Indice del forum IL MOSTRO DI FIRENZE
FORUM SU DELITTI SERIALI, CRONACA NERA ED ALTRO ANCORA
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Il delitto di Signa - 1968
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 304, 305, 306 ... 312, 313, 314  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Discussione generale
Precedente :: Successivo  

Il delitto del 1968 è stato compiuto dal "Mostro di Firenze"?
Si
34%
 34%  [ 102 ]
No
65%
 65%  [ 194 ]
Voti Totali : 296

Autore Messaggio
Ads






Inviato: Gio Ott 19, 2017 6:11 pm    Oggetto: Ads

Top
daunaltromondo



Registrato: 18/09/13 17:00
Messaggi: 1754
Residenza: Voghera (PV)

MessaggioInviato: Lun Giu 19, 2017 12:26 pm    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Comunque resta il fatto che se a colpire a Signa non è stato nessuno dei sardi, come ha fatto a salvarsi Natalino? Un sk che lascia in vita un testimone?


Questo è sempre sembrato stranissimo anche a me: se Natalino, mettiamo, avesse avuto un anno o due ci poteva stare; ma un bambino di sei anni può raccontare qualcosa che ha visto. Uno che aveva appena ucciso a tradimento due persone, cosa ci metteva a sparare anche a lui?

_________________
Ingannevole è il cuore più d’ogni altra cosa, e insanabilmente maligno; chi lo conoscerà?

Geremia 17,9
--------------------------------
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
lillo



Registrato: 28/04/15 15:52
Messaggi: 188

MessaggioInviato: Lun Giu 19, 2017 2:56 pm    Oggetto: Rispondi citando

In generale:su Signa sia qui che altrove abbiamo scritto libri interi di ipotesi e controipotesi. E' evidente che una soluzione sicura ed ineccepibile non esiste. Non abbiamo dati decisivi. Io porto rapidamente la mia esperienza sul punto: anche dopo aver elencato quei "trenta motivi" che portano verso la pista sarda, diciamo che neppure io avrei messo la mano sul fuoco su niente. Come non la metterei adesso. Però il raffronto '60-'68, per il modo in cui ragiono, è stato decisivo per farmi mettere un punto fermo. Sbaglierò o no, non lo so, ma ho la nettissima percezione che queste coincidenze a cui ho accennato sopra (di alibi identici, testimoni/amanti legati a sé, figli veri o presunti salvati, situazioni oggettive di persona definitivamente rifiutata dalla compagna), non possono essere frutto del caso, ma di una mente pensante. Non so se mi ripeto, ma qualcuno mi disse: "tu colleghi queste due morti violente tra loro perché parti da SV come protagonista, perché lo vedi dappertutto". Sembra un'obiezione corretta, ma non sono io che lovedo dappertutto, è SV che era marito ed amante di queste due donne, non ce l'ho inserito io Smile
Top
Profilo Invia messaggio privato
LucaM



Registrato: 12/05/17 10:54
Messaggi: 83

MessaggioInviato: Lun Giu 19, 2017 3:34 pm    Oggetto: Rispondi citando

Dico subito che sottoscrivo i trenta punti di lillo. Vi sottopongo, tuttavia, una riflessione sul perché forse Natalino si è salvato (nel caso che i sardi non c'entrassero niente).

Se non ricordo male sono stati repertati cinque bossoli e i colpi sparati sono stati accertati nel numero di otto (quattro proiettili per ciascuna delle vittime).

E' possibile che otto fossero i colpi a disposizione nel caricatore dell'assassino che magari, vuoi che all'epoca non sapeva come fare, vuoi che non lo avesse ritenuto necessario, non aveva il nono colpo in canna.
Oppure potrebbe darsi che il nono proiettile non sia stato rinvenuto.

Inoltre non è stata accertata la presenza del coltello.

Potrebbe darsi, in questa condizioni, che l'assassino avesse esaurito i mezzi offensivi e che non se la fosse sentita di uccidere a mani nude un bambino che, comunque, difficilmente avrebbe potuto raccontare qualcosa di utile alle indagini se non conosceva l'assassino di persona.

