Indice del forum IL MOSTRO DI FIRENZE
FORUM SU DELITTI SERIALI, CRONACA NERA ED ALTRO ANCORA
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

La mia teoria sulle due pause del mdf
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Le ipotesi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Mer Ott 18, 2017 10:08 pm    Oggetto: Ads

Top
La Rinascente



Registrato: 24/02/10 20:14
Messaggi: 4509

MessaggioInviato: Mer Mar 13, 2013 11:34 am    Oggetto: Rispondi citando

gianlucanett ha scritto:

mi sembra di aver letto in precedenza che il vinci non superasse il metro e 70.


Scusa se insisto, ma vorrei capire perché secondo te l'assassino delle coppiette non poteva essere basso.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ivan Maverick



Registrato: 21/02/12 01:17
Messaggi: 1670
Residenza: ROMA (RM)

MessaggioInviato: Mer Mar 13, 2013 12:57 pm    Oggetto: Rispondi citando

sherlock79 ha scritto:
E' la tua opinione e la rispetto, ma c'era veramente bisogno di tutto ciò per sparare a delle coppiette indifese in auto? Non è che l'astuzia del mostro in realtà è una superficialità nel compiere alcune indagini da parte degli inquirenti?


Superficialità anche, visto che molti reperti sono andati perduti o distrutti, ma anche impreparazione ad eventi simili visto che non si era mai verificata una cosa del genere fino ad allora; inoltre non esisteva la prova del DNA e scusate se è poco.

_________________
Muore giovane chi è caro ai Dei
Top
Profilo Invia messaggio privato
gianlucanett



Registrato: 07/03/13 06:43
Messaggi: 90

MessaggioInviato: Mer Mar 13, 2013 1:52 pm    Oggetto: Rispondi citando

sherlock79 ha scritto:
E' la tua opinione e la rispetto, ma c'era veramente bisogno di tutto ciò per sparare a delle coppiette indifese in auto? Non è che l'astuzia del mostro in realtà è una superficialità nel compiere alcune indagini da parte degli inquirenti?


sherlock79 ritengo che il mostro sia alto piu del metro e 80 per la perizia sul delitto di giogoli...quando fu accertato che a sparare quei colpi doveva essere stato un uomo alto piu del metro e 80...una delle tante tesi secondo le quali fu scagionato il pacciani....cmq io anche rispetto anche se non condivido il tuo punto di vista e ti dico perchè: Wink

- delitto del baccaiano: se il mostro fosse stato un principiante, appena il mainardi riesce a mettere in moto l'auto il mostro si darebbe alla fuga...invece mostra una mira ed una freddezza perfetti se pensiamo che prima spara alla testa del mainardi attraverso il parabrezza, poi addirittura si mette davanti l'auto, e spara ad entrambi i fanali...

- delitto di giogoli: sempre se fosse stato un principiante, credo che attraverso dei piccoli vetri scuri,bui,e sicuramente appannati dall'umidità,non sarebbe mai riuscito ad uccidere il secondo ragazzo che seppur rimasto dentro il furgone, si muoveva spesso non fornendo un bersaglio fisso..anche qui si dimostra di una freddezza,una lucidità, una mira ed una precisione impeccabile...

-delitto degli scopeti: perfetto nel fronteggiare la situazione quando MK gli si piomba davanti dalla tenda e si da alla fuga... gli rimangono soltanto due colpi, e lui nel buio della notte piu totale riesce comunque a colpire il francese e a ferirlo notevolmente rallentando la sua fuga prima di andare a finirlo col coltello...

inoltre se pensiamo anche alla freddezza che mostra in ogni omicidio quando dopo aver ucciso le coppiette si mette anche ad infierire sui corpi a frugare borsette ad esportare i feticci.....tutto mi lascia pensare ad una persona che nella vita ha avuto un istruzione a far questo.... agli uomini in divisa prima di mettergli in mano una [CENSORED] viene insegnato proprio tutto questo.... lucidità, freddezza, mira, precisione, mantenere sangue freddo......
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
gianlucanett



