Indice del forum IL MOSTRO DI FIRENZE
FORUM SU DELITTI SERIALI, CRONACA NERA ED ALTRO ANCORA
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Ipotesi di Lotti mdf
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4 ... 38, 39, 40  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Le ipotesi
Precedente :: Successivo  

Vedendo questi video credi anche tu a Lotti mostro?
SI
12%
 12%  [ 13 ]
NO
42%
 42%  [ 43 ]
Ma vac....e!!!
44%
 44%  [ 45 ]
Voti Totali : 101

Autore Messaggio
Ads






Inviato: Dom Ott 22, 2017 9:09 pm    Oggetto: Ads

Top
joey



Registrato: 09/10/14 19:33
Messaggi: 31

MessaggioInviato: Mer Ott 29, 2014 9:28 pm    Oggetto: Rispondi citando

non volevo scatenare 'sto pandemonio...tra l'altro scusate ma alcuni commenti non capisco se siano sarcastici o meno...

come disse la Locci ad uno dei suoi amanti, era terrorizzata da un tizio in motorino che la seguiva...Lotti conseguì la patente anni dopo la maggiore età e, fino ad allora, si spostava in motorino (come tanti all'epoca, non è certo una discriminante)..
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
joey



Registrato: 09/10/14 19:33
Messaggi: 31

MessaggioInviato: Mer Ott 29, 2014 9:33 pm    Oggetto: Rispondi citando

La Rinascente ha scritto:
Ma che stai dicendo? La Locci divenne donna di facili costumi dopo il matrimonio con Stefano Mele e l'incontro con Salvatore Vinci che la portava ad incontrarsi con altri uomini, dunque quando non viveva più a San Casciano da un pezzo.
Povero Lotti...


Beh..mi sembra fin troppo personale la situazione...anche solo per ipotizzarla..tu ne parli come fatto certo..ora..ci sono casi e casi..ma dubito che una donna che dopo il matrimonio diventa di fatto una prostituta per passione...prima fosse stata una Sant'Anna..
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Vidocq



Registrato: 27/05/13 16:21
Messaggi: 920

MessaggioInviato: Mer Ott 29, 2014 10:12 pm    Oggetto: Rispondi citando

joey ha scritto:
La Rinascente ha scritto:
Ma che stai dicendo? La Locci divenne donna di facili costumi dopo il matrimonio con Stefano Mele e l'incontro con Salvatore Vinci che la portava ad incontrarsi con altri uomini, dunque quando non viveva più a San Casciano da un pezzo.
Povero Lotti...


Beh..mi sembra fin troppo personale la situazione...anche solo per ipotizzarla..tu ne parli come fatto certo..ora..ci sono casi e casi..ma dubito che una donna che dopo il matrimonio diventa di fatto una prostituta per passione...prima fosse stata una Sant'Anna..

beh..il senso era quello...volevo dire che in qualche modo la Locci pre matrimonio si sara' data da fare ..con i ragazzi della zona e puo' darsi che uno racconta una cosa all'altro...quell'altro la racconta ad un altro ancora fino a raggiungere le orecchie di qualcuno che in qualche modo ( problemi suoi ) ne fa diventare la sua ossessione..fino a tal punto da seguirla fino a Signa quando lei lascia San Casciano ( frazione )..mi sembra cosi' plausibile...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ivan Maverick



Registrato: 21/02/12 01:17
Messaggi: 1670
Residenza: ROMA (RM)

MessaggioInviato: Gio Ott 30, 2014 6:31 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ho una piccola curiosità: a cosa si riferiva Giancarlo Lotti quando al processo risponde molto stizzito: io son 30 anni che aspetto? Scusate forse è stato gia spiegato, ma era più che altro una mia curiosità tutto qua.

_________________
Muore giovane chi è caro ai Dei
Top
Profilo Invia messaggio privato
La Rinascente



Registrato: 24/02/10 20:14
Messaggi: 4509

MessaggioInviato: Gio Ott 30, 2014 6:54 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ivan Maverick ha scritto:
Ho una piccola curiosità: a cosa si riferiva Giancarlo Lotti quando al processo risponde molto stizzito: io son 30 anni che aspetto? Scusate forse è stato gia spiegato, ma era più che altro una mia curiosità tutto qua.


