Indice del forum IL MOSTRO DI FIRENZE
FORUM SU DELITTI SERIALI, CRONACA NERA ED ALTRO ANCORA
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Ipotesi sulla busta, le lettere e l'articolo di giornale....
Vai a 1, 2, 3 ... 21, 22, 23  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Discussione generale
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Lun Set 25, 2017 8:40 pm    Oggetto: Ads

Top
Ale



Registrato: 22/02/09 16:34
Messaggi: 3535

MessaggioInviato: Ven Dic 18, 2009 1:01 pm    Oggetto: Ipotesi sulla busta, le lettere e l'articolo di giornale.... Rispondi citando


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Paz



Registrato: 07/11/09 03:53
Messaggi: 2261

MessaggioInviato: Ven Dic 18, 2009 1:09 pm    Oggetto: Rispondi citando

accent ha scritto:
Ale ha scritto:

un o.t. sulla lettera che molti probabilmente non conoscono.
secondo alessandri, perugini si convinse della colpevolezza di pacciani anche perchè, quando il vampa era in carcere, il contadino fu indotto, dal commissario stesso, a scrivere una frase con la parola repubblica.pacciani tralasciò proprio la b
inoltre pacciani pare che in casa avesse una lettera che poi non spedì (indirizzata mi sembra a canessa) dove metteva prima il cognome e poi il nome; l'abbreviazione di dottore era anche in quel caso dott, invece di dr.


Questo sarebbe un indizio serio, perchè infatti un errore di quel tipo è insolito. Ma la storia di Perugini e della "b" omessa da Pacciani è vera o si tratta di una leggenda metropolitana?

La busta è una delle poche cose sicure che abbiamo del MdF, anzi è la sola oltre ai bossoli. Quindi vale la pena rifletterci sopra.

Sul famoso errore di "Republica" direi piuttosto che nel meridione c'è la tendenza a calcare la mano sulle doppie consonanti, anziché il contrario. E' al nord che le doppie si semplificano. Comunque io non credo che si sia trattato di un errore di origine dialettale.

Penso piuttosto che sia sia trattato o di un depistaggio, o di un errore di semplice ignoranza, tipo scrivere "squola" con la "q". O più probabilmente può essere successo che nella furia di comporre la busta gli sarà scappata una lettera (non ho mai mandato missive anonime ma m'immagino che sia una faticaccia stare lì a lavorare di colla e forbici con giornali e rotocalchi, trovare le lettere di dimensioni giuste, ecc.). Oltretutto, fateci caso, l'errore si verifica proprio quando lo spazio a disposizione per la parola "Repubblica" sta per finire e il MdF deve andare a capo. Può darsi che questo l'abbia infastidito e gli abbia fatto perdere la concentrazione e dimenticare di attaccare una seconda "b". Sembra banale come spiegazione, ma forse tanto banale non è.

A parte gli errori e le imprecisioni già rilevate da tutti, (Dott/Dott.ssa - Cognome prima del nome - ecc) ci sono altre due considerazioni da fare, ma anziché portare chiarezza confondono le acque, ahimé...

La prima è la precisione quasi esatta dei caratteri con i quali ha composto la scritta. Chi ha visto altre lettere anonime spedite in quel modo sa quanto diversi fra loro appaiono i caratteri, a volte maiuscole e minuscole sono mescolate, spesso le lettere sono comunque di font e di dimensioni molto diverse. Il MdF, invece, ha usato quasi tutto lo stesso font e quasi tutte le lettere della stessa dimensione. Questo indicherebbe una persona precisa e attenta a quello che fa, con un forte senso dell'ordine.

L'altro dettaglio, come dicevo prima, invece va nel senso contrario e smentisce le conclusioni appena scritte. Infatti una persona precisa e pianificatrice avrebbe scelto caratteri di una grandezza tale da poter scrivere "Procura della Repubblica" in una sola riga. E' abbastanza ridicolo e fanciullesco dover andare a capo alla fine dell'ultima parola perché non si è stati capace di fare una valutazione visiva abbastanza semplice sull'ingombro che le parole avrebbero potuto richiedere. E' tipico dei bambini o delle persone poco scolarizzate cominciare una frase (per esempio un messaggio di saluto o un indirizzo in una cartolina illustrata, con caratteri grandi e poi doverli rimpicciolire sempre di più perché altrimenti non ci stanno nella riga e tutti, per istinto naturale, se possono cercano di evitare di spezzare le parole andando a capo). Quindi qui le conclusioni sono opposte: persona piuttosto rozza e poco propensa a pianificare accuratamente le proprie azioni.

