Indice del forum IL MOSTRO DI FIRENZE
FORUM SU DELITTI SERIALI, CRONACA NERA ED ALTRO ANCORA
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Busta inviata al sostituto procuratore Silvia Della Monica
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Discussione generale
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Sab Set 23, 2017 9:58 pm    Oggetto: Ads

Top
La Rinascente



Registrato: 24/02/10 20:14
Messaggi: 4509

MessaggioInviato: Mar Mar 29, 2011 5:13 pm    Oggetto: Rispondi citando

John_Bramhall ha scritto:
Domanda. E' vera la storia dei due tipi di colla sulla busta inviata alla -poi- senatrice? Oppure si tratta di una fantasticheria inconsistente a suffragare il teorema mandanti-esecutori? Perchè se le colle son due, o il mdf è tornato in cartoleria Laughing , oppure...


Sarebbe stato interessante sviscerare bene tutti questi reperti durante il processo... ma si è perso tempo appresso ai "sogni di fatascienza..."... eh sì... era più importante dimostrare che Pacciani era un pervertito sadico...
Top
Profilo Invia messaggio privato
tenebre



Registrato: 20/10/10 09:13
Messaggi: 4796

MessaggioInviato: Mar Mar 29, 2011 8:01 pm    Oggetto: Rispondi citando

come forse tu sai, pamela, io risiedo a napoli: se ogni tanto mi dovessi spostare per soggiornare qualche giorno o qualche settimana a firenze, non riuscirei mai a conoscere le strade e i collegamenti fuori città quanto un toscano che da sempre vive lì. pur adoperando un navigatore satellitare dovrei già conoscere bene i percorsi più comodi e vantaggiosi.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Lord Nelson



Registrato: 21/09/10 20:37
Messaggi: 156

MessaggioInviato: Mer Set 28, 2011 10:49 pm    Oggetto: Rispondi citando

domanda alquanto stupida:
ma se ci fosse stata la seconda "b", per voi come sarebbe andato a capo?
Top
Profilo Invia messaggio privato
accent



Registrato: 20/10/09 20:26
Messaggi: 1809

MessaggioInviato: Gio Set 29, 2011 1:24 am    Oggetto: Rispondi citando

Lord Nelson ha scritto:
domanda alquanto stupida:
ma se ci fosse stata la seconda "b", per voi come sarebbe andato a capo?


Caspita, hai ragione, forse ha messo una "B" sola perché non sapeva come andare a capo se ne avesse messe due! Shocked
Laughing Laughing Laughing
Scherzi a parte, è un'osservazione interessante. Un'altra "B" seguita da "LI" non ci stava e quindi come faceva Cicci ad andare a capo? L'unica soluzione era appunto fermarsi alla prima "B" e scrivere "BLICA" alla riga successiva, ma sarebbe stata una schifezza di indirizzo.
Chissà se le sue elucubrazioni su un dettaglio così ridicolo non siano state quelle che gli hanno confuso le idee portandolo a dimenticarsi una B"...

Passo il messaggio anche su Discussione Generale perché credo che qui siamo un po' fuori tema.
Top
Profilo Invia messaggio privato
tenebre



Registrato: 20/10/10 09:13
Messaggi: 4796

MessaggioInviato: Gio Set 29, 2011 8:56 pm    Oggetto: Rispondi citando

semplice: componeva "della monica" subito dopo "dott." e poi andava daccapo. vedrai che lo spazio usciva per "repubblica" Cool
Top
Profilo Invia messaggio privato
donato3112



Registrato: 14/01/10 19:51
Messaggi: 3

MessaggioInviato: Mar Ott 09, 2012 7:08 pm    Oggetto: Rispondi citando

A San Piero a Sieve c'era un'abitazione di campagna della Dott.ssa Dalla Monica. L'ho sentito dire proprio da lei in un documentario trasmesso da una TV privata
Top
Profilo Invia messaggio privato
lorenzo400



Registrato: 14/12/12 20:48
Messaggi: 1

MessaggioInviato: Sab Dic 15, 2012 3:42 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ciao a tutti, è la prima volta che scrivo.
Quanto alla mancanza della B sulla busta inviata alla dottoressa della Monica, c'è una teoria tanto autorevole quanto affascinante che ho scoperto di recente, ma che voi molto probabilmente conoscerete.

