Indice del forum IL MOSTRO DI FIRENZE
FORUM SU DELITTI SERIALI, CRONACA NERA ED ALTRO ANCORA
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Il delitto di Baccaiano - 1982
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 210, 211, 212
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Discussione generale
Precedente :: Successivo  

C'è stata la tentata fuga del Mainardi?
Si
43%
 43%  [ 120 ]
No, la macchina l'ha spostata il mostro
56%
 56%  [ 155 ]
Voti Totali : 275

Autore Messaggio
Ads






Inviato: Lun Ott 23, 2017 12:40 am    Oggetto: Ads

Top
Isp.Coliandro



Registrato: 21/02/16 16:44
Messaggi: 362

MessaggioInviato: Dom Mag 21, 2017 12:20 pm    Oggetto: Rispondi citando

Chi ha letto la notte dei salami.? Mi sembra la migliore ipotesi finora fatta su baccaiano.
Mi sembra molto verosimile quando si legge che la manovra di retromarcia per uscire dalla piazzola fu fatta con lo schienale lato guida reclinato e quindi l'autista perse il controllo della vettura proprio mentre frenava in retromarcia . È successo anche a me una volta di fare una manovra di retromarcia con lo schienale abbassato e quando frenai l'inerzia dell' auto stessa mi spinse indietro e coi piedi lontano dal freno e dalla frizione. Per fortuna riusci a frenare lo stesso ma alcuni metri più indietro di quanto previsto. Mi ricordo di aver pensato che per poco non danneggiavo l'auto e che mai più avrei dovuto manovrare in retro con lo schienale basso. Ciò successe con la mia auto di cui ero praticissimo, figuriamoci con una che guidavo per la prima volta!
Solo che non ho capito perchè il mostro non lo abbia rialzato lo schienale della 147.
Forse pensava di fare una manovra facile e un tragitto brevissimo per giungere in un posto più appartato? Non lo sapremo mai...

_________________
Ex-derrick... Ho cambiato nick!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Landino



Registrato: 05/04/15 16:41
Messaggi: 302

MessaggioInviato: Dom Mag 21, 2017 9:20 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ah, perché tu pensi che l'auto che attraversò la strada a marcia indietro la guidasse il mdf?
Io per esempio non lo credo.

_________________
Antonio e Conchita Ramognino
Top
Profilo Invia messaggio privato
Isp.Coliandro



Registrato: 21/02/16 16:44
Messaggi: 362

MessaggioInviato: Dom Mag 21, 2017 9:47 pm    Oggetto: Rispondi citando

Landino ha scritto:
Ah, perché tu pensi che l'auto che attraversò la strada a marcia indietro la guidasse il mdf?
Io per esempio non lo credo.

Ma io credo che quella ricostruzione fatta da De Gothia sia la più verosimile. Sembra incastrare bene tutte le rilevanze che ci sono pervenute fino ad oggi riguardo la scena del crimine.
Pensare che Mainardi con tre proiettili in corpo di cui due mi pare in testa, abbia potuto fare una manovra del genere è quantomeno forzato. Anche la macchia di sangue non coagulato che scendeva sul longherone praticamente in maniera perpendicolare dimostra che il sangue lo ha perso quando la 147 era in sosta in una zona pianeggiante. E dove andava con tutti quei proiettili e quel sangue che aveva perso.
Il sangue sul longherone dimostra che la portiera fù aperta in zona piana prima che si potesse coagulare.

_________________
Ex-derrick... Ho cambiato nick!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Landino



Registrato: 05/04/15 16:41
Messaggi: 302

MessaggioInviato: Dom Mag 21, 2017 10:50 pm    Oggetto: Rispondi citando

Guarda Coliandro, con tutto il rispetto e l'ammirazione per il lavoro di De Gothia, se cerchi in giro nel forum, a mio parere puoi trovare ricostruzioni fatte da forumiisti più verosimili e logiche di quella da te adottata.
Ad esempio alla prova dell'inclinazione della colatura del sangue se ne possono contrapporre altre, tipo il foro sul parabrezza e la dislocazione dei bossoli tra piazzola e asfalto.

_________________
Antonio e Conchita Ramognino
Top
Profilo Invia messaggio privato
sonnyliston



Registrato: 13/09/14 23:07
Messaggi: 230

MessaggioInviato: Dom Mag 21, 2017 11:27 pm    Oggetto: Rispondi citando

La dislocazione dei bossoli suggerisce chiaramente un inseguimento del mostro ... altrimenti dovremmo pensare che i bossoli siano stati inavvertitamente spostati da auto e curiosi vari e si siano casualmente ricomposti in quel modo; mi sembra improbabile
Ma a parte questo, mettersi alla guida dell'auto per andare dove?