Un bel puzzle, eh? Avete commenti da fare su queste considerazioni?


Vi faccio notare che "volutamente" il "ca" che va a capo è stato realizzato con caratteri diversi.....a parer mio per "evidenziarlo" anche nella funzione di "cap" .......ma anche per altri significati.
Mi sembra una cosa assolutamente voluta. Come la "b" mancante di repubblica, parola che avrebbe potuto ritagliare intera....visto che nella rivista "Gente" sopratutto in quel periodo quella parola si trovava ripetuta almeno qualche decina di volte e in diversi formati.
Quella lettera è stata volutamente "composta in quel modo".
P.S. Tra l'altro sarebbe molto interessante capire quei caratteri "ca" da quale altra rivista furono ritagliati....perchè potrebbe essere molto significativo.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Paz



Registrato: 07/11/09 03:53
Messaggi: 2261

MessaggioInviato: Ven Dic 18, 2009 1:10 pm    Oggetto: Rispondi citando

Proviamo a leggerla alla cruciverbo de enigmis Smile :
.....a capo (quella tipologia di rivista potrebbe dirci molto....forse) .....a capo di ... Gente ? A quale rivista corrispondo quei caratteri con svolazzino ?
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
JosephBell



Registrato: 22/11/09 19:41
Messaggi: 86

MessaggioInviato: Ven Dic 18, 2009 1:20 pm    Oggetto: Rispondi citando

Anche le lettere di FIRENZE sono diverse (e sembrano simili a quelle di CA).
Forse ha solo scelto lettere in grassetto per l'intestazione (che nella scrittura, il più delle volte, si tende a scrivere in caratteri più grandi rispetto all'indirizzo).

Paz, le tue teorie (posso darti del tu, vero?) sono davvero interessanti e affascinanti e in un libro o un film o un fumetto le accetterei con entusiasmo, ma nella realtà non ci riesco Smile
Non è un'offesa, sia chiaro. Penso che l'idea del rebus A CAPO DI sia geniale, ma un conto è arrivarci a-posteriori, un altro pensare di fare una cosa del genere (lasciare giusto lo spazio per il trattino - a capo - e poi incollare lettere da una rivista in particolare...)

Come dice Montalbano: "non mi faccio persuaso..."
Ma ti leggo con interesse.


L'ultima modifica di JosephBell il Ven Dic 18, 2009 1:29 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
Paz



Registrato: 07/11/09 03:53
Messaggi: 2261

MessaggioInviato: Ven Dic 18, 2009 1:23 pm    Oggetto: Solo la E .... Rispondi citando

Solo la E di Firenze, sembra appartenere a una tipologia di caratteri diversi (a parte la grandezza ed il grassetto) .....ma "Firenze" è tagliata e si nota male.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
al



Registrato: 09/12/09 14:19
Messaggi: 897

MessaggioInviato: Ven Dic 18, 2009 1:30 pm    Oggetto: Rispondi citando

a mio parere volutamente sgrammaticata è troppo forzata per essere di un ignorante ,solo però una sensazione mia che non vale nulla
Top
Profilo Invia messaggio privato
Paz



Registrato: 07/11/09 03:53
Messaggi: 2261

MessaggioInviato: Ven Dic 18, 2009 1:32 pm    Oggetto: Rispondi citando

JosephBell ha scritto:


Paz, le tue teorie (posso darti del tu, vero?) sono davvero interessanti e affascinanti e in un libro o un film o un fumetto le accetterei con entusiasmo, ma nella realtà non ci riesco Smile


......hai detto giusto "......in un libro o un film o un fumetto le accetterei con entusiasmo.......", questa è una delle caratteristiche della personalità immatura/infantile del mostro.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
JosephBell



Registrato: 22/11/09 19:41
Messaggi: 86

MessaggioInviato: Ven Dic 18, 2009 1:34 pm    Oggetto: Rispondi citando

La E di Firenze sembra lo stesso font della C di CA. Sono lettere diverse, hanno quella specie di piccoli uncini alle estremità..
Non mi viene il nome "tecnico" Smile
Top
Profilo Invia messaggio privato
JosephBell



Registrato: 22/11/09 19:41
Messaggi: 86

MessaggioInviato: Ven Dic 18, 2009 1:42 pm    Oggetto: Rispondi citando

al ha scritto:
a mio parere volutamente sgrammaticata è troppo forzata per essere di un ignorante ,solo però una sensazione mia che non vale nulla


Oppure di una persona con poca cultura che cerca di sembrare "acculturato".
Mi spiego: per assurdo, alle volte le persone ignoranti fanno ancora più errori del solito quando cercono di parlare o scrivere bene (non dimenticherò mai mia nonna che un giorno al dottore disse "colo" per dire [CENSORED] ...)