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Wendetta



Registrato: 31/03/11 13:58
Messaggi: 55

MessaggioInviato: Mer Apr 24, 2013 4:30 pm    Oggetto: Rispondi citando

donato3112 ha scritto:
A San Piero a Sieve c'era un'abitazione di campagna della Dott.ssa Dalla Monica. L'ho sentito dire proprio da lei in un documentario trasmesso da una TV privata


gia', peraltro abitazione molto riservata e poco conosciuta a detta della Della Monica. Francesco Bruno sostiene in un video su youtube che fosse stato lasciato anche un proiettile sotto quella cassetta (cosa che vorrei qualcuno mi verificasse perche' non lo ricordavo tra le mie letture).

Quindi sembra una vera e propria minaccia, quasi di stampo mafioso, alla Della Monica. Non solo la lettera con il lembo ma le fa anche sapere che sa dove incontrarla. Non il primo paesino che trova, ma una scelta precisa.

La B per me e' quasi certamente un depistaggio, cosi' come lo e' il proiettile in ospedale. Si confondono gli inquirenti con le due false piste, quella del mostro incolto e quella del medico.

Anche se io nutro molti dubbi sull'ultimo delitto degli scopeti, tutte queste cose a me fanno pensare a ben altro.
Top
Profilo Invia messaggio privato
gilbertomerighi



Registrato: 22/01/11 22:04
Messaggi: 251

MessaggioInviato: Mer Mag 22, 2013 6:14 pm    Oggetto: Rispondi citando

In quell'ospedale fu ritrovata in una camera un elenco di sospettati un boccia con della formalina in un posto inusuale, se era un depistaggio doveva essere uno che poteva infiltrarsi facilmente nell'ambiente ospedaliero e quindi un medico o un infermiere, non credo a un depistaggio in questo caso, credo all'ipotesi che FN in quanto altamente sospettato dopo l'omicidio degli Scopeti girando armato avesse per sbaglio perso un proiettile in un posto come quello che frequentava
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
gilbertomerighi



Registrato: 22/01/11 22:04
Messaggi: 251

MessaggioInviato: Mer Mag 22, 2013 6:15 pm    Oggetto: Rispondi citando

la B invece anche secondo me era un depistaggio
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
JAP



Registrato: 23/04/13 15:41
Messaggi: 964

MessaggioInviato: Sab Ott 12, 2013 7:36 pm    Oggetto: Rispondi citando

Wendetta scrive "gia', peraltro abitazione molto riservata e poco conosciuta a detta della Della Monica. Francesco Bruno sostiene in un video su youtube che fosse stato lasciato anche un proiettile sotto quella cassetta (cosa che vorrei qualcuno mi verificasse perche' non lo ricordavo tra le mie letture)."


Il professor FB, nella sua affascinante tesi dice alcune inesattezze, forse dovute alla stanchezza che evidenzia nell'esposizione. Tra un ospedale a "San Pietro a Niccheri" invece che Ponte a Niccheri e una "Piazza della Repubblica" invece di Procura della Repubblica, riesce ad affermare che chi ha lasciato il proiettile a San Piero a Sieve, lo abbia lasciato sotto la buca delle lettere dalla quale aveva spedito la famosa lettera. Si potrebbe accettare un tale comportamento da parte dell'autore dei duplici omicidi solo ed esclusivamente se il ritrovamento del proiettile fosse stato contestuale all'invio della missiva; invece, dopo accurate indagini effettuate dal 9.9.85 e nei giorni successivi non venne rilevato alcunché.
I due proiettili trovati uno a settembre e l'altro ad ottobre, a mio avviso, non sono stati lasciati dal cosiddetto Mostro o da eventuali complici dello stesso.
Non credo ai depistaggi, non avrebbero senso alcuno, ma credo ai mitomani, ed in questo caso ce ne sono stati molti, e credo che alcuni volessero fare solo un po' di soldi con libri ed interviste.
JAP


