Indice del forum IL MOSTRO DI FIRENZE
FORUM SU DELITTI SERIALI, CRONACA NERA ED ALTRO ANCORA
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Omicidio M. Russo
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 11, 12, 13
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Delitti e misteri
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Dom Ago 20, 2017 7:47 am    Oggetto: Ads

Top
Alive&Kicking



Registrato: 25/01/16 19:45
Messaggi: 164

MessaggioInviato: Mer Giu 14, 2017 11:59 am    Oggetto: Rispondi citando

io sono abbastanza scettico sui complottoni.
Banalmente noto come in questo (e tantissimi altri casi) ci si butti a pesce sulla prima pista utile tralasciando tutte le altre (per i soliti convincimenti inossidabili).
Poi solo quando si arriva ad un punto morto ci si butta con altrettanta veemenza sulle altre pur di trovare qualcosa.
Chiaramente dopo che sbagli la prima, la seconda DEVE essere giusta e ci si costruiscono sopra le proprie tesi....

Tenete conto di quello che dice Mori sul caso di MRusso:

"la Corte di Assise, che aveva affidato una perizia su questo ultimo problema a uno dei pochissimi autentici esperti, il prof. Carlo Torre, rinnegò i risultati (favorevoli alla difesa) e in sentenza si avventurò a disquisire in problemi scientifici che certamente non era in grado di affrontare, per motivare la sconcertante decisione di condanna. "

oppure:
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


"...A capovolgere l'andamento del dibattimento è stata proprio la prima corte d'Assise che in apertura dell'udienza ieri, a sorpresa, ha rivolto un appello alle «persone che si sono rifiutate di fornire al giudice elementi di conoscenza che la dialettica dibattimentale meglio può fare risaltare». Un'«insopprimibile esigenza di verità», ha spiegato il presidente Francesco Amato, per tentare di dipanare un caso [b]«caratterizzato da un intreccio di posizioni sostanzialmente diverse» e per venire incontro ad «un diffuso sentimento di cui pienamente partecipa l'opinione pubblica». "
Capito?
Un perito non mi da' le risposte che pretendo (ergo non piega la scienza ai desiserata dell'opinione pubblica...)
Meglio l'ordalia.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Totoro



Registrato: 30/04/14 10:24
Messaggi: 4425
Residenza: Senza fissa dimora

MessaggioInviato: Mer Giu 14, 2017 2:08 pm    Oggetto: Rispondi citando

Alive&Kicking
Citazione:
Banalmente noto come in questo (e tantissimi altri casi) ci si butti a pesce sulla prima pista utile tralasciando tutte le altre (per i soliti convincimenti inossidabili).
A me, la storia è sembrata diversa, si cercarono (improvvisarono?) elementi che indirizzassero i sospetti verso una ben precisa pista. Se questo è stato fatto per evitare di approfondire altre piste oppure perchè era così che doveva andare a finire, non posso saperlo.
Certo è che senza quella particella di ferro-bario-antimonio, l'aula degli assistenti dell'Istituto di Filosofia del Diritto, sarebbe potuta essere una possibilità come infinite altre, visto che dal punto di vista balistico, non conoscendo l'esatta posizione di Marta e della sua testa, da un punto ci passano infinite rette.
Tot.

_________________
'Le Ombre non sono meno importanti della Luce'

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Alive&Kicking



Registrato: 25/01/16 19:45
Messaggi: 164

MessaggioInviato: Mer Giu 14, 2017 9:56 pm    Oggetto: Rispondi citando

Totoro ha scritto:
A me, la storia è sembrata diversa, si cercarono (improvvisarono?) elementi che indirizzassero i sospetti verso una ben precisa pista. Se questo è stato fatto per evitare di approfondire altre piste oppure perchè era così che doveva andare a finire, non posso saperlo.
Certo è che senza quella particella di ferro-bario-antimonio, l'aula degli assistenti dell'Istituto di Filosofia del Diritto, sarebbe potuta essere una possibilità come infinite altre, visto che dal punto di vista balistico, non conoscendo l'esatta posizione di Marta e della sua testa, da un punto ci passano infinite rette.
Tot.


- la prima pista era quella del piano terra.
- la particella di bario antimonio (quella poi dei ferodi) c'era su tutte le finestre...ma anche qui, hanno cercato la conferma (particella) della tesi bislacca (traiettoria).
Top
Profilo Invia messaggio privato
dormotroppo



Registrato: 28/02/14 16:59
Messaggi: 180

MessaggioInviato: Gio Giu 15, 2017 11:48 am    Oggetto: Rispondi citando

Totoro ha scritto:
A me, la storia è sembrata diversa, si cercarono (improvvisarono?) elementi che indirizzassero i sospetti verso una ben precisa pista.