Personalmente la ricostruzione di Antonio Anto4pr mi sembra la più convincente

_________________
Sto guardando questa specie di orso e vedo che ha gli occhi piccoli e sonnolenti
Top
Profilo Invia messaggio privato
Isp.Coliandro



Registrato: 21/02/16 16:44
Messaggi: 362

MessaggioInviato: Lun Mag 22, 2017 9:31 pm    Oggetto: Rispondi citando

Landino ha scritto:
Guarda Coliandro, con tutto il rispetto e l'ammirazione per il lavoro di De Gothia, se cerchi in giro nel forum, a mio parere puoi trovare ricostruzioni fatte da forumiisti più verosimili e logiche di quella da te adottata.
Ad esempio alla prova dell'inclinazione della colatura del sangue se ne possono contrapporre altre, tipo il foro sul parabrezza e la dislocazione dei bossoli tra piazzola e asfalto.


Io in questi anni mi ero sempre chiesto come fossero andate le cose e comunque lo incastravo il puzzle non mi usciva.
Adesso invece mi sembra che i conti tornano ( quasi tutti, eh).
Mi sono sempre chiesto come facesse il corpo del Mainardi ad essersi spostato da solo. Perchè io credo all'Allegranti ma anche ai due in motorino.
Le gore di sangue sul sedile anteriore di guida dimostrano senza ombra di dubbio dove fu ucciso il Mainardi. E se è stato spostato l'unico che poteva farlo era il mostro.
Tra l'altro in un articolo dell'82 su La Nazione , mi pare di capire che questa ipotesi del mostro alla guida fosse data per certa e senza dubbi. Dovrei cercarlo e se lo trovo lo posto.
Il colpo sul parabrezza dovrebbe essere il primo sparato dalla calibro 22, quando il mdf fu costretto ad esploderlo proprio perchè il Mainardi passò dal divanetto posteriore al posto di guida e quindi per scongiurare un eventuale fuga. Una volta esploso il primo gli altri potevano essere messi a segno dal solito posto, ormai collaudato in più di 4 duplici omicidi, ovvero il finestrino anteriore sinistro.
Ciò che mi perplime è come mai il mdf non scaricò tutto il caricatore nella piazzola, risparmiandosi due o tre proiettili.
Era sicuro di averli uccisi entrambi ? Effettivamente li aveva colpiti alla testa entrambi e segni di vita non ne potevano dare.
È anche quasi certo che le escissioni non poteva farle in quel posto, perchè tale ipotesi comportava due passaggi essenziali. Uno, mettere il povero Mainardi nel divano posteriore prima che qualcuno passando lo vedesse accasciato sullo sterzo o con la testa penzolante come un morto fuori dal finestrino infranto . E due, fare uscire dalla macchina la ragazza che non era piccolina, il che doveva essere fatto rapidamente mentre nessuna auto transitava.... ed in quella piazzola strettissima dove a malapena si riusciva ad aprire la portiera lato passeggero era praticamente impossibile senza esssere visti.
L'unica opzione ragionevole che aveva era quella di spostare il Mainardi sul divano posteriore insieme alla ragazza e mettere i loro corpi il più in basso possibile affinchè non si vedessero dai finestrini. Mettersi alla guida della 147 per condurla in un posto adatto e isolato che di sicuro aveva già indivduato, visto che era organizzatissimo.
E comunque lo staging del mdf sul luogo del delitto è estremamente evidente, perchè come minimo sparò ai fari, estrasse la chiave dal quadro e chiuse la portiera lato destro a chiave. Tutte operazioni che non sembrano per niente utili allo scopo di conseguire l'obiettivo di uccidere la coppia, di fatto già morta.

