Indice del forum IL MOSTRO DI FIRENZE
FORUM SU DELITTI SERIALI, CRONACA NERA ED ALTRO ANCORA
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Jack Lo Squartatore
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Serial Killers
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Dom Giu 25, 2017 6:57 pm    Oggetto: Ads

Top
Mercuzio



Registrato: 10/06/10 14:47
Messaggi: 7238

MessaggioInviato: Gio Set 18, 2014 9:15 pm    Oggetto: Rispondi citando

Silvialaura ha scritto:
Elle ha scritto:
ho letto con attenzione vari interventi su questo reperimento di DNA e sembrerebbe davvero una rivelazione definitiva...... sullo scialle risulta DNA della vittima (sangue) con DNa dell'assassino (sperma) e mentre quello della vittima è stato ritrovato da discendenti della Eddows quello dell'assassino da discendenti di Kosminsky...... a questo punto il caso se è vero tutto questo (aspetto il libro che divorerò) può tranquillamente dirsi risolto....e chi se lo poteva aspettare?????? Una nota particolare per me ripperologa è la presenza dello sperma...... Jack poichè non erano rilevate violenze di tipo sessuale si pensava non violentasse le vittime invece la presenza di [CENSORED] complica un attimo il quadro psicologico (sla teoria di Sickert si basava infatti proprio sul fatto che soffrisse di micropenia e impotenza)

Hai letto anche le critiche sul Casebook?


Ancora no, ma immagino. Quella è gente seria.

_________________
There are more things in heaven and earth, Horatio,
Than are dreamt of in your philosophy.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Silvialaura



Registrato: 27/06/11 10:25
Messaggi: 13986

MessaggioInviato: Ven Set 19, 2014 12:17 am    Oggetto: Rispondi citando

Iniziamo dall'inizio:
- lo scialle sarebbe stato prelevato da un poliziotto della Metropolitan Police (!) in un delitto di competenza della City Police (!!) da presso il cadavere (!!!), macchiato di sangue e [CENSORED] (!!!!), con il permesso dei superiori (!!!!!), per regalarlo alla moglie (!!!!!!) che si dilettava di sartoria.

- tale poliziotto era di servizio in un luogo completamente diverso della città, oltre che in una polizia diversa da quella che ha scoperto e seguito il delitto

- lo scialle (una roba di due metri e mezzo, non un fazzolettino) non è nell'elenco che i poliziotti hanno steso, praesente cadavere, dei beni di Catherine Eddowes e nessuno dei presenti ne ha mai parlato in seguito

- lo scialle (che è in giro da almeno una ventina d'anni con l'attribuzione alla Eddowes) è stato esaminato da periti del Victoria & Albert Museum che lo hanno giudicato edoardiano e non vittoriano.

- lo scialle è anche stato testato, anni fa, per la presenza di sangue. Non hanno trovato, all'epoca, presenza di sangue.

Direi che la storia è partita male.

_________________
<i>"Ma che date i numeri al lotto, qui son tutti grulli da manicomio!"</i>
Top
Profilo Invia messaggio privato
Elle



Registrato: 28/07/10 07:49
Messaggi: 796

MessaggioInviato: Ven Set 19, 2014 11:39 pm    Oggetto: Rispondi citando

io aspetto pazientemente il libro poi vedrò cosa pensare...certo se è vero quello che è trapelato......
Kosminsky in diversi scritti privati della polizia risulta essere papabile.....alcuni sostengono che si sapesse anche ma sia stata messa a tacere la cosa per non sollevare odio razziale contro gli ebrei in cambio la famiglia avrebbe accondisceso a un internamento...chissà.....
mi sento solo di mettere un attimo in discussione le cose suddette tanto per fare ozioso esercizio dialettico visto che per me potrebbero essere davvero tutte baggianate Wink

lo scialle sarebbe stato prelevato da un poliziotto della Metropolitan Police (!) in un delitto di competenza della City Police (!!) da presso il cadavere (!!!), macchiato di sangue e [CENSORED] (!!!!), con il permesso dei superiori (!!!!!), per regalarlo alla moglie (!!!!!!) che si dilettava di sartoria.

mi aspetto questo e altro da gente che fa cancellare una scritta probabilmente dell'assassino o di un testimone senza nenache fotografarla...poi oggi sappiamo l'importanza di tali reperti ma allora?

