchieste porteranno mai a nuove condanne (giuste o sbagliate che
siano)?
se trovano prove schiaccianti si , sennò credo che un altra figuraccia non gli convenga .

- come è nato il tuo interesse per il caso?
l'ho vissuto da adolescente , avevamo paura anche a giocare a nascondino in questo paese vicino Prato , dove c'erano poche case e tanta campagna. Mi ricordo che nell'83-84 quando si avvicinava l'estate in tanti ci domandavamo se il mostro colpisse ancora e credetemi quando al mattino si leggeva sul gazzettino davanti all'edicola oppure si vedeva il tg , il sangue ci andava alla gola .

- quale libro/libri hai letto che parla del mostro? i due libri di Giuttari . E' un vero peccato che lo abbiano interrotto nelle proprie indagini .

- quali trasmissioni hai visto sul caso e come le giudichi? le ho vste credo quasi tutte . E poi su youtube adesso si trova di tutto .

- potrebbero esserci stati depistaggi che hanno ostacolato le indagini?
si e credo più di una ( e fatte bene ) il 68 , e Pacciani

- potrebbe il delitto del 68 essere totalmente scollegato da quelli successivi?
credo di si

- credi che il il mostro fosse un fiorentino o un toscano?
non so se fiorentino toscano o perugino .

- le vittime erano scelte o pedinate?
quelle Italiane pedinate , le altre invece , scelte all'ultima giornata

- è possibile che le vittime fossero scelte "sul momento"?

no sul momento no , doveva studiare la via di fuga , i loro atteggiamenti ,
dove pulirsi .

- il mostro poteva essere anche un guardone?
credo di no

- secondo voi é possibile che il mostro uccidesse esclusivamente a scopo di libidine?
il primo 1974 per rabbia impulsiva (forse conosceva bene le vittime ) , dal secondo per libidine facendo anche un escalation di sfida con gli inquirenti .

- era così necessaria una conoscenza dettagliata del territorio?
credo di si , ma quanto basta per i suoi bisogni : doveva avere il punto di riferimento per la fuga e per pulirsi . Mi sono fatta l' idea che la sua macchina non l'abbia mai macchiata di sangue .

-quali piste sono state sottovalutate o poco sfruttate?

sottovalutate quella delle forze dell'ordine , anzi in quei tempi nemmeno prese in considerazione , poco sfruttate quelle dei medici .

_________________
momy
Top
Profilo Invia messaggio privato
viracocha



Registrato: 14/01/13 12:58
Messaggi: 504

MessaggioInviato: Sab Dic 07, 2013 12:12 pm    Oggetto: Rispondi citando

-il delitto del 68 può avere una mano diversa da quelli successivi?
possibile

- credi in un eventuale passaggio di pistola?
non lo escludo

- il mostro era solo uno?
si

- sei globalmente d'accordo con la condanna dei compagni di merende?
penso che Pacciani meritasse quello che ha avuto, anche se per altri motivi

- pacciani era estraneo ai fatti?
non ne sono sicura

- perchè dopo i primi due delitti ci sono state pause così lunghe?
propendo per cause di forza maggiore

- pensi sia credibile l'ipotesi spezi?
no

- e quella "filastò" del serial killer in divisa?
la sto rivalutando

- la lettera aveva un significato più minatorio o più di scherno nei
confronti degli inquirenti?
scherno

- come giudici le morti collaterali (vinci, malatesta ecc.)?
non le attribuirei tutte al mostro

- narducci era estraneo ai fatti?
no

- il mostro potrebbe essere dentro i sardi?
si

- qualcuno dei sardi ha nascosto qualcosa?
credo di si

- il mostro potrebbe aver ucciso anche altre persone oltre alle 8 coppie?
si

- l'omicidio dei tedeschi fu un errore?
ni..

