Indice del forum IL MOSTRO DI FIRENZE
FORUM SU DELITTI SERIALI, CRONACA NERA ED ALTRO ANCORA
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Negazionisti vs. Affermazionisti?
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Successivo
 
Nuovo argomento   Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum -> Discussioni "accese" e litigiose
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Dom Ago 20, 2017 7:54 am    Oggetto: Ads

Top
vigneron



Registrato: 08/01/10 12:53
Messaggi: 1562

MessaggioInviato: Mar Giu 29, 2010 10:49 pm    Oggetto: Rispondi citando

OSR ha scritto:
Dogo è un grande.
Io invece, che parlo come mangio, l'avrei più semplicemente ridotta così:

Occhi foderati di prosciutto sì VS Occhi foderati di prosciutto no


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing

_________________
The game isn't over till it's over (Y. Berra)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mercuzio



Registrato: 10/06/10 14:47
Messaggi: 7246

MessaggioInviato: Dom Ago 29, 2010 11:51 am    Oggetto: Questioni di metodo Rispondi citando

Mi sembra che siamo tutti persone civili, il che non è poco visti i tempi che corrono. Credo sia opportuno calibrare ulteriormente il metodo e le fonti, non dovrebbe essere difficile.

_________________
There are more things in heaven and earth, Horatio,
Than are dreamt of in your philosophy.
Top
Profilo Invia messaggio privato
gabrielesamy



Registrato: 16/08/10 03:50
Messaggi: 1358

MessaggioInviato: Sab Nov 20, 2010 6:21 pm    Oggetto: scusate il ritardo Rispondi citando

Ma come si fà a sostenere la tesi del doppio cadavere? Tecnicamente è impossibile che ciò sia potuto avvenire in una situazione normale, figuriamoci quando c' è qualcuno che paventa questa ipotesi in modo ufficiale.
Le salme delle quali per un qualsiasi motivo, come per esempio omicidio o suicidio se ne occupa la Polizia Giudiziaria, vengono sottoposte a riconoscimento da parte dei familiari, con verbale scritto. Ora chi è che ha il coraggio di dichiarare il falso? Dovete sapere che in caso di false attestazioni sono previste pene severe. Il dubbio poteva nascere con un cadavere completamente carbonizzato e nemmeno se poi viene sottoposto all'esame del DNA.
Ciò premesso, mi pare fuori luogo continuare a parlare di scambi di cadaveri o cose simili. E' vero, anch'io credo che nelle indagini sul mostro ci sono state parecchie lacune, ma arrivare a queste affermazioni sul caso Narducci mi sembra oltremodo esagerato.-
Top
Profilo Invia messaggio privato
segugio



Registrato: 23/02/09 15:02
Messaggi: 932

MessaggioInviato: Sab Nov 20, 2010 6:39 pm    Oggetto: Re: scusate il ritardo Rispondi citando

gabrielesamy ha scritto:
Ma come si fà a sostenere la tesi del doppio cadavere? Tecnicamente è impossibile che ciò sia potuto avvenire in una situazione normale, figuriamoci quando c' è qualcuno che paventa questa ipotesi in modo ufficiale.


Altrochè se è in modo ufficiale, c'è un processo di mezzo. A parte il fatto che sarebbe "tecnicamente" possibile, poi c'è una foto del cadavere sul molo che effettivamente non sembra poter essere riconducibile a Narducci.

Si tratta di impianti di accuse serie, e non di stare a trollare su un forum.
Top
Profilo Invia messaggio privato
tenebre



Registrato: 20/10/10 09:13
Messaggi: 4796

MessaggioInviato: Sab Nov 20, 2010 8:21 pm    Oggetto: Rispondi citando

più che altro, penso che bisognerebbe capire come fecero i narducci a scoprire dove si trovava il cadavere del loro parente e come si sono svolti, precisamente, tutti i fatti verificatisi dal momento del rinvenimento del corpo fino a un istante prima che il finto narducci fosse adagiato sulla banchina del molo.
Top
Profilo Invia messaggio privato
ruy



Registrato: 19/07/09 12:18
Messaggi: 2927

MessaggioInviato: Sab Nov 20, 2010 10:01 pm    Oggetto: Rispondi citando

@gabrielesamy

Il gastroenterologo FN, capelli lisci e biondi, alto 1,80 - taglia 48 small, scompare in barca al lago l'8 ottobre. Al momento di uscire di casa indossa una polo Lacoste, dei jeans Burberry's con scarpe basse, un giubbetto di renna. Sulla barca deserta vengono ritrovati il giubbetto di renna e gli occhiali del medico.

