Indice del forum IL MOSTRO DI FIRENZE
FORUM SU DELITTI SERIALI, CRONACA NERA ED ALTRO ANCORA
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Tutte le possibili morti collaterali
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... , 31, 32, 33  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Discussione generale
Precedente :: Successivo  

Quali morti "collaterali" sono in qualche modo collegata al mostro?
Omicidio Vinci - Malatesta
20%
 20%  [ 35 ]
Omicidio Ciabani
6%
 6%  [ 11 ]
Sia quello Vinci - Malatesta ( forse anche il marito della Sperduto) che quello Ciabani
16%
 16%  [ 28 ]
Nessuna
4%
 4%  [ 8 ]
Nessuna; al massimo ho dubbi sugli omicidi delle prostitute e il delitto di Lucca
21%
 21%  [ 36 ]
Malatesta - Vinci - Ciabani e Pacciani
30%
 30%  [ 52 ]
Voti Totali : 170

Autore Messaggio
Ads






Inviato: Lun Ott 16, 2017 10:01 pm    Oggetto: Ads

Top
Ale



Registrato: 22/02/09 16:34
Messaggi: 3537

MessaggioInviato: Dom Giu 14, 2015 10:43 pm    Oggetto: Rispondi citando

Per Rotella Vitalia era "poco lucida". Riguardo alla lucidità sarebbe da chiedersi quanto lo fosse lui in certe fasi delle indagini, per esempio quando fece di tutto per trattenere in carcere il mostro bicefalo G.Mele - Mucciarini dopo che i due erano stati scagionati a luglio a suon di pistolettate calibro 22.
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Comunque, senza andare o.t., fossi un sostenitore della "pista sarda" in una delle sue accezioni riterrei la morte di F.Vinci collegata in qualche modo ai delitti del mostro. Sinceramente nessuno nel corso degli anni è riuscito a trovare una spiegazione organica soddisfacente per una morte così orrenda di una persona che come dato saliente nel Curriculum Vitae ha "ex falso mostro" e, per il resto, solo piccoli reati da microdelinquente quale era. Finire torturati, mutilati e bruciati in Toscana negli anni '90 sarebbe stato inusuale anche per un pezzo grosso alla Mario Sale..
A tal proposito occorrerebbe anche un'analisi seria (mai letta sin oggi), parzialmente possibile grazie al blog Insufficienza di Prove, sull'attendibilità delle dichiarazioni processuali rese dal Calamosca che afferma esplicitamente che il delitto di Signa è stato commesso da Francesco Vinci e lo Stefano Mele. Perché mentirebbe o perché direbbe il vero? Leggasi, per esempio, l'udienza del 26-06-1997.
(

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

)

So che però la maggior parte di voi preferisce concentrarsi sulle ricostruzioni delle "scene del crimine", basate su elementi oggettivamente contraddittori e controversi, sperando illusoriamente di dimostrare una dinamica certa ma.. de gustibus non est disputandum. Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato
hazet.2



Registrato: 23/10/13 23:13
Messaggi: 2431

MessaggioInviato: Dom Giu 14, 2015 11:06 pm    Oggetto: Rispondi citando

Frank Powerful ha scritto:
hazet.2 ha scritto:
presa in senso più globale su Vitalia, non è altro che anche un'aulteriore conferma alla solidità dell'alibi del FV per Signa.
my2yen

ulteriore conferma? per essere "ulteriore" dovrebbe essercene una prima, se non sbaglio; e quale sarebbe, quella del FV stesso?


No frank.
la "ulteriore conferma" (o la precdente conferma se preferisci invertire gli odini) continua risidere nelle affermazioni della Vitalia stessa.
Ossia, sia già a Signa sia in seguito a FV ammazzatole, la Vitalia continua con la forza delle sue parole a indicare una e una sola strada. quella del non coinvolgimento del FV.

Credi che la Vitalia abbia mentito, all'epoca o dopo?
liiberissimo, ma se non porti elementi all'arco che Vit. abbia mentito (nel 1968 e/o dopo)... ciccia grande come un camion.

