Indice del forum IL MOSTRO DI FIRENZE
FORUM SU DELITTI SERIALI, CRONACA NERA ED ALTRO ANCORA
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Ritrovato morto bambino di 8 anni a Ragusa
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 250, 251, 252, 253  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Delitti e misteri
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Lun Ago 21, 2017 12:42 am    Oggetto: Ads

Top
naneth



Registrato: 03/03/16 23:01
Messaggi: 177

MessaggioInviato: Gio Mar 09, 2017 7:47 pm    Oggetto: Rispondi citando

Linn,
a me non sembrano due casi paragonabili.
Veronica Panarello fin da subito si è dimostrata sconvolta per la scomparsa e la morte del figlio.
Ha raccontato un mucchio di bugie, ha dato versioni inverosimili e contrastanti fra loro, senza però sembrare mai sollevata dalla mancanza di Lorys, anzi tutt'altro, sembrava una mamma visibilmente scossa e distrutta.

Poi V. P. ha ucciso solo il primogenito e non entrambi i bambini.
Generalmente le madri affette da turbe mentali e disagi nel rapporto matrimoniale, oppure avide di libertà, cercano di eliminare tutti i figli.

I piccoli sono ovviamente più a rischio. Ma la Panarello non ha sfogato le sue frustrazioni sul piccolo D. che accudiva amorevolmente, né d'altra parte aveva mai manifestato avversione o distacco da Lorys.
Magari lo sgridava, urlava come molte madri pensano sia giusto fare, credendo che i maschi vadano educati col pugno di ferro (obiettivamente i maschietti sono più difficili da domare).
Per una donna poco più che ragazza doveva essere un compito enorme educare due maschi e provvedere alla casa senza aiuto, considerata la mancanza totale del marito cinque giorni su sette.
Infatti se ne lamentava con Davide durante un colloquio in carcere.
Certo non era colpa sua se aveva quel tipo di lavoro; però i nervi di una giovane donna sola possono cedere.
Con ciò non giustifico niente, sia chiaro...è stato un delitto mostruoso.
E ancora non riesco a credere che lei, con quel fisico da scricciolo, abbia fatto tutto da sola.

_________________
“Non tocca a noi dominare tutte le maree del mondo, il nostro compito è fare il possibile per la salvezza degli anni nei quali viviamo, sradicando il male dai campi che conosciamo.”
J. R. R. Tolkien
Top
Profilo Invia messaggio privato
Linn



Registrato: 18/07/11 10:53
Messaggi: 4035

MessaggioInviato: Ven Mar 10, 2017 7:32 am    Oggetto: Rispondi citando

@naneth

Ho inserito il link perché prima abbiamo parlato di questo caso. Solo questo.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
naneth



Registrato: 03/03/16 23:01
Messaggi: 177

MessaggioInviato: Ven Mar 10, 2017 5:18 pm    Oggetto: Rispondi citando

Scusa Linn, non me n'ero accorta.
Ma dov'è che ne stavate parlando?
Non sono sempre connessa al forum, perciò qualche link può essermi sfuggito.

_________________
“Non tocca a noi dominare tutte le maree del mondo, il nostro compito è fare il possibile per la salvezza degli anni nei quali viviamo, sradicando il male dai campi che conosciamo.”
J. R. R. Tolkien
Top
Profilo Invia messaggio privato
Hard Rain



Registrato: 29/05/14 09:16
Messaggi: 662

MessaggioInviato: Sab Mar 11, 2017 8:36 am    Oggetto: Rispondi citando

Se sei distrutto dal dolore non racconti un sacco di balle e non fai quello che ha fatto la Panariello. E' stata più composta e coerente la reazione di un Carlo Lissi, che ha confessato e si è assunto le responsabilità e probabilmente ha davvero maturato la follia in cui era caduto.
La Panariello ha sempre mentito, sempre costruito castelli in aria, tirato in ballo per diffamarle persone che non c'entrano nulla come il suocero, ha recitato la messinscena durante gli interrogatori.
Io credo che abbia davvero dei problemi mentali, non un raptus ma proprio qualcosa che l'ha sempre accompagnata in maniera latente dalla nascita e che ha trovato quello sfogo.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Dupin



Registrato: 10/07/11 16:08
Messaggi: 2724

MessaggioInviato: Sab Mar 11, 2017 9:06 am    Oggetto: Rispondi citando

concordo con Hard Rain, anche dalle intercettazioni è quello che emerge, secondo me.
Non sono una psicologa, ma ho l'impressione che la causa dell'omicidio sia semplicemente una sorta di narcisismo e teatralità che le hanno fatto mettere se stessa prima del "problema" Lorys, molto banalmente.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Linn



Registrato: 18/07/11 10:53
Messaggi: 4035

MessaggioInviato: Sab Mar 11, 2017 11:38 am    Oggetto: Rispondi citando

naneth ha scritto:
Scusa Linn, non me n'ero accorta.
Ma dov'è che ne stavate parlando?
Non sono sempre connessa al forum, perciò qualche link può essermi sfuggito.


