Indice del forum IL MOSTRO DI FIRENZE
FORUM SU DELITTI SERIALI, CRONACA NERA ED ALTRO ANCORA
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Giampiero Vigilanti
Vai a 1, 2, 3 ... 15, 16, 17  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Le ipotesi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Sab Ago 19, 2017 3:24 am    Oggetto: Ads

Top
Try my disco



Registrato: 17/09/09 14:44
Messaggi: 937

MessaggioInviato: Mer Dic 02, 2009 10:30 am    Oggetto: Giampiero Vigilanti Rispondi citando

Di quest'uomo si sà poco o nulla..

..Nel 1948 si arruolò nella legione straniera. Nel 1954 fu catturato dai Viet Cong in Indocina e fu sotterrato vivo, fu salvato da alcuni commilitoni che lo scoprirono per caso. Fu inviato in Algeria e scaduto il fermo rientrò in Italia dove si trasferì a Prato e dove lavorò come operaio tessile.
Nel 1994, durante una perquisizione nella sua casa di Prato, furono trovati 176 proiettili calibro 22 marca Winchester serie H, gli stessi usati dal "mostro di Firenze".
Le indagini durarono mesi, ma fu ritenuto estraneo alla vicenda e prosciolto.
a CNN realizzò un'inchiesta sul "mostro di Firenze" dove si parlava anche del suo coinvolgimento. Un vecchio zio, Joe Vigilanti, abitante a Newark nel New Jersey, nel tentativo di riallacciare i rapporti con la famiglia, si interessò al caso e contattò Giampiero Vigilanti. I due si incontrarono e ristabilirono un rapporto che nel febbraio del 1998, quando Joe Vigilanti morì all'età di 82 anni, assicurò al nipote una eredità di 18 milioni di dollari (circa 30 miliardi di lire).


Vorrei ora cercare di fare un ragionamento, le persone che si arruolavano e si arruolano nella legione straniera sono coloro che in un certo qual senso, vogliono tagliare i ponti col passato, addirittura tempo addietro, si arruolavano con nomi falsi, persone condannate per reati più o meno gravi, ora ho letto che è un pò diverso, ma rimane come è sempre stato che il motivo più diffuso per cui un uomo aderisca alla legione, sia che egli non abbia forti legami familiari, lavorativi e sentimentali nella propria vita, insomma, che quest'ultima non sia appagante sotto certi aspetti, altrimenti chi sceglierebbe di lasciare tutto ciò? Se si avesse l'amore, un lavoro redditizio ed altri legami forti con altre persone..?
Questo status rispecchierebbe a tratti il probabile carattere del mostro di Firenze, solitario, senza legami, una persona che data la sterilità della sua vita, preferisce arruolarsi nella legione straniera all'epoca zeppa di ex galeotti.
C'è da dire inoltre che il Vigilanti, calcherebbe anche la "militarizzazione" del mostro più volte vista nei delitti da Nino Filastò, l'estrema dimestichezza con la [CENSORED] di notte..etc..

..chiaramente c'ho messo molto del mio, perchè su questo personaggio si sà effettivamente poco, aveva centinaia di pallottole calibro 22, lo stesso munizionamento del mostro, in casa, Pacciani per una sola finì nei casini...

Ringrazio Dario per lo spunto!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Badiani



Registrato: 11/07/09 13:43
Messaggi: 416

MessaggioInviato: Mer Dic 02, 2009 10:31 pm    Oggetto: Rispondi citando

La storia di Vigilanti è interessante,soprattutto la sua preparazione militare e le crudeltà vissute in guerra.

_________________
B.
Top
Profilo Invia messaggio privato
dan880



Registrato: 22/02/09 21:18
Messaggi: 4546

MessaggioInviato: Mer Dic 02, 2009 10:45 pm    Oggetto: Rispondi citando

quel pò di sintesi di biografia è naturalmente un niente affinchè si possa vedere in questo tizio la personalità del mostro di firenze (oltretutto lui si è arruolato nella legione straniera vent'anni prima del delitto di signa. se voleva sfuggire a qualcosa di grave significa che era una cosa successa prima del '4Cool.

porrei 2 quesiti a titolo di curiosità: perchè fu sottoposto a perquisizione nel 1994 (cioè perchè le forze dell'ordine decisero di recarsi da questo tizio e perquisirgli l'abitazione di prato; e comunque mi par di capire che non fu trovata una beretta calibro 22) e in che anno si congedò dalla legione straniera. e inoltre se si trovava in toscana dal 1969 al 1973 e dal 1975 al 1980.

disporre di così tanti proiettili marca winchester serie h tutt'al più avrebbe favorito una prosecuzione dei delitti dopo il 1985.

comunque anche se questo vigilanti non c'entrava niente la sua storia insegna che c'erano molte persone sospettabili sulle quali poter fare investigazioni accurate.

altro che pacciani e vanni.
Top
Profilo Invia messaggio privato
segugio



Registrato: 23/02/09 15:02
Messaggi: 932

MessaggioInviato: Mer Dic 02, 2009 11:00 pm    Oggetto: Rispondi citando

L'avete letto l'articolo di De Gennaro su Visto del 1994? Intitolato "Se il mostro è in galera quei proiettili di chi sono?"

