Indice del forum IL MOSTRO DI FIRENZE
FORUM SU DELITTI SERIALI, CRONACA NERA ED ALTRO ANCORA
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Il delitto di Mosciano - 1981
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... , 81, 82, 83  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Discussione generale
Precedente :: Successivo  

Cosa ha visto Spalletti?
Niente
10%
 10%  [ 18 ]
Il mostro
47%
 47%  [ 86 ]
I cadaveri
42%
 42%  [ 76 ]
Voti Totali : 180

Autore Messaggio
Ads






Inviato: Ven Lug 21, 2017 4:42 pm    Oggetto: Ads

Top
bruchetto



Registrato: 10/07/12 13:45
Messaggi: 1063

MessaggioInviato: Mar Feb 28, 2017 9:17 pm    Oggetto: Rispondi citando

salbaneo ha scritto:

Il mdf commette un omicidio per farlo uscire,

te l'ha confidato lui?
Top
Profilo Invia messaggio privato
salbaneo



Registrato: 13/06/12 21:02
Messaggi: 925
Residenza: veneto

MessaggioInviato: Mar Feb 28, 2017 9:23 pm    Oggetto: Rispondi citando

bruchetto ha scritto:
salbaneo ha scritto:

Il mdf commette un omicidio per farlo uscire,

te l'ha confidato lui?

Un pm con minimo di intelligenza poteva supporlo, non ti chiedo questo sforzo.

_________________
Arrendetevi, siete circondati !!!
Top
Profilo Invia messaggio privato
bruchetto



Registrato: 10/07/12 13:45
Messaggi: 1063

MessaggioInviato: Mar Feb 28, 2017 9:34 pm    Oggetto: Rispondi citando

salbaneo ha scritto:
bruchetto ha scritto:
salbaneo ha scritto:

Il mdf commette un omicidio per farlo uscire,

te l'ha confidato lui?

Un pm con minimo di intelligenza poteva supporlo, non ti chiedo questo sforzo.


"Il mdf potrebbe aver commesso un omicidio per farlo uscire" <- questa è quella che si chiama ipotesi o supposizione

"Il mdf commette un omicidio per farlo uscire" <- questa è invece un'affermazione (ed essendo "forte" richiede una prova altrettanto forte)

Detto altrimenti: come si può distinguere il caso del mdf che uccide perché gli va di farlo da quello in cui uccide per scagionare il sospetto di turno?
Top
Profilo Invia messaggio privato
salbaneo



Registrato: 13/06/12 21:02
Messaggi: 925
Residenza: veneto

MessaggioInviato: Mar Feb 28, 2017 9:52 pm    Oggetto: Rispondi citando

Il fatto è che questo personaggio sapeva del delitto e di come era messa la ragazza prima di tutti, cosa difficile senza aver visto direttamente la scena o gli è stata raccontata da chi ha visto in diretta, e questi che fanno lo lasciano libero... Se per voi è normale.

_________________
Arrendetevi, siete circondati !!!
Top
Profilo Invia messaggio privato
anto4pr



Registrato: 11/05/10 10:42
Messaggi: 1618

MessaggioInviato: Mar Feb 28, 2017 10:18 pm    Oggetto: Rispondi citando

Leggiti questo, forse ti si apriranno nuovi orizzonti.

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


grande è la confusione, sopra e sotto il cielo, osare l'impossibile, osare, osare perdere...
grande è l'impossibile, osare la confusione, il cielo sopra e sotto, ci si può solo perdere...
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
iome



Registrato: 21/07/14 07:54
Messaggi: 309

MessaggioInviato: Mer Mar 01, 2017 8:58 am    Oggetto: Rispondi citando

bravo anto , come hai spiegato giustamente nella tua ricostruzione è quasi certo che spalletti e fabbri non hanno visto e neppure sentito gli spari perché il delitto è avvenuto prima che i due arrivassero in zona in cerca di qualche macchina da spiare.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
daunaltromondo



Registrato: 18/09/13 17:00
Messaggi: 1702
Residenza: Voghera (PV)

MessaggioInviato: Mer Mar 01, 2017 9:22 am    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Il fatto è che questo personaggio sapeva del delitto e di come era messa la ragazza prima di tutti, cosa difficile senza aver visto direttamente la scena o gli è stata raccontata da chi ha visto in diretta, e questi che fanno lo lasciano libero... Se per voi è normale.