Sono d'accordo con te. Leggetevi il libro di Vittorio Pezzuto... è molto interessante e ricco di contenuti. Io lo sto leggendo ora. L'autore sostiene in pratica che tutto è partito dalle "visioni" di Maria Chiara Lipari (che, secondo quanto spiega chiaramente il libro, non aveva visto nulla!!!) e al fatto che si sono scartate tutte le possibili altre piste. Non parliamo poi dei metodi usati dagli inquirenti in tutti gli interrogatori... secondo l'autore del libro molto discutibili.

Vale la pena leggerlo per approfondire il caso!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Alive&Kicking



Registrato: 25/01/16 19:45
Messaggi: 164

MessaggioInviato: Gio Giu 15, 2017 1:02 pm    Oggetto: Rispondi citando

dormotroppo ha scritto:
Totoro ha scritto:
A me, la storia è sembrata diversa, si cercarono (improvvisarono?) elementi che indirizzassero i sospetti verso una ben precisa pista.


Sono d'accordo con te. Leggetevi il libro di Vittorio Pezzuto... è molto interessante e ricco di contenuti. Io lo sto leggendo ora. L'autore sostiene in pratica che tutto è partito dalle "visioni" di Maria Chiara Lipari (che, secondo quanto spiega chiaramente il libro, non aveva visto nulla!!!) e al fatto che si sono scartate tutte le possibili altre piste. Non parliamo poi dei metodi usati dagli inquirenti in tutti gli interrogatori... secondo l'autore del libro molto discutibili.

Vale la pena leggerlo per approfondire il caso!


Certo, questa dopo un mese si "ricorda"....basta sentire le testimonianze (ci sono le registrazioni, si trovano su youtube)
Queste tipo di "testimonianze" ricordano quelle della caccia alle streghe.
Tutte "sensazioni".
Penso in nessun tribunale post-medioevale sarebbero accettate questo genere di testimonianze.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Alive&Kicking



Registrato: 25/01/16 19:45
Messaggi: 164

MessaggioInviato: Gio Giu 15, 2017 1:02 pm    Oggetto: Rispondi citando

dormotroppo ha scritto:
Totoro ha scritto:
A me, la storia è sembrata diversa, si cercarono (improvvisarono?) elementi che indirizzassero i sospetti verso una ben precisa pista.


Sono d'accordo con te. Leggetevi il libro di Vittorio Pezzuto... è molto interessante e ricco di contenuti. Io lo sto leggendo ora. L'autore sostiene in pratica che tutto è partito dalle "visioni" di Maria Chiara Lipari (che, secondo quanto spiega chiaramente il libro, non aveva visto nulla!!!) e al fatto che si sono scartate tutte le possibili altre piste. Non parliamo poi dei metodi usati dagli inquirenti in tutti gli interrogatori... secondo l'autore del libro molto discutibili.

Vale la pena leggerlo per approfondire il caso!


Certo, questa dopo un mese si "ricorda"....basta sentire le testimonianze (ci sono le registrazioni, si trovano su youtube)
Queste tipo di "testimonianze" ricordano quelle della caccia alle streghe.
Tutte "sensazioni".
Penso in nessun tribunale post-medioevale sarebbero accettate questo genere di testimonianze.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Diadema



Registrato: 26/05/16 12:04
Messaggi: 1495

MessaggioInviato: Gio Giu 15, 2017 2:40 pm    Oggetto: Rispondi citando

Alive&Kicking ha scritto:

Penso in nessun tribunale post-medioevale sarebbero accettate questo genere di testimonianze.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Se è per questo anche interrogatori del genere,uno dei 14 della Alletto dove diede sostanzialmente ogni volta una versione differente:

"Ma siccome la donna non voleva abdicare alla verità, intervenne Ormanni a farle cambiare idea e a trasformarla nella super testimone:"Signora Alletto, io posso capire che lei può voler coprire qualcuno, ma sei lei insiste in questa situazione non sta coprendo qualcuno, sta coprendo se stessa! Significa che l'omicidio l'ha fallo lei! La prenderemo per omicida!".

Interessante questo punto :

"durante il processo, il perito balistico consulente della pubblica accusa fu sostituito all'ultimo momento, ufficialmente per troppi impegni di lavoro, ma poi, grazie ad una intercettazione, si venne a scoprire che non volle andare in Aula a dire il falso. "Loro (ndr: riferito all'accusa) il colpo vogliono farlo partire assolutamente da lì. Ma io non ci sto a questi giochi".