A meno che, non si sia deciso che per alcuni aspetti/momenti/personaggi/fatti, i discorsi sia più corretto affrontarli col presupposto dell'illazione/supposizione/suggestione anzichè su quello della base indiziaria.

----------------------------

@Ale
Citazione:
Comunque, senza andare o.t., fossi un sostenitore della "pista sarda" in una delle sue accezioni riterrei la morte di F.Vinci collegata in qualche modo ai delitti del mostro.

quindi per fortuna che non sei un sostenitore della pista sarda allora Smile

_________________
-

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


-

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Frank Powerful



Registrato: 13/04/15 18:27
Messaggi: 473

MessaggioInviato: Dom Giu 14, 2015 11:51 pm    Oggetto: Rispondi citando

hazet.2 ha scritto:


Credi che la Vitalia abbia mentito, all'epoca o dopo?
liiberissimo, ma se non porti elementi all'arco che Vit. abbia mentito (nel 1968 e/o dopo)... ciccia grande come un camion.



visto che chiese perdono ai congiunti del Lo Bianco il giorno del funerale, tanto sicura dell'innocenza del marito non doveva essere neppure lei.
Ma tu davvero pensi che una qualsiasi moglie non fornisca l'alibi al marito? (a parte che nel caso specifico a non confermargli l'alibi penso rischiasse di brutto come incolumità fisica).
In generale, credo che qui ognuno si sia fatta un'idea e sia praticamente impossibile smuoverlo, me compreso si intende; onde per cui, parlare di opinioni è abbastanza inutile.
Parlando di fatti, però, il fatto è che l'alibi di FV è confermato dalla moglie e il suo tentativo di trovare una conferma presso terzi fallì. La valutazione della credibilità di Vitalia, che proprio in quanto moglie è sospetta non perché lo dico io, ma perché il CPP esime i diretti congiunti dall'obbligo di testimoniare, per evidenti ragioni sulle quali non credo sia necessario dilungarsi, non può che essere soggettiva. Quindi, nulla di fatto.
ciao

_________________
Ignoramus et ignorabimus

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
hazet.2



Registrato: 23/10/13 23:13
Messaggi: 2431

MessaggioInviato: Lun Giu 15, 2015 3:13 am    Oggetto: Rispondi citando

Frank Powerful ha scritto:
hazet.2 ha scritto:


Credi che la Vitalia abbia mentito, all'epoca o dopo?
liiberissimo, ma se non porti elementi all'arco che Vit. abbia mentito (nel 1968 e/o dopo)... ciccia grande come un camion.



visto che chiese perdono ai congiunti del Lo Bianco il giorno del funerale, tanto sicura dell'innocenza del marito non doveva essere neppure lei.
Ma tu davvero pensi che una qualsiasi moglie non fornisca l'alibi al marito? (a parte che nel caso specifico a non confermargli l'alibi penso rischiasse di brutto come incolumità fisica).
In generale, credo che qui ognuno si sia fatta un'idea e sia praticamente impossibile smuoverlo, me compreso si intende; onde per cui, parlare di opinioni è abbastanza inutile.
Parlando di fatti, però, il fatto è che l'alibi di FV è confermato dalla moglie e il suo tentativo di trovare una conferma presso terzi fallì. La valutazione della credibilità di Vitalia, che proprio in quanto moglie è sospetta non perché lo dico io, ma perché il CPP esime i diretti congiunti dall'obbligo di testimoniare, per evidenti ragioni sulle quali non credo sia necessario dilungarsi, non può che essere soggettiva. Quindi, nulla di fatto.
ciao

beh beh dai su.

1- il chiedere perdono ai funerali (ossia abrevissima distanza dal delitto), può benissimo essere un gesto di normale distensione e o anche un gesto per evitare lo scatenarsi di una faida. peggio ancora una faida su un malinteso.
insomma parliamo di sardi e sicilinai. faide non erano così difficili da poter sospettare.
Quindi meglio prevenire che curare. a prescindere.