L'ultima modifica di JAP il Dom Ott 13, 2013 3:35 am, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
dogo



Registrato: 09/03/09 16:48
Messaggi: 2993

MessaggioInviato: Sab Ott 12, 2013 8:22 pm    Oggetto: Rispondi citando

I giornali dell'epoca riportarono che l 'analisi balistica confermò una perfetta identità tra l'H del fondello del proiettile di Ponte a Niccheri e quelle del mostro...
Ovvio che una comparazione avente valore di certezza non può farsi in tal modo, tuttavia è un fatto interessante....

_________________
La natura delle cose ama nascondersi (Eraclito)
Top
Profilo Invia messaggio privato
73porta



Registrato: 18/06/13 14:05
Messaggi: 13

MessaggioInviato: Sab Ott 12, 2013 8:35 pm    Oggetto: Rispondi citando

JAP ha scritto:
Wendetta scrive "gia', peraltro abitazione molto riservata e poco conosciuta a detta della Della Monica. Francesco Bruno sostiene in un video su youtube che fosse stato lasciato anche un proiettile sotto quella cassetta (cosa che vorrei qualcuno mi verificasse perche' non lo ricordavo tra le mie letture)."
JAP



Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Tratta dall'emeroteca di Insufficienza di Prove.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
JAP



Registrato: 23/04/13 15:41
Messaggi: 964

MessaggioInviato: Dom Ott 13, 2013 1:33 am    Oggetto: Rispondi citando

Il titolo dell'articolo (a firma Spezi) indica "sotto" la casetta delle lettere; nell'articolo si passa da un "accanto" ad un "tre quattro metri" dalla buca delle lettere per poi inserire un' ipotesi di trascinamento di una macchina...insomma tutto molto vago e niente che valga la pena di tenere in considerazione a mio avviso. Continuo a pensare che in quel periodo e per quella vicenda si siano presentati una quantità innumerevole di mitomani. Gli elementi di indagine significativi in quel momento non erano molti e il ritrovamento dei due proiettili dette impulso alla stessa indagine ma purtroppo scatenando fantasie difficilmente sostenibili.
Il così detto mostro avesse voluto lasciare un messaggio, lo avrebbe fatto in maniera chiara ed inequivocabile come fu con l'invio della lettera alla Dottoressa Della Monica; poteva infatti lasciare sotto la cassetta delle lettere un bossolo esploso lo stesso giorno dell'invio o meglio inserire il proiettile nella busta.
Sono convinto che con l'invio della lettera il così detto mostro volesse e credo abbia messo la parola fine alla serie dei duplici omicidi.
JAP


L'ultima modifica di JAP il Dom Ott 13, 2013 1:47 am, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
JAP



Registrato: 23/04/13 15:41
Messaggi: 964

MessaggioInviato: Dom Ott 13, 2013 1:47 am    Oggetto: Rispondi citando

dogo ha scritto:
I giornali dell'epoca riportarono che l 'analisi balistica confermò una perfetta identità tra l'H del fondello del proiettile di Ponte a Niccheri e quelle del mostro...
Ovvio che una comparazione avente valore di certezza non può farsi in tal modo, tuttavia è un fatto interessante....


Tu mi insegni che non esiste analisi balistica se il proiettile non viene prima esploso. In questo caso la comparazione venne fatta esclusivamente per capire se il proiettile potesse appartenere ad una serie di produzione anziché ad un'altra. Il campo di indagine è vero che si restrinse ma non vi fu possibilità di indagine ulteriore; quel proiettile poteva averlo lasciato volontariamente o involontariamente chiunque...oddio volontariamente solo un mitomane come io credo sia accaduto.
JAP
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Discussione generale Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Successivo
Pagina 2 di 7

 
Vai a:  
Puoi inserire nuovi argomenti
Puoi rispondere a tutti gli argomenti
Puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e

Cerca solo in mostrodifirenze.forumup.it


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.099