Questo dimostra che un certo meccanismo era stato messo in moto...
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Totoro



Registrato: 30/04/14 10:24
Messaggi: 4425
Residenza: Senza fissa dimora

MessaggioInviato: Gio Giu 15, 2017 3:03 pm    Oggetto: Rispondi citando

Alive&Kicking
Citazione:
Certo, questa dopo un mese si "ricorda"....basta sentire le testimonianze (ci sono le registrazioni, si trovano su youtube)
Credo che la Lipari sia stata abbastanza 'instradata' su quello che doveva dire. Il 21 Maggio, di pomeriggio, dice che, entrata nella stanza per telefonare, ebbe l'impressione che non fosse vuota e che non le pare che ci fossero donne.
Il 22 Maggio all'1.40, riaperto il verbale (la Lipari non s'era mai mossa dalla Caserma), afferma che erano presenti sia l'Alletto che Liparota. Poi l'8 Agosto, improvvisamente, aggiunge che c'erano anche Ferraro e, forse, Scattone.
La particella è stata trovata il 19.
Presumo la Lipari abbia passato delle ore veramente terribili.
Tot.

_________________
'Le Ombre non sono meno importanti della Luce'

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
giobatta



Registrato: 23/10/13 10:23
Messaggi: 20

MessaggioInviato: Mar Giu 20, 2017 11:13 am    Oggetto: Rispondi citando

Diadema ha scritto:
Alive&Kicking ha scritto:

Penso in nessun tribunale post-medioevale sarebbero accettate questo genere di testimonianze.

Ho letto il libro di Pezzuto, che, a quanto sembra, non ha trovato editori in Italia (ma e' possibile?), e mi sembra molto ben fatto, pieno di citazioni della stampa di allora (in effetti, io ero rimasto alla teoria del "delitto perfetto", che era presentata come un dato di fatto). Certo, bisognerebbe sapere se l'autore ha tirato l'acqua solo al suo mulino, ma la presentazione dei fatti fa rabbrividire.
La storia della segretaria mi ha fatto venire in mente quella scena esilarante di Brancaleone alle Crociate, dove per bruciare la strega hanno bisogno di testimoni. "Avanti lo teste volontario" - trascinano una ragazza piangente per il capelli, le mettono la testa sul ceppo sempre tenendola per i capelli, e sollevano la scure sul collo - "Parla, femmina, senza che nessuno te ne faccia obbligazione..."
Top
Profilo Invia messaggio privato
Shinichi Kudo



Registrato: 05/02/12 15:10
Messaggi: 161

MessaggioInviato: Mar Giu 20, 2017 11:51 am    Oggetto: Rispondi citando

Alive&Kicking ha scritto:
io sono abbastanza scettico sui complottoni.
Banalmente noto come in questo (e tantissimi altri casi) ci si butti a pesce sulla prima pista utile tralasciando tutte le altre (per i soliti convincimenti inossidabili).
Poi solo quando si arriva ad un punto morto ci si butta con altrettanta veemenza sulle altre pur di trovare qualcosa.
Chiaramente dopo che sbagli la prima, la seconda DEVE essere giusta e ci si costruiscono sopra le proprie tesi....

Tenete conto di quello che dice Mori sul caso di MRusso:

"la Corte di Assise, che aveva affidato una perizia su questo ultimo problema a uno dei pochissimi autentici esperti, il prof. Carlo Torre, rinnegò i risultati (favorevoli alla difesa) e in sentenza si avventurò a disquisire in problemi scientifici che certamente non era in grado di affrontare, per motivare la sconcertante decisione di condanna. "

oppure:
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


"...A capovolgere l'andamento del dibattimento è stata proprio la prima corte d'Assise che in apertura dell'udienza ieri, a sorpresa, ha rivolto un appello alle «persone che si sono rifiutate di fornire al giudice elementi di conoscenza che la dialettica dibattimentale meglio può fare risaltare». Un'«insopprimibile esigenza di verità», ha spiegato il presidente Francesco Amato, per tentare di dipanare un caso [b]«caratterizzato da un intreccio di posizioni sostanzialmente diverse» e per venire incontro ad «un diffuso sentimento di cui pienamente partecipa l'opinione pubblica». "
Capito?
Un perito non mi da' le risposte che pretendo (ergo non piega la scienza ai desiserata dell'opinione pubblica...)
Meglio l'ordalia.

Perdonami, ma quello che hai descritto di fatto è un complottone.

_________________
"Mezzo indizio più mezzo indizio non fa uno, fa zero"
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Delitti e misteri Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 11, 12, 13
Pagina 13 di 13

 
Vai a:  
Puoi inserire nuovi argomenti
Puoi rispondere a tutti gli argomenti
Puoi modificare i tuoi messaggi
Puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e

Cerca solo in mostrodifirenze.forumup.it


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.179