Indice del forum IL MOSTRO DI FIRENZE
FORUM SU DELITTI SERIALI, CRONACA NERA ED ALTRO ANCORA
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Barbara Sellini e Nunzia Munizzi (Ponticelli, 3 luglio 1983)
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Delitti e misteri
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Lun Lug 24, 2017 8:44 am    Oggetto: Ads

Top
Dupin



Registrato: 10/07/11 16:08
Messaggi: 2666

MessaggioInviato: Ven Apr 28, 2017 8:39 am    Oggetto: Rispondi citando

sto appunto riguardando la puntata di Telefono Giallo.
Personalmente sono convinta della colpevolezza di Corrado E., coincide con le testimonianze (rese da persone diverse, e concordanti; spontanee di bambine alle madri, di adulti che passavano e non conoscevano le bambine ecc) che descrivono un uomo (da solo) coi baffi e i capelli chiari; la fiat 500 blu, con un fanale rotto, esattamente come descritto dai testimoni, del quale si è frettolosamente liberato poco dopo l'omicidio rottamandola (distruggendola); un'amica riferisce che le bambine hanno detto che dovevano andare a un appuntamento con un certo Gino; sono state viste uscire dal quartiere proprio per recarsi "all'appuntamento"- Corrado E. si faceva chiamare Gino durante la sua attività di venditore di oggetti votivi; ammette egli stesso di essere andato lì quel giorno a Ponticelli; gli manca l'alibi (la moglie nega assolutamente che lui fosse rientrato a casa in concomitanza della scomparsa, in quanto rientrava ogni giorno ben due ore dopo, e anche quel giorno; ha reati simili precedenti accertati a danni di minori "«Una prima volta sotto i fumi dell’alcol, portatomi sotto il ponte, ho avvicinato una bambina, afferrata, baciata sulla guancia e, nel contempo estraevo il membro, masturbandomi»."

PS: la dinamica (rapimento di minori, il movente sessuale, trasporto in auto, botta in testa, punzecchiature e tagli non mortali -sadismo- abbandono del cadavere da parte di un uomo adulto, sposato, che nega anche di fronte all'evidenza.... non vi ricorda qualcuno??

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
ars72



Registrato: 11/08/11 02:49
Messaggi: 448

MessaggioInviato: Mer Mag 03, 2017 10:43 pm    Oggetto: Rispondi citando

gabrielesamy ha scritto:
Stiamo parlando di una testimonianza,quella di C. Mastrillo che dice che anche lui doveva recarsi all'appuntamento perchè le bambine da abbordare dovevano essere tre.Stiamo parlando di una confessione fatta da Salvatore La Rocca il quale ammette le responsabilità per l'occultamento dei corpi ed indica il fratello e gli altri due quali autori del delitto.
Stiamo parlando delle indiscrezioni di un'intero rione che era venuto a conoscenza che queste bambine già altre volte erano uscite con i suddetti. Che queste bambine si atteggiavano da adulte e si ritenevano fidanzate di giovani adulti.-
Ma ti pare poi che queste bambine si recassero all'appuntamento con un malato mentale e poi in tre.-
Sull'auto dei predetti non furono trovate tracce perchè evidentemente il delitto avvenne fuori dall'auto.-
Ti pare poi che durante il processo la madre di C.Mastrillo si poteva inventare le reiterate minacce che gli avevano rivolte al figlio?

Ti pare poi che gli inquirenti avrebbero scartato la pista più facile,quella con il soggetto con precedenti specifici,se non erano sicuri delle responsabilità degli altri?

Permettimi una considerazione: Ma secondo te, come ci sono arrivati i Carabinieri al trio condannato e alla precisa responsabilità di Salvatore La Rocca? Non è difficile, tu che non sei uno sprovveduto,lo intuisco dai tuoi post,dovresti capirlo al volo.-


Concordo, anche dopo aver ripassato un pò la vicenda con la puntata di telefono giallo.

Aggiungo che nell'insieme mi sembra anche difficile che un unico soggetto, per di piu' con problemi psichici, abbia potuto fare tutto da solo in poche ore, duplice delitto a fendenti e coltellate, trasporto e occultamento dei corpi in altro luogo.
Soggetto attenzionato prima e dopo il processo ai 4 da polizia e quartiere intero, a cui nessuno però ha mai pensato bene di far scontare in altro modo quel delitto cosi atroce e infamante.

Quante istanze di revisione sono andate a vuoto in 25 anni presentate con legali diversi e poi respinte..tre? ...Quale sarebbe il motivo di tanto ostracismo ? I casi si possono riaprire. Io ricordo quello di Cinzia Bruno..là il marito fu assolto dopo istanza di revisione pur avendo quanto meno la responsabilità morale di quello che era successo. E nonostante qualche dubbio fondato su un possibile concorso o favoreggiamento nei confronti dell'amante.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Delitti e misteri Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6
Pagina 6 di 6

 
Vai a:  
Puoi inserire nuovi argomenti
Puoi rispondere a tutti gli argomenti
Puoi modificare i tuoi messaggi
Puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e

Cerca solo in mostrodifirenze.forumup.it


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.058