Indice del forum IL MOSTRO DI FIRENZE
FORUM SU DELITTI SERIALI, CRONACA NERA ED ALTRO ANCORA
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

La mia teoria sulle due pause del mdf
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Le ipotesi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Sab Ago 19, 2017 5:24 am    Oggetto: Ads

Top
Vidocq



Registrato: 27/05/13 16:21
Messaggi: 904

MessaggioInviato: Lun Lug 28, 2014 12:31 pm    Oggetto: Rispondi citando

Davide92 ha scritto:
Salve, sono nuovo qui nel forum, vorrei chiedervi una vostra opinione. Se non ricordo male l'avv. Filastò sostiene che negli anni 80 vi sarebbero state almeno 6 prostitute trovate uccise a Firenze che andrebbero a ricoprire lo spazio temporale delle cosiddette pause del mdf. Secondo voi perché sarebbe passato dalle coppiette appartate in un momento antecedente l'atto sessuale vero e proprio alle prostitute lungo la strada? Queste prostitute hanno subito l'asportazione del pube e del seno sinistro? O sono state ritrovate uccise in condizioni analoghe a quelle delle vittime del mdf? Vi ringrazio.

ciao Davide92...le prostitute in questione "esercitavano" in casa e non sulla strada..giusto per fare chiarezza...
Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato
Drgonzo



Registrato: 21/07/14 14:04
Messaggi: 59

MessaggioInviato: Ven Nov 14, 2014 5:27 pm    Oggetto: Rispondi citando


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



E se in questa occasione (anno presumibilmente 1986) l'arma del mostro si fosse inceppata e da questo evento il mostro avrebbe perso la sua arma per i delitti o quantomeno non avesse più la sicurezza di avere un arma infallibile per poter perpetrare gli omicidi? è credibile secondo voi questa testimonianza? c'è anche un verbale della fidanzata?

_________________
Il mostro è là fuori!
Top
Profilo Invia messaggio privato
La Rinascente



Registrato: 24/02/10 20:14
Messaggi: 4509

MessaggioInviato: Ven Nov 14, 2014 6:12 pm    Oggetto: Rispondi citando

Drgonzo ha scritto:
http://insufficienzadiprove.blogspot.it/2011/05/luca-iandelli-deposizione-del-31-maggio_04.html

E se in questa occasione (anno presumibilmente 1986) l'arma del mostro si fosse inceppata e da questo evento il mostro avrebbe perso la sua arma per i delitti o quantomeno non avesse più la sicurezza di avere un arma infallibile per poter perpetrare gli omicidi? è credibile secondo voi questa testimonianza? c'è anche un verbale della fidanzata?


Per me Iandelli è credibile.
Al processo cercarono in tutti i modi di fagli dire che era Pacciani, solo perché confidò alla ragazze a un amico che aveva il sospetto fosse Pacciani.
In realtà vide un uomo brizzolato, con una mano fasciata (sinistra) e con l'altra mano (destra), grossa, che impugnava una [CENSORED] e al processo si rifiutò di accusare il contadino di Mercatale.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Drgonzo



Registrato: 21/07/14 14:04
Messaggi: 59

MessaggioInviato: Sab Nov 15, 2014 5:24 pm    Oggetto: Rispondi citando

Pensi sia possibile che in quel caso la [CENSORED] si fosse inceppata? Come interpreti quello strano comportamento del (mostro?) ? abbracciava l'auto?perchè?

_________________
Il mostro è là fuori!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Drgonzo



Registrato: 21/07/14 14:04
Messaggi: 59

MessaggioInviato: Sab Nov 15, 2014 5:34 pm    Oggetto: Rispondi citando

Comunque si, già il fatto di non aver fatto il nome di P.P quando mezza italia aveva la sindrome del mostro e improvvisamente tutti lo riconoscevano da una certa credibilità alla sua deposizione.