Potrebbe benissimo essere arrivato lì a cose concluse, aver visto la ragazza ed essersene scappato via.

_________________
Ingannevole è il cuore più d’ogni altra cosa, e insanabilmente maligno; chi lo conoscerà?

Geremia 17,9
--------------------------------
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
anto4pr



Registrato: 11/05/10 10:42
Messaggi: 1618

MessaggioInviato: Mer Mar 01, 2017 9:49 am    Oggetto: Rispondi citando

E farsi quattro mesi e mezzo di galera per non averlo voluto ammettere?

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


grande è la confusione, sopra e sotto il cielo, osare l'impossibile, osare, osare perdere...
grande è l'impossibile, osare la confusione, il cielo sopra e sotto, ci si può solo perdere...
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
iome



Registrato: 21/07/14 07:54
Messaggi: 309

MessaggioInviato: Mer Mar 01, 2017 1:45 pm    Oggetto: Rispondi citando

in effetti provate ad immaginare che spalletti , dopo essere rimasto solo perché fabbri se ne era andato , si sia spostato a piedi in cerca di una coppia da spiare .
se cerca una coppia di notte cercherà di individuare una macchina ma non un corpo morto fuori dall'auto e nascosto dalla visuale della strada !
questo per dire che al max potrebbe essersi reso conto che qualcosa non andava solo perché dall'auto della coppia non vi era alcun tipo di movimento (essendo il crimine già avvenuto).
se anche avesse deciso di avvicinarsi di più per vedere lo avrebbe fatto in direzione dell'auto e al max gli avrebbe permesso di vedere l'uomo morto o intuirne la morte (perché anche dalle foto lui sembra solo dormire).

ma il senso rimane che comunque a quel punto se la sarebbe data a gambe senza vedere il corpo della donna !
tutto ciò sempre nella credibile ottica che l'omicidio sia avvenuto poco dopo le 22 quando i giovani erano appena arrivati e con spalletti e fabbri ancora alla taverna.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
David L.



Registrato: 21/03/17 09:52
Messaggi: 5

MessaggioInviato: Mer Mar 29, 2017 12:16 am    Oggetto: Rispondi citando

Buonasera, da oltre trent'anni mi occupo di omicidi e dal delitto in questione mi sono appassionato dei mostro di Firenze che oggi ritengo essere deceduto da una quindicina d'anni, ho letto carte processuali, visto fotografie dei luoghi e delle vittime inoltre ho studiato le perizie che confrontate quelle di oggi fanno venire i brividi e un impressionante senso di inadeguatezza ed ho elaborato una mera e personalissima ipotesi:

Ore 21.00 Enzo Spalletti saluta moglie e figli ed esce di casa
Ore 21.40/21.50 Carmela e Giovanni salutano i genitori di lei con la scusa del gelato escono di casa
Ore 22.15/22.30 Giovanni raggiunge Via dell'Arrigo fa manovra e spegne il motore, quasi contemporaneamente Spalletti e Fosco Fabbri escono dalla taverna del diavolo per una battuta di "caccia" sulla collinetta di mosciano poco distante, il mostro che ha studiato nei giorni precedenti coppie e voyeur li vede incamminarsi, la sotto c'è il suo obiettivo la ritmo color rame ma sa anche che i due appena usciti vanno dove sta andando lui quindi non gli resta che attendere e sperare che se ne vadano prima delle sue vittime.
Ore 23.30 Enzo Spalletti e Fosco Fabbri scoraggiati dalla penuria di coppiette (non hanno visto Carmela e Giovanni) si salutano, il primo resta a bazzicare la zona mentre il secondo stanco e assonnato torna a casa, nel frattempo Carmela e Giovanni terminato l'amplesso si accingono a rivestirsi, il mostro vede il Fabbri allontanarsi e si prepara all'azione.
Ore 23.40 I ragazzi sono quasi pronti ad andare via, Giovanni si sta infilando i calzoni quando il mostro dopo essere scivolato silenzioso accanto all'auto apre il fuoco contro i due ragazzi, Spalletti a due passi è impietrito fa un passo indietro e disgraziatamente pesta un ramo,il mostro lo sente,alza la torcia e lo illumina gli punta la [CENSORED] obbligandolo ad avvicinarsi, insieme sollevano Carmela e la adagiano nel prato sottostante solito gl'occhi terrorizzati di Enzo il mostro compie frettolosamente e rabbiosamente l'escissione del pube
Ore 23.45 Sotto la minaccia della Beretta il mostro dimostra al suo involontario complice di conoscerlo bene e dopo aver minacciato di morte lui e tutta la famiglia abbandona i luoghi lasciando un inebetito e choccato Spalletti che impiegherà oltre due ore a tornare a casa
Ore 11 Lo shock di Spalletti superata la fase in cui non è avvenuta la rimozione, scatta la fase logorroica pur di liberarsi inizia a raccontare a tutti ciò che ha visto...
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
iome