- tale poliziotto era di servizio in un luogo completamente diverso della città, oltre che in una polizia diversa da quella che ha scoperto e seguito il delitto

i crimini vennero seguiti in maniera raffazzonata ....poteva essere in zona e essersi avvicinato anche se non faceva parte del corpo che ha svolto le indagini....come si fa a sapere i turni di ronda esattii di 100 e più anni fa? Wink

- lo scialle (una roba di due metri e mezzo, non un fazzolettino) non è nell'elenco che i poliziotti hanno steso, praesente cadavere, dei beni di Catherine Eddowes e nessuno dei presenti ne ha mai parlato in seguito

Si ipotizzoò spesso che Jack poteva fare omaggi graditi alle vittime per avvicinarle e rendersi simpatico.....(alcuni parlarono anche di cibo come uva) perchè non uno scialle ? Inoltre
le analisi sulla scena del crimine sono state fatte in maniera talmente approssimativa e inquinando talmente tanto la scena che non mi stupirebbe non lo avessere elencato..tanto più se uno di loro se l'è preso per ricordo

- lo scialle (che è in giro da almeno una ventina d'anni con l'attribuzione alla Eddowes) è stato esaminato da periti del Victoria & Albert Museum che lo hanno giudicato edoardiano e non vittoriano.

non mi saprei esprimere..mi devo documentare meglio...... io avevo letto che lo scialle era stato sempre nella cassapanca perchè la moglie aveva avuto orrore di un simile regalo e ne è uscito solo per essere messo all'asta...aspettiamo il libro Wink

- lo scialle è anche stato testato, anni fa, per la presenza di sangue. Non hanno trovato, all'epoca, presenza di sangue.

Quanti anni fa? Oggi trovano tracce anche di sangue lavato e ci sono metodi sofisticati......


ciò detto corro a leggere le critiche su case Razz
Top
Profilo Invia messaggio privato
Silvialaura



Registrato: 27/06/11 10:25
Messaggi: 13986

MessaggioInviato: Sab Set 20, 2014 10:48 am    Oggetto: Rispondi citando

Elle ha scritto:
io aspetto pazientemente il libro poi vedrò cosa pensare...certo se è vero quello che è trapelato......

Il libro è già uscito.

Citazione:
Kosminsky in diversi scritti privati della polizia risulta essere papabile.....alcuni sostengono che si sapesse anche ma sia stata messa a tacere la cosa per non sollevare odio razziale contro gli ebrei in cambio la famiglia avrebbe accondisceso a un internamento...chissà.....
mi sento solo di mettere un attimo in discussione le cose suddette tanto per fare ozioso esercizio dialettico visto che per me potrebbero essere davvero tutte baggianate Wink

Il problema del possibile attacco di odio razziale era tutt'altro che una baggianata, la zona era già intollerante così com'era.

Naturalmente oltre al povero Aaron Kosminski c'è anche da tenere in considerazione Nathan Kaminski...

Citazione:
mi aspetto questo e altro da gente che fa cancellare una scritta probabilmente dell'assassino o di un testimone senza nenache fotografarla...poi oggi sappiamo l'importanza di tali reperti ma allora?

Anche allora, regalare alla moglie un reperto di crimine sporco di sangue e [CENSORED] non era il massimo.

Citazione:
i crimini vennero seguiti in maniera raffazzonata ....poteva essere in zona e essersi avvicinato anche se non faceva parte del corpo che ha svolto le indagini....come si fa a sapere i turni di ronda esattii di 100 e più anni fa? Wink

Si sanno, invece. Si conoscono tutti i poliziotti che sono intervenuti sui vari luoghi del crimine.
Ipotizzare che ci fosse un poliziotto della Metropolitan in una ronda di competenza della City è come ipotizzare che ci fosse un poliziotto su una volante dei carabinieri.

