Indice del forum IL MOSTRO DI FIRENZE
FORUM SU DELITTI SERIALI, CRONACA NERA ED ALTRO ANCORA
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Discussione generale su balistica, proiettili e dintorni
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 12, 13, 14
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Aspetti tecnici e balistici
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Lun Ott 23, 2017 4:55 pm    Oggetto: Ads

Top
sherlock79



Registrato: 01/03/12 18:02
Messaggi: 574

MessaggioInviato: Sab Set 12, 2015 5:39 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ecco l'intervista, la stavo leggendo adesso:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Frank Powerful



Registrato: 13/04/15 18:27
Messaggi: 473

MessaggioInviato: Sab Set 12, 2015 5:57 pm    Oggetto: Rispondi citando

vabbè, ma lo scoprite adesso? Very Happy

_________________
Ignoramus et ignorabimus

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Claudio



Registrato: 14/04/15 20:39
Messaggi: 493

MessaggioInviato: Sab Set 12, 2015 6:00 pm    Oggetto: Rispondi citando

sherlock79 ha scritto:
Ecco l'intervista, la stavo leggendo adesso:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Hai ragione.
Non conoscevo queste dichiarazioni: la perizia era già nelle mani del Dr. Tricomi (intuisco fosse a Firenze, non a Perugia), ma nessuno la aveva letta.

Chiedo scusa anche a Frank Powerful: a meno di pensare alla CIA o alla mendacità malvagia degli inquirenti, la [CENSORED] fu sempre la stessa, dal 1968 in poi. Basta dubbi del martedì.

Misterioso resta perchè la perizia del 1968 resti nei cassetti. Ormai, però......

_________________
Quid leges sine moribus vanae proficiunt
Top
Profilo Invia messaggio privato
sherlock79



Registrato: 01/03/12 18:02
Messaggi: 574

MessaggioInviato: Sab Set 12, 2015 6:43 pm    Oggetto: Rispondi citando

Frank Powerful ha scritto:
vabbè, ma lo scoprite adesso? Very Happy


No Frank rispondevo alla domanda di Claudio la conoscevo questa storia. Ho iniziato a divulgarla.

Comunque conferma anche Dell'Amico in questa intervista al minuto 2.30

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
RayConniff



Registrato: 06/08/15 23:03
Messaggi: 420

MessaggioInviato: Sab Set 12, 2015 7:12 pm    Oggetto: Rispondi citando

Insomma, Powerful, anch'io l'intervista di Cochi a Tricomi la conoscevo da tempo...ehm, non mi sottovalutare troppo Wink
Era Claudio che non la conosceva (scusa, eh, Claudio, ma cercavo di aiutarti).

Allora, abbiamo Dell'Amico, Fiori e Piattelli (tre Carabinieri) + G.I. Tricomi (che si dice stesse lavorando soprattutto coi Carabinieri) che sostengono che i Carabinieri nel luglio 1982 intuirono brillantemente la relazione con l'omicidio del 1968...

O ci fidiamo...o rispolveriamo la tesi di De Gothia nella "Notte del Cittadino Amico".
E tutto questo senza farci influenzare dalla tesi di Spezi.

A proposito, c'è qualcosa di ufficiale che documenta che Giuttari davvero trovò a casa di Spezi l'autografo di Tricomi con la storia, sottofirmata, dell'anonimo (Cittadino Amico)?
Perché se è così Tricomi ha mentito (a Cochi e forse non solo...)
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Claudio



Registrato: 14/04/15 20:39
Messaggi: 493

MessaggioInviato: Sab Set 12, 2015 8:01 pm    Oggetto: Rispondi citando

RayConniff ha scritto:
Insomma, Powerful, anch'io l'intervista di Cochi a Tricomi la conoscevo da tempo...ehm, non mi sottovalutare troppo Wink
Era Claudio che non la conosceva (scusa, eh, Claudio, ma cercavo di aiutarti).

Allora, abbiamo Dell'Amico, Fiori e Piattelli (tre Carabinieri) + G.I. Tricomi (che si dice stesse lavorando soprattutto coi Carabinieri) che sostengono che i Carabinieri nel luglio 1982 intuirono brillantemente la relazione con l'omicidio del 1968...

O ci fidiamo...o rispolveriamo la tesi di De Gothia nella "Notte del Cittadino Amico".
E tutto questo senza farci influenzare dalla tesi di Spezi.

A proposito, c'è qualcosa di ufficiale che documenta che Giuttari davvero trovò a casa di Spezi l'autografo di Tricomi con la storia, sottofirmata, dell'anonimo (Cittadino Amico)?
Perché se è così Tricomi ha mentito (a Cochi e forse non solo...)



Ammetto: non conoscevo l'intervista a Zuntini (quell'altra del Dr Tricomi si, ma la più affidabile, che ora non leggo sullo schermo, è senz'altro quella dell'autore della perizia).
Ora non ho più dubbi: dovrei pensare ad una menzogna ufficiale, mi sembra davvero troppo. La [CENSORED] fu la stessa (salvo dettagli: caricatore etc., non influenti)

Resta solo da chiarire, se mai sarà possibile farlo, chi e come ha "instradato" nella memoria investigativa il legame tra 1968 e successivi delitti. La reminiscenza del carabiniere - e la motivazione fornita dal Dr. Tricomi - suonano davvero un pochino poco verosimili. Non certo impossibili, certo, ma troppo verosimili si.

