Indice del forum IL MOSTRO DI FIRENZE
FORUM SU DELITTI SERIALI, CRONACA NERA ED ALTRO ANCORA
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

interpretazione psicanalitica SV
Vai a 1, 2, 3, 4  Successivo
 
Nuovo argomento   Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum -> Le ipotesi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Lun Set 25, 2017 4:11 am    Oggetto: Ads

Top
sparky



Registrato: 22/02/15 17:05
Messaggi: 28

MessaggioInviato: Ven Feb 27, 2015 7:13 pm    Oggetto: interpretazione psicanalitica SV Rispondi citando

non so se esistano già interpretazioni psicanalitiche. Penso che sarebbe necessario chiarire dei punti che all'apparenza non collimano tra di loro. Io non sono psicologa, ma solo appassionata di psicologia, per cui spero nell'aiuto di qualcuno più ferrato di me.
Premetto che in questa ipotesi seguo la linea maniaco sessuale singolo, escludendo cdm, prelievo feticci su commissione etc (la mia preferenza va a SV, ma si può lavorare intorno a un generico psicopatico, anche se mi piacerebbe -esiste??- leggere la sua cartella clinica quando fu ricoverato a santa maria nuova, o altri eventuali profili psicologici tracciati sul soggetto in questione)

Io credo che il mostro fosse un soggetto borderline.
Nel bambino, l'aggressività pregenitale e soprattutto orale viene proiettata sui genitori, soprattutto la madre. Il bambino proietta paranoicamente i suoi impulsi sadico orali e sadico anali sulla madre, che viene pertanto avvertita come fonte di pericolo. Inoltre, poichè il bambino non fa una netta distinzione tra la figura della madre e quella del padre, che vengono percepiti come una sola unità genitoriale, il suo odio è proiettato anche sul padre (e il mdf aggredisce coppie, non donne singole come quasi tutti gli altri sk... proprio perchè il suo odio è rivolto verso la coppia, che lui percepisce come una sola unità)
In questi soggetti si sviluppa una fortissima angoscia di castrazione, che si manifesta con tendenze masochistiche, e quindi pulsioni omosessuali verso la figura paterna, nel tentativo di placarne l'ira, e, ancora per difendersi dall'odio percepito da parte della figura materna, idealizzazione della figura femminile- Questa idealizzazione, però, fallisce rapidamente, e l'oggetto sessuale, da prima idealizzato e desiderato, viene investito nuovamente da impulsi distruttivi. (sappiamo che SV era un amante dei "triangoli", che amava condividere le sue donne con altri uomini... Se diamo per buona la tesi che era anche un guadone di tipo particolare, cioè che andava offrendo i suoi servigi alle coppiette appartate, proponendosi proprio durante il loro amplesso, ecco che si ricrea la scena primaria, fonte per lui di grandissima angoscia, non riuscendo a capire quale delle due figure sia l'aggressore e quale la vittima, cerca di introdursi nella scena primaria, offre i suoi servigi alla coppia per placarne l'ira, ma, respinto, l'idealizzazione della donna subito si trasforma in odio, e si ripresenta stavolta per uccidere entrambi: perchè a)non fa una distinzione tra uomo e donna: per lui la coppia è una singola unità mostruosa, non gli basterebbe uccidere la donna, e inoltre deve fermare il loro accoppiamento, introducendosi nella scena primaria; b) l'uomo viene ucciso, ma con lui il contatto fisico è ridotto al minimo e non si ha asportazione di feticci, perchè persiste verso la figura maschile una forte angoscia di castrazione c)la donna viene uccisa, e la [CENSORED] e il seno, su cui ha proiettato frammenti della sua personalità scindendo tra seno buono e cattivo (fonte e negazione di cibo) e [CENSORED] oggetto minaccioso-bocca castrante vengono colpiti e asportati, come rassicurazione, tramite il loro possesso, contro le angosce aggressive (vagina), e contro la paura della negazione del seno.[/b]
Top
Profilo Invia messaggio privato
hazet.2