Registrato: 07/03/13 06:43
Messaggi: 90

MessaggioInviato: Mer Mar 13, 2013 1:58 pm    Oggetto: Rispondi citando

come vi ho gia detto, io penso che il 95% di tutti noi "normali" ..... sarebbe stato visto o sgamato cmq da qualcuno anche se fosse andato in quei campi solo per rubarsi un limone......... ma voi ci pensate che dopo aver ucciso le coppiette si intratteneva per un altra mezzoretta buona sul luogo del delitto ad esportare feticci a frugare borsette etc etc?? questo è incredibile se pensate al fiato sul collo che aveva dall 81 in poi...... per me non poteva essere un semplice criminale spietato..... nè tantomeno un contadinotto di campagna.... ce lo vedete voi il pacciani a mettersi a fare i ritagli ai giornali e a spedire le letterine alla della monica??? naaah... il mostro di firenze ha vissuto dentro se stesso con grande orgoglio la propria crescita personale di serial killer...ad ogni delitto si sentiva sempre piu grande, sempre piu soddisfatto, si sentiva il migliore...il re...migliore anche della magistratura e dell'intera nazione che lo stava cercando.....e lo dimostra la letterina alla della monica....
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
sherlock79



Registrato: 01/03/12 18:02
Messaggi: 574

MessaggioInviato: Mer Mar 13, 2013 2:28 pm    Oggetto: Rispondi citando

Leggi la deposizione De Fazio, Galliani, Pierini, Beduschi, Luberto, purtroppo nel fare quella parte di relazione i periti avevano dei dati sbagliati.

Eh si la freddezza del mostro non si può negare, ma nei primi delitti manca quella precisione nell'utilizzo dell'arma da fuoco, anzi sbaglia mira da distanza ravvicinata per 4 colpi su 10 sparati a distanza di 1 metro.
Nell'82 ha già ucciso tre o quattro volte, ma la sua mira è nettamente migliorata, forse si è preparato.


Citazione:
inoltre se pensiamo anche alla freddezza che mostra in ogni omicidio quando dopo aver ucciso le coppiette si mette anche ad infierire sui corpi a frugare borsette ad esportare i feticci.....tutto mi lascia pensare ad una persona che nella vita ha avuto un istruzione a far questo.... agli uomini in divisa prima di mettergli in mano una [CENSORED] viene insegnato proprio tutto questo.... lucidità, freddezza, mira, precisione, mantenere sangue freddo......


Ma anche i serial killer frugano nelle borsette alla ricerca di un trofeo o qualcosa di personale appartenente alle vittime, no?! e mica tutti i serila killer erano dei geni, al contrario

Non è il fatto che possa essere un uomo in divisa a sconcertarmi, ho sempre un debole per l'ipotesi di Filastò (magari non nelle modalità che descrive lui), sono tutte le altre caratteristiche che hai elencato:

Citazione:
deve essere un uomo solitario,fuori da strani giri e dalle bocche del paese,alto,distinto,di raffinata mente,molto calcolatore scaltro e furbo....e con la divisa...


Tendono più ad idealizzarlo che a descrivere una persona reale, immagino comunque che più si è specifici nell'indicare una categoria più si va incontro a critiche.

Riguardo invece all'argomento della discussione le lunghe pause la spiegazione che fornisci è plausibile, ma io penso che riguardi la sfera sessuale del mostro, forse nel 74 ha tentato davvero di stuprare il cadavere della ragazza e non riuscendoci ne è rimasto scioccato, tanto che fino a che non arriverà ad avere le idee chiare su cosa fare dopo aver eliminato le vittime, non ci riprova più.
Sette anni dopo, le escissioni diventano una valvola di sfogo per la sua incapacità sessuale, migliora nell'utilizzo dell'arma da fuoco, mentre con il coltello ha già dimestichezza a quanto pare, in questo lasso di tempo potrebbe aver provato con animali ad escindere alcune parti.
Tutto questo si potrebbe sommare ad una delusione amorosa come dicevi tu.
Top
Profilo Invia messaggio privato
La Rinascente



Registrato: 24/02/10 20:14
Messaggi: 4509

MessaggioInviato: Mer Mar 13, 2013 3:05 pm    Oggetto: Rispondi citando

gianlucanett ha scritto:

ritengo che il mostro sia alto piu del metro e 80 per la perizia sul delitto di giogoli...quando fu accertato che a sparare quei colpi doveva essere stato un uomo alto piu del metro e 80


Sul forum abbiamo spiegato, con l'ausilio di svariate immagini, che non era necessario essere dei giganti per sparare all'interno del camper Volkswagen dove stavano i due ragazzi tedeschi. Anzi, a seconda della posizione in cui si trovavano Horst e Uwe gli spari sarebbero dovuti essere angolati dal basso verso l'alto. Vedrai che cambierai idea su questo punto...
Top
Profilo Invia messaggio privato
derrick



Registrato: 25/08/11 12:37
Messaggi: 1949

MessaggioInviato: Mar Mar 19, 2013 12:28 am    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
"deve essere un uomo solitario,fuori da strani giri e dalle bocche del paese,...di raffinata mente,molto calcolatore scaltro e furbo..."