«Ho, paura, c’è un uomo alto, con una Alfa Romeo rossa, i capelli rossicci che mi segue continuamente», s’era confidata Susanna con Alessandra Ciaboni, sua amica e coetanea che, andata in vacanza a Ragusa l’estate successiva, fu trovata uccisa con un coltello nel petto e ferite profonde nel pube.

Perché nelle trentamila pagine dell’inchiesta la verità c’è, forse è seppellita o forse troppo evidente da non essere stata vista, ma c’è. E prima o poi verrà fuori. Perché ad esempio un’Alfa Romeo rossa fu fer- mata dai carabinieri alle Bartoline poco prima dell’omicidio di Susanna e Stefano, che avvenne attorno alle 23,30 e i militi dell’Arma si limitarono a controllare la patente del guidatore osservando, però, che «il con- ducente rivelava uno stato di agitazione psicomotoria inusuale».

I carabinieri non lo sanno e non parlano, ma nelle famose trentamila pagine dell’inchiesta l’ex legionario è apparso, eccome, e proprio nel 1981 e proprio dopo l’omicidio di Susanna e Stefano. Era lui l’uomo fermato alle Bartoline su un’Alfa rossa alle 22 circa del 22 ottobre, era lui l’uomo agitato e nervoso che fu lasciato andare, era lui uno dei guardoni della zona.


Mi domando se le informazioni contenute nell'articolo sono vere, perchè sarebbero una bomba, o se si tratta come al solito di giornalismo poco serio.
Lo dico perchè a firma De Gennaro ho visto articoli che collegavano Narducci a Simone Allegretti mostro di Foligno in una organizzazione europea di pedofili, un articolo di dubbia serietà e rigore.
Top
Profilo Invia messaggio privato
De Gothia



Registrato: 15/08/09 23:32
Messaggi: 852

MessaggioInviato: Gio Dic 03, 2009 12:14 am    Oggetto: Rispondi citando

dan880 ha scritto:
quel pò di sintesi di biografia è naturalmente un niente affinchè si possa vedere in questo tizio la personalità del mostro di firenze (oltretutto lui si è arruolato nella legione straniera vent'anni prima del delitto di signa. se voleva sfuggire a qualcosa di grave significa che era una cosa successa prima del '4Cool


Cos'è, un battuta di spirito? Laughing Che sarà successo prima del '48?


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Può non essere il caso del personaggio in oggetto ma, di solito, i legionari italiani in quegli anni arrivavano da lì, magari dopo un po' di mesi a Coltano, nel campo di prigionia alleato.

_________________
La Giustizia ha partorito la sua storia; è tempo che la Storia partorisca la sua giustizia.
Top
Profilo Invia messaggio privato
De Gothia



Registrato: 15/08/09 23:32
Messaggi: 852

MessaggioInviato: Gio Dic 03, 2009 12:22 am    Oggetto: Rispondi citando

segugio ha scritto:
L'avete letto l'articolo di De Gennaro su Visto del 1994? Intitolato "Se il mostro è in galera quei proiettili di chi sono?"

«Ho, paura, c’è un uomo alto, con una Alfa Romeo rossa, i capelli rossicci che mi segue continuamente», s’era confidata Susanna con Alessandra Ciaboni, sua amica e coetanea che, andata in vacanza a Ragusa l’estate successiva, fu trovata uccisa con un coltello nel petto e ferite profonde nel pube.

Perché nelle trentamila pagine dell’inchiesta la verità c’è, forse è seppellita o forse troppo evidente da non essere stata vista, ma c’è. E prima o poi verrà fuori. Perché ad esempio un’Alfa Romeo rossa fu fer- mata dai carabinieri alle Bartoline poco prima dell’omicidio di Susanna e Stefano, che avvenne attorno alle 23,30 e i militi dell’Arma si limitarono a controllare la patente del guidatore osservando, però, che «il con- ducente rivelava uno stato di agitazione psicomotoria inusuale».

I carabinieri non lo sanno e non parlano, ma nelle famose trentamila pagine dell’inchiesta l’ex legionario è apparso, eccome, e proprio nel 1981 e proprio dopo l’omicidio di Susanna e Stefano. Era lui l’uomo fermato alle Bartoline su un’Alfa rossa alle 22 circa del 22 ottobre, era lui l’uomo agitato e nervoso che fu lasciato andare, era lui uno dei guardoni della zona.