Registrato: 23/10/13 23:13
Messaggi: 2431

MessaggioInviato: Sab Feb 28, 2015 1:38 am    Oggetto: Rispondi citando

ottimi spunti, Sparky.

ti consiglio, nel caso ancora non lo avessi letto, il mio (chilometrico) lavoro su SV.
la parte psicologica è trattata in dettaglio (e contiene anche fonti esterne di riferimento), con tanto di aneddoti scritti nei documenti ufficiali, circa l'infanzia del SV.

e, soprattutto, si: hai centrato esattamente il punto: il Mdf uccide COPPIE, non donne singole o uomini singoli o quelle che passa il convento.
cerca e uccide COPPIE.
e coppia, in archetipo è appunto padre/madre - famiglia.

il mio doc di studio e i successivi addendum, li trovi a questo link nella sez. privata:
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



se non hai accesso all'area privata, chiedi ad Ale, oppure inviami un pm e ti passo i link diretti.

Hazet.

_________________
-

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


-

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
sparky



Registrato: 22/02/15 17:05
Messaggi: 28

MessaggioInviato: Lun Mar 02, 2015 2:21 pm    Oggetto: Rispondi citando

mi rendo conto che l'argomento è scabroso, ma mi chiedevo: i guardoni nelle loro attività guardano e basta o fanno dell'autoerotismo? lo fanno proprio lì sul posto o "a memoria"?
questo perchè se le dinamiche del mostro sono all'origine quelle dei guardoni, mi domando se lui prima di assalire, spiando nell'ombra, prima "scarichi" la sua pulsione erotica masturbandosi, e poi aggredisca (e dopo l'orgasmo nell'uomo si ha un brusco abbattimento del testosterone e dell'adrenalina, insieme a un aumento delle endorfine, e spesso si avverte una specie di vuoto o tristezza interiore -post coitum omnia animalia tristia sunt-, per cui non vedo dove troverebbe la furia omicida.)
O anzi è possibile che fosse spinto proprio da questo "vuoto interiore", come una forma di nichilismo, per cui uccide in modo freddo, senza emozione?
o ancora, provava piacere durante l'aggressione, arrivando all'orgasmo in modo automatico?
oppure ormai le sue motivazioni sono del tutto dissociate dalla spinta libidica, e va a uccidere per uccidere e basta?
Top
Profilo Invia messaggio privato
nufeneguediz



Registrato: 19/01/15 02:30
Messaggi: 39

MessaggioInviato: Lun Mar 02, 2015 3:55 pm    Oggetto: Rispondi citando

A me sembra che più che a SV il quadro delineato sia più aderente alla personalità del Carlo di Spezi.

Anche considerando che da quello che ho sempre letto (vedi rapporto BSU) la profanazione del corpo della donna è un segno di impotenza sessuale (sexually inadeguate), di cui SV di certo non soffriva!

_________________
"Su ciò di cui non si può parlare si deve tacere", Ludwig Wittgenstein
Top
Profilo Invia messaggio privato
yammo



Registrato: 23/04/11 17:12
Messaggi: 523

MessaggioInviato: Lun Mar 02, 2015 4:15 pm    Oggetto: Rispondi citando

...attenzione alla definizione di "guardoni/e" in voga maggiormente in quegli anni, derivanti dall'emancipazione (se così si può dire) sessantottina, dallo sdoganamento dell'erotismo/pornografia. Oggi, con il gran successo, anche in internet, della pornografia, temo che i non "guardoni/e" siano in netta , ma proprio netta, minoranza! E darei per scontato che si è "guardoni/e" della pornografia per autoerotismo o per eccitazione "di coppia"

_________________
"in questo vago tempo
ogni cosa ha vaghezza"
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ale



Registrato: 22/02/09 16:34
Messaggi: 3535

MessaggioInviato: Lun Mar 02, 2015 4:40 pm    Oggetto: Rispondi citando

nufeneguediz ha scritto:
A me sembra che più che a SV il quadro delineato sia più aderente alla personalità del Carlo di Spezi.


