Indice del forum IL MOSTRO DI FIRENZE
FORUM SU DELITTI SERIALI, CRONACA NERA ED ALTRO ANCORA
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

I movimenti del Mostro:vittime casuali o erano seguite?
Vai a 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Le ipotesi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Sab Ago 19, 2017 6:46 pm    Oggetto: Ads

Top
Ivan Maverick



Registrato: 21/02/12 01:17
Messaggi: 1665
Residenza: ROMA (RM)

MessaggioInviato: Gio Feb 07, 2013 1:25 am    Oggetto: I movimenti del Mostro:vittime casuali o erano seguite? Rispondi citando

Credo se ne possa discutere...Si è ipotizzato di tutto ad esempio che l'assassino pedinasse i ragazzi e li spiava potendo cosi sapere le loro abitudini; oppure che uscisse girovagando nelle campagne sperando di beccare qualche coppietta, altri ancora ipotizzano che restasse nascosto tra i rovi e il bosco sperando che qualche coppietta arrivasse per il suo scopo (ovviamente accertandosi di non avere nei dintorni testimoni come ad esempio i guardoni)...

_________________
Muore giovane chi è caro ai Dei
Top
Profilo Invia messaggio privato
La Rinascente



Registrato: 24/02/10 20:14
Messaggi: 4509

MessaggioInviato: Gio Feb 07, 2013 11:21 am    Oggetto: Rispondi citando

Ho trattato questo argomento nel topic "Organizzazione degli assalti", nella sezione privata, giungendo alla conclusione che le vittime (almeno quelle della serie 81-85) erano casuali.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ivan Maverick



Registrato: 21/02/12 01:17
Messaggi: 1665
Residenza: ROMA (RM)

MessaggioInviato: Gio Feb 07, 2013 12:33 pm    Oggetto: Rispondi citando

Non avendo l'accesso alla sezione privata non ho potuto vedere questo topic in questione...Comunque visto che appunto non tutti hanno l'accesso credo sia opportuno tenere questo topic...Attendo istruzioni dai moderatori. Wink

_________________
Muore giovane chi è caro ai Dei
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ale



Registrato: 22/02/09 16:34
Messaggi: 3526

MessaggioInviato: Gio Feb 07, 2013 12:36 pm    Oggetto: Rispondi citando

Discutiamone pure qui
Top
Profilo Invia messaggio privato
adotorniny



Registrato: 06/11/10 11:43
Messaggi: 2442

MessaggioInviato: Gio Feb 07, 2013 12:44 pm    Oggetto: Rispondi citando

La Rinascente ha scritto:
Ho trattato questo argomento nel topic "Organizzazione degli assalti", nella sezione privata, giungendo alla conclusione che le vittime (almeno quelle della serie 81-85) erano casuali.



Secondo me quello di Pia Rontini non fu casuale, la ragazza si sentiva seguita, diceva di aver fatto un brutto incontro e un amico che l'accompagnò a casa notò che erano seguiti da un auto rossa.
Inoltre il luogo dove fu uccisa era isolato e sconosciuto ad altre coppiette.

_________________
Perché non sapevano come avrebbe colpito quella figura indistinta, impastata di sangue che aveva : l'omicidio per vocazione!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ivan Maverick



Registrato: 21/02/12 01:17
Messaggi: 1665
Residenza: ROMA (RM)

MessaggioInviato: Gio Feb 07, 2013 2:55 pm    Oggetto: Rispondi citando

adotorniny ha scritto:
La Rinascente ha scritto:
Ho trattato questo argomento nel topic "Organizzazione degli assalti", nella sezione privata, giungendo alla conclusione che le vittime (almeno quelle della serie 81-85) erano casuali.



Secondo me quello di Pia Rontini non fu casuale, la ragazza si sentiva seguita, diceva di aver fatto un brutto incontro e un amico che l'accompagnò a casa notò che erano seguiti da un auto rossa.
Inoltre il luogo dove fu uccisa era isolato e sconosciuto ad altre coppiette.


Qui per i sostenitori della tesi CDM è un invito a nozze...Chi aveva un auto simile?Lotti!Renzo Rontini riconobbe inoltre Mario Vanni al bar della figlia...Poi da quello che ho capito, solo poche persone sapevano dove andavano i 2 ragazzi in cerca di intimità (gli amici più stretti della coppia che infatti li trovarono li uccisi a notte fonda, e forse anche Pacciani)...Ora saranno anche tutte coincidenze e non provano nulla sul coinvolgimento dei CDM nel delitto ma è una cosa davvero strana.