2- non è assolutamente obbligatorio che le mogli forniscano un alibi al marito.
dipende di che cosa sono accusati e da quanto vanno anche bene i rapporti tra loro. La vitalia portava corna alte un metro... fai un pò te,

3- a non confermargli l'alibi io invece credo che non avrebbe rischiato molto. Del resto, a differenza che del fratello S., del FV non abbiamo notizie di botte e umiliazioni alle mogli.
Quindi, come minimo: Punti di vista personali. id est= null

4- se poi usciamo dalle dichirazioni solo 1968, e ci riferiamo alle ultime postate da Ale, il FV già stava morto e quindi che rischiava la Vitalia?
poteva dire peste e corna se le aggradava. invece non lo fece e disse quello che disse.

5- la Vitalia, tornando al 1968, testimonia che il marito era a casa.
se non si tirano fuori testimoni che videro il FV fuori casa, parola di moglie quanto vuoi, ma la sua parola è una conferma all'alibi.

Questo, anche perchè innanzitutto vige la presunzione di innocenza, e lo sai, e non la presunzione di colpevolezza perchè tua moglie conferma il tuo alibi.

6- se poi le testimoninanze di mogli, figli, congiunti non facessero testo alcuno, sarebbe interessante capire perchè alle mogli, figlie, cnginti chiedano gli alibi dei loro cari [es: Spalletti, Pacciani, Vinci Salvatore].
Cos'è? si erano tutti impazziti a perdere tempo gli investigatori a chiedere info alle mogli, figlie e figli di quei sospetti?

Ovviamente, diverso è il discorso di aver scelto di vedere il FV colpevole per Signa, e da lì far risalire il discorso a ritroso, dovendo lavorare di schiacciasassi delle testimonianze.

E ancor più differente è invece valutare una scelta senza aver tenuto in gioco le altre.
Perchè, ad esempio, su Signa, che un altro soggetto che ben aveva motivi di rancore con la Locci c'era (visto che l'aveva cacciato dalle sue grazie,e di conseguenza quelle con anche il SM nei giochini a tre, e gli aveva chiuso i cordoni della borsa a quel punto)
E che a differenza del F. il S. se la faceva pure di nascosto col marito della Locci.
E oltre ad esserci era uno che la moglie la riempiva di botte e la umiliava e la costringeva a scelte che on voleva fare. [cosa di cuinon si ha traccia del FV]
E costui, presentò un alibi che poi, a approfondita verifica risultò palesemente fasullo [con tanto di testimonianza della Massa che conferma che proprio non rincasò quella notte il Salvatore].
[NOTA: aggiungerei pure: e fosse l'unica volta che il SV dice un alibi fasullo! e invece no! almeno anche per il venerdì 6 settembre 1985 sicuramente menti, come testimoniato dai nastri delle intercettazioni]

ma quelle testimonianze di alibi fasullo e a richiesta , non van bene.
nemmeno le motivazioni e il resto.
mentre se la Vitalia dice che il marito era in casa, e il marito da nessuno fu visto fuori casa, invece no e deve aver mentito.

presunzione di colpevolezza e non analisi ponderata dei dati.
sry.


ciao

_________________
-

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


-

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
omarquatar



Registrato: 16/07/11 14:42
Messaggi: 1437

MessaggioInviato: Lun Giu 15, 2015 9:57 am    Oggetto: Rispondi citando

hazet.2 ha scritto:

presunzione di colpevolezza e non analisi ponderata dei dati.
sry.


ciao


come volevasi dimostrare, da parte tua (ma di moltissimi altri) c'è un pregiudizio favorevole nei confronti di FV (un simpatico donnaiolo, al massimo un po' impulsivo) e negativo nei confronti di SV (diabolico e perverso).
Una rilettura "neutra" dei fatti del '68 e seguenti sulle carte che anche tu hai potrebbe esserti utile.
FV è scagionato solamente dalla serie successiva, che obbliga a ricostruire un passaggio di arma difficile da giustificare.