Tralasciando quanto l'impotenza possa teoricamente appartenere ad un ipotetico profilo del mostro..

Che personalità avrebbe "Carlo"? Qualcuno, a parte Spezi, l'ha mai "certificato" come impotente? (uso un termine generico fra virgolette nel senso di un inquirente-investigatore che ha avuto a che fare con lui,
perché il termine "periziato" mi sembra eccessivo..).

L'impotenza di "Carlo" è una errata e sempliciotta deduzione di Spezi ricavata dal fatto che "Carlo" non riuscisse a fare figli? Probabile, e ci sarebbe anche una prova documentale a supporto.

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



..A tal proposito, Antonio Vinci racconta un episodio molto significativo intercorso tra lui ed il padre, che storicamente segna la rottura definitiva dei loro rapporti di lavoro, dato che quelli affettivi sono venuti a mancare quando Antonio adolescente, ha iniziato ad odiare il padre, preferendo vivere con lo zio Francesco. Infatti, agli inizi del 1980, Antonio, su espressa richiesta del padre, rientrato in famiglia da Como dove si trova per motivi di lavoro, dopo qualche giorno di normale convivenza, viene da lui sorpreso in intimità con la giovane domestica, dopo che quest'ultima si è negata al padre. Questi, assalito dalla gelosia, gli intima di lasciare la casa entro mezz'ora, con tutta la sua roba, cosa che il giovane fa senza tentennare. È indubbio che l'atteggiamento assunto dal Vinci Salvatore non può trovare alcuna giustificazione sotto il profilo etico-morale di padre, in quanto considerato personaggio prettamente amorale, in cui non albergano sentimenti di alcun genere e la sua dura reazione verso il figlio non ha alcuna motivazione se non quella della gelosia..

A leggere il Rapporto Torrisi, al contrario, "Carlo" fa la figura del trombino..
Top
Profilo Invia messaggio privato
nufeneguediz



Registrato: 19/01/15 02:30
Messaggi: 39

MessaggioInviato: Lun Mar 02, 2015 6:52 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ale ha scritto:

A leggere il Rapporto Torrisi, al contrario, "Carlo" fa la figura del trombino..


La fonte è "Carlo" stesso... se gli omicidi sono un modo di ribadire la propria mascolinità con altri mezzi, ci sta anche il millantare trombinamenti.

Del resto più volte ha magnificato la sua prestanza:
- intervista con D. Preston in cui dice cosa farebbe alla moglie di Spezi nel caso fosse più giovane
- il periodo post '74 in sardegna che dice essere stato un periodo bellissimo ricco di trombinamenti.

Non dico non sia vero, ma solo che potrebbe anche essere un esempio di "lingua che batte dove dente duole", e quindi la sua dichiarazione non può essere presa come prova inconfutabile in un senso o nell'altro.

_________________
"Su ciò di cui non si può parlare si deve tacere", Ludwig Wittgenstein
Top
Profilo Invia messaggio privato
sparky



Registrato: 22/02/15 17:05
Messaggi: 28

MessaggioInviato: Lun Mar 02, 2015 7:11 pm    Oggetto: Rispondi citando

io non ho letto il libro di spezi, ma ho letto qui sul forum da qualche parte che "carlo" stesso avrebbe collaborato al libro, o dato il suo assenso, comunque ha preso soldi, per questo mi pare un'ipotesi romanzesca.
Qualcuno mi può dare in pm il vero nome di carlo? e foto? ha facebook? Laughing
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ale



Registrato: 22/02/09 16:34
Messaggi: 3535

MessaggioInviato: Lun Mar 02, 2015 10:18 pm    Oggetto: Rispondi citando

nufeneguediz ha scritto:
Ale ha scritto:

A leggere il Rapporto Torrisi, al contrario, "Carlo" fa la figura del trombino..