Era un modo di dire... commentava quanto le tirano per le lunghe a volte durante i dibattimenti...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ivan Maverick



Registrato: 21/02/12 01:17
Messaggi: 1670
Residenza: ROMA (RM)

MessaggioInviato: Gio Ott 30, 2014 7:44 pm    Oggetto: Rispondi citando

La Rinascente ha scritto:
Ivan Maverick ha scritto:
Ho una piccola curiosità: a cosa si riferiva Giancarlo Lotti quando al processo risponde molto stizzito: io son 30 anni che aspetto? Scusate forse è stato gia spiegato, ma era più che altro una mia curiosità tutto qua.


Era un modo di dire... commentava quanto le tirano per le lunghe a volte durante i dibattimenti...


Ok grazie della risposta Smile chissà se Lotti era davvero coinvolto...

_________________
Muore giovane chi è caro ai Dei
Top
Profilo Invia messaggio privato
joey



Registrato: 09/10/14 19:33
Messaggi: 31

MessaggioInviato: Gio Ott 30, 2014 7:47 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ivan Maverick ha scritto:
Ho una piccola curiosità: a cosa si riferiva Giancarlo Lotti quando al processo risponde molto stizzito: io son 30 anni che aspetto? Scusate forse è stato gia spiegato, ma era più che altro una mia curiosità tutto qua.


Non s'è mai capito..sarebbe stato da chiedere al Lotti.

Se n'è parlato diverse volte, resta comunque una frase quasi sussurrata...per quanto l'ipotesi Lotti possa affascinarmi ha il peso di una piuma.

Anche se..1998 meno 30= 1968 Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Vidocq



Registrato: 27/05/13 16:21
Messaggi: 920

MessaggioInviato: Ven Ott 31, 2014 4:51 pm    Oggetto: Rispondi citando

joey ha scritto:
Ivan Maverick ha scritto:
Ho una piccola curiosità: a cosa si riferiva Giancarlo Lotti quando al processo risponde molto stizzito: io son 30 anni che aspetto? Scusate forse è stato gia spiegato, ma era più che altro una mia curiosità tutto qua.


Non s'è mai capito..sarebbe stato da chiedere al Lotti.

Se n'è parlato diverse volte, resta comunque una frase quasi sussurrata...per quanto l'ipotesi Lotti possa affascinarmi ha il peso di una piuma.

Anche se..1998 meno 30= 1968 Rolling Eyes

perche' proprio 30 e non 20 ad esempio ? certo che se inquadrata a 1968/1998 non mi sembra cosi' casuale...ma qualcuno durante il dibattimento se ne sara' accorto?
Top
Profilo Invia messaggio privato
joey



Registrato: 09/10/14 19:33
Messaggi: 31

MessaggioInviato: Lun Nov 03, 2014 1:05 am    Oggetto: Rispondi citando

Vidocq ha scritto:
joey ha scritto:
Ivan Maverick ha scritto:
Ho una piccola curiosità: a cosa si riferiva Giancarlo Lotti quando al processo risponde molto stizzito: io son 30 anni che aspetto? Scusate forse è stato gia spiegato, ma era più che altro una mia curiosità tutto qua.


Non s'è mai capito..sarebbe stato da chiedere al Lotti.

Se n'è parlato diverse volte, resta comunque una frase quasi sussurrata...per quanto l'ipotesi Lotti possa affascinarmi ha il peso di una piuma.

Anche se..1998 meno 30= 1968 Rolling Eyes

perche' proprio 30 e non 20 ad esempio ? certo che se inquadrata a 1968/1998 non mi sembra cosi' casuale...ma qualcuno durante il dibattimento se ne sara' accorto?



Dubito..
Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
animejap



Registrato: 27/03/15 11:24
Messaggi: 79

MessaggioInviato: Gio Apr 02, 2015 9:49 am    Oggetto: Rispondi citando

Vorrei porvi alcune domande.

-come entra esattamente Lotti nel processo al mostro?

-quanto possono essere veritiere le confessioni del lotti come protagonista dei fatti o per sentito dire?

-avete mai avuto l'impressione che il lotti sia imbeccato dagli investigatori nelle sue dichiarazioni?

-che ne pensate della frase che esce al Lotti quando racconta della compravendita dei feticci nella piazza di sancasciano ed esattamente dice "io non posso mica inventarmele le cose..se non me le dicono.."

aggiungo alcune mi personali considerazioni

-la fuga da Vicchio.lotti descrive abbastanza precisamente la strada che avrebbero fatto per tornare da Vicchio.e questa e' stata descrizione e' stata presa come prova di veridicita' del suo racconto.tuttavia e' difficile credere che il Pacciani decida di andare a compiere il delitto con due macchine,aumentando cosi di molto la possibilità di essere scoperto.addiritura nella fuga,rapida e turbolenta si sarebbe tirato dietro uno come il lotti,il quale prese la patente a 38 anni,e quindi alla guida di un auto doveva essere un se impedito.eppure Pacciani non solo se lo tira dietro nel viaggio di andata,ma addirittura nel ritorno impegnandolo in una difficile e impegnativa fuga di ritorno per stradine di campagne e polverose e oltretutto di notte.