Citazione:

Si ipotizzoò spesso che Jack poteva fare omaggi graditi alle vittime per avvicinarle e rendersi simpatico.....(alcuni parlarono anche di cibo come uva) perchè non uno scialle ?


Non so chi ne abbia parlato, e del resto i crimini si sono svolti in talmente poco tempo che ipotizzare anche donativi (mai trovati) pare eccessivo.
Comunque: uno scialle così costava un botto.

Citazione:
Inoltre
le analisi sulla scena del crimine sono state fatte in maniera talmente approssimativa e inquinando talmente tanto la scena che non mi stupirebbe non lo avessere elencato..tanto più se uno di loro se l'è preso per ricordo

Approssimativo non significa 'da ladro'. E in teoria il poliziotto-che-non-c'era avrebbe chiesto ai superiori presenti - che non erano i suoi superiori - il permesso di andarsene con un oggetto costoso nonché lercio nonché, appunto, reperto del crimine mentre della povera Kate sono stati repertati anche i bottoni.

Citazione:
Citazione:
- lo scialle (che è in giro da almeno una ventina d'anni con l'attribuzione alla Eddowes) è stato esaminato da periti del Victoria & Albert Museum che lo hanno giudicato edoardiano e non vittoriano.

non mi saprei esprimere..mi devo documentare meglio...... io avevo letto che lo scialle era stato sempre nella cassapanca perchè la moglie aveva avuto orrore di un simile regalo e ne è uscito solo per essere messo all'asta...aspettiamo il libro Wink

Inizia con qualche assaggio

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

. L'oggetto è da decenni che è uscito dalla cassapanca, visto che è stato donato al Metropolitan Crime Museum - che lo ha scartato dopo test del sangue ecc., poi è finito in casa d'aste, poi è stato comprato dall'autore del libro per $cifrone. Dal quale vorrà rientrare.

Citazione:

Quanti anni fa? Oggi trovano tracce anche di sangue lavato e ci sono metodi sofisticati......

Nel 2006 per un programma televisivo.

Citazione:
ciò detto corro a leggere le critiche su case Razz

Sono solo poco meno di 400 pagine Wink
Tieni conto che lì sul Casebook sono stai scottati dal falso diario Malbrick e sono abbastanza scettici in partenza.
Il che IMHO è sempre un bene.

_________________
<i>"Ma che date i numeri al lotto, qui son tutti grulli da manicomio!"</i>
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mercuzio



Registrato: 10/06/10 14:47
Messaggi: 7238

MessaggioInviato: Sab Set 20, 2014 1:04 pm    Oggetto: Rispondi citando

Scusa, ma quella non era la zona di Bow Street, quindi Metropolitan? Non mi pare fosse la City Police. Siamo comunque ai confini, se non sbaglio.

PS: Ovviamente non ho controllato il casebook. Aggiungo: la rivelazione mi lascia scettico per i troppi tasselli mancanti.
Ma che si temesse l'esplosione dell'odio popolare contro gli Ebrei - yiddish - che erano in molti della zona è provato secondo me anche dal fatto della famosa scritta cancellata. Warren era massone e sapeva benissimo che Juwes designava gli assassini di Hiram (fu anche primo Venerabile della Loggia Quatuor Coronatum, la prestigiosa Loggia di Ricerca della Gran Loggia inglese) ma nel caso specifico indicare "gli assassini di Hiram" non aveva alcun senso, senso ne aveva l'errore lessicale Juwes = Jews. La discolpa peggiorava le cose.