Su questo sono d'accordo! La sua capacità di mimetizzazione è palese! É riuscito ad essere al di sopra di ogni sospetto per moltissimi anni...

_________________
Uno disse alla fantasia: questo è il tuo limite fissato, fin qui puoi arrivare ma oltre non ti è concesso.
Ma la fantasia si ribellò.
Top
Profilo Invia messaggio privato
derrick



Registrato: 25/08/11 12:37
Messaggi: 1949

MessaggioInviato: Mar Mar 19, 2013 12:48 am    Oggetto: Re: La mia teoria sulle due pause del mdf Rispondi citando

gianlucanett ha scritto:
....
Veniamo al dunque....
Leggendo nei post precedenti ho trovato spesso commenti di gente dubbiosa che si domandava perche il mdf avesse avuto due lunghe pause durante la sua attività di SK, la prima durata ben 6 anni, la seconda addirittura 7...inizialmente mi sono chiesto la stessa cosa...poi per un attimo ho chiuso gli occhi ed ho provato ad immaginare .... la mia teoria che vorrei esporre è questa.....puo essere che il mostro,poco dopo l'omicidio del 1968(perchè anch io,anche se non pienamente credo che quello sia il primo omicidio del mostro) ebbe modo di innamorarsi e quindi interrompere momentaneamente la sua attività?? attività che riprenderà 6 anni dopo,in modo sicuramente piu violento,e magari questa violenza sarà generata proprio dalla fine della sua storia magari dettata da un senso di frustrazione perche è stato mollato?(per questo si spiega il famoso accanimento col trancio di vite??)
probabile che qualche tempo dopo il secondo duplice omicidio, lo stesso mdf abbia riallacciato i rapporti con la sua ex(o magari conosciuto qualche altra nuova ragazza),e quindi ricominciato(o essersi innamorato di una nuova ragazza) una storia durata altri 7 anni prima di essere mollato di nuovo e per questo ancor piu spinto dalla rabbia e dall odio da iniziare una serie di omicidi seriali stavolta ancor piu violenti e frustranti di prima??(escissioni, feticci)..E se dopo il 1985 avesse conosciuto la sua futura moglie e si fosse cosi innamorato e sposato chiudendo definitivamente col passato ed iniziando una nuova vita??
La mia teoria è questa...che magari il mostro, innamorandosi o avendo una figura femminile accanto, poteva sentirsi una persona sicuramente "migliore e normale" senza aver bisogno di uccidere per frustrazione...proprio perche magari aveva finalmente accanto, ciò che invidiava agli altri(una donna)e quindi si sentiva in un certo senso "appagato"...
Fatemi sapere cosa ne pensate un saluto a tutti Wink


Riguardo il lato pscologico del movente è fuor di dubbio l'implicazione che ha la vita sentimentale del mdf con i delitti, sia perchè è noto che i sk abbiano delusioni e umiliazioni emotive frustranti non digerite come le digeriscono la maggior parte delle persone, sia perchè l'escalation della violenza deì delitti negli anni dimostra col passare del tempo quanto sia plausibilmente data da input emozionali profondi.
Tuttavia non sono del parere che una donna al suo fianco potesse tenere a bada il mostro che aveva dentro!
Sebbene fonte importante di rassicurazione e sostegno, la donna come bussola per non perdere la direzione e impazzire, credo non fosse sufficiente ad arginare la sua enorme frustrazione !