Questo thread pagina 130

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
naneth



Registrato: 03/03/16 23:01
Messaggi: 177

MessaggioInviato: Sab Mar 11, 2017 5:30 pm    Oggetto: Rispondi citando

Grazie Linn, ho visto.
Comunque, tu ritieni che ci siano analogie fra queste due mamme assassine?

In quella americana (probabile assassina ma non condannata) vedo un certo distacco e molto narcisismo.

In Veronica Panarello noto più teatralità, il narcisismo non manca ma prevale la figura di una madre sollecita, non presa da se stessa e dai suoi capricci malgrado la giovane età.

Anche il marito Davide, intervistato a QG, nega che la moglie abbia mai mostrato aggressività, disinteresse per i figli o problemi mentali.
Non li picchiava e non gli diceva parolacce davanti a lui.

Sapeva fingere tanto bene?
Mentire ha mentito. Ma non bene, mi sembra, perché non è riuscita a convincere gli inquirenti, il marito e moltissima altra gente.
Le sue deposizioni hanno sempre sollevato grossi dubbi. E lucida è l'ultimo appellativo che le darei.
Fosse stata lucida non avrebbe fatto tutti quei giri in un paese pieno di telecamere, non avrebbe tentato di simulare una violenza, non avrebbe buttato il corpicino di quel povero figlio in un canalone.
Questi sono gesti da follia pura.

_________________
“Non tocca a noi dominare tutte le maree del mondo, il nostro compito è fare il possibile per la salvezza degli anni nei quali viviamo, sradicando il male dai campi che conosciamo.”
J. R. R. Tolkien
Top
Profilo Invia messaggio privato
Diadema



Registrato: 26/05/16 12:04
Messaggi: 1499

MessaggioInviato: Sab Mar 11, 2017 6:05 pm    Oggetto: Rispondi citando

naneth ha scritto:

Questi sono gesti da follia pura.


Si,del resto se parcheggia in garage in retromarcia (cosa che non faceva mai) prevedendo di caricare il cadavere del ragazzino.

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Poi usa una fascetta elettrica stringendola regolarmente con la cinghietta (il tutto nel piu assoluto silenzio,con la collaborazione del ragazzino e senza un ceffone) e poi provveda a tagliarla via con delle forbici :

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Poi si metta a lavare i panni per cancellare fantomatiche tracce:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Infine getti il figlio nel canalone e vada a seguire la lezione di cucina;appunto o questa va molto oltre la follia (cui personalmente non credo) oppure probabilmente non è stata lei anche se sa cosa è successo ed è una verità inconfessabile anche peggiore del dichiararsi l'autrice.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
naneth



Registrato: 03/03/16 23:01
Messaggi: 177

MessaggioInviato: Sab Mar 11, 2017 6:52 pm    Oggetto: Rispondi citando

Be', guarda, peggio di quello che ha già detto non credo possa esistere al mondo.
Non vorrai anche in questo caso tirare in ballo la criminalità organizzata!

Ho il sospetto che non sia stata lei per come ha descritto la morte del piccolo, in maniera troppo inverosimile per quel tipo di uccisione.
So che chi vede il proprio figlio o un familiare morire non lo dimentica mai e non può sbagliarsi sui particolari, al limite può inventare qualcosa ma per avere qualche vantaggio, di certo non per diventare meno credibile.

A parte questo mio dubbio, se è una simulatrice patologica potrebbe essere andata tranquillamente al corso di cucina, aver finto di cercare Lorys all'uscita di scuola, finto di disperarsi e perfino finto di avere dimenticato il delitto.
Solo che una personalità del genere si fa conoscere, almeno dai congiunti.
Penso al marito, alla zia Antonella Stival e alla cognata che avevano fiducia in lei.