_________________
Ex-derrick... Ho cambiato nick!
Top
Profilo Invia messaggio privato
iome



Registrato: 21/07/14 07:54
Messaggi: 372

MessaggioInviato: Mar Mag 23, 2017 12:35 pm    Oggetto: Rispondi citando

credo che sia molto utile andare a rileggersi la ricostruzione del delitto di Baccaiano fatta da Anto4pr e frankpowell soprattutto in merito alle tempistiche dei passaggi di autoveicoli tra quando vedono la macchina del Mainardi ancora nella piazzola e poco dopo la macchina dello stesso incastrata nel fossetto sull'altro lato della strada (ricostruite tramite i verbali delle testimonianze dell'epoca).
uno dei due forumisti mi sembra che dettagliasse proprio bene il pochissimo spazio a disposizione del mdf per sferrare l'attacco tra il passaggio di una vettura e le successive.
Questa ricostruzione è parimenti importante con il dato che sottolinea Coriandolo in riferimento al fatto che in questo caso il mdf è l'unica volta che è impossibilitato a scaricare sulle vittime l'intero caricatore.
è impensabile pensare che sia un evento voluto dal mdf visto che il suo primo fine è neutralizzare le vittime senza dargli possibilità di reagire, quindi o 1)gli si è inceppata la [CENSORED] e prima di riuscire a riutilizzarla il Mainardi riesce ad azionare la retromarcia e dare quel minimo di gas per muovere la macchina fino a finire nel fossetto 2) tra gli svariati passaggi delle vetture con testimoni che vedono e riconoscono la macchina del Mainardi nella piazzola il mdf sferra l'attacco e ha solo il tempo di sparare i 3 colpi alla testa del ragazzo e il primo alla donna poi deve smettere lasciando passare le vetture per poi riprendere a sparare dopo.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
iome



Registrato: 21/07/14 07:54
Messaggi: 372

MessaggioInviato: Mar Mag 23, 2017 12:41 pm    Oggetto: Rispondi citando

sucsate ho inviato senza aver finito di commentare ..
se la causa della pausa tra uno i primi spari e successivi è dovuta ad un'interruzione forzata per il passaggio di alcuni veicoli credo che allora sia certo che Mainardi fosse già morto (cerebralmente) sulla piazzola senza possibilità di spostare la macchina se non lo fosse stato in uno dei passaggi delle macchine avrebbe tentato la fuga e i testimoni avrebbero visto l'auto muoversi.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
ClaraMirelli



Registrato: 20/01/16 19:34
Messaggi: 40
Residenza: san casciano

MessaggioInviato: Ven Giu 02, 2017 4:06 pm    Oggetto: Rispondi citando


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
xaind



Registrato: 06/12/09 00:21
Messaggi: 100

MessaggioInviato: Dom Lug 23, 2017 12:50 am    Oggetto: Rispondi citando

Ciao, era un pò che non postavo, ho ascoltato le dichiarazioni del primo infermiere che entrò nell'auto a Baccaiano e ne ho fatto un video.
Questo è il suo chiaro racconto, il quale però viene poi criticato e confuso sia dal PM che dal giudice perchè avvalora la tesi dell'avvocato Filastò secondo cui il mostro si mise alla guida dell'auto per spostare i corpi ed andare ad eseguire le escissioni.. scagionando quindi Pacciani e Vanni, in quanto Lotti raccontò tuttaltro..


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Razz
Top
Profilo Invia messaggio privato
derrick



Registrato: 25/08/11 12:37
Messaggi: 1949

MessaggioInviato: Mar Lug 25, 2017 1:40 pm    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Questo è il suo chiaro racconto
...

_________________
Uno disse alla fantasia: questo è il tuo limite fissato, fin qui puoi arrivare ma oltre non ti è concesso.
Ma la fantasia si ribellò.
Top
Profilo Invia messaggio privato
xaind



Registrato: 06/12/09 00:21
Messaggi: 100

MessaggioInviato: Gio Ago 17, 2017 12:09 am    Oggetto: Rispondi citando

Testimonianza del secondo infermiere Martini che insieme a Gargalini soccorsero la coppia per primi... Rolling Eyes Laughing


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
fulicchio



Registrato: 28/08/17 15:17
Messaggi: 2
Residenza: Taranto

MessaggioInviato: Sab Set 09, 2017 11:22 am    Oggetto: Rispondi citando

Salve a tutti, mi sono presentato tempo fa ma è la prima volta che intervengo. Penso ci siano tanti pro e contro per entrambe le ipotesi del quesito. Inizialmente propendevo per la teoria di Filastò e ho votato la seconda ma ora dopo aver letto questa discussione non mi pare tanto plausibile. Un dubbio che ho è questo. Se non sbaglio, le portiere dell'auto furono trovate bloccate a causa della deformazione per la caduta nel canale tant'è che gli infermieri usarono il piede di porco per aprirle. Quindi, se il mostro era all'interno sarebbe uscito dal finestrino? E non può nemmeno aver spostato il corpo entrando nell'auto dopo la caduta nel fosso per lo stesso motivo. A meno ché la portiera del guidatore non fosse veramente bloccata. Se la portiera sinistra era anch'essa bloccata allora una volta partita a retromarcia l'auto non è più stata aperta fino all'arrivo dei soccorsi.

_________________
Basta 'a salute e 'n par de scarpe nove.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Discussione generale Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 210, 211, 212
Pagina 212 di 212

 
Vai a:  
Puoi inserire nuovi argomenti
Puoi rispondere a tutti gli argomenti
Puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e

Cerca solo in mostrodifirenze.forumup.it


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.54