_________________
There are more things in heaven and earth, Horatio,
Than are dreamt of in your philosophy.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Elle



Registrato: 28/07/10 07:49
Messaggi: 796

MessaggioInviato: Sab Set 20, 2014 1:21 pm    Oggetto: Rispondi citando

Silvialaura ma e'gia'uscito anche in italiano? comunque a parte tutte le riflessioni...se e dico se e'vero che sono state trovate tracce di dna dei discendenti di una vittima e di uno dei piu'papabili assassini non si puo'liquidare il tutto come impossibile Wink
...... per baggianate ovviamente non mi riferivo all'odio razziale verso gli ebrei che si poteva scatenare che a mio avviso ha frenato nel loro ambiente le indagini(OJ Simpson docet)...... infine si e'vero gli omicidi duravano pochissimo ma non altrettanto si sa'del momento dell'approccio....La Stride stessa fu vista chiacchierare amabilmente con un uomo di cui fecero identikit......e'vero costava ma ricordiamo che magari jack poteva avere intenzione di riprenderselo e non lo fece visto l'avvicinarsi della ronda dopo l'omicidio Eddows......che non si rubi un oggetto di simile valore da una scena del crimine non ci giurerei ...forse non tu o io ma certo c'e' gente che lo farebbe...riprovevole...concordo.....
Top
Profilo Invia messaggio privato
Elle



Registrato: 28/07/10 07:49
Messaggi: 796

MessaggioInviato: Sab Set 20, 2014 1:25 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ieri ho letto alcune pagine di case...... ho visto che anche li la discussione e'piuttosto vivace...non e'che la teoria venga liquidata senza pieta'...... posso chiedervi se li avete gli estremi italiani del libro? cosi mi documento e potro'farmi un'idea piu'precisa..... io onestamente ero da tempo indirizzata verso Kosminsy o Kasminsky Wink oppure Levy.... rigetto in toto le teorie del complotto imperiale o simili
Top
Profilo Invia messaggio privato
Silvialaura



Registrato: 27/06/11 10:25
Messaggi: 13986

MessaggioInviato: Sab Set 20, 2014 4:51 pm    Oggetto: Rispondi citando

Elle ha scritto:
Silvialaura ma e'gia'uscito anche in italiano? comunque a parte tutte le riflessioni...se e dico se e'vero che sono state trovate tracce di dna dei discendenti di una vittima e di uno dei piu'papabili assassini non si puo'liquidare il tutto come impossibile Wink
...... per baggianate ovviamente non mi riferivo all'odio razziale verso gli ebrei che si poteva scatenare che a mio avviso ha frenato nel loro ambiente le indagini(OJ Simpson docet)...... infine si e'vero gli omicidi duravano pochissimo ma non altrettanto si sa'del momento dell'approccio....La Stride stessa fu vista chiacchierare amabilmente con un uomo di cui fecero identikit......e'vero costava ma ricordiamo che magari jack poteva avere intenzione di riprenderselo e non lo fece visto l'avvicinarsi della ronda dopo l'omicidio Eddows......che non si rubi un oggetto di simile valore da una scena del crimine non ci giurerei ...forse non tu o io ma certo c'e' gente che lo farebbe...riprovevole...concordo.....

Resta il fatto che secondo gli esperti del V&A lo scialle è edoardiano, ossia fabbricato dopo la morte della Eddowes.
Il libro al momento è solo in inglese.
...Il DNA (mitocondriale) lo aveva trovato anche la Cornwell, se è per quello.

_________________
<i>"Ma che date i numeri al lotto, qui son tutti grulli da manicomio!"</i>
Top
Profilo Invia messaggio privato
Elle



Registrato: 28/07/10 07:49
Messaggi: 796

MessaggioInviato: Sab Set 20, 2014 8:21 pm    Oggetto: Rispondi citando

ma se non sbagli nella trama di un quadro...una posizione ben meno compromettente..... a me ka teoria Sickert infatti all'epoca non convinse soprattutto dopo aver letto il libro..ora aspetto che questo esca in italiano perche'mi interessa cogliere bene tutto e poi mi faro'un'idea meglio definita..... l'epoca edoardiana metterebbe un punto fermo anche se parliamo solo di una decina di anni dopo Jack...sarebbe da valutare attentamente
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ivan Maverick



Registrato: 21/02/12 01:17
Messaggi: 1654
Residenza: ROMA (RM)

MessaggioInviato: Mar Ott 21, 2014 11:16 pm    Oggetto: Rispondi citando


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Aaron Kosminski non è Jack lo Squartatore