Registrato: 21/07/14 07:54
Messaggi: 309

MessaggioInviato: Mer Mar 29, 2017 7:59 am    Oggetto: Rispondi citando

secondo te rispetto la posizione della macchina dove si trovava Spalletti a spiare la coppia ?
quindi Spalletti quando si accorge che qualcuno si sta avvicinando la macchina inizialmente crede sia solo un altro guardone più audace di lui ?
Secondo te lo conosceva e quindi lo temeva per non fare mai il suo nome ?
Se come dici tu (che sembra anche credibile) il mdf bazzicava già quella zona e conosceva le zone dei vari guardoni (in particolar modo la zona d Spalletti + Fabbri) e li segue quando questi si mettono in azione , perchè agisce lo stesso quando vede andare via solo uno dei 2 ?
ti riferisci a Lotti quando dici morto circa 15 anni fa ?
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
David L.



Registrato: 21/03/17 09:52
Messaggi: 5

MessaggioInviato: Mer Mar 29, 2017 10:05 am    Oggetto: Rispondi citando

iome ha scritto:
secondo te rispetto la posizione della macchina dove si trovava Spalletti a spiare la coppia ?
quindi Spalletti quando si accorge che qualcuno si sta avvicinando la macchina inizialmente crede sia solo un altro guardone più audace di lui ?
Secondo te lo conosceva e quindi lo temeva per non fare mai il suo nome ?
Se come dici tu (che sembra anche credibile) il mdf bazzicava già quella zona e conosceva le zone dei vari guardoni (in particolar modo la zona d Spalletti + Fabbri) e li segue quando questi si mettono in azione , perchè agisce lo stesso quando vede andare via solo uno dei 2 ?
ti riferisci a Lotti quando dici morto circa 15 anni fa ?


Buongiorno, allora vediamo di dare una risposta ai tuoi legittimi e interessanti quesiti; per comodità di risposta e lettura li elencherò numerati.

1)La coppia di indiani dopo aver gironzolato un po notano sicuramente la ritmo con i due ragazzi, ma non la ritengono interessante forse perchè sono arrivati tardi e i due ragazzi hanno già consumato e magari si stanno fumando una sigaretta o parlando di matrimonio
2) Magari Spalletti non si accorge nemmeno dell'arrivo del mostro oppure come dici tu lo ritiene erronamente un voyeur particolarmente audace o imprudente
3)Spalletti non conosce il mostro ma il terrore di quello che ha visto fare annienta ogni sua umana volontà e intrinsecamente "vende" la sua anima ad esso, l'idea di tornare a casa e trovare mogle e figli nelle medesime condizioni della povera Carmela lo atterrisce al punto da scegliere di rimanere in silenzio, nei giorni a venire credo anche che il mostro vada a fargli visita per rimarcare il suo ruolo di dominatore
4) Si avvicina proprio perché vede il Fabbri andare via, lo ha già avvicinato durante una sua perlustrazione testando la sua personalità con un pistolotto epico sulla liceità dell'essere guardone;
Spalletti da quel punto di vista è un debole, la vergogna di essere etichettato come un guardone o depravato lo terrorizza al punto che lo rende sicuro del fatto che sicuramente si girerà dall'altra parte in silenzio
3)No non mi riferisco a Lotti ma nemmeno a Pacciani, Vanni, Vigna, Ulisse, Narducci e compagnia cantante
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
bruchetto



