Indice del forum IL MOSTRO DI FIRENZE
FORUM SU DELITTI SERIALI, CRONACA NERA ED ALTRO ANCORA
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

L'origine di ipotesi investigative sul MdF
Vai a Precedente  1, 2
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Le ipotesi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Mer Ott 18, 2017 11:19 am    Oggetto: Ads

Top
cornacchia86



Registrato: 25/01/10 00:40
Messaggi: 89

MessaggioInviato: Mer Ott 07, 2015 10:21 pm    Oggetto: Rispondi citando

Oltre ai giusti rilievi di Hazet circa l'inverosimiglianza del depistaggio, aggiungo che l'M.d.F. si sarebbe dovuto esporre ad un rischio esagerato, esponendosi addirittura all'inconveniente che l'ipotetica difformità fra le due tipologie di proiettili emergesse dalle fotografie inserite nel fascicolo depositato presso la Corte d'Appello di Perugia.
Top
Profilo Invia messaggio privato
lillo



Registrato: 28/04/15 15:52
Messaggi: 188

MessaggioInviato: Ven Ott 09, 2015 3:51 pm    Oggetto: Rispondi citando

Vorrei solo fare un piccolo rilievo sulla faccenda del "complotto".
Saprete meglio di me che questa storia nasce (almeno qui su internet) in buona parte grazie alle teorie Carlizzi/Franceschetti che si trovano su Youtube e dintorni. E' evidente ai più che sono teorie parecchio azzardate (e mi tengo basso) e che prevedono cospirazioni tra Massoneria e Servizi Segreti al cui confronto quelle presunte dell'11 Settembre impallidiscono.
Questo secondo me fa distogliere il pensiero da ipotesi che potrebbero essere un po' più ragionevoli se basate su elementi solidi.
La Massoneria esiste, è un dato di fatto, ed è comunque composta da persone con notevole influenza in tutti i settori.
Nel marzo 1981 scoppia lo scandalo P2. Se per ipotesi il MDF fosse stato un serial killer (con movente esoterico o più tipicamente sessuale, questo non è determinante) solitario, senza mandanti, né cospirazioni, ma semplicemente appartenente alla Massoneria (uno come Narducci, ma non necessariamente lui) credo che ci sarebbe stato un enorme interesse a proteggere questa persona con tutti i mezzi possibili, leciti o meno.
Lo scandalo a livello d'opinione pubblica sarebbe stato forse anche superiore alla stessa P2 (la gente è molto sensibile a delitti di questo genere).
Non ho prove di alcun tipo per cui espongo solo un'idea come tante.
L'unico elemento certo è che se, ad un certo punto, a Perugia (la città col più alto rapporto massoni/abitanti d'Italia e forse del mondo) si fosse voluto cercare un delitto affine a quelli del MDF per confondere le idee, l'unico delitto lì bello pronto era quello di Signa.
E' verissimo quel che dice Omar, cioè che l'ipotesi depistaggio si spiega molto bene con la disperazione per la mancanza di altre strade.
Ma è altrettanto vero secondo me che se si parte da Signa per spiegare gli altri delitti si fanno sempre alcune forzature, mentre se si procede a ritroso appare logico andare a prendere il delitto di Signa come il più simile a quelli effettivamente commessi dal mostro.
(Solo un'idea, non intendo litigare per sostenerla, chi vuole ci rifletta sopra, gli altri restino pure ancorati alle proprie legittime convinzioni)
Top
Profilo Invia messaggio privato
sonnyliston



Registrato: 13/09/14 23:07
Messaggi: 230

MessaggioInviato: Ven Ott 30, 2015 1:11 am    Oggetto: Rispondi citando

Beh non tutta la massoneria è P2 ... e l'idea di proteggere un massone omicida (per motivi non massonici) solo per proteggere l'immagine della massoneria in generale mi sembra un po' azzardata (l'immagine della massoneria ... è quasi una contraddizione di termini!)
Tanto più che l'eventuale depistaggio di cui parli risalirebbe all'82 - se ho capito bene ti riferisci al possibile scambio dei bossoli - quando nessun massone o parente di massoni era coinvolto nelle indagini, che io sappia

A proposito di Carlizzi/Franceschetti - e giusto per provare a fare un po' di storia - chi ha ipotizzato per primo il depistaggio? Mattei nel Coniglio il martedì ...? O qualcun'altro? ...mah!

_________________
Sto guardando questa specie di orso e vedo che ha gli occhi piccoli e sonnolenti
Top
Profilo Invia messaggio privato
lillo



Registrato: 28/04/15 15:52
Messaggi: 188

MessaggioInviato: Lun Nov 02, 2015 8:50 am    Oggetto: Rispondi citando

sonnyliston ha scritto:


A proposito di Carlizzi/Franceschetti - e giusto per provare a fare un po' di storia - chi ha ipotizzato per primo il depistaggio? Mattei nel Coniglio il martedì ...? O qualcun'altro? ...mah!