La fonte è "Carlo" stesso... se gli omicidi sono un modo di ribadire la propria mascolinità con altri mezzi, ci sta anche il millantare trombinamenti.

Del resto più volte ha magnificato la sua prestanza:
- intervista con D. Preston in cui dice cosa farebbe alla moglie di Spezi nel caso fosse più giovane
- il periodo post '74 in sardegna che dice essere stato un periodo bellissimo ricco di trombinamenti.

Non dico non sia vero, ma solo che potrebbe anche essere un esempio di "lingua che batte dove dente duole", e quindi la sua dichiarazione non può essere presa come prova inconfutabile in un senso o nell'altro.


Se segui un pò il calcio ricorderai le "accuse" di omosessualità rivolte a Zlatan Ibrahimovic, prive di fondamento e basate esclusivamente su una pecoreccia interpretazione di una foto con un altro calciatore.
Zlatan, alla domanda di un giornalista che gli chiedeva se fosse gay, rispose drasticamente: "portami tua sorella"!
Non so se "Carlo" sia un tipo un pò spaccone alla Ibrahimovic, ma la sua reazione è particolarmente istintiva e comune. Se uno ti accusa ingiustamente di qualche debolezza priapesca o gusto sessuale minoritario la risposta sprezzante da gretto chiavatore è la norma, non l'eccezione.

Comunque l'onere della prova dell'impotenza di Carlo spetta a Spezi, non sarà mica "Carlo" che si deve discolpare con un filmino "a luce rossa", vero? Smile
Spezi ha, imho, fatto semplicemente l'assioma sterile = impotente. E' una superficialità, forse anche scientemente voluta per suggestionare il lettore. Il buon Mario ha mai citato, oralmente o nei suoi libri (o articoli), delle testimonianze di donne che avevano avuto storie con "Carlo" che sostenevano "che faceva cilecca"? No. Oppure, chessò, altre testimonianze più indirette che esplicavano questa ipotesi dell'impotenza? Neanche. Per questo, per quanto l'aneddoto che è raccontato nel Rapporto Torrisi possa essere, per ipotesi, autoreferenziale e quindi forse non vero, abbiamo "di base" un giornalista-scrittore che, su questo punto, ha fatto gossip romanzesco e basta.

sparky ha scritto:
io non ho letto il libro di spezi, ma ho letto qui sul forum da qualche parte che "carlo" stesso avrebbe collaborato al libro, o dato il suo assenso, comunque ha preso soldi, per questo mi pare un'ipotesi romanzesca.
Qualcuno mi può dare in pm il vero nome di carlo? e foto? ha facebook? Laughing


Diciamo che il silenzio di Carlo dopo essere stato indicato, esplicitamente sopratutto in Usa, come Cicci il Mostro di Scandicci ha portato molti malpensanti a pensare a qualche accordo, più o meno tacito/inconscio/implicito, fra accusatore ed accusato per una pax vantaggiosa ad entrambi..
Comunque il fatto che Spezi sia finito - manco fosse un terrorista ceceno, cribbio - 23 giorni in carcere in isolamento anche, in un certo senso, per colpa di "Carlo Pischello Serial Killer" potrebbe avere raddolcito il camionista di origine sarda..
"Poer'omo, è finito in carcere non si capisce bene per quale motivo, mi sa che non lo querelo.." potrebbe aver pensato..

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Come vedi il vero nome di Carlo è noto e stranoto..

P.S.:

Su feisbuk non lo trovo, ma..

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



In teoria è anche un forumista, che non posta ma ogni tanto ci segue. Fake o lui in carne e ossa? Spezi scrisse su Fb che ciò che "Carlo" aveva scritto in un post sul forum era suggestivo, quindi lo scrittore toscomarchigiano sembra credere che il suo sopersospettato sia fra noi!