Registrato: 10/07/12 13:45
Messaggi: 1063

MessaggioInviato: Mer Mar 29, 2017 10:07 am    Oggetto: Rispondi citando

David L. ha scritto:

Ore 23.45 Sotto la minaccia della Beretta il mostro dimostra al suo involontario complice di conoscerlo bene e dopo aver minacciato di morte lui e tutta la famiglia abbandona i luoghi lasciando un inebetito e choccato Spalletti che impiegherà oltre due ore a tornare a casa

la minaccia di morte non dà garanzia certa che il minacciato se ne starà zitto (anzi, basta una minima esperienza di vita per notare innumerevoli casi di persone che parlano quando in teoria non avrebbero dovuto).
Se le cose fossero andate come le hai immaginate, che problemi aveva ad ammazzare pure lui?
Top
Profilo Invia messaggio privato
David L.



Registrato: 21/03/17 09:52
Messaggi: 5

MessaggioInviato: Mer Mar 29, 2017 3:31 pm    Oggetto: Rispondi citando

Non l'ha ucciso secondo me per due motivi indipendenti l'uno dall'altro, il primo che avendo la Beretta scarica poteva contare esclusivamente sul trincetto o comunque su un'arma bianca di scarso valore offensivo quindi con la possibilità reale che il povero Enzo riuscisse a darsela a gambe e allora si che avremmo avuto una denuncia estremamente circostanziata mentre se avesse ucciso Spalletti si sarebbe scatenata la rabbia dei voyeurs con conseguente caccia all'uomo e tutti quelli che bazzicavano quel sottobosco di perversione avrebbero mollato amplessi e sospiri per stanare il mostro.
Sono orientato verso la.prima ipotesi la minaccia ad arma scarica dove il nostro testimone inebetito dalla paura (non escludo che questo trauma abbia provocato un disturbo irreversibile a livello inconscio) infatti non si è reso conto di avere puntata contro un arma inoffensiva quindi rendendosi complice di una mattanza.

Questo mio pensiero è suffragato dal fatto che parecchi anni fa ebbi modo di scambiare due parole con lo Spalletti, mi resi conto di avere davanti un uomo animato da una rabbia psicotica, sicuramente quell'episodio lo ha portato verso un focolaio di schizofrenia dove la sequenza (se parlo la mia famiglia viene torturata e uccisa sotto i miei occhi) che nel corso degli anni gli ha devastato la mente irreparabilmente
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Vidocq



Registrato: 27/05/13 16:21
Messaggi: 898

MessaggioInviato: Mer Mar 29, 2017 4:30 pm    Oggetto: Rispondi citando

bruchetto ha scritto:
David L. ha scritto:

Ore 23.45 Sotto la minaccia della Beretta il mostro dimostra al suo involontario complice di conoscerlo bene e dopo aver minacciato di morte lui e tutta la famiglia abbandona i luoghi lasciando un inebetito e choccato Spalletti che impiegherà oltre due ore a tornare a casa

la minaccia di morte non dà garanzia certa che il minacciato se ne starà zitto (anzi, basta una minima esperienza di vita per notare innumerevoli casi di persone che parlano quando in teoria non avrebbero dovuto).
Se le cose fossero andate come le hai immaginate, che problemi aveva ad ammazzare pure lui?

non solo ..Spalletti avrebbe potuto intascare la famosa taglia di 500 milioni.. che mostro fessacchiotto...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Discussione generale Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... , 81, 82, 83  Successivo
Pagina 82 di 83

 
Vai a:  
Puoi inserire nuovi argomenti
Puoi rispondere a tutti gli argomenti
Puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e

Cerca solo in mostrodifirenze.forumup.it


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.184