Non ho idea su quest'ultima cosa. Mi piacerebbe essere completamente certo che davvero fosse impossibile far apparire quei bossoli di Perugia, giusto per scartare definitivamente alcune possibilità. Tendenzialmente mi ritengo un "Salvatore Vinciano" perché, almeno tra tutti i personaggi noti dell'inchiesta è quello che appare più sfuggente, ambiguo e, se alcune descrizioni sono vere, molto, molto inquietante. Però mi ha molto colpito la frase nel libro di Giuttari che dice che "quei bossoli e quei proiettili furono rinvenuti in una busta spillata ad un fascicolo cosa che non si fa mai". Si può pensare quel che si vuole del personaggio, ma come si usa conservare i reperti un commissario di polizia dovrebbe saperlo bene.
Ed in effetti appare stranissimo anche ad un profano come me che gli elementi di prova vengano messi insieme ai documenti: ti immagini se dovessero spillare nei faldoni campioni di sangue, coltelli e altre cose simili... (???)
Top
Profilo Invia messaggio privato
sonnyliston



Registrato: 13/09/14 23:07
Messaggi: 230

MessaggioInviato: Lun Nov 02, 2015 7:56 pm    Oggetto: Rispondi citando

La mia opinione - ma sul tema c'è gente molto più informata di me - è che non credo si possa escludere la sostituzione dei bossoli in assoluto, "senza ombra di dubbio" come si dice
Dovendo fare le pulci penso per es. a Zuntini, di cui si dice che non avrebbe collegato gli omicidi perché quello del '68 aveva già un colpevole. Ora, a parte che questo dovrebbe valere anche per il Maresciallo Fiori (ammesso che il collegamento l'abbia fatto lui), a me sembra che una cosa del genere si possa sostenere per uno che negli anni ha fatto perizie balistiche per centinaia e centinaia di omicidi ... ma è così? Voglio dire, Zuntini non lavorava a Chicago negli anni 20 ma in Toscana negli anni 60-80, e i tempi e i luoghi erano un po' più tranquilli credo ... insomma, non so ... forse almeno di sfuggita un dubbio avrebbe dovuto venirgli
Certo occorreva anche falsificare le perizie, ecc
Allora diciamo che, se sostituzione dei bossoli c'è stata, è stata necessariamente organizzata da una persona (o da più di una persona) ben introdotta ...
E dunque: per me l'ipotesi della sostituzione è altamente improbabile ma in linea di principio non impossibile
E comunque - visto che se c'è stata è stata fatta da un'organizzazione o da qualcuno che godeva di certi appoggi - credere nella sostituzione vuol dire necessariamente credere nell'ipotesi giuttariana dei mandanti o in subordine nel killer protetto da massoneria o simili, come dici tu. Un serial killer "semplice", senza appoggi né coperture non può averla organizzata

_________________
Sto guardando questa specie di orso e vedo che ha gli occhi piccoli e sonnolenti
Top
Profilo Invia messaggio privato
diabolik



Registrato: 10/09/15 19:04
Messaggi: 199

MessaggioInviato: Mar Nov 03, 2015 10:27 pm    Oggetto: Rispondi citando

Leggendo il rapporto Matassino (Il primo rapporto in assoluto sul mdf, relativo al delitto del '6Cool si legge che furono repertati bossoli cal. 22 serie "h". Il mdf o "la setta" sarebbero stati veramente fortunati a trovare un caso di duplice omicidio fatti con dei bossoli uguali a quelli della [censored] usata dal 74 in poi. Quanto al fatto che furono "inspiegabilmente" ritrofati nel famoso faldone di Perugia e presto detto:Zuntini era un "precisino". Non essendo stata ritrovata l'arma del delitto decise di allegarli al faldone. Nella sentenza Micheli del 2009, poi, il giudice "ironicamente" disse qualcosa del tipo: "Ehi ragazzi, siamo in Italia, non è il primo caso in cui delle cose che si dovrebbero fare (la distruzione dei bossoli) non si fanno perchè ci si dimentica... gli uffici delle procure sono pieni di lavoro procrastinato.
P.S. a volte ho pensato: e se si guardassero altri faldoni in giro per l'Italia e si scoprisse che la famosa [censored] ha sparato in altri casi (magari rapine, omicidi, e altri reati) chissà come cambierebbe la storia?
Top
Profilo Invia messaggio privato
tiger



Registrato: 10/01/16 15:12
Messaggi: 102

MessaggioInviato: Mer Gen 20, 2016 11:50 pm    Oggetto: Re: L'origine di ipotesi investigative sul MdF Rispondi citando

omarquatar ha scritto:
Una provocazione: l'ipotesi "complottista" del depistaggio intorno al delitto di Signa deriva dalla "disperazione" di non poter collegare in maniera logica e credibile il primo delitto con i successivi. Allo stesso modo, l'ipotesi mandanti gaudenti /setta esoterica deriva dall'evidente carenza di "statura criminale" da parte dei Compagni di Merende.