_________________
Uno disse alla fantasia: questo è il tuo limite fissato, fin qui puoi arrivare ma oltre non ti è concesso.
Ma la fantasia si ribellò.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Vidocq



Registrato: 27/05/13 16:21
Messaggi: 920

MessaggioInviato: Mar Mag 28, 2013 1:15 am    Oggetto: Rispondi citando

ciao a tutti ...mi sono registrato da poco...leggendo qua e la ho trovato pensieri interessanti e considerazioni fuori da ogni contesto di probabile verita'...cmq il bello e' proprio questo : ascoltando i l pensiero altrui altro non si fa che scoprire il proprio....infine volevo aggiungere un altra considerazione : secondo me il mostro non era il calcolatore cinico e spavaldo come qualcuno pensa...questo perche' a colpire a distanza di un metro...con l'effetto sorpresa a delle coppie che amoreggiavano non ci vuole un addestramento ...poi se e' vero che le spiava gia' sapeva a chi andava incontro ...non attaccava alla cieca voglio dire.....
Top
Profilo Invia messaggio privato
Vidocq



Registrato: 27/05/13 16:21
Messaggi: 920

MessaggioInviato: Mar Mag 28, 2013 1:21 am    Oggetto: sono daccordo al cento x cento con te Rispondi citando

sherlock79 ha scritto:
E' la tua opinione e la rispetto, ma c'era veramente bisogno di tutto ciò per sparare a delle coppiette indifese in auto? Non è che l'astuzia del mostro in realtà è una superficialità nel compiere alcune indagini da parte degli inquirenti?
Top
Profilo Invia messaggio privato
La Rinascente



Registrato: 24/02/10 20:14
Messaggi: 4509

MessaggioInviato: Mar Mag 28, 2013 11:42 am    Oggetto: Rispondi citando

Vidocq ha scritto:
secondo me il mostro non era il calcolatore cinico e spavaldo come qualcuno pensa...questo perche' a colpire a distanza di un metro...con l'effetto sorpresa a delle coppie che amoreggiavano non ci vuole un addestramento ...poi se e' vero che le spiava gia' sapeva a chi andava incontro ...non attaccava alla cieca voglio dire.....


La penso come te.
Non solo, certe volte mi viene anche da pensare che il mostro fosse anche fisicamente inferiore alle sue vittime, altrimenti le ragazze sarebbero state violentate. Molti leggono che l'assenza di violenza sulle vittime femminili come un segnale di impotenza sessuale... ma non è detto. Nel 1974 il mostro dovette lottare a lungo con Stefania Pettini e fu costretto ad accoltellarla per poterla uccidere, come se a mani nude non fosse stato capace nemmeno di stordirla con qualche pugno.
Top
Profilo Invia messaggio privato
sherlock79



Registrato: 01/03/12 18:02
Messaggi: 574

MessaggioInviato: Mar Mag 28, 2013 12:53 pm    Oggetto: Rispondi citando

Non è riuscito neanche a strappargli le mutandine quando era in vita, forse non voleva stuprarla ma voleva ucciderla o forse anche durante il tentativo di stupro si è reso conto di non essere capace di farlo e ha ripiegato per l'omicido e il vilipendio.
Però non credo che il mostro si facesse mettere in difficoltà da una ragazza di 18 anni oltre tutto ferita, altrimenti possiamo davvero immaginare che potesse essere di giovane età (ma come giustificare la potenza delle coltellate al petto), al suo primo omicidio, o come la penso io sorpreso di trovare la ragazza ancora in vita dopo averle sparato.
Top
Profilo Invia messaggio privato
La Rinascente



Registrato: 24/02/10 20:14
Messaggi: 4509

MessaggioInviato: Mar Mag 28, 2013 2:54 pm    Oggetto: Rispondi citando

sherlock79 ha scritto:
Non è riuscito neanche a strappargli le mutandine quando era in vita, forse non voleva stuprarla ma voleva ucciderla o forse anche durante il tentativo di stupro si è reso conto di non essere capace di farlo e ha ripiegato per l'omicido e il vilipendio.
Però non credo che il mostro si facesse mettere in difficoltà da una ragazza di 18 anni oltre tutto ferita, altrimenti possiamo davvero immaginare che potesse essere di giovane età (ma come giustificare la potenza delle coltellate al petto), al suo primo omicidio, o come la penso io sorpreso di trovare la ragazza ancora in vita dopo averle sparato.


Secondo me un uomo alto e corpulento avrebbe potuto tranquillamente violentare Stefania Pettini (e tutte le altre vittime femminili), ma magari non trovava eccitante la situazione: però, quanto meno, avrebbe neutralizzato la reazione di Stefania senza bisogno di ricorrere al coltello: bastava qualche cazzotto.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Dr_Gonzo



Registrato: 27/05/13 13:49
Messaggi: 1691
Residenza: Somewhere over the rainbow

MessaggioInviato: Mer Mag 29, 2013 11:08 am    Oggetto: Rispondi citando

Buongiorno,

primo post del sottoscritto (quindi portate pazienza per eventuali consuetudini/regole non rispettate, che vi chiedo comunque di segnalarmi come lezione per i prossimi interventi)...