E' una lettura che credo vada comunque tenuta presente, anche se non a ritengo molto verosimile.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Totoro



Registrato: 30/04/14 10:24
Messaggi: 4445
Residenza: Senza fissa dimora

MessaggioInviato: Lun Giu 19, 2017 5:38 pm    Oggetto: Rispondi citando

derrick
Citazione:
Interessante... vuoi dire che SM era minacciato o sentiva la minaccia non espressa e diretta da parte di qualcuno?
Esattamente, almeno IMHO. SM si fa la galera, dice quello che gli viene detto dire per salvare il figlio.
H. Hoffmann
Citazione:
Comunque resta il fatto che se a colpire a Signa non è stato nessuno dei sardi, come ha fatto a salvarsi Natalino? Un sk che lascia in vita un testimone?
IMHO, Natalino, non si è 'salvato'. Vista la distanza (2 km), il buio etc, ritengo impossibile che il bambino sia andato da solo a piedi dal luogo dove è stata trovata l'auto del Lo Bianco a casa del de Felice, anche considerando che altre case erano molto più vicine e probabilmente più illuminate rispetto a quella distante del De Felice.
Ma, IMHO, ci sono anche altre cose abbastanza singolari, tipo, il De Felice. Lui è sveglio, si ricorda l'ora, testimonia quanto ha detto Natalino, dice che lui era da solo, poi percorre un pezzo della strada indicata da Natalino in auto, svegliando un vicino, però non riesce a proseguire, ed allora torna indietro e chiama i CC, che invece trovano l'auto, senza problemi.
Ed il De Felice nel 1985 viene investito ed ucciso da un auto.
Insomma, personalmente credo che la ricostruzione del delitto del 1968, sia stata parecchio artificiale.
E di una cosa sono arciconvinto, con il cavolo che la Locci ed il Lo Bianco sono stati uccisi nel luogo dove è stata poi trovata l'auto.
Tot.

_________________
'Le Ombre non sono meno importanti della Luce'

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Soldaten



Registrato: 15/06/16 15:56
Messaggi: 89

MessaggioInviato: Lun Giu 19, 2017 6:10 pm    Oggetto: Rispondi citando

Natalino accopagnato o non accompagnato: Io faccio veramente fatica a pensare al killer che resta sulla scena del crimine per ore per accompagnare un bambino a casa di de felice, per trarne non ho capito quale vantaggio

De felice. Probabilmente c entra nulla, ma che sia una figura da approfondire lo penso da mo... insomma, è pur sempre assieme a natale l unica persona di cui sappiamo nome e cognome presente e sveglia in prossimita della sdc, possibile che non gli si sia dedicato mmanco l 1% dell attenzione dedicata ai calzini di natalino?
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
LucaM



Registrato: 12/05/17 10:54
Messaggi: 83

MessaggioInviato: Lun Giu 19, 2017 7:17 pm    Oggetto: Rispondi citando

Soldaten ha scritto:

De felice. Probabilmente c entra nulla, ma che sia una figura da approfondire lo penso da mo... insomma, è pur sempre assieme a natale l unica persona di cui sappiamo nome e cognome presente e sveglia in prossimita della sdc, possibile che non gli si sia dedicato mmanco l 1% dell attenzione dedicata ai calzini di natalino?


Non credo ci fosse alcun motivo. L'abitaziione di De Felice dista quasi 2Km dalla scena del crimine. Non proprio in prossimtà. Alla stessa distanza si trova l'abitato di Signa, tanto per fare un esempio.
L'abitato di Lecore è ancora più vicino trovandosi a 500m
Top
Profilo Invia messaggio privato
daunaltromondo



Registrato: 18/09/13 17:00
Messaggi: 1754
Residenza: Voghera (PV)

MessaggioInviato: Lun Giu 19, 2017 7:30 pm    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Natalino accopagnato o non accompagnato: Io faccio veramente fatica a pensare al killer che resta sulla scena del crimine per ore per accompagnare un bambino a casa di de felice, per trarne non ho capito quale vantaggio


Esatto, ok per il killer che ha finito i proiettili e non se la sente di sopprimere il bambino in altro modo: ma perchè fare tutta quella strada col bambino in spalla, cantargli "La Tramontana", accompagnarlo a casa di uno sconosciuto? Non faceva più presto a lasciarlo dov'era?