Non capisco come si possa affermare o kmeno se Pacciani era davvero un SK, in Italia diversamente che in USA o in Russia per fortuna ne abbiamo avuti molti meno, ma se tanti hanno confessato come Luigi Chiatti o Donato Bilancia non mi stupisce che altri come il Pacciani presumibilmente lo abbiano negato fino alla fine. Basta studiare un po' il caso Ted Bundy o Jack lo squartatore furbi a sufficienza per negare e controbattere o sparire proprio dalla circolazione.
Non credo al SK solitario, del resto basta vedere come hanno acchiappato il Pacciani, hanno fatto una bella scrematura su migliaia di detenuti per reati sessuali che erano fuori al momento dei delittti e guarda caso dopo un'attenta analisi hanno beccato uno come PP che aveva dei legami accertati con Francesco Vinci
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Vidocq



Registrato: 27/05/13 16:21
Messaggi: 920

MessaggioInviato: Gio Gen 21, 2016 4:54 am    Oggetto: Re: L'origine di ipotesi investigative sul MdF Rispondi citando

tiger ha scritto:
omarquatar ha scritto:
Una provocazione: l'ipotesi "complottista" del depistaggio intorno al delitto di Signa deriva dalla "disperazione" di non poter collegare in maniera logica e credibile il primo delitto con i successivi. Allo stesso modo, l'ipotesi mandanti gaudenti /setta esoterica deriva dall'evidente carenza di "statura criminale" da parte dei Compagni di Merende.


Non capisco come si possa affermare o kmeno se Pacciani era davvero un SK, in Italia diversamente che in USA o in Russia per fortuna ne abbiamo avuti molti meno, ma se tanti hanno confessato come Luigi Chiatti o Donato Bilancia non mi stupisce che altri come il Pacciani presumibilmente lo abbiano negato fino alla fine. Basta studiare un po' il caso Ted Bundy o Jack lo squartatore furbi a sufficienza per negare e controbattere o sparire proprio dalla circolazione.
Non credo al SK solitario, del resto basta vedere come hanno acchiappato il Pacciani, hanno fatto una bella scrematura su migliaia di detenuti per reati sessuali che erano fuori al momento dei delittti e guarda caso dopo un'attenta analisi hanno beccato uno come PP che aveva dei legami accertati con Francesco Vinci

beh...sinceramente stavamo aspettando proprio uno come te che ci indicasse la retta via...benvenuto messia.....ma mi faccia il piacere avrebbe detto Toto'....cioe' : arrivate...non leggete 5/6 anni di thread e pensate di avere la verita' nella tasca...mah....( mi scuso con l'amministratore per essere intervenuto di mia spontanea volonta'....pero' quando ci vuole ci vuole )
Top
Profilo Invia messaggio privato
tiger



Registrato: 10/01/16 15:12
Messaggi: 102

MessaggioInviato: Gio Gen 21, 2016 8:07 am    Oggetto: Rispondi citando

Non capisco cosa ci stai sui forumn se non rispetti le opinioni altrui
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Vidocq



Registrato: 27/05/13 16:21
Messaggi: 920

MessaggioInviato: Gio Gen 21, 2016 7:02 pm    Oggetto: Rispondi citando

tiger ha scritto:
Non capisco cosa ci stai sui forumn se non rispetti le opinioni altrui

1° non si capisce minimamente cosa hai scritto
2° un conto sono le idee...le ipotesi un conto sono le verita' oggettive
3 affermi che il mdf erano piu' persone perché si evince da come gli inquirenti arrivarono a PP...???
sii piu' chiaro...
PS:dove hai letto o sentito che PP frequentava FV? posso anche sbagliarmi..ma non mi risulta ....
Top
Profilo Invia messaggio privato
tiger



Registrato: 10/01/16 15:12
Messaggi: 102

MessaggioInviato: Gio Gen 21, 2016 8:05 pm    Oggetto: Rispondi citando

Non si capisce nemmeno le tue critiche. Io semplicemente ho risposto che non siamo in grado di dire con certezza che PAcciani non era un SK. Il discorso successivo è una mia opinione; e riguardo a FV lo sanno tutti che Milva Malatesta era l'amante della Sperduto frequentata assiduamente dal Pacciani
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
tiger



Registrato: 10/01/16 15:12
Messaggi: 102

MessaggioInviato: Dom Gen 31, 2016 9:39 pm    Oggetto: Rispondi citando

Nel dibattimento si è parlato di un certo maresciallo anche conosciuto dfal Pacciani mentre chi l'avrebbe rifornito di pallottole sembrebbe si tratti di un appuntato un tale FN Toscano. Non sono riuscito a capire se sia stato rinviato a giudizio, quel che è certo èp che possedeva più di un calibro 22. Leggo altrove che avrebbe partecipato anche alla perquisizione casa di Pacciani il 9 settembre del 1985 anche se non fu verbalizzato niente. Interessante aneddoto
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Le ipotesi Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a Precedente  1, 2
Pagina 2 di 2

 
Vai a:  
Puoi inserire nuovi argomenti
Puoi rispondere a tutti gli argomenti
Puoi modificare i tuoi messaggi
Puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e

Cerca solo in mostrodifirenze.forumup.it


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.556