_________________
Muore giovane chi è caro ai Dei
Top
Profilo Invia messaggio privato
neeskens



Registrato: 25/07/10 14:41
Messaggi: 2350

MessaggioInviato: Gio Feb 07, 2013 3:17 pm    Oggetto: Rispondi citando

adotorniny ha scritto:
La Rinascente ha scritto:
Ho trattato questo argomento nel topic "Organizzazione degli assalti", nella sezione privata, giungendo alla conclusione che le vittime (almeno quelle della serie 81-85) erano casuali.



Secondo me quello di Pia Rontini non fu casuale, la ragazza si sentiva seguita, diceva di aver fatto un brutto incontro e un amico che l'accompagnò a casa notò che erano seguiti da un auto rossa.
Inoltre il luogo dove fu uccisa era isolato e sconosciuto ad altre coppiette.


idem la Pettini... seguita qualche tempo prima da uno che le "faceva paura".
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ivan Maverick



Registrato: 21/02/12 01:17
Messaggi: 1665
Residenza: ROMA (RM)

MessaggioInviato: Gio Feb 07, 2013 6:43 pm    Oggetto: Rispondi citando

neeskens ha scritto:
adotorniny ha scritto:
La Rinascente ha scritto:
Ho trattato questo argomento nel topic "Organizzazione degli assalti", nella sezione privata, giungendo alla conclusione che le vittime (almeno quelle della serie 81-85) erano casuali.



Secondo me quello di Pia Rontini non fu casuale, la ragazza si sentiva seguita, diceva di aver fatto un brutto incontro e un amico che l'accompagnò a casa notò che erano seguiti da un auto rossa.
Inoltre il luogo dove fu uccisa era isolato e sconosciuto ad altre coppiette.


idem la Pettini... seguita qualche tempo prima da uno che le "faceva paura".


Eh gia...Questo qualcuno che potrebbe aver a che fare col signore che beveva birra con i capelli rossicci, sguardo intenso e anello quadrato alla mano che fissò in un bar/tavola calda Pia Rontini e Claudio Stefanacci poco prima di essere uccisi.

_________________
Muore giovane chi è caro ai Dei
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mercuzio



Registrato: 10/06/10 14:47
Messaggi: 7246

MessaggioInviato: Gio Feb 07, 2013 11:01 pm    Oggetto: Rispondi citando

"Del senno di poi" mi diceva sempre mio padre "Son piene le fosse".

E "Di buone intenzioni è lastricato l'Inferno".

Ma punterei sulla prima frase. Mi pare chiaro che a posteriori si trovano tutti i segni premonitori: quelli che prima manco vedevi col cannocchiale, o col binocolo come dice Bersani. Non voglio dire che queste segnalazioni siano false o discutibili, dico che venendo dopo sono di difficile verifica. Tutto qua.

_________________
There are more things in heaven and earth, Horatio,
Than are dreamt of in your philosophy.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Elle



Registrato: 28/07/10 07:49
Messaggi: 797

MessaggioInviato: Ven Feb 08, 2013 12:48 am    Oggetto: Rispondi citando

Per me veri e propri inseguimenti non credo ne facesse.al limite rimaneva colpito da una coppia che uccideva dopo pochissimo.... secondo il mio parere a volte l'occasione era assolutamente predominante sulla coppia (per lo meno credo Giogoli e Baccaiano), altre volte sembra dura che invece la coppia non fosse stata scelta come per Pia e Claudio o anche nel 74.......
Top
Profilo Invia messaggio privato
neeskens



Registrato: 25/07/10 14:41
Messaggi: 2350

MessaggioInviato: Ven Feb 08, 2013 1:20 am    Oggetto: Rispondi citando

è difficile trovare un delitto con 96 coltellate... se ne trovano con 50, 60 a volte anche qualcosa di più, ma 96 penso sia difficile... e comunque i delitti con 50, 60 o più coltellate sono casi di figli che ammazzano il genitore, vicini di casa, soci di affari, mariti etc comunque casi di assassini che in qualche modo conoscevano la vittima e la odiavano per un motivo (anche tutto nella loro testa).
Ergo se nel 1974 fossero stati un pochino più brillanti, se avessero cercato meglio, forse toglievano di torno i/il serial killer nel giro di qualche mese.