_________________
“Non tocca a noi dominare tutte le maree del mondo, il nostro compito è fare il possibile per la salvezza degli anni nei quali viviamo, sradicando il male dai campi che conosciamo.”
J. R. R. Tolkien
Top
Profilo Invia messaggio privato
Dupin



Registrato: 10/07/11 16:08
Messaggi: 2724

MessaggioInviato: Sab Mar 11, 2017 8:26 pm    Oggetto: Rispondi citando

Diadema ha scritto:
naneth ha scritto:

Le sue deposizioni hanno sempre sollevato grossi dubbi. E lucida è l'ultimo appellativo che le darei.
Fosse stata lucida non avrebbe fatto tutti quei giri in un paese pieno di telecamere, non avrebbe tentato di simulare una violenza, non avrebbe buttato il corpicino di quel povero figlio in un canalone.
Questi sono gesti da follia pura.


Si,del resto se parcheggia in garage in retromarcia (cosa che non faceva mai) prevedendo di caricare il cadavere del ragazzino.

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Poi usa una fascetta elettrica stringendola regolarmente con la cinghietta (il tutto nel piu assoluto silenzio,con la collaborazione del ragazzino e senza un ceffone) e poi provveda a tagliarla via con delle forbici :

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Poi si metta a lavare i panni per cancellare fantomatiche tracce:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Infine getti il figlio nel canalone e vada a seguire la lezione di cucina;appunto o questa va molto oltre la follia (cui personalmente non credo) oppure probabilmente non è stata lei anche se sa cosa è successo ed è una verità inconfessabile anche peggiore del dichiararsi l'autrice.


"follia pura" potrebbe essere una Franzoni che di colpo massacra il figlio, poi si "risveglia" come in shock e non sa cosa ha fatto; qui c'è premeditazione, nessun pentimento, volontà di addossare le colpe al marito e al suocero, e a chissà chi altro. E' forse la prima volta in assoluto che mi trovo d'accordo con Diadema Laughing
Top
Profilo Invia messaggio privato
Diadema



Registrato: 26/05/16 12:04
Messaggi: 1499

MessaggioInviato: Sab Mar 11, 2017 9:09 pm    Oggetto: Rispondi citando

Dupin ha scritto:


"follia pura" potrebbe essere una Franzoni che di colpo massacra il figlio, poi si "risveglia" come in shock e non sa cosa ha fatto; qui c'è premeditazione, nessun pentimento, volontà di addossare le colpe al marito e al suocero, e a chissà chi altro. E' forse la prima volta in assoluto che mi trovo d'accordo con Diadema Laughing


Dupin mi sa che anche qui non siamo molto d'accordo Wink
perchè io credo a questo:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



D'altronde non solo nei frame delle telecamere sembrerebbe che la manovra di parcheggio non la compia lei ma appunto una volta parcheggiato nel garage si farebbe molto prima a passare da dentro,invece lei fa tutto il giro esterno come se non volesse che qualcuno la veda rientrare assieme all' "uomo nero".
Del resto se il marito ed il suocero hanno rotto i rapporti qualche motivo
ci sarà.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Dupin



Registrato: 10/07/11 16:08
Messaggi: 2724

MessaggioInviato: Sab Mar 11, 2017 9:31 pm    Oggetto: Rispondi citando

è durata poco... Laughing
Top
Profilo Invia messaggio privato
Diadema



Registrato: 26/05/16 12:04
Messaggi: 1499

MessaggioInviato: Dom Mar 12, 2017 1:00 pm    Oggetto: Rispondi citando

Dupin ha scritto:
è durata poco... Laughing
Laughing Laughing

Beh dai però converrai che un omicidio d'impeto di una madre che uccide il figlio ci sta, ma quello descritto è più di un omicidio premeditato..
Ma se vogliamo premeditato anche male :

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Questa potrebbe essere una mezza verità,confermata da quello strano episodio nel quale consegna le fascette da elettricista alle maestre,in pratica INDICANDO precisamente l'arma del delitto.

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ora mi domando,perchè una lucida pianificatrice commette tutta una serie di comportamenti se vogliamo inutili e assurdi ?
Voglio dire,è stata cosi abile da far indossare il laccio a Loris e regolarmente infilare l'estremità nella cinghietta.
Poi ha provveduto piano piano a stringere il cappio senza che Loris si accorga che soffocava (non ci sono segni delle dita che cercano di togliere il laccio ma solo il segno della forbice che lo taglia via).