_________________
Ingannevole è il cuore più d’ogni altra cosa, e insanabilmente maligno; chi lo conoscerà?

Geremia 17,9
--------------------------------
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
astroscome



Registrato: 22/03/11 19:59
Messaggi: 646

MessaggioInviato: Lun Giu 19, 2017 8:07 pm    Oggetto: Rispondi citando

derrick ha scritto:
astroscome ha scritto:
derrick ha scritto:
Purtroppo io credo che i sardi non c'entrano nulla con il mdf. E nemmeno lo stesso marito della Locci.
Per me deve essere stato il primo omicido del mdf. Ai tempi I Cc per me hanno fatto un errore comprensibile, ovvero si sono adagiati comodamente sulle confessioni di un instabile.
Ai tempi non era nemmeno immaginabile che ci fosse un "giustiziere" del tipo mdf. L'unica pista plausibile era quella del delitto d'onore e/o similia ( vedi amante geloso o movente economico).
Se i CC si fossero rifutati di credere al Mele avrebbero dovuto avviare un'attività di indagini molto complessa e costosa ( anche in termini di tempo) a carico della vita privata delle due vittime che forse volevano risparmiarsi...


A mio parere ci sono abbondanti elementi per considerare i sardi coinvolti. A partire dal comportamento del Mele; sospetto da subito e quantomeno strano dopo. Come se, da persona non propriamente brillante, volesse destreggiarsi in un ginepraio in cui si era cacciato grazie ai consigli, ovviamente interessati, di qualcuno più intelligente, scaltro e pericoloso di lui. Uno che avrebbe potuto vendicarsi, su di lui o su i suoi congiunti (a cominciare da Natalino). Mele sarà anche stato instabile ma uno innocente, totalmente estraneo e vittima di accuse che sa essere completamente false difficilmente si comporta così (in particolare nell'immediato).


Interessante... vuoi dire che SM era minacciato o sentiva la minaccia non espressa e diretta da parte di qualcuno?


A mio parere è altamente probabile, si comportò in modo troppo complesso e contraddittorio per essere la vittima di un assassino totalmente sconosciuto. Anche il comportamento di Natale e di chi ha cercato di indirizzarne i ricordi è a mio avviso molto strano per un caso totalmente estraneo al giro famigliare. Se vide un mister x ignoto e mai entrato nelle indagini perché non lo disse? Quando per anni si abbattevano carcerazioni, indagini, processi e condanne su persone totalmente innocenti? Se l'omicida è estraneo al giro sardo perché non uccide un testimone casuale e a lui del tutto sconosciuto?
Per me l'unico modo per cancellare i sardi dalla vicenda è il depistaggio sui proiettili.
Top
Profilo Invia messaggio privato
sonnyliston



Registrato: 13/09/14 23:07
Messaggi: 230

MessaggioInviato: Lun Giu 19, 2017 11:52 pm    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
se a colpire a Signa non è stato nessuno dei sardi, come ha fatto a salvarsi Natalino? Un sk che lascia in vita un testimone?