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Certo, suggestivo. Anche perché, nella realtà, quel signore non ha mai scritto ad alcun giornale, Tirreno o... Republica che sia (Mario Spezi - marzo 2014)

Il mese scorso comunque ho mandato un messaggio privato ad AntonCarlo scrivendogli: "Vorrei conoscerti se sei quello vero, ci vediamo una sera a Prato?". E lui mi ha risposto: "Volentieri, magari si organizza una cena a 4 con papà Salvatore ed hazet.2"

Shocked

Sbigottito, non gli ho ancora risposto!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Totoro



Registrato: 30/04/14 10:24
Messaggi: 4445
Residenza: Senza fissa dimora

MessaggioInviato: Mar Mar 03, 2015 12:02 am    Oggetto: Rispondi citando

Ale
Citazione:
Il mese scorso comunque ho mandato un messaggio privato ad AntonCarlo scrivendogli: "Vorrei conoscerti se sei quello vero, ci vediamo una sera a Prato?". E lui mi ha risposto: "Volentieri, magari si organizza una cena a 4 con papà Salvatore ed hazet.2".

Strano che AV non ci volesse anche MS a cena, visto che è stato lui a 'metterlo in mezzo', non vi pare?
Tot.

_________________
'Le Ombre non sono meno importanti della Luce'

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
sparky



Registrato: 22/02/15 17:05
Messaggi: 28

MessaggioInviato: Mar Mar 03, 2015 12:11 am    Oggetto: Rispondi citando

bè dai "republica" in trent'anni un ha ancora imparato come si scrive? Laughing
Top
Profilo Invia messaggio privato
yammo



Registrato: 23/04/11 17:12
Messaggi: 523

MessaggioInviato: Mar Mar 03, 2015 12:15 am    Oggetto: Rispondi citando

Totoro ha scritto:
Ale
Citazione:
Il mese scorso comunque ho mandato un messaggio privato ad AntonCarlo scrivendogli: "Vorrei conoscerti se sei quello vero, ci vediamo una sera a Prato?". E lui mi ha risposto: "Volentieri, magari si organizza una cena a 4 con papà Salvatore ed hazet.2".

Strano che AV non ci volesse anche MS a cena, visto che è stato lui a 'metterlo in mezzo', non vi pare?
Tot.


Laughing

Mi sembra un po una risposta provocatoria/scherzosa !...quella di AntonCarlo

_________________
"in questo vago tempo
ogni cosa ha vaghezza"


L'ultima modifica di yammo il Mar Mar 03, 2015 12:18 am, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
Totoro



Registrato: 30/04/14 10:24
Messaggi: 4445
Residenza: Senza fissa dimora

MessaggioInviato: Mar Mar 03, 2015 12:18 am    Oggetto: Rispondi citando

Edit: cancello.
Tot.

_________________
'Le Ombre non sono meno importanti della Luce'

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



L'ultima modifica di Totoro il Mar Mar 03, 2015 12:21 am, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
yammo



Registrato: 23/04/11 17:12
Messaggi: 523

MessaggioInviato: Mar Mar 03, 2015 12:18 am    Oggetto: Rispondi citando

Smile ...no, intendevo la risposta di AntonCarlo ad Ale : ho aggiunto nel messaggio precedente

_________________
"in questo vago tempo
ogni cosa ha vaghezza"
Top
Profilo Invia messaggio privato
Elle



Registrato: 28/07/10 07:49
Messaggi: 804

MessaggioInviato: Mar Mar 03, 2015 1:21 am    Oggetto: Rispondi citando

hazet è un mito anche nella famiglia Vinci ormai Laughing
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum -> Le ipotesi Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a 1, 2, 3, 4  Successivo
Pagina 1 di 4

 
Vai a:  
Puoi inserire nuovi argomenti
Puoi rispondere a tutti gli argomenti
Puoi modificare i tuoi messaggi
Puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e

Cerca solo in mostrodifirenze.forumup.it


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 1.547