-a scopeti Pucci e lotti ai presentano la sera.perche' nel pomeriggio sono andati entrambe a prostitute a Firenze.a cose fatte pero' si affrettano ad andare agli scopeti,perché Pacciani gli ha dato appuntamento per la sera.ora che Pacciani sia appuntamento a lotti agli scopeti la sera della domenica e' alquanto inverosimile.se Pacciani deve fare il delitto come fa a sapere che i francesi si troveranno li? Come fa a dare quest appuntamento cosi preciso?non esistevano certo i cellulari,quindi questo fantomatico appuntamento deve averlo dato o la mattina o il giorno prima.bisogna riconoscere che Pacciani come organizzatore di delitti sia quantomeno fortunato...
arrivati agli scopeti Pucci e lotti vengono minacciati di morte.eppure lotti ci dice che Pacciani lo costringeva a partecipare,e addirittura gli metterà in mano la [CENSORED] nel delitto dei tedeschi.gli ha dato appuntamento e poi lo minaccia di morte.a fino delitto sotteranno i preziosi feticci,non si sa bene come e dove.dovrebbe poi spiegare lotti come fa a sapere questo,perché stando al suo racconto dopo le minacce di Pacciani doveva essersi dileguato,come fa a conoscere le manovre fatte dopo il delitto?

-nel delitto dei tedeschi,abbiamo il famoso dato sull altezza del mostro.questione non da poco.pur cercando di far salire statura di Pacciani a 1,70 commisionando vari studi in proposito che ne stabiliscono l'altezza media in vita da 1,65 a 18 anni ad un massimo di 1,70 all età di 30 anni,fino a 1,64 in vecchiaia per via della artrosi,l'altezza di 1,80 risultavirraggiungibile per Pacciani.fortunatamente viene in aiuto il lotti,dicendo che in quel delitto fu Pacciani a costringerlo a sparare.risulta inverosimile pero che lo spietato infallibile killer,che mai un delitto ha sbagliato,lasci la [CENSORED] e i colpi in mano al Lotti,uno che la [CENSORED] neanche in mano la sapeva tenere,oltretutto nel delitto forse più difficile,a causa dei vetri del pulmino che ne ostruiscono la visuale.eppure lotti come niente fosse,prende la [CENSORED] e freddamente piazza dei colpi perfetti.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
superinka



Registrato: 20/03/15 12:35
Messaggi: 28

MessaggioInviato: Mer Apr 08, 2015 11:35 am    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
San Casciano val di Pesa:
che è formato da San Casciano e le frazioni: Bardella, Bargino, Calcinaia, Campoli, Cerbaia, Chiesanuova, Cigliano, Faltignano, La Romola, Mercatale in Val di Pesa, Montefiridolfi, San Pancrazio, Sant'Andrea in Percussina e Spedaletto.

- nel 1961 aveva ben 14240 abitanti
[fonte tabella demografica del comune, come presente all'indirizzo:
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

]

in base a quale ragione, su quei 14240 il Lotti e la Locci avrebbero dovuto conoscersi ?


Bardella, Calcinaia, Campoli, Cigliano, Faltignano non possono essere definite propriamente "frazioni", al pari delle altre località: sono semplicemente dei prolungamenti di San Casciano.
Per quanto riguarda La Romola, oggi non è certo una metropoli, in quegli anni dubito vi fosse una grande densità di popolazione (così come in tutto il resto delle frazioni). Da San Casciano per andare là basta un motorino, una bici, anche un paio di piedi, non è da escludere a priori che Locci e Lotti si potessero conoscere - tra capoluogo e frazioni ci si conosce in parecchi Wink


Piuttosto, ma il Lotti non viveva verso Tavarnelle?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Vidocq



Registrato: 27/05/13 16:21
Messaggi: 920

MessaggioInviato: Dom Apr 12, 2015 7:41 pm    Oggetto: Rispondi citando

superinka ha scritto:
Citazione:
San Casciano val di Pesa:
che è formato da San Casciano e le frazioni: Bardella, Bargino, Calcinaia, Campoli, Cerbaia, Chiesanuova, Cigliano, Faltignano, La Romola, Mercatale in Val di Pesa, Montefiridolfi, San Pancrazio, Sant'Andrea in Percussina e Spedaletto.