Vediamola da un altro punto di vista
Se il delitto è stato organizzato dai sardi, o da qualcuno tra i sardi interessato alla vita di Natalino, com'è possibile che abbiano fatto tutto sapendo della sua presenza sull'auto?
Natalino che poteva
- rimanere ferito, o ucciso, dai colpi; magari da colpi di rimbalzo
- mettersi a piangere e a urlare, visto che si trattava pur sempre di un bambino a cui avevano ucciso la madre sotto gli occhi ... e così facendo avrebbe attirato l'attenzione di qualcuno che si trovava in zona (non il massimo, quando si è appena commesso un omicidio)
- raccontare ai soccorritori (De Felice, i carabinieri, chiunque) come si erano svolti i fatti e, nel caso, chi lo aveva accompagnato: va bene che era stato "istruito", ma come si poteva esser certi che le istruzioni sarebbero state assimilate? Si può anche pensare che alla fine abbia raccontato quel che gli avevano detto di raccontare, ma come si poteva essere certi di questo?
- raccontare anche dopo, anche a distanza di anni, quello che aveva visto e che sapeva

Una risposta possibile: chi sparò non sapeva della sua presenza
Ma il padre lo sapeva senz'altro, perché era in casa quando il bambino uscì con la moglie e col Lo Bianco.
1^ ipotesi; il padre non era sulla sdc e non era coinvolto nel delitto: ma il coinvolgimento dei sardi si basa tutto sul fatto che non è possibile non collocare Stefano sulla sdc, ci sono troppi indizi, ecc ... e allora senza di lui salta tutto
2^ ipotesi: il padre era sulla sdc ma non disse nulla della presenza del bambino, chissà perché; ma non si è sempre detto che la coppia era seguita fin dall'uscita del cinema? e chi l'ha seguita non poteva non aver notato il bambino

Insomma si potrebbe andare avanti ... in ogni caso, chi crede al coinvolgimento dei sardi questo problema - la presenza di Natalino - se lo deve porre, IMHO

_________________
Sto guardando questa specie di orso e vedo che ha gli occhi piccoli e sonnolenti
Top
Profilo Invia messaggio privato
sonnyliston



Registrato: 13/09/14 23:07
Messaggi: 230

MessaggioInviato: Mar Giu 20, 2017 12:02 am    Oggetto: Rispondi citando

lillo ha scritto:
chiama in causa SV, ma al tempo stesso si prende tutta la colpa così almeno pensa): io solo sono andato alla macchina, io solo ho sparato, io solo ho gettato la pistola.
io vi invito a riflettere: è tutto falso questo? Sì potrebbe essere il frutto delle botte (che dichiarerà di aver preso in caserma), ma guarda caso centra in pieno una versione dei fatti, che ribaltando i ruoli fila perfettamente: SV va alla macchina, SV spara e SV torna all'auto dove c'è Mele dicendogli di aver gettato via l'arma.

Però in questo modo come si spiega il grasso sulle mani di SM e la leggera positività alla prova del guanto di paraffina? che sono tra gli indizi che contro lui qualcosa hanno pur pesato ...
Né si spiega perché SV, dovendo fare tutto da solo, si sia portato dietro SM ... uno che uccide non si porta dietro un testimone, credo

_________________
Sto guardando questa specie di orso e vedo che ha gli occhi piccoli e sonnolenti
Top
Profilo Invia messaggio privato
derrick



