Indice del forum IL MOSTRO DI FIRENZE
FORUM SU DELITTI SERIALI, CRONACA NERA ED ALTRO ANCORA
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

L'arma del Mostro di Firenze
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 28, 29, 30
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Aspetti tecnici e balistici
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Mer Giu 28, 2017 3:37 am    Oggetto: Ads

Top
sherlock79



Registrato: 01/03/12 18:02
Messaggi: 574

MessaggioInviato: Mar Mar 12, 2013 2:33 pm    Oggetto: Rispondi citando

Per la dinamica voglio aprire una discussione nella sezione privata, per adesso ti anticipo che non ho in mano tutto il materiale per poter rispondere alle tue domande, per adesso qua volevo soltanto aggiungere alcune considerazioni (poche) sull'arma.
Top
Profilo Invia messaggio privato
La Rinascente



Registrato: 24/02/10 20:14
Messaggi: 4509

MessaggioInviato: Mar Mar 12, 2013 11:11 pm    Oggetto: Rispondi citando

A. Sanguinetti ha scritto:
Diamo apertura alle danze :

Secondo Zuntini i bossoli, in numero 5, vengono trovati in un'area ristretta a circa un metro dalla ruota psteriore lato guidatore però per le traiettorie e le ferite , dice sempre Zuntini, chi ha sparato lo ha fatto dal lato opposto con la portiera aperta !!

Non voglio neanche prendere in esame la spiegazione di Zuntini per cui i proiettili espulsi a destra sarebbero finiti dal lato opposto, scavalcando l'auto, a sinistra........fatascenza pura fatta di rimpalli......

Mi pare invece si poter dire prendendo i dati oggettivi della posizione dei bossoli, delle traiettorie e delle ferite.......che vi erano almeno DUE soggetti che sparavano oppure che la scena del delitto è stata volutamente-pesantemente alterata, per cui la dinamica non è affatto quella che sembrava o voleva sembrare. Certamente quei bossoli in quella posizione non ci sono finiti per l'espulsione dall'arma, e questo, a prescindere da spiegazioni fatascentifiche da cirque du soleil, E' PALESE.


Sparano due soggetti da due angolazioni diverse ma Stefania sopravvive! Impossibile.

Io invece propendo per l'assassino unico: spara dal lato sinistro contro Pasquale, raggiunge Stefania, che nel frattempo ha aperto la portiera destra della 127 per tentare una fuga, e ha una colluttazione con la ragazza, che si risolve solo quando l'assassino estrae il coltello. Questa ricostruzione spiega il perché il finestrino destro non è infranto come invece sarebbe dovuto essere se l'attacco fosse partito da destra: 1 perché gli spari contro Pasquale arrivarono dal lato sinistro, 2 perché nel frattempo Stefania ha aperto la portiera per tentare di fuggire.
Se l'assassino avesse sparato da destra, o se ci fossero stati due sparatori, dei quali uno a destra, non avrebbe avuto senso aprire la portiera per scaricare la cal.22 contro i ragazzi, bastava fare quello che l'autore di questi delitti ha SEMPRE (dico SEMPRE) fatto: sparare attraverso il finestrino!
Lineare. Logico. Liscio.
Top
Profilo Invia messaggio privato
A. Sanguinetti



Registrato: 13/01/13 22:10
Messaggi: 300

MessaggioInviato: Mer Mar 13, 2013 12:12 am    Oggetto: Rispondi citando

Liscio, logico e lineare ?!
Ma manco per nulla !
Hai letto la perizia prima di tutto ?! Altro che arrampicate sugli specchi, la fatascenza allo stato brado.
Intanto cominciamo col far crollare certe pseudo-certezze che hanno poi diretta relazione con la ricostruzione SERIA della dinamica omicidiaria :
1 E' altamente probabile che i due ragazzi non avessero alcuna intenzione di amoreggiare e che quindi NON siano stati sorpresi in atteggiamenti intimi.
2 Stefania non era affatto una ragazza "attivista ed emancipata" era una ragazza semplice, timida, molto bella si, ma assai riservata.
3 Chi spara è assai determinato e preciso nell'uccidere Pasquale, come nel voler ferire VOLUTAMENTE Stefania con l'arma da fuoco, per poi finirla con il coltello. Non c'è mulla di casuale. la uccide col coltello perchè è quello che ha/hanno programmato di fare.
Top
Profilo Invia messaggio privato
sherlock79



Registrato: 01/03/12 18:02
Messaggi: 574

MessaggioInviato: Mer Mar 13, 2013 12:52 am    Oggetto: Rispondi citando

A. Sanguinetti ha scritto:
Liscio, logico e lineare ?!
Ma manco per nulla !
Hai letto la perizia prima di tutto ?! Altro che arrampicate sugli specchi, la fatascenza allo stato brado.
Intanto cominciamo col far crollare certe pseudo-certezze che hanno poi diretta relazione con la ricostruzione SERIA della dinamica omicidiaria :
1 E' altamente probabile che i due ragazzi non avessero alcuna intenzione di amoreggiare e che quindi NON siano stati sorpresi in atteggiamenti intimi.
2 Stefania non era affatto una ragazza "attivista ed emancipata" era una ragazza semplice, timida, molto bella si, ma assai riservata.
3 Chi spara è assai determinato e preciso nell'uccidere Pasquale, come nel voler ferire VOLUTAMENTE Stefania con l'arma da fuoco, per poi finirla con il coltello. Non c'è mulla di casuale. la uccide col coltello perchè è quello che ha/hanno programmato di fare.