- spalletti vide realmente qualcosa?
si

- il caso potrà à mai avere nuovi sviluppi concreti?
no

- se te lo chiedessero saresti disposto a collaborare per indagini private?
dubito di averne le competenze.. che domande Very Happy

- se il mostro era un serial killer potrebbe essere ancora in vita?
si. ma avrebbe continuato ad uccidere altrove, se non costretto di nuovo a fermarsi..

- le inchieste porteranno mai a nuove condanne (giuste o sbagliate che
siano)?
no

- come è nato il tuo interesse per il caso?
grazie al forum!

- quale libro/libri hai letto che parla del mostro?
Storia delle merende infami.

- quali trasmissioni hai visto sul caso e come le giudichi?
quasi tutto quello che si riesce a reperire online.. ogni trasmissione va giudicata a sè...

- potrebbero esserci stati depistaggi che hanno ostacolato le indagini?
potrebbero eccome!

- potrebbe il delitto del 68 essere totalmente scollegato da quelli successivi?
no

-credi che il il mostro fosse un fiorentino o un toscano?
toscano?
non è detto.

- le vittime erano scelte o pedinate?
Pettini scelta. le successive osservate forse solo con degli appostamenti in attesa del momento giusto...

- è possibile che le vittime fossero scelte "sul momento"?
in qualche caso si

- il mostro poteva essere anche un guardone?
si.

- secondo voi é possibile che il mostro uccidesse esclusivamente a scopo di libidine?
è un lust murderer

- era così necessaria una conoscenza dettagliata del territorio?
si

-quali piste sono state sottovalutate o poco sfruttate?
La pista sarda! Peccato anche per tante altre piccole tracce...
Top
Profilo Invia messaggio privato
La Rinascente



Registrato: 24/02/10 20:14
Messaggi: 4509

MessaggioInviato: Sab Nov 01, 2014 10:38 pm    Oggetto: Rispondi citando

Qualcuno sa in che anno (e mese, possibilmente) i coniugi Mele-Locci si trasferirono da Scandicci a Prato?
Top
Profilo Invia messaggio privato
inmyfreetime



Registrato: 10/09/14 00:16
Messaggi: 108
Residenza: firenze

MessaggioInviato: Sab Nov 01, 2014 11:58 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ale ha scritto:
- il delitto del 68 può avere una mano diversa da quelli successivi?
Si
- credi in un eventuale passaggio di pistola?
probabile

- il mostro era solo uno?
Difficile da dire, ma mi pare troppo difficile da aver fatto tutto da solo.Credo che fossero più di una persona, una predominante con
personalità forte e l'altro o gli altri fortemente succubi della prima, probabilmente facenti parte del mondo dei guardoni.

- sei globalmente d'accordo con la condanna dei compagni di merende?
Per niente
- pacciani era estraneo ai fatti?
Estraneo ma poteva sapere qualcosa
- perchè dopo i primi due delitti ci sono state pause così lunghe?
Perchè ancora la malattia del mostoi non era "matura"
- pensi sia credibile l'ipotesi spezi?
Ci credo poco
- e quella "filastò" del serial killer in divisa?
Credibile
- la lettera aveva un significato più minatorio o più di scherno nei
confronti degli inquirenti?
Scherno

- come giudici le morti collaterali (vinci, malatesta ecc.)?