Mi domando se le informazioni contenute nell'articolo sono vere, perchè sarebbero una bomba, o se si tratta come al solito di giornalismo poco serio.
Lo dico perchè a firma De Gennaro ho visto articoli che collegavano Narducci a Simone Allegretti mostro di Foligno in una organizzazione europea di pedofili, un articolo di dubbia serietà e rigore.


Ormai ho smesso di credere a De Stefano. Ci manca solo:

"Un ospite di Villa La Sfacciata riferì di aver incontrato, la mattina del 9 settembre 1983, un giovane di fronte al cancello che gli chiese: "Buongiorno, sono il professor Francesco N. di Perugia, devo ammazzare due tedeschi stasera, qui nella piazzola di fronte, pensa che disturbi se lo faccio verso le 23.30? Solo otto o nove colpi, non di più. Ah, visto che non c'è posto per lasciare la macchina fuori, le dispiace se parcheggio la Pallas verde proprio davanti al cancello così faccio prima a tornare a casa perchè ci ho sonno ed il babbo a letto malato. Tanto se dà noia io sono qui nella piazzola, faccio presto, sono due uomini non ci ho da fare le escissioni"

Shocked

_________________
La Giustizia ha partorito la sua storia; è tempo che la Storia partorisca la sua giustizia.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Try my disco



Registrato: 17/09/09 14:44
Messaggi: 937

MessaggioInviato: Gio Dic 03, 2009 12:36 am    Oggetto: Rispondi citando

segugio ha scritto:
che collegavano Narducci a Simone Allegretti mostro di Foligno in una organizzazione europea di pedofili, un articolo di dubbia serietà e rigore.



..piccola postilla, il mostro di Foligno non si chiamava Luigi Chiatti??


Comunque, tornando a Vigilanti, ora non vorrei fare i conti senza l'oste, ma credo che Dario dovrebbe avere al più presto delle informazioni a riguardo.

Torno a ripetere, è un personaggio di certo interesse, peccato davvero che si sappia praticamente nulla di lui, specie se a confronto di tanti sospettati(Pacciani, Narducci etc..).

A me suscitò interesse leggendo la sua biografia, chiaramente mi colpì molto la notizia degli oltre 170 proiettili cal.22 trovati in casa sua, oltre quello, anche la sua foto, quello sguardo truce segnato da guerre e orrori, ma temo che molte domande su di lui rimarranno senza risposta, come il perchè finì indagato e perchè subì una perquisizione solo nel '94...

..credo non fosse nemmeno sposato, ed abitasse con la madre anziana...
Top
Profilo Invia messaggio privato
ruy



Registrato: 19/07/09 12:18
Messaggi: 2927

MessaggioInviato: Gio Dic 03, 2009 1:19 am    Oggetto: Rispondi citando

Try my disco ha scritto:

..piccola postilla, il mostro di Foligno non si chiamava Luigi Chiatti??

Esatto. Simone Allegretti fu una vittima del Mostro di Foligno.

_________________
“Ci sedemmo dalla parte del torto, visto che tutti gli altri posti erano occupati.” (Bertolt Brecht)
Top
Profilo Invia messaggio privato
segugio



Registrato: 23/02/09 15:02
Messaggi: 932

MessaggioInviato: Gio Dic 03, 2009 1:24 am    Oggetto: Rispondi citando

Sì Try scusa, ho sbagliato nell'organizzare la frase, solo per dire che lo collegano a quel caso.

Mi sentivo che Dario ha qualcosa in ballo...
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


ottimo video, montaggio e msica inquietanti come sempre, Dario potrebbe davvero girare una serie sul mostro da mettere su youtube.

nel video di Signa continua a inquadrare la villa lì dietro...
in questi ultimi video ci sono un pò tutte le piste che sono saltate fuori su questo caso... grande Dario.
Top
Profilo Invia messaggio privato
De Gothia



Registrato: 15/08/09 23:32
Messaggi: 852

MessaggioInviato: Gio Dic 03, 2009 2:22 am    Oggetto: Rispondi citando

dan880 ha scritto:

porrei 2 quesiti a titolo di curiosità: perchè fu sottoposto a perquisizione nel 1994 (cioè perchè le forze dell'ordine decisero di recarsi da questo tizio e perquisirgli l'abitazione di prato)


Motivi condominiali: credo avesse minacciato di risolvere una lite con i vicini con la pistola. Da lì l'intervento dei CC e la scoperta dell'arsenalino.

_________________
La Giustizia ha partorito la sua storia; è tempo che la Storia partorisca la sua giustizia.
Top
Profilo Invia messaggio privato
dario



Registrato: 20/08/09 04:43
Messaggi: 70

MessaggioInviato: Gio Dic 03, 2009 2:43 am    Oggetto: Rispondi citando

Try ha scritto:
"..credo non fosse nemmeno sposato, ed abitasse con la madre anziana..."