La mattina del 13 ottobre viene ripescato il cadavere di un uomo, capelli neri e riccioluti, di 1,70 per oltre 100 chili, in stato di avanzata decomposizione, con pelle ormai in sfacelo, capelli ormai distaccati dalla regione frontale, vestito con una camicia bianca con maniche, cravatta, pantaloni carta da zucchero con piega, cinturone bianco e stivaletti.
In più - udite, udite, indossa lo stesso giubbetto lasciato da Narducci sulla barca alla deriva (ovviamente non abbottonato, perchè gli va piccolissimo), dalla tasca del quale esce la patente di guida perfettamente asciutta (con tutti i bolli ancora attaccati!), cosa normalissima dopo 5 giorni di immersione in acqua.

Ma alla villa di San Feliciano, almeno due testimoni vedono nella bara, prima che venga chiusa, il cadavere - tutt'altro che nero, gonfio e decomposto - ma anzi "bello come se dormisse" e, soprattutto, riconoscibile, del Narducci.

Nel 2002, il corpo riesumato del Narducci si presenta nuovamente alto 1,80, 48 small, e, miracolo, perfettamente conservato (unghie, capelli, peli pubici): è stato strangolato e non è mai finito un solo istante in acqua.

_________________
“Ci sedemmo dalla parte del torto, visto che tutti gli altri posti erano occupati.” (Bertolt Brecht)
Top
Profilo Invia messaggio privato
psycothic



Registrato: 28/11/09 10:46
Messaggi: 3190

MessaggioInviato: Sab Nov 20, 2010 10:05 pm    Oggetto: Rispondi citando

ruy ha scritto:
...
Nel 2002, il corpo riesumato del Narducci si presenta nuovamente alto 1,80, 48 small, e, miracolo, perfettamente conservato (unghie, capelli, peli pubici): è stato strangolato e non è mai finito un solo istante in acqua.



Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Più chiaro ora gabrielesamy ???
Wink

_________________
When Hell is full, the dead will walk the Earth
Top
Profilo Invia messaggio privato
Virilio



Registrato: 17/10/09 02:00
Messaggi: 2478

MessaggioInviato: Dom Nov 21, 2010 1:00 am    Oggetto: Re: scusate il ritardo Rispondi citando

gabrielesamy ha scritto:
Ma come si fà a sostenere la tesi del doppio cadavere? Tecnicamente è impossibile che ciò sia potuto avvenire in una situazione normale, figuriamoci quando c' è qualcuno che paventa questa ipotesi in modo ufficiale.
Le salme delle quali per un qualsiasi motivo, come per esempio omicidio o suicidio se ne occupa la Polizia Giudiziaria, vengono sottoposte a riconoscimento da parte dei familiari, con verbale scritto. Ora chi è che ha il coraggio di dichiarare il falso? Dovete sapere che in caso di false attestazioni sono previste pene severe. Il dubbio poteva nascere con un cadavere completamente carbonizzato e nemmeno se poi viene sottoposto all'esame del DNA.
Ciò premesso, mi pare fuori luogo continuare a parlare di scambi di cadaveri o cose simili. E' vero, anch'io credo che nelle indagini sul mostro ci sono state parecchie lacune, ma arrivare a queste affermazioni sul caso Narducci mi sembra oltremodo esagerato.-




Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


_________________
"Questo non è il Vietnam, è il bowling: ci sono delle regole" (Walter ne Il Grande Lebowski)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Virilio



Registrato: 17/10/09 02:00
Messaggi: 2478

MessaggioInviato: Dom Nov 21, 2010 3:36 am    Oggetto: Rispondi citando

Sottinteso l'aspettare le motivazioni della sentenza ....

_________________
"Questo non è il Vietnam, è il bowling: ci sono delle regole" (Walter ne Il Grande Lebowski)
Top
Profilo Invia messaggio privato
tenebre



Registrato: 20/10/10 09:13
Messaggi: 4796

MessaggioInviato: Dom Nov 21, 2010 1:39 pm    Oggetto: Rispondi citando

anche se le motivazioni della sentenza non sono ancora state depositate, secondo me il gup micheli dovrebbe aver comunque stabilito che il cadavere presente sul molo del lago trasimeno il 13 ottobre '85 non era quello di francesco narducci. considerando le vistose differenze e gli elementi strambi (giubbino piccolo per la corporatura del soggetto sul molo, abbigliamento diverso rispetto a quello indossato da narducci al momento della scomparsa, patente asciutta. per citarne tre tra i più importanti) che mettono in contrasto lo stato e le caratteristiche fisiche dei due cadaveri (quello del 1985 sul molo e quello esaminato nel 2002).

è il "mezzo" che vorrei ricostruire: cioè tutto quello che è successo dal momento in cui i narducci scoprono il cadavere del vero narducci (e come ci arrivano?) al momento in cui dei soccorritori si avviano verso il molo del lago trasimeno con un finto narducci a bordo della loro imbarcazione.
Top
Profilo Invia messaggio privato
neeskens



Registrato: 25/07/10 14:41
Messaggi: 2350

MessaggioInviato: Dom Nov 21, 2010 2:13 pm    Oggetto: Rispondi citando

domando:
sul delitto di Scopeti si reputa che fosse avvenuto il venerdì o sabato, più per gli elementi logici, che non per le perizie (perché Maurri disse 16/18 ore prima del ritrovamento). Quindi, basandosi un pò su un'altra valutazione (Introna), un pò sulle testimonianze, un pò sulla logica si preferisce l'ipotesi venerdì/sabato.