- narducci era estraneo ai fatti?
Si
- il mostro potrebbe essere dentro i sardi?
Potrebbe
- qualcuno dei sardi ha nascosto qualcosa?
probabilmente si
- il mostro potrebbe aver ucciso anche altre persone oltre alle 8 coppie?
Forse altre coppie al di fuori dell'area fiorentina
- l'omicidio dei tedeschi fu un errore?
Si
- spalletti vide realmente qualcosa?
Probabile ma non necessariamente "in diretta"
- il caso potrà à mai avere nuovi sviluppi concreti?
Sulla base delle notizie che abbiamo no, a meno che non succeda un colpo di scena...tipo ritrovamento della beretta, confessioni ecc..
- se te lo chiedessero saresti disposto a collaborare per indagini private?
Dovrei pensarci
- se il mostro era un serial killer potrebbe essere ancora in vita?
Si
- le inchieste porteranno mai a nuove condanne (giuste o sbagliate che
siano)?
Non credo
- come è nato il tuo interesse per il caso?
Sono interessato da sempre ai casi di cronaca, questo in particolar modo
- quale libro/libri hai letto che parla del mostro?
Nessuno
- quali trasmissioni hai visto sul caso e come le giudichi?
Ho visto filmati vari su YouTube
- potrebbero esserci stati depistaggi che hanno ostacolato le indagini?
Piu che depistaggi credo che le indagini non fossero all'altezza
- potrebbe il delitto del 68 essere totalmente scollegato da quelli successivi?
Si
- credi che il il mostro fosse un fiorentino o un toscano?
Fiorentino
- le vittime erano scelte o pedinate?
Casuali
- è possibile dhe le vittime fossero scelte "sul momento"?
Si
- il mostro poteva essere anche un guardone?
Molto probabile
- secondo voi é possibile che il mostro uccidesse esclusivamente a scopo di libidine?
Non solo
- era così necessaria una conoscenza dettagliata del territorio?
Si
-quali piste sono state sottovalutate o poco sfruttate?
Tutte tranne la pista dei cdm
Top
Profilo Invia messaggio privato
omarquatar



Registrato: 16/07/11 14:42
Messaggi: 1437

MessaggioInviato: Dom Nov 02, 2014 4:05 pm    Oggetto: Rispondi citando

La Rinascente ha scritto:
Qualcuno sa in che anno (e mese, possibilmente) i coniugi Mele-Locci si trasferirono da Scandicci a Prato?


mai?

_________________
Ah! Difettivi sillogismi...

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
La Rinascente



Registrato: 24/02/10 20:14
Messaggi: 4509

MessaggioInviato: Lun Nov 03, 2014 11:58 am    Oggetto: Rispondi citando

omarquatar ha scritto:
La Rinascente ha scritto:
Qualcuno sa in che anno (e mese, possibilmente) i coniugi Mele-Locci si trasferirono da Scandicci a Prato?


mai?


Anche a me risulta mai. Cioè passarono direttamente da Scandicci a Lastra a Signa, giusto?
Però su Insufficienza di Prove dice: "nel 1960 conobbe Barbara Locci con cui si sposò. I due si trasferirono a Prato in casa dei genitori di Stefano."

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Come stanno le cose?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Elle



Registrato: 28/07/10 07:49
Messaggi: 797

MessaggioInviato: Lun Nov 03, 2014 1:45 pm    Oggetto: Rispondi citando

Vado a vedere questo post curiosa di leggere come la pensassi anni fa e mi accorgo di non avere mai risposto Embarassed per quanto può valere ecco il mio parere allora!

il delitto del 68 può avere una mano diversa da quelli successivi?
No. O solo parzialmente....ritengo il mostro fosse presente ma non era solo...non potrei giurare abbia sparato ma secondo me si (questo però non è suffragato da alcun dato certo)
- credi in un eventuale passaggio di pistola?
No, la [CENSORED] è rimasta a chi era presente al delitto...a chi la portò o a chi era incaricato di liberarsene...comunque non ci fu alcun passaggio che non fosse noto a chi ha compiuto il delitto del 68

- il mostro era solo uno?
Assolutamente si, come casistica mondiale criminologica e psichiatrica vuole, dal 74 in poi era SK unico

- sei globalmente d'accordo con la condanna dei compagni di merende?
Fu tutto un errore
- pacciani era estraneo ai fatti?
Non era lui il SK, forse vide qualcosa oppure ispezionò a omicidio compiuto almeno una scena del crimine
- perchè dopo i primi due delitti ci sono state pause così lunghe?
Periodi di raffreddamento tipici della patologia che accompagna gli omicidi seriali. Le cause possono essere molteplici e non conoscendo il soggetto si possono fare solo supposizioni, tutte valide. Ma niente di strano, esistono i periodi di silenzio in questo tipo di criminali.
- pensi sia credibile l'ipotesi spezi?
Quando lessi Dolci colline di sangue mi aveva quasi convinto...dico quasi perchè a mio avviso è un pò forzato il 68 per AV ..... stà molto più in piedi se si pensa a uno vicino a lui.....Comunque probabile sappia o sospetti qualcosa
- e quella "filastò" del serial killer in divisa?
Forzata ma non impossibile
- la lettera aveva un significato più minatorio o più di scherno nei
confronti degli inquirenti?
Scherno ma anche generare paura...nonn è un caso a mio avviso sia stata indirizzata a una donna.