Come è stato già detto, un meridionale o un sardo (intendo un meridionale o un sarco di scarsa cultura, eh) tentono a mettere più doppie del dovuto, non il contrario. A limite uno straniero ne mette meno.
Ma immaginiamo che una persona di scarsa cultura che vuole darsi un tono, magari scrive in modo diverso da come l'istinto gli dice di scrivere Smile
Anche il DELLA MONICA SILVIA, a tutti verrebbe in mente di scrivere SILVIA DELLA MONICA, anche in tv e sui giornali siamo abituati a sentire i nomi così (e chi ha spedito la lettera leggeva i giornali).
Ma magari, per "darsi un tono":
DOTT DELLA MONICA SILVIA.

Non c'è niente di scientifico in quello che sto dicendo, sono solo sensazioni.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ale



Registrato: 22/02/09 16:34
Messaggi: 3535

MessaggioInviato: Ven Dic 18, 2009 2:02 pm    Oggetto: Rispondi citando

ma che sarebbero quelle specie di pallini dopo il "ca"; mi sembrano apparentementi superflui
Top
Profilo Invia messaggio privato
al



Registrato: 09/12/09 14:19
Messaggi: 897

MessaggioInviato: Ven Dic 18, 2009 2:22 pm    Oggetto: Rispondi citando

il cap?no?......boh
Top
Profilo Invia messaggio privato
ElKun



Registrato: 17/11/09 19:29
Messaggi: 254

MessaggioInviato: Ven Dic 18, 2009 2:29 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ale ha scritto:
ma che sarebbero quelle specie di pallini dopo il "ca"; mi sembrano apparentementi superflui


Ma ti rifersici al CAP di Firenze 50100?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Paz



Registrato: 07/11/09 03:53
Messaggi: 2261

MessaggioInviato: Ven Dic 18, 2009 2:30 pm    Oggetto: Rispondi citando

JosephBell ha scritto:
La E di Firenze sembra lo stesso font della C di CA. Sono lettere diverse, hanno quella specie di piccoli uncini alle estremità..
Non mi viene il nome "tecnico" Smile


Sembrano cuoricini o picche. Da qualche rivista le avrà ritagliate ? Chissà quale sarà......
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
poirot



Registrato: 11/12/09 18:52
Messaggi: 98

MessaggioInviato: Ven Dic 18, 2009 2:44 pm    Oggetto: Rispondi citando

Paz ha scritto:
JosephBell ha scritto:
La E di Firenze sembra lo stesso font della C di CA. Sono lettere diverse, hanno quella specie di piccoli uncini alle estremità..
Non mi viene il nome "tecnico" Smile


Sembrano cuoricini o picche. Da qualche rivista le avrà ritagliate ? Chissà quale sarà......

Le donne non rinunciano mai ai cuoricini Shocked Shocked Shocked Shocked

_________________
Le mie celluline grigie
Top
Profilo Invia messaggio privato
Paz



Registrato: 07/11/09 03:53
Messaggi: 2261

MessaggioInviato: Ven Dic 18, 2009 2:55 pm    Oggetto: Rispondi citando

ElKun ha scritto:
Ale ha scritto:
ma che sarebbero quelle specie di pallini dopo il "ca"; mi sembrano apparentementi superflui


Ma ti rifersici al CAP di Firenze 50100?


Ipotesi

C'è un doppio senso su quello (per questo lo spezza)
Cap ovvero codice
Le uniche tre lettere diverse per carattere sembrerebbero essere C A E......avranno un significato ? Forse si, perchè niente è casuale in quella lettera.
La busta viene spedita da S. Piero a Sieve, ma l'omicidio è avvenuto a San Casciano, il francobollo rappresenta la Sardegna ed una fortezza molto particolare per tipologia. Che strano ....si potrebbe leggere "Gente del mugello, della val di pesa e della sardegna" ....e poi quel "a capo" con lettere di giornale diverso (a distinguere) CA, oltre la successiva E in Firenze.
Mi sembra, ma è una sensazione....niente di più, che è un Enigma in Codice ad Anagrammi o Acronimi.....o qualcosa di similare. Roba da appassionati di enigmistica. Chissà se il "mostro" aveva di queste passioni ......
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Discussione generale Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a 1, 2, 3 ... 21, 22, 23  Successivo
Pagina 1 di 23

 
Vai a:  
Puoi inserire nuovi argomenti
Puoi rispondere a tutti gli argomenti
Puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e

Cerca solo in mostrodifirenze.forumup.it


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.191