Tra l'altro la ragazza era stata verosimilmente importunata in corriera... quantomeno era da interrogare qualche autista (o passeggero), se nella sita (o cosa altro era) viaggiavano tipi strani etc cosa che non mi risulta mai fatta.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Elle



Registrato: 28/07/10 07:49
Messaggi: 797

MessaggioInviato: Ven Feb 08, 2013 2:30 am    Oggetto: Rispondi citando

Si per il 74 concordo......a mio parere un simile overkilling se così vogliamo definirlo poichè non è che fossero tutte pugnalate molti erano colpetti "esplorativi" non può che denotare un particolare interesse verso una determinata persona....
Top
Profilo Invia messaggio privato
sherlock79



Registrato: 01/03/12 18:02
Messaggi: 574

MessaggioInviato: Ven Feb 08, 2013 4:03 pm    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
a mio parere un simile overkilling se così vogliamo definirlo poichè non è che fossero tutte pugnalate molti erano colpetti "esplorativi" non può che denotare un particolare interesse verso una determinata persona..


O verso un particolare soggetto, in questo caso la femmina.

Alle testimonianze del 1974 che indicano un certo pedinamento della Pettini si possono aggiungere le parole del figlio del padrone dell'autoscuola Lombardi, in cui dice che la sera prima dell'omicidio nel mentre Stefania faceva una lezione di guida qualcuno la stava seguendo in macchina.

Citazione:
Tra l'altro la ragazza era stata verosimilmente importunata in corriera... quantomeno era da interrogare qualche autista (o passeggero), se nella sita (o cosa altro era) viaggiavano tipi strani etc cosa che non mi risulta mai fatta.


Questa notizia mi era sfuggita, avevo letto alcune cose a riguardo scritte da De Gothia ma le avevo tralasciate perchè non erano riportate nei documenti che ho potuto visionare.
Top
Profilo Invia messaggio privato
La Rinascente



Registrato: 24/02/10 20:14
Messaggi: 4509

MessaggioInviato: Ven Feb 08, 2013 4:53 pm    Oggetto: Rispondi citando

Amici, non si può dimostrare che il mostro seguiva le vittime in base al numero di coltellate inferte Wink

IMPORTANTISSIMO:
Per questi ragionamenti io proporrei di staccare una volta per tutte il delitto del 1974 dal resto della serie anni ottanta. Il delitto delle Fontanine di Rabatta è un episodio, direi estemporaneo i cui presupposti sono in parte differenti da quelli che 7 anni dopo portarono il mostro a commettere assalti seriali di coppiette.
Si tratta anche del delitto per il quale abbiamo la ricostruzione più traballante, visto che i sopralluoghi e le perizie furono vergognosamente approssimative. Concordo con chi ha detto che se si fosse lavorato meglio nel 1974 si sarebbe evitata la catena di sangue degli anni ottanta.
Top
Profilo Invia messaggio privato
sherlock79



Registrato: 01/03/12 18:02
Messaggi: 574

MessaggioInviato: Ven Feb 08, 2013 5:22 pm    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
IMPORTANTISSIMO:
Per questi ragionamenti io proporrei di staccare una volta per tutte il delitto del 1974 dal resto della serie anni ottanta. Il delitto delle Fontanine di Rabatta è un episodio, direi estemporaneo i cui presupposti sono in parte differenti da quelli che 7 anni dopo portarono il mostro a commettere assalti seriali di coppiette.


In che senso? perchè nonostante ci siano delle incongruenze nella dinamica, la scelta delle vittime, il lugo dell'omicidio, le modalità di escuzione coincidono, per non parlare della stessa arma ecc. ecc.
Fra l'altro alcune coltellate inferte vicino al pube ricorderebbero quelle utilizzate per le escissioni negli anni '80, sembra che ad "operare" sia la stessa mano.

Citazione:
Amici, non si può dimostrare che il mostro seguiva le vittime in base al numero di coltellate inferte


Assolutamente daccordo però alcune ferite al volto potrebbero essere l'atto di voler spersonalizzare una vittima conosciuta dall'assassino o quantomeno la rabbia durante l'assalto all'arma bianca potrebbe indicare dei trascorsi tra la vittima e il killer.
Comunque ci sono spiegazioni anche più ragionevoli.

Possiamo comunque mettere da parte il delitto del 74 se serve per inquadrare meglio i delitti degli anni '80 però per quanto riguarda i pedinamenti mi sembra che ci sono numerose testimonianze che indicano che le vittime successive siano state attenzionate dall'assassino... suggestione? può darsi.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Le ipotesi Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Successivo
Pagina 1 di 7

 
Vai a:  
Puoi inserire nuovi argomenti
Puoi rispondere a tutti gli argomenti
Puoi modificare i tuoi messaggi
Puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e

Cerca solo in mostrodifirenze.forumup.it


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.097