Quindi, perché non applicare la logica, anche sulla morte di Narducci? perché in certi casi va bene la logica e in altri è necessaria la sicurezza, l'evidenza assoluta etc, altrimenti si deve sempre dubitare?
mi pare che il caso Narducci abbia dei punti su cui si possa concordare e che visti in maniera "logica", siano ben plausibili.
Top
Profilo Invia messaggio privato
tenebre



Registrato: 20/10/10 09:13
Messaggi: 4796

MessaggioInviato: Dom Nov 21, 2010 2:54 pm    Oggetto: Rispondi citando

si può concordare che il corpo presente sul molo del lago è effettivamente diverso in tutto e per tutto dal vero narducci. e si può concordare che gli elementi emersi nel corso dell'autopsia del 2002 fanno pensare ad un delitto.

il resto è invece tutto da vedere e da stabilire.
Top
Profilo Invia messaggio privato
ruy



Registrato: 19/07/09 12:18
Messaggi: 2927

MessaggioInviato: Dom Nov 21, 2010 8:28 pm    Oggetto: Rispondi citando

Vediamo un po' quali erano le imputazioni:

- associazione per delinquere contestata al padre del medico, Ugo Narducci, al fratello Pierluca, all’avvocato Alfredo Brizioli, al questore Francesco Trio, all’allora dirigente Luigi De Feo e Adolfo Pennetti Pennella, già comandante del nucleo elicotteristi dei vigili del fuoco.
Secondo la procura, sarebbero stati loro ad accordarsi per occultare il cadavere di Francesco Narducci.

- vilipendio, distruzione e uso illegittimo di cadavere "relativamente al corpo di uomo caucasico rimasto sconosciuto, morto per cause ignote, in epoca anteriore e prossima al 13 ottobre 1985, immerso nel lago Trasimeno, fatto riemergere con i documenti di Narducci e infine definitivamente soppresso o sottratto per accreditare il decesso per annegamento di Narducci, morto in realtà per omicidio nel pomeriggio dell’8 ottobre 1985".

- falso in relazione al certificato di morte del gastroenterologo (che inizialmente portava la data del 9 ottobre) e all’esame esterno compiuto sul corpo del medico.

- soppressione "di parti anatomiche femminili in un immobile in uso al Narducci, provenienti verosimilmente dagli ultimi delitti già attribuiti al mostro di Firenze".

La tesi del magistrato è che parenti e personaggi istituzionali si sarebbero accordati per nascondere il delitto del medico ed evitare che venisse alla luce il suo ipotetico coinvolgimento nella sequenza di sangue del mostro, anche distruggendo le informative di polizia giudiziaria: dagli archivi dei pompieri e polizia sono scomparse le carte di quell’indagine.

No, non credo che Micheli possa aver accettato la tesi del doppio cadavere e nel contempo aver prosciolto tutti...

___________________________________________________________

_________________
“Ci sedemmo dalla parte del torto, visto che tutti gli altri posti erano occupati.” (Bertolt Brecht)
Top
Profilo Invia messaggio privato
tenebre



Registrato: 20/10/10 09:13
Messaggi: 4796

MessaggioInviato: Dom Nov 21, 2010 9:41 pm    Oggetto: Rispondi citando

micheli avrà pur confrontato la foto scattata sul molo del lago trasimeno il 13 ottobre '85 con le foto scattate durante l'autopsia del 2002 sul cadavere di francesco narducci, o no?.

avrà letto i documenti che riportano i dati che hai elencato oggi pomeriggio su quelle differenze tra i due cadaveri, o no?.
Top
Profilo Invia messaggio privato
ruy



Registrato: 19/07/09 12:18
Messaggi: 2927

MessaggioInviato: Lun Nov 22, 2010 12:04 am    Oggetto: Rispondi citando

tenebre ha scritto:
micheli avrà pur confrontato la foto scattata sul molo del lago trasimeno il 13 ottobre '85 con le foto scattate durante l'autopsia del 2002 sul cadavere di francesco narducci, o no?.

avrà letto i documenti che riportano i dati che hai elencato oggi pomeriggio su quelle differenze tra i due cadaveri, o no?.

Penso proprio di sì... Cool

_________________
“Ci sedemmo dalla parte del torto, visto che tutti gli altri posti erano occupati.” (Bertolt Brecht)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum -> Discussioni "accese" e litigiose Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Successivo
Pagina 3 di 5

 
Vai a:  
Puoi inserire nuovi argomenti
Puoi rispondere a tutti gli argomenti
Puoi modificare i tuoi messaggi
Puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e

Cerca solo in mostrodifirenze.forumup.it


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.11