_________________
Il mostro è là fuori!
Top
Profilo Invia messaggio privato
La Rinascente



Registrato: 24/02/10 20:14
Messaggi: 4509

MessaggioInviato: Sab Nov 15, 2014 7:05 pm    Oggetto: Rispondi citando

Drgonzo ha scritto:
Pensi sia possibile che in quel caso la [CENSORED] si fosse inceppata? Come interpreti quello strano comportamento del (mostro?) ? abbracciava l'auto?perchè?


Dal racconto della dinamica fatto da Iandelli, l'assaltatore armato di [CENSORED] avrebbe avuto il tempo di sparare, ma non lo fece. E' possibile dunque che la [CENSORED] si sia inceppata. Rimane anche una possibilità che non fosse il mostro, ma un pazzoide che voleva spaventare le coppiette imitando il mostro armato di [CENSORED] giocattolo.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Drgonzo



Registrato: 21/07/14 14:04
Messaggi: 59

MessaggioInviato: Sab Nov 15, 2014 10:07 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ok resta il fatto che come si deduce dal racconto dato il largo spazio di manovra vi era la possibilità che gli aggrediti potessero girare l auto e investirlo o possedere un arma e difendersi.. Questo ipotetico emulatore andava incontro a dei grossi rischi no? Oltretutto a volto scoperto (si è parlato di capelli brizzolati ) con la possibilità di essere riconosciuto. Non mi soddisfa tanto questa ipotesi... Non riesco proprio a decifrare quel comportamento '' abbracciava l' auto '' rimanendo attaccato nonostante la messa in moto e lo spostamento della auto.. Proprio fuori di testa...

_________________
Il mostro è là fuori!
Top
Profilo Invia messaggio privato
La Rinascente



Registrato: 24/02/10 20:14
Messaggi: 4509

MessaggioInviato: Sab Nov 15, 2014 10:24 pm    Oggetto: Rispondi citando

Drgonzo ha scritto:
Ok resta il fatto che come si deduce dal racconto dato il largo spazio di manovra vi era la possibilità che gli aggrediti potessero girare l auto e investirlo o possedere un arma e difendersi.. Questo ipotetico emulatore andava incontro a dei grossi rischi no? Oltretutto a volto scoperto (si è parlato di capelli brizzolati ) con la possibilità di essere riconosciuto. Non mi soddisfa tanto questa ipotesi... Non riesco proprio a decifrare quel comportamento '' abbracciava l' auto '' rimanendo attaccato nonostante la messa in moto e lo spostamento della auto.. Proprio fuori di testa...


Sì, se non era il mostro era un matto sicuramente.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Memento



Registrato: 30/10/14 15:13
Messaggi: 130

MessaggioInviato: Ven Apr 10, 2015 1:59 pm    Oggetto: Rispondi citando

Fermo restando la possibilità che i periodi di pausa '68-'74 e '74-'81 siano dovuti ad una evoluzione della psicopatologia del soggetto, vorrei sapere se qualcuno ha conoscenza di eventi specifici che possano, anche solo parzialmente, dare una spiegazione ai periodi di pausa '68-'74 e '74-'81. Ovviamente con riferimento alla propria ipotesi e sospettato/i.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
hazet.2



Registrato: 23/10/13 23:13
Messaggi: 2431

MessaggioInviato: Ven Apr 10, 2015 9:21 pm    Oggetto: Rispondi citando

Memento ha scritto:
Fermo restando la possibilità che i periodi di pausa '68-'74 e '74-'81 siano dovuti ad una evoluzione della psicopatologia del soggetto, vorrei sapere se qualcuno ha conoscenza di eventi specifici che possano, anche solo parzialmente, dare una spiegazione ai periodi di pausa '68-'74 e '74-'81. Ovviamente con riferimento alla propria ipotesi e sospettato/i.


nel senso preciso della domanda, no.
se invece parti dal principio che lo sbocco omicida sia "l'extra" anche nella devianza psicopatologica latente e/o crescente, è più significativo domandarsi se a ridosso di quei due delitti così separati nel tempo, possano esserci state "scintelle esterne e momentanee" o "gocce che abbiano fatto traboccare il vaso": ossia che abbiano fatto scattare la molla omicidiaria.
In quel caso, presa in quest'ottica, per almeno un nome situazioni specifiche e ben determinate ci sono.
senza citarmi la La Pista sarda 2.0, puoi leggere il Rapporto Torrisi 311/1, in riferimento.