Il nostro personaggio e' sposato con 2 figli, abita al Cantiere un'isolato di Prato, nella stessa casa a ridosso della ferrovia ormai da 40 anni .Il Cantiere e' un agglomerato di case per la maggior parte abusive e dove la gente si fa molto i c...i propri e dove fino a non molti anni fa sembrava di entrare in un piccolo Bronx.Il Vigilanti ebbe una lite col vicino, al quale lascio' su di un davanzale una manciata di proiettili come avvertimento... Shocked Shocked

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
dan880



Registrato: 22/02/09 21:18
Messaggi: 4546

MessaggioInviato: Gio Dic 03, 2009 10:53 am    Oggetto: Rispondi citando

De Gothia ha scritto:
Motivi condominiali: credo avesse minacciato di risolvere una lite con i vicini con la pistola. Da lì l'intervento dei CC e la scoperta dell'arsenalino.


può essere.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Try my disco



Registrato: 17/09/09 14:44
Messaggi: 937

MessaggioInviato: Gio Dic 03, 2009 12:08 pm    Oggetto: Rispondi citando

dario ha scritto:
Try ha scritto:
"..credo non fosse nemmeno sposato, ed abitasse con la madre anziana..."

Il nostro personaggio e' sposato con 2 figli, abita al Cantiere un'isolato di Prato, nella stessa casa a ridosso della ferrovia ormai da 40 anni .Il Cantiere e' un agglomerato di case per la maggior parte abusive e dove la gente si fa molto i c...i propri e dove fino a non molti anni fa sembrava di entrare in un piccolo Bronx.Il Vigilanti ebbe una lite col vicino, al quale lascio' su di un davanzale una manciata di proiettili come avvertimento... Shocked Shocked


Scusate la gaffe, in questo caso si allontana un pò dall'ideale di mostro che molti di noi hanno immaginato...
Top
Profilo Invia messaggio privato
dario



Registrato: 20/08/09 04:43
Messaggi: 70

MessaggioInviato: Gio Dic 03, 2009 2:33 pm    Oggetto: Rispondi citando

Try my disco ha scritto:
dario ha scritto:
Try ha scritto:
"..credo non fosse nemmeno sposato, ed abitasse con la madre anziana..."

Il nostro personaggio e' sposato con 2 figli, abita al Cantiere un'isolato di Prato, nella stessa casa a ridosso della ferrovia ormai da 40 anni .Il Cantiere e' un agglomerato di case per la maggior parte abusive e dove la gente si fa molto i c...i propri e dove fino a non molti anni fa sembrava di entrare in un piccolo Bronx.Il Vigilanti ebbe una lite col vicino, al quale lascio' su di un davanzale una manciata di proiettili come avvertimento... Shocked Shocked


Scusate la gaffe, in questo caso si allontana un pò dall'ideale di mostro che molti di noi hanno immaginato...


Questo non toglie il fatto che sia un possibile killer prezzolato e al momento non abbiamo altre informazioni, poiche' nella realta' queste persone hanno una doppia esistenza.Se sia lui il SK non ne ho certezza, ma c'e' qualcosa che mi sfugge.....

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Try my disco



Registrato: 17/09/09 14:44
Messaggi: 937

MessaggioInviato: Gio Dic 03, 2009 2:37 pm    Oggetto: Rispondi citando

dario ha scritto:
Try my disco ha scritto:
dario ha scritto:
Try ha scritto:
"..credo non fosse nemmeno sposato, ed abitasse con la madre anziana..."

Il nostro personaggio e' sposato con 2 figli, abita al Cantiere un'isolato di Prato, nella stessa casa a ridosso della ferrovia ormai da 40 anni .Il Cantiere e' un agglomerato di case per la maggior parte abusive e dove la gente si fa molto i c...i propri e dove fino a non molti anni fa sembrava di entrare in un piccolo Bronx.Il Vigilanti ebbe una lite col vicino, al quale lascio' su di un davanzale una manciata di proiettili come avvertimento... Shocked Shocked


Scusate la gaffe, in questo caso si allontana un pò dall'ideale di mostro che molti di noi hanno immaginato...


Questo non toglie il fatto che sia un possibile killer prezzolato e al momento non abbiamo altre informazioni, poiche' nella realta' queste persone hanno una doppia esistenza.Se sia lui il SK non ne ho certez
za, ma c'e' qualcosa che mi sfugge.....


tipo??? Shocked Shocked
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Le ipotesi Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a 1, 2, 3 ... 15, 16, 17  Successivo
Pagina 1 di 17

 
Vai a:  
Puoi inserire nuovi argomenti
Puoi rispondere a tutti gli argomenti
Puoi modificare i tuoi messaggi
Puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e

Cerca solo in mostrodifirenze.forumup.it


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.126