- come giudichi le morti collaterali (vinci, malatesta ecc.)?
Non furono tutte quelle che si crede...per me la Meoni quasi certamente... altri non ci giurerei
- narducci era estraneo ai fatti?
Si
- il mostro potrebbe essere dentro i sardi?

Lo è sicuramente, per sardi si intende tutto il clan, ossia chiunque poteva essere a vario titolo presente all'omicidio 68
- qualcuno dei sardi ha nascosto qualcosa?
Sono convinta che quasi tutti abbiano nascosto qualcosa, chi una parte chi un'altra dell'unica verità
- il mostro potrebbe aver ucciso anche altre persone oltre alle 8 coppie?
Sono convinta di si se dopo 85 si è trasferito ed era libero, ma non sono state collegate a lui
- l'omicidio dei tedeschi fu un errore?
Si con buona possibilità ma non mi meraviglierebbe il contrario
- spalletti vide realmente qualcosa?
Probabilmente vide la scena a crimine compiuto, dubito vide altro o se vide era troppo lontano per poter dire niente di utile alle indagini ( o forse si....almeno se era uno o un commando come alcuni credono....però non parlerà mai meglio rassegnarsi)
- il caso potrà à mai avere nuovi sviluppi concreti?
Difficile, il ritrovamento della Beretta in un luogo compromettente legato a un sospettato potrebbe....poche altre cose tutte eclatanti potrebbero ormai smuovere le acque
- se te lo chiedessero saresti disposto a collaborare per indagini private?
Non credo potrei essere davvero utile.... se servisse una mano a spulciare qualche archivio perchè no
- se il mostro era un serial killer potrebbe essere ancora in vita?
Si, credo di si
- le inchieste porteranno mai a nuove condanne (giuste o sbagliate che
siano)?
Vedasi punto precedente su nuovi sviluppi concreti...se ci fossero si sarebbe obbligati a nuovo processo
- come è nato il tuo interesse per il caso?
ero alle elementari quando il mostro uccideva e leggevo con ansia e paura gli articoli di giornali (i miei me li lasciavano in mano Rolling Eyes Rolling Eyes ) una sorta di trauma infantile o storia horror dell'infanzia che mi ha segnato,
- quale libro/libri hai letto che parla del mostro?
Praticamente tutti quelli che si trovano in commercio e alcuni di quelli on line
- quali trasmissioni hai visto sul caso e come le giudichi?
Enigma e vari filmati amatoriali su youtube..... anche qui praticamente tutto
- potrebbero esserci stati depistaggi che hanno ostacolato le indagini?
Lascio queste cose alle spy story, ci credo poco specie in questa storia dove a mio parere la verità era sotto il naso
- potrebbe il delitto del 68 essere totalmente scollegato da quelli successivi?
Impossibile
- credi che il il mostro fosse un fiorentino o un toscano?
Viveva in Toscana, se lo fosse di nascita non sò
- le vittime erano scelte o pedinate?
A mio parere casuali, dubbi solo sulla prima del 74. Conosceva certamente le vittime del 68
- è possibile dhe le vittime fossero scelte "sul momento"?
Molto probabile
- il mostro poteva essere anche un guardone?
Ha iniziato così certamente a girare e quindi conoscere luoghi per coppiette
- secondo voi é possibile che il mostro uccidesse esclusivamente a scopo di libidine?
Anche ma non solo
- era così necessaria una conoscenza dettagliata del territorio?
Assolutamente si
-quali piste sono state sottovalutate o poco sfruttate?
Paradossalmente la pista sarda che è stata lasciata colpevolmente a metà per vergogna di incorrere in nuovi errori non per mancanza di piste concrete
[/b]
Top
Profilo Invia messaggio privato
omarquatar