poi, una volta passata la stura, rotta la barriera psicologica E fisica di cmpiere certi gesti... le reiterazioni delittuose diventano "piu facili" e meno dipendenti da cause esterne. subentrano autoreferialismi e deliri di potenza autosufficienti a tenere in azione i meccanismi omicidiari;
cosa psicologicamente e criminalogicamnete assai ben comprensibile.


----le citazioni per velocizzarti il lavoro, or... my2dracme

1) x 1974
il sempre più burrascoso rapporto con la moglie Rosina Massa, giunge ad una interruzione con abbandono del tetto coniugale da parte della stessa “nella tarda primavera del 1974” [Supplemento Rapporto Torrisi 311/1-1], che se ne va “via in Sardegna con i figli nel 1974, con l'intenzione di abbandonare il marito per sottrarsi a quel genere di vita impossibile, senza riuscirvi, per la miseria, la mancanza di lavoro” [Rapporto Torrisi 311/1]

2) x 1981
- 1980: “ I l 7.10.1980 la MASSA Rosina emigra a Trieste e si separa dal marito, andando a convivere con il figlio Marco e Giancarlo” [Rapporto Torrisi 311/1], abbandonando definitivamente il marito; Massa che il SV sostituisce subito con la Pierini Ada

- 1980: il figlio Antonio, avuto dalla Barbarina Steri e che era ritornato in famiglia su espressa richiesta del padre, viene preferito dalla cameriera quale amante rispetto al padre SV [NdA: "sorpreso in intimità con la giovane domestica, dopo che quest'ultima si é negata al padre” -Supplemento Rapporto Torrisi 311/1-1]

- aprile - maggio 1980: “ricovero alla clinica per Malattie Mentali dell'Arciospedale di S. Maria Nuova, dal 29 aprile al 17 maggio 1980” [Rapporto Torrisi 311/1]

- 1980-1981: il buon affiatamento iniziale di coppia con la Pierini comincia a vacillare e la vera natura bises.suale e padroneggiante del SV viene fuori anche con lei coome prima già era avvenuto con la Massa (che per quelle ragioni se ne era andata):
dopo un breve periodo di armonia, in cui egli ha mostrato solo una grande carica sessuale, le ha fatto capire di desiderare vedere lei congiungersi con altri uomini, possederla mentre un altro si congiunge con lui per via [CENSORED] ed infine prenderlo in bocca, ossia "ciucciarlo"” [Dichiarazioni di Casini Spartaco – Rapporto Torrisi 311/1]

3) x 1968
Inutile stare a ricordare che SV era direttamente legato con rapporto segreto omo-bi-ses.suale al Mele Stefano con cui si dividevano la Locci Barbara [relazione in cui a turno “interpretano reciprocamente anche il ruolo della donna e dell'uomo” [Rapporto Torrisi 311/1]], che pochi mesi prima di essere uccisa, proprio per quella ragione (ossia di preferirsi tra di loro invece che puntare tutte le attenzioni su di lei) lei li aveva entrambi cacciati dalle sue grazie [“da circa due mesi gli nega i rapporti“ [Rapporto Torrisi 311/1].);
Locci Barbara che morì ammazzata nel 1968, primo delitto della calibro22LR

_________________
-

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


-

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Memento



Registrato: 30/10/14 15:13
Messaggi: 130

MessaggioInviato: Ven Apr 10, 2015 10:13 pm    Oggetto: Rispondi citando

Grazie Hazet,

sono interessato sia agli eventi bloccanti che quelli scatenanti. Interessante il tuo resoconto che si riferisce al secondo tipo.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
hazet.2



Registrato: 23/10/13 23:13
Messaggi: 2431

MessaggioInviato: Ven Apr 10, 2015 10:26 pm    Oggetto: Rispondi citando

Memento ha scritto:
Grazie Hazet,

sono interessato sia agli eventi bloccanti che quelli scatenanti. Interessante il tuo resoconto che si riferisce al secondo tipo.