_________________
Quid leges sine moribus vanae proficiunt
Top
Profilo Invia messaggio privato
anto4pr



Registrato: 11/05/10 10:42
Messaggi: 1630

MessaggioInviato: Sab Set 12, 2015 9:57 pm    Oggetto: Rispondi citando

sherlock79 ha scritto:
Ho trovato sull'emeroteca di Flanz l'intervista completa di Filastò a Zuntini nel 1984, pare evidente che il Colonnello non ha dubbi sul fatto che nel delitto del 68 siano stati usati gli stessi proiettili e la stessa arma degli altri delitti.

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Vorrei che si notasse, e soprattutto che lo notasse l'amico Sherlock, che in questa intervista Zuntini dice, riferendosi ovviamente al delitto del 74:

Poichè quell'arma espelle i bossoli a due metri di distanza e poichè lo sportello era aperto, mi sembra più probabile che i bossoli siano rimbalzati sullo sportello e siano finiti dall'altra parte. Del resto mi semba inverosimile che qualcuno, avendo il bersaglio doppio a distanza ravvicinata, dato che i due stavano uno sopra l'altro, si metta a fare questo inutile e inverosimile giro.

Perchè Zuntini non racconta delle prove che gli avevano dato ragione? Forse perchè di prove non ne ha fatte, ma si è basato su quello che a lui sembrava più probabile e meno inverosimile? Qui di inverosimile ci sono soprattutto i sorprendenti rimbalzi.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Vidocq



Registrato: 27/05/13 16:21
Messaggi: 920

MessaggioInviato: Sab Set 12, 2015 10:43 pm    Oggetto: Rispondi citando

anto4pr ha scritto:
sherlock79 ha scritto:
Ho trovato sull'emeroteca di Flanz l'intervista completa di Filastò a Zuntini nel 1984, pare evidente che il Colonnello non ha dubbi sul fatto che nel delitto del 68 siano stati usati gli stessi proiettili e la stessa arma degli altri delitti.

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Vorrei che si notasse, e soprattutto che lo notasse l'amico Sherlock, che in questa intervista Zuntini dice, riferendosi ovviamente al delitto del 74:

Poichè quell'arma espelle i bossoli a due metri di distanza e poichè lo sportello era aperto, mi sembra più probabile che i bossoli siano rimbalzati sullo sportello e siano finiti dall'altra parte. Del resto mi semba inverosimile che qualcuno, avendo il bersaglio doppio a distanza ravvicinata, dato che i due stavano uno sopra l'altro, si metta a fare questo inutile e inverosimile giro.

Perchè Zuntini non racconta delle prove che gli avevano dato ragione? Forse perchè di prove non ne ha fatte, ma si è basato su quello che a lui sembrava più probabile e meno inverosimile? Qui di inverosimile ci sono soprattutto i sorprendenti rimbalzi.

Antonio...l'ho detto prima in un altro thread...Zuntini avrebbe potuto essere l'inventore di una nuova disciplina olimpica : tiro al salto del bossolo con rimbalzo....pure a Scopeti si verifico' la stessa cosa...avremmo avuto un "mostro" in questa disciplina sportiva....oh mica e' da poco ...
Top
Profilo Invia messaggio privato
sherlock79



Registrato: 01/03/12 18:02
Messaggi: 574

MessaggioInviato: Sab Set 12, 2015 10:52 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ma infatti, caro Antonio Very Happy il problema grosso qua non sono le giustificazioni di Zuntini, ma la repertazione dei bossoli da parte dei CC.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Claudio



Registrato: 14/04/15 20:39
Messaggi: 493

MessaggioInviato: Dom Set 13, 2015 3:27 pm    Oggetto: Rispondi citando

Io vi chiedo scusa: non c'è stata alcuna indagine seria.

La scena del crimine è stata massacrata.

I bossoli - posto che 2 metri, insomma: cadono "entro" il raggio di metri sarebbe più esatto - chissà dove erano veramente dieci minuti dopo il delitto.

Non c'è una foto fatta al momento, con i bossoli: la ho cercata. Non esiste, per me.

_________________
Quid leges sine moribus vanae proficiunt
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mercuzio



Registrato: 10/06/10 14:47
Messaggi: 7252

MessaggioInviato: Dom Set 13, 2015 7:03 pm    Oggetto: Rispondi citando

Claudio ha scritto:
Io vi chiedo scusa: non c'è stata alcuna indagine seria.

La scena del crimine è stata massacrata.

I bossoli - posto che 2 metri, insomma: cadono "entro" il raggio di metri sarebbe più esatto - chissà dove erano veramente dieci minuti dopo il delitto.

Non c'è una foto fatta al momento, con i bossoli: la ho cercata. Non esiste, per me.


Non c'era perchè non li hanno nemmeno cercati. Ricorda sempre il primo titolo de La Nazione (cito a memoria): Coppia uccisa a colpi di punteruolo.

Quando si sono accorti dell'errore era troppo tardi, e la scena del crimine irrimediabilmente compromessa. Nessuno gli getti la croce addosso, è andata così e amen.

_________________
There are more things in heaven and earth, Horatio,
Than are dreamt of in your philosophy.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Claudio



Registrato: 14/04/15 20:39
Messaggi: 493

MessaggioInviato: Dom Set 13, 2015 7:08 pm    Oggetto: Rispondi citando

purtroppo: yes

penso tu abbia ragione.

_________________
Quid leges sine moribus vanae proficiunt
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Aspetti tecnici e balistici Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 12, 13, 14
Pagina 14 di 14

 
Vai a:  
Puoi inserire nuovi argomenti
Puoi rispondere a tutti gli argomenti
Puoi modificare i tuoi messaggi
Puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e

Cerca solo in mostrodifirenze.forumup.it


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.438