Registrato: 16/07/11 14:42
Messaggi: 1437

MessaggioInviato: Lun Nov 03, 2014 3:15 pm    Oggetto: Rispondi citando

La Rinascente ha scritto:
omarquatar ha scritto:
La Rinascente ha scritto:
Qualcuno sa in che anno (e mese, possibilmente) i coniugi Mele-Locci si trasferirono da Scandicci a Prato?


mai?


Anche a me risulta mai. Cioè passarono direttamente da Scandicci a Lastra a Signa, giusto?
Però su Insufficienza di Prove dice: "nel 1960 conobbe Barbara Locci con cui si sposò. I due si trasferirono a Prato in casa dei genitori di Stefano."

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Come stanno le cose?


potrebbe essere un errore indotto da qualche libro. del resto, dei genitori di stefano la madre era morta da un pezzo, non mi risulta che Palmerio abitasse a Prato e Natale nacque a San Casciano (penso a casa Locci). Quindi il passaggio non è preciso.
Oppure Flanz (che è molto informato sui sardi) sa cose che noi non sappiamo.

_________________
Ah! Difettivi sillogismi...

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Ale



Registrato: 22/02/09 16:34
Messaggi: 3526

MessaggioInviato: Lun Nov 03, 2014 8:04 pm    Oggetto: Rispondi citando

Questo thread serve per fare il quiz, per "chiedere cose" usate richieste informazioni.
Top
Profilo Invia messaggio privato
La Rinascente



Registrato: 24/02/10 20:14
Messaggi: 4509

MessaggioInviato: Lun Nov 03, 2014 8:57 pm    Oggetto: Rispondi citando

omarquatar ha scritto:
La Rinascente ha scritto:
omarquatar ha scritto:
La Rinascente ha scritto:
Qualcuno sa in che anno (e mese, possibilmente) i coniugi Mele-Locci si trasferirono da Scandicci a Prato?


mai?


Anche a me risulta mai. Cioè passarono direttamente da Scandicci a Lastra a Signa, giusto?
Però su Insufficienza di Prove dice: "nel 1960 conobbe Barbara Locci con cui si sposò. I due si trasferirono a Prato in casa dei genitori di Stefano."

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Come stanno le cose?


potrebbe essere un errore indotto da qualche libro. del resto, dei genitori di stefano la madre era morta da un pezzo, non mi risulta che Palmerio abitasse a Prato e Natale nacque a San Casciano (penso a casa Locci). Quindi il passaggio non è preciso.
Oppure Flanz (che è molto informato sui sardi) sa cose che noi non sappiamo.


Quindi fino al 1966 a Scandicci e dal 1966 a Lastra a Signa?
Top
Profilo Invia messaggio privato
omarquatar



Registrato: 16/07/11 14:42
Messaggi: 1437

MessaggioInviato: Lun Nov 03, 2014 9:59 pm    Oggetto: Rispondi citando

La Rinascente ha scritto:
omarquatar ha scritto:
La Rinascente ha scritto:
omarquatar ha scritto:
La Rinascente ha scritto:
Qualcuno sa in che anno (e mese, possibilmente) i coniugi Mele-Locci si trasferirono da Scandicci a Prato?


mai?


Anche a me risulta mai. Cioè passarono direttamente da Scandicci a Lastra a Signa, giusto?
Però su Insufficienza di Prove dice: "nel 1960 conobbe Barbara Locci con cui si sposò. I due si trasferirono a Prato in casa dei genitori di Stefano."