Perchè mi domando costei non si limita a chiamare il 118 e affermare da subito l'incidente ?
Sarebbe stata certamente creduta,nessuno si sarebbe immaginato che possa aver usato quella fascetta in quel modo.
Perchè allora andare a scuola con le fascette in pratica a dire "guardate che Loris è stato ucciso in casa con una di queste".

Ma allora perchè buttare il corpo in un canalone indicando il gesto di un maniaco ?
E ancora,perchè Suocero e Tizia in pigiama si soffermano un'ora in quel
negozio provvisto di telecamere senza comprare nulla,figurando che sono assieme da chissà quando mentre forse non lo sono affatto ?
Uhm...troppe cose non tornano.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
naneth



Registrato: 03/03/16 23:01
Messaggi: 177

MessaggioInviato: Dom Mar 12, 2017 8:26 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ho sempre pensato che ci fosse un uomo in questo delitto (ma certo non il suocero).
Comunque bisogna decidersi: non si può parlare contemporaneamente di premeditazione e di nervi fragili che cedono di fronte all'ennesimo capriccio, l'una delle due.
E d'altra parte, se una madre premedita di uccidere uno solo dei suoi figli, un motivo ci dev'essere sempre, anche se è pazza come un cavallo o vive in un mondo tutto suo.
Che motivo aveva la Panarello per decidere di eliminare il primogenito in quel barbaro modo, dentro casa, prima di andare a un corso di cucina?

La premeditazione potrebbe anche non esserci, perché in fondo su quali indizi si basa: aver detto a Diego nel minimarket che il fratello era a scuola? Questa potrebbe essere una banale bugia, giustificata dal fatto che lo avrebbe accompagnato alla seconda ora.
Invece entrare con l'auto in garage (quando non lo faceva mai) e girare dal portoncino esterno sembra più significativo.
Ma anche qui, se l'ha fatto per nascondere l'arrivo di un uomo, il quale forse non gradiva né la presenza importuna di Lorys né la sua ostinazione nel non voler andare a scuola?

Dupin,
alla Franzoni hanno ceduto i nervi con successiva rimozione. Non posso credere però che non si sia mai resa conto di ciò che ha fatto, se non subito almeno nei mesi o negli anni seguenti. Sarebbe davvero strano. Non è mai stata seguita da un terapista?
Per Veronica non saprei, in parte a me sembra che abbia rimosso.
Dici che V.P. non ha avuto pentimento, secondo me l'ha avuto eccome.
In un video girato durante il sopralluogo al mulino vecchio dice all'avvocato di aver buttato la sua vita insieme al figlio nel canalone, e poi, piangendo, dice a un carabiniere di se stessa: "Sono un mostro".

_________________
“Non tocca a noi dominare tutte le maree del mondo, il nostro compito è fare il possibile per la salvezza degli anni nei quali viviamo, sradicando il male dai campi che conosciamo.”
J. R. R. Tolkien
Top
Profilo Invia messaggio privato
vaniglia



Registrato: 09/06/13 18:17
Messaggi: 917

MessaggioInviato: Lun Mar 13, 2017 10:43 am    Oggetto: Rispondi citando

Diadema ha scritto:




Perchè mi domando costei non si limita a chiamare il 118 e affermare da subito l'incidente ?
Sarebbe stata certamente creduta,nessuno si sarebbe immaginato che possa aver usato quella fascetta in quel modo.

E ancora,perchè Suocero e Tizia in pigiama si soffermano un'ora in quel
negozio provvisto di telecamere senza comprare nulla,figurando che sono assieme da chissà quando mentre forse non lo sono affatto ?


Alla prima domanda rispondo che secondo me a que punto quel giorno l'importante era andare al corso di cucina, l'irritazione che ha portato all'omicidio è nata forse dal capriccio che avrebbe impedito a VP di andare al corso di cucina.

Alla seconda domanda secondo me perchè il suocero qualcosa ha saputo, se non era con VP si saranno sentiti al telefono, tanto da far la sceneggiata al negozio e indicare poi al suo amico cacciatore dove trovare il corpicino.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Delitti e misteri Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 250, 251, 252, 253  Successivo
Pagina 251 di 253

 
Vai a:  
Puoi inserire nuovi argomenti
Puoi rispondere a tutti gli argomenti
Puoi modificare i tuoi messaggi
Puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e

Cerca solo in mostrodifirenze.forumup.it


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.181