Dunque: l'ipotesi prospettata, è plausibile... o meglio, è plausibile come qualsiasi altra ipotesi che senza prove o riscontri, interpola i periodi di inattività del MfA e che, quindi, ha la medesima potenziale 'veridicità' di qualsiasi altra.

Voglio però essere propositivo:
nel caso il MdF abbia avuto delle fidanzate ufficiali, mi chiedo quale potesse essere il suo rapporto con esse. Spesso si è parlato del MdF come 'iposessuale', ovvero, non in grado di avere rapporti 'intimi' normali con il mondo femminile, cosa che sicuramente avrebbe causato difficoltà abbastanza importanti nella vita di coppia.

Quindi, volendo riassumere, abbiamo due possibilità:
- MdF è Mostro tutto il giorno, ovvero, lui è così, e la personalità è contraddistinta da 'bizzarrie' varie, sicuramente notate da chi lo possa, anche solo saltuariamente, frequentare (ammesso che frequenti qualcuno), e il commettere omicidi è solo l'irrefrenabile impulso faticosamente tenuto a bada per il resto dell'anno che prende il sopravvento,
- MdF è Mostro solo 'a volte', ovvero, ha una 'doppia personalità' (semplificando), per la maggior parte del tempo è 'normale', e solo raramente, una volta l'anno, la parte malata prende il sopravvento. Questa cosa può essere legata ad eventi 'scatenanti di non meglio definibile natura (ricorrenze particolari? delusioni/crisi personali legate ad eventi ben definit?).

Personalmente privilegio la prima possibilità, e concordo con il profilo definito dagli esperti dell'FBI (lust murderer)...

Saluti,

D_G
Top
Profilo Invia messaggio privato
La Rinascente



Registrato: 24/02/10 20:14
Messaggi: 4509

MessaggioInviato: Mer Mag 29, 2013 11:41 am    Oggetto: Rispondi citando

Dr_Gonzo ha scritto:

Quindi, volendo riassumere, abbiamo due possibilità:
- MdF è Mostro tutto il giorno, ovvero, lui è così, e la personalità è contraddistinta da 'bizzarrie' varie, sicuramente notate da chi lo possa, anche solo saltuariamente, frequentare (ammesso che frequenti qualcuno), e il commettere omicidi è solo l'irrefrenabile impulso faticosamente tenuto a bada per il resto dell'anno che prende il sopravvento,
- MdF è Mostro solo 'a volte', ovvero, ha una 'doppia personalità' (semplificando), per la maggior parte del tempo è 'normale', e solo raramente, una volta l'anno, la parte malata prende il sopravvento. Questa cosa può essere legata ad eventi 'scatenanti di non meglio definibile natura (ricorrenze particolari? delusioni/crisi personali legate ad eventi ben definit?).


Per me il mostro comincia coi delitti degli anni ottanta*. Gli episodi precedenti non sono di natura propriamente maniacale. Dunque individuo un evento scatenante databile 1980-81 che ha portato a un deterioramento delle sue condizioni mentali spingendolo a cercare gratificazione nella vendetta sadica contro le coppie e le donne, rivivendo da vincente una situazione in cui era stato perdente.

Tra le due scelte da te proposte, tendo più alla seconda. Anche se, bada bene, mica uccideva una volta all'anno: nel giro di 13 mesi, dal 6 giugno 1981 al 6 luglio 1982 muoiono 3 coppie per esempio, e chissà quante si saranno salvate senza accorgersene, perché magari la presenza di guardoni o altro ha inibito il mostro dall'assaltarle... Il 19 luglio 1982 per esempio una coppia raccontò di essere sfuggita a un agguato di un maniaco in via Ponte Jozzi alle Cascine Del Riccio.

*Considero attribuibili al mostro anche alcuni altri episodi avvenuti negli anni ottanta, non firmati dalla famigerata calibro 22.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Le ipotesi Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Successivo
Pagina 2 di 7

 
Vai a:  
Puoi inserire nuovi argomenti
Puoi rispondere a tutti gli argomenti
Puoi modificare i tuoi messaggi
Puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e

Cerca solo in mostrodifirenze.forumup.it


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.696