Registrato: 25/08/11 12:37
Messaggi: 1949

MessaggioInviato: Mar Giu 20, 2017 12:50 am    Oggetto: Rispondi citando

Stasera qui da me fa un gran caldo. E non c'è nemmeno un pò di quella bella brezza serale che di solito sale dal lago verso le alpi. Non è un granchè stare a letto senza un filo d'aria che rinfresca un pò l'ambiente. E che c'entra? Voi direte.
C'entra perchè questa discussione del delitto di Signa da sola non credo che mi terrebbe sveglio
Laughing
Natalino o no. Sardi vs sconosciuto. Questo è il primo delitto del futuro mdf come killer solitario mai entrato nelle indagini oppure è il delitto di uno già noto, ma di cui non abbiamo le evidenze?
La discussione sarà anche intellettualmente stimolante e per gli appassionati di gialli un enigma così nemmeno la più brillante tra tutti gli scrittori come Agatha Cristie, sarebbe stata capace di inventarlo.
Ma c'è una sorta di dvisione in due gruppi tra tutti quelli che si scervellano come noi su questo rompicapo. Ovvero quelli pro sardi e quelli pro sconosciuto.
Mi pare di capire però che quelli pro sardi basano i loro convincimenti su un ragionamento del tipo : è impossibile che Natalino non sappia chi sia stato, perchè fu risparmiato.
È da qui fanno discendere tutta una serie di ragionamenti che in un modo o nell'altro attribuiscono ai sardi , ma anche ai non sardi ( Mucciarini non lo era) una sorta di organizzazione familiare stile Cosa Nostra.
Devo dire a onor del vero che tra i sardi sospettati solo i Vinci bazzicavano la delinquenza comune, quella di bassa manovalanza e che non ci sono prove di coinvolgimento dei Vinci stessi in affari di alta pregnanza criminale organizzata in stile mafioso o simil mafioso. Insomma dei ladri di galline si ma non altro.
Per tutti gli altri della cerchia dei sardi e in special modo dei Mele, invece abbiamo una condotta immacolata. Nessun precedente penale e tantomeno altri fatti degni di nota si conoscono successivamente al 1968.
Allora perchè vogliamo attribuire a questi uomini un delitto d'onore? Che poi l'onore di chi ? Quello di Stefano Mele? Non diciamolo nemmeno per scherzo.
Quello di SV? Potrebbe SV sentirsi tradito da una come l'ape regina Locci?
Se lo fosse non sarebbe normale... ma noi appunto stiamo parlando di uno mica tanto normale, stiamo appunto parlando del mdf.
Si però mi dovete spiegare perchè questo mdf al primo omicidio si porta dietro una palla al piede come il marito di lei?
E poi mi dovete dire come stava sicuro che questo instabile del marito non parlasse...
E poi mi dovete spiegare perchè una volta che questo instabile del marito ha visto tutto, sa tutto e vuole confessare perchè non viene creduto dai cc ?
E poi mi dovete spiegare perchè è condannato dal tribunale con tanto di regolare processo per calunnia quando accusa il SV e altri?
Poi mi dovete spiegare perchè invece di confessare la verità si mette a dire un sacco di fregnacce su tutti quelli che conosce, compresi i Vinci, gli altri amanti della moglie, (ñe tirerà in mezzo almeno due ) e per di più i suoi stessi familiari fratelli, sorelle e cognati???
Io veramente non ci riesco a credere ...

_________________
Uno disse alla fantasia: questo è il tuo limite fissato, fin qui puoi arrivare ma oltre non ti è concesso.
Ma la fantasia si ribellò.
Top
Profilo Invia messaggio privato
LucaM



Registrato: 12/05/17 10:54
Messaggi: 83

MessaggioInviato: Mar Giu 20, 2017 9:00 am    Oggetto: Rispondi citando

derrick ha scritto:

Mi pare di capire però che quelli pro sardi basano i loro convincimenti su un ragionamento del tipo : è impossibile che Natalino non sappia chi sia stato, perchè fu risparmiato.


Ciao derrick, io credo che comunque la si metta c'è sempre qualcosa che non torna.

Però "quelli pro sardi" non basano i convincimenti su quello che dici tu, ma su due collegamenti.

1) La [CENSORED] del serial killer delle coppiette è stata usata nel delitto di Signa.
Questo collega Signa con la serie dei delitti del mostro.

2) La presenza di Stefano Mele sul luogo del delitto collega Signa con qualcuno che Mele conosce. Chiamiamola per semplicità 'I sardi'.

Quindi i collegamenti che fanno i fautori della pista sarda sono "delitti del mostro" ---"Signa" e "Signa" --- "I Sardi".

Ora il punto 1 è incontrovertibile (sebbene qualcuno abbia comunque provato a smontarlo). Il punto 2 è da dimostrare, ma pone problemi sia a chi lo afferma, sia a chi lo nega.