beh, se conti che dopo pochi mesi l'abbandono del 1974, la Rosina pure ritornò fino al 1980... hai anche un elemento "calmante".
Idem dicasi l'arrivo in iniziale sostituzione Pierini/Massa.

nota a margine: e almeno questi son tutti dati riportati in documenti ufficiali. al limite ci si ricama su dopo di fantasia, ma non c'è bisogno di introdurla prima la fantasia per invetarsi motivi di sbotto o di calma

sempre un piacere essere utile quando si può.
ciao

_________________
-

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


-

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Memento



Registrato: 30/10/14 15:13
Messaggi: 130

MessaggioInviato: Ven Apr 10, 2015 11:11 pm    Oggetto: Rispondi citando

Grazie ancora Hazet.

Qualcuno degli altri utenti del Forum può citare eventi specifici "bloccanti" o "scatenanti" per il proprio sospettato?

Nello specifico, ho letto ipotesi (anche interessanti) che sono state fatte a motivazione delle pause, tuttavia queste erano più che altro teorie non riferite a fatti ed individui precisi.

Gradirei quindi, se possibile, il contributo di ciascuno, così come ha fatto Hazet.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
hazet.2



Registrato: 23/10/13 23:13
Messaggi: 2431

MessaggioInviato: Ven Apr 10, 2015 11:28 pm    Oggetto: Rispondi citando

Memento ha scritto:
Grazie ancora Hazet.

Qualcuno degli altri utenti del Forum può citare eventi specifici "bloccanti" o "scatenanti" per il proprio sospettato?

Nello specifico, ho letto ipotesi (anche interessanti) che sono state fatte a motivazione delle pause, tuttavia queste erano più che altro teorie non riferite a fatti ed individui precisi.

Gradirei quindi, se possibile, il contributo di ciascuno, così come ha fatto Hazet.

Memento,
il fatto è che non ci sono molti nomi di sospetti che sono stati realmente indagati.
Può darsi che qualcuno abbia partcolari specifici come chiedi sul PP (l'unico altrocandidato di cui ci sia sufficiente background), ma dubito.
il punto è che sono informzioni che dipendono anche dal taglioinvestigativo dato.
Perchè mai avrebbero dovuto "perdere tempo" con un simile approccio "pausa/scatenamento" quando dicono che eran delitti fatti a pagamento su commissione cash4feticci, ad esempio?
sul SV indagarono i CC, partendo dalla analisi di ricostruzione del suo passato per capirne il personaggio.
è solo in base ad un simile approccio che si hanno dati "neutri" a supporto che poi si possono legare assieme secondo un filo logico-ipotetico in una ipotesi.

Spero cmq che altre voci ti specifcichino altre informazioni come stai cercando.

ciao

_________________
-

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


-

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
hazet.2



Registrato: 23/10/13 23:13
Messaggi: 2431

MessaggioInviato: Lun Apr 13, 2015 5:01 am    Oggetto: Rispondi citando

tutto quello che si vuole, resta il fatto che nel 1961 aveva ben 14240 abitanti l'area "metropolitana" (e nel 1968 qualcuno in più visto l'aumento demografico).
e la Locci, sposata con un sardo e con un figlio piccolo, frequenteva prioritariamente i sardi (alcuni anche abbastanza gelosi, mica come il maritino).
E visto che i maschietti le piacevano, quelli sardi fondamentalmente frequentava... possibilmente focosi, machi e aitanti.

Come si potessero conoscere la Locci e il Lotti resta un mistero che ha come unica chiave di lettura: l'ipotizzarlo.

_________________
-

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


-

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Le ipotesi Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Successivo
Pagina 4 di 7

 
Vai a:  
Puoi inserire nuovi argomenti
Puoi rispondere a tutti gli argomenti
Puoi modificare i tuoi messaggi
Puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e

Cerca solo in mostrodifirenze.forumup.it


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.115