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Come stanno le cose?


potrebbe essere un errore indotto da qualche libro. del resto, dei genitori di stefano la madre era morta da un pezzo, non mi risulta che Palmerio abitasse a Prato e Natale nacque a San Casciano (penso a casa Locci). Quindi il passaggio non è preciso.
Oppure Flanz (che è molto informato sui sardi) sa cose che noi non sappiamo.


Quindi fino al 1966 a Scandicci e dal 1966 a Lastra a Signa?


un periodo anche alla Romola di san Casciano, quando nacque Natalino. a Lastra a Signa dalla primavera 67. ma sono cose che sai anche tu, sono scritte da Rotella.

_________________
Ah! Difettivi sillogismi...

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
omarquatar



Registrato: 16/07/11 14:42
Messaggi: 1437

MessaggioInviato: Lun Nov 03, 2014 10:00 pm    Oggetto: Rispondi citando

ah thread sbagliato, chiedo scusa Confused

_________________
Ah! Difettivi sillogismi...

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
donato3112



Registrato: 14/01/10 19:51
Messaggi: 3

MessaggioInviato: Mar Dic 09, 2014 11:56 am    Oggetto: Rispondi citando

il delitto del 68 può avere una mano diversa da quelli successivi?
Non credo proprio, nel 68 il mostro è stato fermato dalla presenza di Natalino, addormentato, sul retro, altrimenti avrebbe fatto qualcos' altro sul cadavere della donna.

- credi in un eventuale passaggio di pistola?
No

- il mostro era solo uno?
Si

- sei globalmente d'accordo con la condanna dei compagni di merende?
Assolutamente no

- pacciani era estraneo ai fatti?
Si

- perchè dopo i primi due delitti ci sono state pause così lunghe?
Penso sia legato alla vita privata del mostro. Magari in quei periodi aveva stabilità sentimentale e riusciva a contenere i suoi istinti.

- pensi sia credibile l'ipotesi spezi?
No

- e quella "filastò" del serial killer in divisa?
Nemmeno

- la lettera aveva un significato più minatorio o più di scherno nei
confronti degli inquirenti?
Indubbiamente scherno

- come giudici le morti collaterali (vinci, malatesta ecc.)?
Si tratta di morti che nulla centrano con la vicenda del mostro

- narducci era estraneo ai fatti?
Si

- il mostro potrebbe essere dentro i sardi?
Non credo proprio

- qualcuno dei sardi ha nascosto qualcosa?
No

- il mostro potrebbe aver ucciso anche altre persone oltre alle 8 coppie?
E' molto probabile

- l'omicidio dei tedeschi fu un errore?
Indubbiamente si

- spalletti vide realmente qualcosa?
Penso proprio di si, vide qualcosa ma sicuramente non riconobbe l'assassino. Avrebbe comunque potuto dire qualcosa sul suo aspetto fisico (es.altezza, corporatura)

- il caso potrà à mai avere nuovi sviluppi concreti?
Purtroppo no, a meno che venga ritrovata la [CENSORED] o i feticci

- se te lo chiedessero saresti disposto a collaborare per indagini private?
Si

- se il mostro era un serial killer potrebbe essere ancora in vita?
E' possibile, magari dopo il 1985 si è definitivamente stabilizzato. Andrebbero controllati i nati tra il 1945 e il 1950 che si sono sposati nel 1986 e nel 1987

- le inchieste porteranno mai a nuove condanne (giuste o sbagliate che
siano)?
Se ci saranno nuove inchieste porteranno sicuramente a nuove condanne

- come è nato il tuo interesse per il caso?
Desiderio di verità

- quale libro/libri hai letto che parla del mostro?
Ho letto Dolci Colline di sangue, il libro di Filastò. Cecioni-Monastra, Coniglio il martedì ed ultimamente un'ottima analisi di Valerio Scrivo (il mostro di firenze esiste ancora)

- quali trasmissioni hai visto sul caso e come le giudichi?
Ne ho viste parecchie ma non ce n'è una valida

- potrebbero esserci stati depistaggi che hanno ostacolato le indagini?
No

- potrebbe il delitto del 68 essere totalmente scollegato da quelli successivi?
No