_________________
Ah! Difettivi sillogismi...

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
hazet.2



Registrato: 23/10/13 23:13
Messaggi: 2431

MessaggioInviato: Lun Giu 15, 2015 1:28 pm    Oggetto: Rispondi citando

omarquatar ha scritto:
hazet.2 ha scritto:

presunzione di colpevolezza e non analisi ponderata dei dati.
sry.


ciao


come volevasi dimostrare, da parte tua (ma di moltissimi altri) c'è un pregiudizio favorevole nei confronti di FV (un simpatico donnaiolo, al massimo un po' impulsivo) e negativo nei confronti di SV (diabolico e perverso).
Una rilettura "neutra" dei fatti del '68 e seguenti sulle carte che anche tu hai potrebbe esserti utile.
FV è scagionato solamente dalla serie successiva, che obbliga a ricostruire un passaggio di arma difficile da giustificare.


ma diciamo invece che una rilettura "neutra" pare faccia meglio a farla qualcun altro.

_________________
-

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


-

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Ale



Registrato: 22/02/09 16:34
Messaggi: 3537

MessaggioInviato: Dom Giu 28, 2015 4:25 pm    Oggetto: Rispondi citando


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Articoli de La Nazione del novembre '93 dove, fra le tante, fa la sua comparsa nella cronaca nera Maria Antonietta Sperduto. Se voi pensavate che la donna avesse "esordito nel settore" al processo Pacciani vi sbagliavate. Infatti all'epoca accusava il Rubbino, poi processato ed assolto, di avergli ucciso la figlia ed il nipote..
(Nel link trovate anche articoli di paccianismo puro e tosto).
Top
Profilo Invia messaggio privato
Frank Powerful



Registrato: 13/04/15 18:27
Messaggi: 473

MessaggioInviato: Dom Giu 28, 2015 5:28 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ale ha scritto:
http://dfiles.eu/files/joogpbvug

Articoli de La Nazione del novembre '93 dove, fra le tante, fa la sua comparsa nella cronaca nera Maria Antonietta Sperduto. Se voi pensavate che la donna avesse "esordito nel settore" al processo Pacciani vi sbagliavate. Infatti all'epoca accusava il Rubbino, poi processato ed assolto, di avergli ucciso la figlia ed il nipote..
(Nel link trovate anche articoli di paccianismo puro e tosto).


grazie
noto che filastò parla della lettera anonima in apertura della "pista sarda"di cui si sarebbero perse le tracce...

_________________
Ignoramus et ignorabimus

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
diabolik



Registrato: 10/09/15 19:04
Messaggi: 199

MessaggioInviato: Lun Ott 26, 2015 9:06 pm    Oggetto: Morti collaterali Rispondi citando

Sbirciando sul sito di insufficienza di prove ho visto questo articolo:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



L.M. di via della Chiesa dovrebbe essere Luisa Meoni. L'articolo riporta che è stata derubata. Ha qualche attinenza con la sua morte avvenuta qualche mese dopo secondo voi?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Flix



Registrato: 08/01/16 22:12
Messaggi: 51

MessaggioInviato: Sab Gen 09, 2016 5:39 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ho scelto l'opzione di "Vinci, Malatesta e Pacciani", ma onestamente ho qualche dubbio sulla Ciabani. Gli altri 3 sono stati fatti fuori in circostanze veramente molto dubbie e il modo in cui sono morti lasciano veramente un sacco di interrogativi irrisolti. Senz'altro è stato un di farli tacere per sempre perchè erano molto vicini all'ambiente del MDF, e infatti negli ultimi periodi delle loro vite erano terrorizzati dal fatto di venire uccisi perchè erano a conoscienza di tante verità.