Era notizia del mese scorso la possibile identificazione di Jack lo Squartatore in Aaron Kosminski, un barbiere di origine polacca residente in quegli anni a Londra nel quartiere Whitechapel

Invece, a poco più di un mese di distanza, si scopre che si è trattato di un abbaglio. Quindi, dopo 126 anni dalla sua esistenza, è ancora impossibile verificare chi si nascondesse dietro il nome del serial killer più famoso di tutti i tempi. In realtà, sebbene la notizia avesse fatto clamore, c’erano non poche incertezze sulle ricerche condotte per arrivare ad associare nella stessa persona Kosminski e Jack lo Squartatore.

La notizia, innanzitutto, è stata diffusa da Russell Edwards, un sedicente detective da poltrona che aveva incaricato il biologo molecolare Jari Louhelainen di effettuare le indagini su un campione. Il campione in questione è una sciarpa di seta di Catherine Eddowes, una delle vittime di Jack lo Squartatore gelosamente custodita per generazioni dalla famiglia dell’agente di polizia che la ritrovò e, successivamente, fu comprata da Edwards per farla analizzare.

Sciarpa con la quale Edwards si è fatto fotografare senza avere guanti finendo, quindi, con l’inquinare quella prova che, a causa del tempo in cui fu lasciata incustodita, era già stata compromessa.

E’ proprio dalla voce del biologo Jari Louhelainen che arriva la conferma dell’errore nelle procedure riguardanti l’esame.
Louhelainen, infatti, ha commesso un errore di nomenclatura nel classificare il campione di sangue ritrovato sulla sciarpa: il biologo molecolare ha scritto di aver trovato una mutazione particolare identificata come 314.1C presente solo in una persona su 290 mila, e riconducibile sia al DNA appartenente alla vittima sia al serial killer. La mutazione presente nel sangue, invece, è la 315.1C che è contenuta nel 99 % della popolazione europea e che, quindi, ora smentisce l’ipotesi di un collegamento tra la vittima e Aaron Kosminski, scagionandolo dall’accusa di essere Jack Lo Squartatore.

La conferma degli esperimenti falliti di Edwards, già smentiti dagli appassionati australiani di scienze forensi Casebook.org e da un’equipe di specialisti che vanta a suo interno il luminare per eccellenza delle indagini scientifiche, Sir Alec Jeffreys, hanno accertato che il mistero legato all’identità di Jack Lo Squartatore non è destinato, al momento, ad essere risolto.

_________________
Muore giovane chi è caro ai Dei
Top
Profilo Invia messaggio privato
Silvialaura



Registrato: 27/06/11 10:25
Messaggi: 13986

MessaggioInviato: Mar Ott 21, 2014 11:20 pm    Oggetto: Rispondi citando

Emmenomale che qui non è andato in galera nessuno. Però dai, un po' di soldi li hanno portati a casa.

_________________
<i>"Ma che date i numeri al lotto, qui son tutti grulli da manicomio!"</i>
Top
Profilo Invia messaggio privato
Lord_Nelson



Registrato: 06/02/14 09:29
Messaggi: 322

MessaggioInviato: Gio Ott 23, 2014 8:20 am    Oggetto: Rispondi citando

rispondo con ritardo.
non credo che lo squartatore possa essere una persona che è già entrata nelle indagini. Perchè? Sentore personale. Razz
io ricordo di aver letto in casebook molti anni fa, di una vittima uomo, colpita con pugnalate un giorno diverso da quello delle vittime ufficiali.
la stessa notte di una vittima ufficiosa, e nelle vicinanze.
Qualcuno ricostruiva che potesse aver visto l'assassino, rovinando così, quello che stava compiendo.
E' un ricordo, ma sicuramente l'ho letto.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Serial Killers Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7
Pagina 7 di 7

 
Vai a:  
Puoi inserire nuovi argomenti
Puoi rispondere a tutti gli argomenti
Puoi modificare i tuoi messaggi
Puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e

Cerca solo in mostrodifirenze.forumup.it


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.347