- credi che il il mostro fosse un fiorentino o un toscano?
Toscano, del Mugello

- le vittime erano scelte o pedinate?
Più che altro erano scelti i luoghi

- è possibile dhe le vittime fossero scelte "sul momento"?
Si

- il mostro poteva essere anche un guardone?
Si

- secondo voi é possibile che il mostro uccidesse esclusivamente a scopo di libidine?
Si

- era così necessaria una conoscenza dettagliata del territorio?
Si

-quali piste sono state sottovalutate o poco sfruttate?
L'ipotesi del killer solitario
Top
Profilo Invia messaggio privato
tarefomen



Registrato: 21/08/15 14:16
Messaggi: 356

MessaggioInviato: Mar Gen 05, 2016 3:22 pm    Oggetto: Rispondi citando

- il delitto del 68 può avere una mano diversa da quelli successivi? possibile ma improbabile

- credi in un eventuale passaggio di pistola? poco

- il mostro era solo uno? sì

- sei globalmente d'accordo con la condanna dei compagni di merende? no

- pacciani era estraneo ai fatti? sì

- perchè dopo i primi due delitti ci sono state pause così lunghe? perchè molto spesso, storicamente, l'appagamento dato dall'omicidio copmiuto, per un serial killer, ha una durata via via minore man mano che avanza nella sua "carriera"

- pensi sia credibile l'ipotesi spezi? poco

- e quella "filastò" del serial killer in divisa? un po' di più

- la lettera aveva un significato più minatorio o più di scherno nei
confronti degli inquirenti? di scherno

- come giudici le morti collaterali (vinci, malatesta ecc.)? difficile che siano tutte slegate dalla vicenda mostro

- narducci era estraneo ai fatti? probabilmente sì

- il mostro potrebbe essere dentro i sardi? sì

- qualcuno dei sardi ha nascosto qualcosa? sì

- il mostro potrebbe aver ucciso anche altre persone oltre alle 8 coppie? sì

- l'omicidio dei tedeschi fu un errore? sì

- spalletti vide realmente qualcosa? sì

- il caso potrà à mai avere nuovi sviluppi concreti? ormai non più

- se te lo chiedessero saresti disposto a collaborare per indagini private? cavoli!

- se il mostro era un serial killer potrebbe essere ancora in vita? no

- le inchieste porteranno mai a nuove condanne (giuste o sbagliate che
siano)? no

- come è nato il tuo interesse per il caso? curiosità per le vicende più intricate di cronaca

- quale libro/libri hai letto che parla del mostro? più che libri ho letto tutti gli atti processuali dei processi pacciani e di quelli ai CdM, oltre ad altra documentazione

- quali trasmissioni hai visto sul caso e come le giudichi? le solite.. blu notte e similari. tutte, per forza di cose, superficiali

- potrebbero esserci stati depistaggi che hanno ostacolato le indagini? sì

- potrebbe il delitto del 68 essere totalmente scollegato da quelli successivi? no

- credi che il il mostro fosse un fiorentino o un toscano? molto probabilmente

- le vittime erano scelte o pedinate? per me no

- è possibile dhe le vittime fossero scelte "sul momento"? per me tendenzialmente sì

- il mostro poteva essere anche un guardone? no, il mostro era il mostro

- secondo voi é possibile che il mostro uccidesse esclusivamente a scopo di libidine? penso di sì, ma non so come ci si possa mettere nella testa di un mostro, senza esserlo

- era così necessaria una conoscenza dettagliata del territorio? in buona parte

-quali piste sono state sottovalutate o poco sfruttate? banale dirlo, ma cercare meglio la [CENSORED] del 68 avrebbe potuto cambiare la storia di questo paese
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Discussione generale Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... , 38, 39, 40  Successivo
Pagina 39 di 40

 
Vai a:  
Puoi inserire nuovi argomenti
Puoi rispondere a tutti gli argomenti
Puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e

Cerca solo in mostrodifirenze.forumup.it


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.807