Molto bene Very Happy ci siamo informati eh?! proponi la tua ricostruzione nella sezione privata che si discute sull'argomento, al di la di credere o meno alla ricostruzione del delitto fatta da Zuntini, ci sono alcuni elementi importanti che non possono più essere presi sotto gamba e quando si farà una ricostruzione propria bisognerà tenerne in considerazione se si vuole essere credibili.
Ricordiamo inoltre che la perizia Zuntini prende a piene mani dall'autopsia sui corpi fatta da Maurri.
Top
Profilo Invia messaggio privato
La Rinascente



Registrato: 24/02/10 20:14
Messaggi: 4509

MessaggioInviato: Mer Mar 13, 2013 1:07 am    Oggetto: Rispondi citando

A. Sanguinetti ha scritto:
Liscio, logico e lineare ?!
Ma manco per nulla !
Hai letto la perizia prima di tutto ?! Altro che arrampicate sugli specchi, la fatascenza allo stato brado.



Ok. Leggo la perizia e intervengo nella sez. privata.
Top
Profilo Invia messaggio privato
A. Sanguinetti



Registrato: 13/01/13 22:10
Messaggi: 300

MessaggioInviato: Mer Mar 13, 2013 9:45 am    Oggetto: Rispondi citando

Buona discussione....
Ma Henry l'aveva mai letta la perizia ? MK ?
Top
Profilo Invia messaggio privato
rac shade



Registrato: 05/12/09 17:05
Messaggi: 81
Residenza: La Meta Zona

MessaggioInviato: Ven Apr 26, 2013 4:00 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ho appena trovato questo:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Che ne pensate ?

Mi scuso se qualcuno lo ha già postato
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Ale



Registrato: 22/02/09 16:34
Messaggi: 3496

MessaggioInviato: Dom Ago 17, 2014 2:07 pm    Oggetto: Rispondi citando

A pagina 146/147 del libro Delitto degli Scopeti - Giustizia mancata viene evidenziato il fatto che i bossoli ritrovati a Scopeti avessero tracce di zinco e gesso. Possibile che l'arma sia stata "a contatto" con l'ambiente ospedaliero-ortopedico come gli autori del libro ipotizzano? A parer mio le tracce di questi materiali potrebbero dare un'indicazione più basilare ma forse anche più indicativa: cioè che il mostro fosse un "maneggione"; nel vero senso manuale del termine di persona a cui piace, per diletto e forse (in tal caso) anche per delitto, creare/smontare/costruire/sperimentare ecc.
Per esempio Cicci sarebbe potuto venire a contatto con il gesso facendo un "lavoro" del genere:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


ho trovato 2 bossoli marcati 25 auto win gli altri oggetti non saprei cosa siano ho ripassato col gesso la marcatura per farla risaltare di piu'
tutta roba trovata nelle retrovie linea gotica

Oppure con lo zinco in questo modo:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


personalmente quando uso l'aceto lasciandovi a bagno i bossoli o qualsiasi cosa in rame o ottone, l'aceto diventa verde per effetto dll'ossido di rame....per chi volesse riutilizzare sempre il medesimo aceto, può far precipitare al fondo del contenitore tutte le porcherie di sporco e portare l'aceto alla limpidità assoluta.....basta che mettiate un pezzo di zinco nel liquido.... e comincia a fare delle bollicine....lo zinco si pulisce e si mangia....quindi occhio a non mettere a bagno le spolette che abbiano ghiere in zinco....per tutto questo se la quantità di aceto non è molta bastano un paio d'ore...
ciao...
uso aceto bianco in contenitori di vetro che permettono di controllare la situazione senza toglierli ogni volta...
(il thread di questo forum parla delle varie modalità per pulire i bossoli)

Queste sono tutte operazioni "fattibili" senza bisogno di essere un genio della balistica o di avere a disposizioni chissà quali costosi strumenti.
Tanto per fare un esempio e non un j'accuse, anche Pacciani avrebbe potuto farle visto che era un discreto armeggione, vedasi i due bossoli (uno calibro 8.8, lungo 55 cm, l'altro tagliato, lungo 15 cm) e la cartuccia calibro 7,62 che gli trovarono nella perquisizione del 1990. (http://insufficienzadiprove.blogspot.it/2009/05/pietro-pacciani-prima-perquisizione.html)
(E lascio perdere il bossolo con la H vista l'ombra di complotto che aleggia su questo elemento!)

Se invece supponiamo che il mostro fosse un discreto "tecnico" (magari neanche autodidatta) esperto di armi da fuoco, possiamo prendere addirittura per percorribile l'ipotesi che l'arma del mostro non fosse una Beretta. Lo ipotizza qui il perito balistico Henry62:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



in assenza dell'arma usata per gli omicidi, abbiamo solo una ragionevole probabilità che sia stata utilizzata una pistola, avente identità di classe con le semiautomatiche prodotte dalla Beretta nella Serie 70.

L'arma del MdF potrebbe benissimo essere una carabina semiautomatica con canna e calcio tagliati per essere più occultabile...

La Beretta Serie 70 NON è una certezza assoluta, ma solo una ipotesi molto probabile.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Aspetti tecnici e balistici Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 28, 29, 30
Pagina 30 di 30

 
Vai a:  
Puoi inserire nuovi argomenti
Puoi rispondere a tutti gli argomenti
Puoi modificare i tuoi messaggi
Puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e

Cerca solo in mostrodifirenze.forumup.it


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.222