- nel 1961 aveva ben 14240 abitanti
[fonte tabella demografica del comune, come presente all'indirizzo:
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

]

in base a quale ragione, su quei 14240 il Lotti e la Locci avrebbero dovuto conoscersi ?


Bardella, Calcinaia, Campoli, Cigliano, Faltignano non possono essere definite propriamente "frazioni", al pari delle altre località: sono semplicemente dei prolungamenti di San Casciano.
Per quanto riguarda La Romola, oggi non è certo una metropoli, in quegli anni dubito vi fosse una grande densità di popolazione (così come in tutto il resto delle frazioni). Da San Casciano per andare là basta un motorino, una bici, anche un paio di piedi, non è da escludere a priori che Locci e Lotti si potessero conoscere - tra capoluogo e frazioni ci si conosce in parecchi Wink


Piuttosto, ma il Lotti non viveva verso Tavarnelle?

all'epoca dei delitti seriali diciamo 81/85 Lotti viveva in una colonica situata dentro una cava di pietrisco che era il posto dove lui lavorava..via lucciano 20 localita' ponte rotto appena fuori san casciano
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mitsuru



Registrato: 10/01/11 01:15
Messaggi: 1199

MessaggioInviato: Gio Mag 14, 2015 2:17 am    Oggetto: Rispondi citando

Scusate la pignoleria: la Locci NON disse a Barranca (cognato di Lo Bianco e collega di lavoro di Stefano Mele) che c'era un tale col motorino che la seguiva.
Barranca, durante il processo a Mele dichiarò che mai aveva avuto occasione di invitare Barbara al cinema venendo respinto con la scusa del tizio in motorino. Ovvero: non aveva mai invitato Barbara al cinema e quindi mai la donna gli aveva detto no perché c'era uno col motorino che la importunava.
Dopodiché, B. proseguì spiegando che poco prima del delitto era effettivamente uscito con Barbara, giratina rapida alla fiera in paese, poi i due salgono in auto e "avendola io invitata ad avere rapporti con me" lei gli risponde che "ci potrebbero sparare mentre siamo in macchina". Non un rifiuto esplicito, tra l'altro.
B. però "riflettendo al fatto che sia ella che il marito erano sardi"* pensa che potrebbero esserci guai in vista e lascia stare, riporta Barbara a casa e ciao.
Forse teme che arrivino un cognato o un suocero scazzati per tutti questi amorazzi pubblici, soldi spesi e chiacchiere. Che tema una vendetta da parte di Stefano Mele, che a fatica sa andare in bici, lo escluderei.
Comunque, nessun mister X in motoretta a tampinare Barbara.

Inoltre, nel 1968 Barbara aveva abbandonato San Casciano già da 5/6 anni circa, cambiando casa diverse volte. Come mai proprio dopo anni il buon Lotti sarebbe dovuto "tornare alla carica" andando a ricercare una donna tutto sommato non più giovanissima, non brutta ma non più bella, un po' legnosa e con un'alopecia tremenda che le fa perdere capelli a manciate, oltre che trascurata e sciatta?
Come avrebbe fatto a trovarla?
E perché Barbara, che per qualche anni sopportò i bungabunga di SV, gli scambi di coppia alle Cascine, addirittura il marito e SV che andavano a letto insieme, avrebbe dovuto respingere Lotti? Rispetto ad uno che si portava a letto il suo stesso marito, Lotti, ancorché un po' bevuto e non molto sveglio, era un galantuomo...

*(mmm... Barranca conosceva Stefano Mele, lavorava con lui, difficile si figurasse quel piccoletto mite e un po' duro di comprendonio nei panni del marito geloso)

_________________
Mi arrestarono un giorno per le donne ed il vino:
non avevano leggi per punire un blasfemo.
Non mi uccise la morte, ma due guardie bigotte
mi cercarono l'anima a forza di botte.
Top
Profilo Invia messaggio privato
hazet.2



Registrato: 23/10/13 23:13
Messaggi: 2431

MessaggioInviato: Gio Mag 14, 2015 3:09 am    Oggetto: Rispondi citando

+1 pieno per Mitsuru !
evviva le pignolerie.
Hzt

_________________
-

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


-

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Mitsuru



Registrato: 10/01/11 01:15
Messaggi: 1199

MessaggioInviato: Gio Mag 14, 2015 4:13 pm    Oggetto: Rispondi citando

Magari continuiamo in un altro topic, ma è interessante notare che la bella Barbara quindi pareva sapere che qualcuno di malintenzionato aveva un'arma e avrebbe anche potuto usarla contro lei e contro l'amico del momento... Il che apre la porta a speculazioni varie.