_________________
"Mai rubare il rabarbaro in barba a un barbaro" (The Joker)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ale



Registrato: 22/02/09 16:34
Messaggi: 3537

MessaggioInviato: Ven Feb 05, 2016 4:27 pm    Oggetto: Rispondi citando

Trasmissione sui delitti fiorentini delle prostitute degli anni '80:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
asclepio75



Registrato: 05/09/16 09:29
Messaggi: 2

MessaggioInviato: Ven Set 09, 2016 10:19 am    Oggetto: Rispondi citando

che i delitti vinci, malatesta siano da collegarsi ad una stessa mano mi sembra palese.

a distanza di 13 giorni vengono uccisi entrambi in modalità estremamente simili, per non dire uguali.

faccio una domanda scontata, quanto si è indagato su questi 4 omicidi?

e cosa venne fuori?
possibile che non collegarono i due omicidi??
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Ale



Registrato: 22/02/09 16:34
Messaggi: 3537

MessaggioInviato: Mer Ott 19, 2016 9:32 pm    Oggetto: Rispondi citando

Per mera curiosità, dato che il delitto non pare "maniacale":

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Riuscite a sapere se hanno poi individuato il colpevole? Io no. L'episodio di questa coppia uccisa in auto a Varese nel '91, con una calibro 22, è presente anche nell'archivio de La Stampa.

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Frank Powerful



Registrato: 13/04/15 18:27
Messaggi: 473

MessaggioInviato: Gio Giu 29, 2017 5:22 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ale ha scritto:
Un delitto avvenuto in Francia nel 1991 fece pensare ad un ritorno "in terra straniera" del mostro. La cosa fu presa seriamente, tanto che si mosse persino l'Interpol... Ecco l'articolo (usando il ctrl + si riesce a leggerlo):


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Suppongo che l'analisi sui bossoli abbia dato esito negativo... ma chissà se i bossoli di quel caso furono realmente comparati con quelli del mostro (se ritrovati ovviamente). D'altro canto nel settembre '91 Pacciani era già abbondantemente nel mirino degli inquirenti, visto che l'avviso di garanzia con l'accusa di mostro arrivò al Vampa il 30 ottobre 1991: l'attenzione e le risorse erano tutte puntate su di lui dunque.

Dell'episodio non c'è molto sul web. I francofoni possono leggere questo:

Précisions sur le couple tué dans le Var

Après la découverte, vendredi dernier, à La Londe-des-Maures, des cadavres nus et en décomposition d'un couple, on a pu établir que l'homme est Marc Remberg, 29 ans, étudiant en médecine à Hambourg. L'identité de sa compagne, également tuée de [CENSORED] s balles dans la tête, n'est pas encore certaine. On n'est pas sûr qu'il s'agisse de Tanja Kasten, l'amie de Remberg qui était partie en vacances avec lui. La fouille du véhicule des victimes a fait découvrir un film photographique qui, développé, montre un autre jeune couple, activement recherché.


Tratto da:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Purtroppo le informazioni sono scarse per esprimere un giudizio; inquietante il fatto che due tedeschi vengono uccisi in Francia con modalità che ricordano il Cicci, se fosse stato il mostro sarebbe una beffa clamorosa.

P.S.:

Se volete leggere qualcosa in più sull'episodio ed avete dimestichezza con il tedesco forse si trova qualcosa qui, ma a pagamento.

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



cvon una ricerca sull'archivio di quel giornale esce fuori solo la notizia che non era la stessa arma, (alla data dell'articolo 7.10.1991, il caso risulta ancora irrisolto).

_________________
Ignoramus et ignorabimus

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Soldaten



Registrato: 15/06/16 15:56
Messaggi: 89

MessaggioInviato: Gio Giu 29, 2017 7:38 pm    Oggetto: Rispondi citando

il sospetto in zona sarebbe SV?
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Discussione generale Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... , 31, 32, 33  Successivo
Pagina 32 di 33

 
Vai a:  
Puoi inserire nuovi argomenti
Puoi rispondere a tutti gli argomenti
Puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e

Cerca solo in mostrodifirenze.forumup.it


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 4.357