Indice del forum IL MOSTRO DI FIRENZE
FORUM SU DELITTI SERIALI, CRONACA NERA ED ALTRO ANCORA
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Manfred Wittman - La Bestia di Oberfranken

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Serial Killers
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Dom Giu 25, 2017 6:52 pm    Oggetto: Ads

Top
Ale



Registrato: 22/02/09 16:34
Messaggi: 3496

MessaggioInviato: Gio Apr 23, 2015 2:30 pm    Oggetto: Manfred Wittman - La Bestia di Oberfranken Rispondi citando

Manfred Wittman


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Soprannome: la bestia di oberfranken
Caratteristiche: stupro (ma soltanto in prima aggressione senza omicidio) e mutilazione
Numero di vittime: 3
Periodo degli omicidi: dal dicembre 1968 al novembre 1969
Data di nascita: 1945
Nomi ed età delle vittime: Nora Wenzl, 14 / Sieglinde Hübner, 16 / Helga Luther, 16
Metodo di uccisione: accoltellamento
Località: alta franconia (germania)
Pena: condannato a tre ergastoli il 15/12/1971


Viene arrestato all’età di 26 anni. Ha commesso tre omicidi nel giro di un anno, ed un tentato omicidio molto tempo prima, all’età di 17 anni. In carcere si è rivelato chiuso, taciturno, isolato.
Settimogenito di una famiglia di agricoltori dell’Alta Franconia, è stato sempre un bambino calmo, solitario, non ha mai creato difficoltà, è sempre stato giudicato del tutto «normale». In seguito divenne un adolescente timido, pudico, un pò inibito, con poche amicizie e scarsa capacità di contatto, non ha mai avuto rapporti sessuali, né relazioni sentimentali.
All’epoca della perizia, affermava di aver sempre ricordato la sensazione di eccitazione mista a terrore che provava da bambino, quando guardava ammazzare i maiali; cosa che ripeté spesso ed a lungo, in quanto la scena lo affascinava. Con l’inizio della pubertà (intorno ai 14-15 anni) questi ricordi cominciavano ad essere connessi ad eccitamento e soddisfazione sessuale, attraverso la masturbazione. A poco alla volta le fantasie masturbatone si modificano, e le fantasie sadiche ebbero per oggetto ragazze come vittime.
Ciò fu causa di una conflittualità interiore, per la quale Manfred tentò inutilmente di desistere dalle fantasie e dalla masturbazione. Col passare del tempo le fantasie sessuali aumentavano e prendevano una forma definita: dapprima immaginava di bastonare, legare e seviziare una ragazza, chiudendole la bocca per non farla urlare; quindi di usare il coltello per ferire, tagliare il seno, uccidere. Col passare del tempo le fantasie lo eccitavano sempre meno, e ciò lo spinse da un lato ad aumentarne gli aspetti sadici (lo eccita soprattutto il fatto di pensare alla ragazza inerme nelle sue mani e alla sua morte) e ad agirle nella realtà.
A 17 anni, dopo un certo periodo di tensione in cui era combattuto tra il desiderio di negare le fantasie e quello di realizzarle, compie un tentato omicidio su una ragazza che conosceva di vista; all’uscita da un cinema sente l’impulso di aggredirla; va a casa, prende un coltello e un bastone, segue la ragazza e le dà una bastonata in testa. La spoglia con violenza; la minaccia col coltello e la porta in un bosco vicino, dove la ferisce ripetutamente al collo. Descriverà in seguito lo stato psichico di quel momento come una strana eccitazione, con estrema concentrazione sull’ azione, la soddisfazione di «fare tutto quello che si era immaginato». Poi viene preso da paura e scappa.
In seguito è ad un tempo sconcertato da quello che ha fatto, ma prova un senso di liberazione alla notizia che la ragazza non è morta. Per un po’ di tempo si sente sollevato, si masturba meno e ha meno fantasie sadiche, che poi si ripresentano di lì a pochi mesi, anche se non vi è spinta al passaggio all’azione. Compiuto il servizio militare, con relativa maggior serenità, si ha un incremento delle fantasie, che sfociano poi nei successivi delitti. Nel giro di 9 mesi compie tre omicidi. Una sera aggredisce una 14enne incontrata per strada; la porta in un bosco tenendole la bocca chiusa con la mano, le lacera i vestiti con il coltello, la lega e la mette sul sedile posteriore della macchina. Va in giro con lei per un pò e si ferma sulla riva di un fiume. La fa uscire dalla macchina, la sevizia e le taglia la gola. Mentre compie questo atto ha eiaculazione. Poi butta la ragazza nel fiume. Si sente sollevato, la sera va in birreria, poi a trovare un cognato in ospedale.
Dopo qualche mese carica in macchina una autostoppista. Dopo alcuni chilometri, si ferma in un bosco ed inizia un’azione del tutto simile a quella precedente. Anche il terzo delitto, dopo pochi mesi, si svolge allo stesso modo, con l’unica variante dell’inserimento di alcune altre sevizie (scottature), precedentemente elaborate in fantasia.
La sua conflittualità lo induce in seguito a comportamenti che fanno sospettare di lui, e viene arrestato.
Sono evidenti in questo caso gli elementi di un sadismo conflittuale, di una sessualità vissuta solo in fantasia, di fantasie sadiche, e/o azioni sadiche in cui le azioni aggressive, le sevizie e l’omicidio sostituiscono completamente l’atto sessuale. Manfred non ha mai tentato di violentare le sue vittime, ottenendo piena gratificazione sessuale con l’atto omicidiario.

L'unico episodio dove Wittman commise lo stupro fu nell'aggressione, senza uccisione, commessa quando il futuro serial killer era diciassettenne.


Fonti: L'omicidio a matrice sessuale (capitolo scritto dal trio De Fazio, Galliani e Luberto, contenuto nel libro I delitti sessuali a cura di Canepa G., Lagazzi M. del 1988)

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Serial Killers Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Puoi inserire nuovi argomenti
Puoi rispondere a tutti gli argomenti
Puoi modificare i tuoi messaggi
Puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e

Cerca solo in mostrodifirenze.forumup.it


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.148