Lotti non risulta sapesse sparare (ha fatto almeno il militare o è stato congedato?), mai aveva maneggiato un'arma e, ripeto, nel 1968 viveva a San Casciano, pare con i genitori malati e litigiosi. Come avrebbe fatto - e con quali mezzi - a portarsi fino a Lastra a Signa in cerca di una donna che aveva abitato nel suo paese 5-6 anni prima e, promiscua quanto si vuole, pare si scegliesse gli amanti prevalentemente nella folta comunità sarda e tra i giovani colleghi di lavoro del marito?
Inoltre, come la mettiamo con la presenza di Natalino in auto? Aveva solo sei anni e mezzo ma era piuttosto vispo per la sua età.
Davvero non si sarebbe fidato di un estraneo.
Negli anni, poi, Natalino ha indicato il babbo ed i vari zii (zio Giovanni, zio Piero-il-babbo-della-Daniela, lo zio Francesco perché lo ha detto il babbo, "Salvatore tra le canne"...) e mai ha fatto menzione di estranei.
Un pezzo d'uomo come Lotti garantito rimane impresso ad un ragazzino di 6 anni che si trova davanti la mamma e lo "zio Enrico" morti ammazzati.
E poi, guarda caso, il ragazzino dove finisce? Proprio accanto alla casa dove abita (proprio nello stesso periodo a quanto sembra) uno degli amanti fissi di

Qualcuno - insomma, una persona che Qualcuno (reputato addirittura padre biologico del bimbo!) conosce bene e che potrebbe eventualmente tenere il pupo qualche ora e magari ammaestrarlo su cosa dire e cosa non dire "sono un amico dello zio ... Ascoltami, devi dire questo e questo, hai capito? Se no sono guai anche per il babbo...".

Sorvoliamo poi sulle difficoltà insormontabili che Katanga, all'epoca sfornito di mezzi di trasporto diversi dalla motoretta, avrebbe avuto. Come raggiungere Barbara ed Antonio (aitante ex pugile) fin nella strada sterrata dove i due vanno a giocare a Bill & Monica? Come squagliarsela dopo? Come provvedere al ragazzino, che si sveglia sentendo gli spari?
Ancora: il [CENSORED] automobilistico presupponeva la disponibilità della "macchina a quattro ruote": aficionados come SV e quelli privi di auto (come il di lui fratello, FV) usufruivano del letto coniugale dei coniugi Locci-Mele (con tanto di servizio in camera gentilmente offerto dal povero Stefano). Lotti non aveva l'auto, ergo in caso di tentativo di approccio con Barbara si sarebbe dovuto presentare in casa sua. Mele menzionò una caterva di amichetti della moglie, ma di un Lotti o simili, manco l'ombra.

Infine: a tutto concedere, perché Barbara, che aveva accettato per un pezzo i giochi omosex tra il marito e SV e le orge caserecce alle Cascine, avrebbe dovuto eventualmente respingere un Lotti che, a parte qualche episodio di impotenza dovuto all'abuso di alcolici (e certo anche l'obesità non aiutava), non aveva problemi particolari?
Infine, Lotti nelle perizie è descritto come un soggetto evidentemente limitato. Non portatore di gravi deficit intellettivi, ma comunque al di sotto della media. Tratti sadici o comunque campanelli di allarme "seri" non emersero. Ed i soggetti alla Hannibal Lecter che dissimulano mostruosità varie ingannando i periti, beh, esistono solo nei romanzi gialli.....

_________________
Mi arrestarono un giorno per le donne ed il vino:
non avevano leggi per punire un blasfemo.
Non mi uccise la morte, ma due guardie bigotte
mi cercarono l'anima a forza di botte.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Le ipotesi Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4 ... 38, 39, 40  Successivo
Pagina 3 di 40

 
Vai a:  
Puoi inserire nuovi argomenti
Puoi rispondere a tutti gli argomenti
Puoi modificare i tuoi messaggi
Puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e

Cerca solo in mostrodifirenze.forumup.it


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 2.436