Peraltro "I sardi" sono quel gruppo di persone elencati negli interrogatori di SM e non è affatto certo che SM abbia mai fatto, in mezzo agli altri, il nome della persona che ha ucciso la moglie sempre che lo conosca.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Totoro



Registrato: 30/04/14 10:24
Messaggi: 4445
Residenza: Senza fissa dimora

MessaggioInviato: Mar Giu 20, 2017 10:50 am    Oggetto: Rispondi citando

sonnyliston
Citazione:
Ma il padre lo sapeva senz'altro, perché era in casa quando il bambino uscì con la moglie e col Lo Bianco.
Chiedo questo, che a mia volta mi chiedo da tempo: ma perchè Natalino non l'avrebbero dovuto lasciare a casa con il padre, visto che si sentiva poco bene etcetc? E perché SM, a sua volta, non avrebbe insistito per farlo rimanere a casa?
Perchè aveva in mente, SM, o chi per lui, di uccidere la moglie? e SM, o chi per lui, pur sapendo che c'era Natalino con i due, prosegue con il suo piano?
Ma anche fossero i sardi che volevano incolpare SM etcetc, ma perché lasciare che sulla scena del crimine ci fosse anche Natalino? per loro, questo 'particolare' avrebbe cmq costituito un problema in più da gestire, senza un apparente vantaggio se non quello di avere un SM libero di uscire di casa sì da poterlo portare sulla scena del crimine etcetc.
IMHO, NM è giunto in un secondo momento sulla sdc.
derrick
Citazione:
Allora perchè vogliamo attribuire a questi uomini un delitto d'onore? Che poi l'onore di chi ? Quello di Stefano Mele? Non diciamolo nemmeno per scherzo.
Concordo totalmente con te, derrick.
IMHO, i sardi non sono gli autori del delitto di Barbara Locci e di Antonio Lo Bianco.
Soldaten
Citazione:
De felice. Probabilmente c entra nulla, ma che sia una figura da approfondire lo penso da mo... insomma, è pur sempre assieme a natale l unica persona di cui sappiamo nome e cognome presente e sveglia in prossimita della sdc, possibile che non gli si sia dedicato mmanco l 1% dell attenzione dedicata ai calzini di natalino?
Si, però le sue affermazioni di quella notte, quello che avrebbe riferito NM, e che il bambino fosse solo, sono state abbastanza fondamentali per le ricostruzioni successive.
Tot.

_________________
'Le Ombre non sono meno importanti della Luce'

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
iome



Registrato: 21/07/14 07:54
Messaggi: 372

MessaggioInviato: Mar Giu 20, 2017 12:23 pm    Oggetto: Rispondi citando

totoro non ritengo plausibile quando dici
"NM è giunto in un secondo momento sulla sdc. "

perché le testimonianze ufficiali parlano di coppia Locci Lo Bianco che esce dal cinema col bambino in braccio alla mamma..
bisognerebbe per assurdo pensare che NM fosse addormentato e accompagnato dalla madre da qualcuno per avere un oretta di privacy col Lo Bianco per poi ritornarlo a prenderlo e nel frattempo avviene l'omicidio ..
ma in questo caso come ci ritorna sul luogo del delitto NM ?
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
H. Hoffmann



Registrato: 09/09/15 00:20
Messaggi: 79

MessaggioInviato: Mar Giu 20, 2017 1:20 pm    Oggetto: Rispondi citando

Nonostante io sia convinto, con una buona probabilità, che SM fosse sulla sdc. Mi domando come mai, dopo che venne accertato che la [CENSORED] fosse la stessa dell'omicidio di Signa, SV potesse continuare imperterrito ad uccidere sapendo che SM, la di lui famiglia (infatti alcuni di loro sembrano ben informati) e probabilmente anche Natalino, in qualunque momento avrebbero potuto indicare lui come il vero proprietario della pistola.

Ma non ricordo una cosa: le famose 400-500 mila lire dell'assicurazione furono poi ritrovate o non si sa che fine abbiano fatto?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Discussione generale Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 304, 305, 306 ... 312, 313, 314  Successivo
Pagina 305 di 314

 
Vai a:  
Puoi inserire nuovi argomenti
Puoi rispondere a tutti gli argomenti
Puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e

Cerca solo in mostrodifirenze.forumup.it


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 2.734