Indice del forum IL MOSTRO DI FIRENZE
FORUM SU DELITTI SERIALI, CRONACA NERA ED ALTRO ANCORA
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Emanuela Orlandi
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... , 178, 179, 180  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Delitti e misteri
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Gio Ott 19, 2017 1:36 am    Oggetto: Ads

Top
Diadema



Registrato: 26/05/16 12:04
Messaggi: 1565

MessaggioInviato: Sab Nov 12, 2016 6:51 pm    Oggetto: Rispondi citando

@Eric

Ti ripeto ancora che non è molto credibile affermare che Egidio dice la verità (anch'egli senza un minmo di prova e direi anche molto cinicamente) perchè la pensa come te e Nicotri e i servizi che lo consigliano alla famiglia Orlandi e Gregori (nonchè già della Rotschild) invece PALESEMENTE depistano. Ergo,se Egidio DEPISTA vuol dire che te e Nicotri sbagliate e alla grande.
Poi io non seguo affatto pedissequamente quello che dice MFA e di certo
non commetto il tuo errore (e quello di Nicotri) di considerare quello che dice delle balle solo perchè non le ha potute o volute dimostrare.
Tra l'assoluta assurdità di un omicidio comune che diventa materia di depistaggio ed un omicidio che già nasce con intenzioni depistatorie dal punto di vista LOGICO direi che è da seguire la seconda ipotesi.
Ho provato ad argomentarti in 1000 modi come un omicidio comune non poteva in alcun modo diventare ciò che è diventato;tali argomentazioni
non provengono da MFA ma da ragionamenti logici.
Di certo MFA da una chiave di lettura assolutamente credibile e come non puoi escludere che partecipi direttamente ai fatti non puoi neanche escludere che lui ne sia a conoscenza indiretta,e di certo ha in mano oggetti che non dovrebbe avere.
Se tu non sei in grado di spiegarmi seriamente perchè mai un Papa se ne esce con appelli ripetuti sul caso Orlandi senza uscirtene con una balla micidiale,senza senso e per di più non provata che il Papa copra un omicidio sessuale di qualche Cardinale depistando sulla pista internazionale,la tua verità te la tieni per te e Nicotri perchè francamente non ha alcun senso e NESSUN TIPO DI LOGICA nonostante tu cerchi disperatamente di dargliene una.

Su MFA,se avessi letto ciò che ho scritto,è vero che si trattò a mio
giudizio di un finto rapimento cosi come tutti noi abbiamo percepito da subito che la ragazza del nastro stia palesemente RECITANDO (in barba alle relazioni dei servizi che parlano di "autentica sofferenza"),e se la voce è la sua questo ribadisce nuovamente che appunto di finto rapimento si trattò.

Infine,continuo a non capire la tua singolare e fanatica avversione verso una semplice equazione che vede da una parte i più alti vertici Vaticani (Papa compreso) che si adoperano a coprire un omicidio efferato di una povera ragazza allo scopo di affermare comunque una verità di "comodo" quale la pista internazionele, e dall'altra gli stessi vertici che organizzano il rapimento allo stesso identico scopo (e magari in questo caso sanno solo che Emanuela doveva essere rapita).
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
1955



Registrato: 17/02/16 10:53
Messaggi: 133

MessaggioInviato: Lun Giu 19, 2017 3:54 pm    Oggetto: Rispondi citando

...La famiglia della ragazza scomparsa il 22 giugno 1983 chiede di riaprire il caso e presenta un'istanza di accesso agli atti conservati dalla Segreteria di Stato"....
...vogliamo vedere il dossier su Emanuela Orlandi nascosto per decenni in Vaticano..la cui esistenza è emersa nel corso del processo Vatileaks ma è stata finora tenuta riservata: c'è la possibilità che contenga resoconti di attività inedite almeno fino al 1997....


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

di oggi 19 giugno 2017 ore 10.24

l'articolo è ripreso dal Corriere della Sera.. autrice Fiorenza Sarzanini
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mitsuru



Registrato: 10/01/11 01:15
Messaggi: 1199

MessaggioInviato: Mer Ago 09, 2017 5:42 pm    Oggetto: Rispondi citando

Silvialaura ha scritto:
Canutt ha scritto:
Silvialaura ha scritto:
Canutt ha scritto:
C'è qualcuno che ha avanzato l'ipotesi dell'omicidio in ambito familiare?

Non nella famiglia nucleare, ma nelle immediate vicinanze sì.


Dove posso trovare esplicitata questa teoria?

Esplicitata non proprio perché nessuno vuole una querela per diffamazione o un procedimento per calunnia, ma puoi iniziare a sentire e leggere le interviste di Nicotri all'avvocato Egidio.
Le trovi sul sito di Blitzquotidiano.
[url?http://www.blitzquotidiano.it/opinioni/nicotri-opinioni/orlandi-egidio-nicotri-rapimento-1125008/]Una[/url] e
[url?http://www.blitzquotidiano.it/opinioni/nicotri-opinioni/manuela-orlandi-egidio-avvocato-raapi-1125014/]Due[/url].


Peraltro, il defunto avv. Egidio non parlò mai esplicitamente di piste familiari/ moventi familiari.

Più banalmente, evidenziò che la scomparsa della povera Emanuela era con ogni probabilità più una tragedia "comune" che non roba da spy-story. Molte ragazzine dell'età di Emanuela (Yara Gambirasio, Milena Sutter, Sandra Sandri...) finiscono vittime di disgraziati che si approfittano della loro età ed ingenuità senza scrupoli.
La differenza è che il cadavere di Emanuela non è mai saltato fuori, il che ha permesso ogni possibile speculazione. Incluse le arditissime teorie di complotti internazionali, scontri tra fazioni e quant'altro.

Probabilmente, Emanuela ha fatto davvero una fine simile a Milena, Yara, Sandra e tante altre, magari solo per aver accettato un passaggio da uno sconosciuto o quasi o qualcosa di simile. Magari il presunto "signore della Avon" su cui negli anni s'è scritto e detto tutto ed il contrario di tutto? O un qualsiasi spasimante (dopotutto aveva 15 anni ed era molto carina) che l'ha ingannata?

Ciò ovviamente non inficia in alcun modo né la persona sicuramente a modo che era, né la bontà della di lei famiglia, anzi... per quanto spesso in casi del genere l'opinione pubblica se la prenda poi con la vittima "se l'è cercata/ l'ha provocato"...

_________________
Mi arrestarono un giorno per le donne ed il vino:
non avevano leggi per punire un blasfemo.
Non mi uccise la morte, ma due guardie bigotte
mi cercarono l'anima a forza di botte.
Top
Profilo Invia messaggio privato
tarefomen



Registrato: 21/08/15 14:16
Messaggi: 397

MessaggioInviato: Lun Set 18, 2017 8:49 am    Oggetto: Rispondi citando

ultima puntata:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Ivan Maverick



Registrato: 21/02/12 01:17
Messaggi: 1670
Residenza: ROMA (RM)

MessaggioInviato: Lun Set 18, 2017 10:56 am    Oggetto: Rispondi citando

tarefomen ha scritto:
ultima puntata:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Il Vaticano avrebbe spero oltre 483 milioni di euro per l'allontanamento di Emanuela Orlandi, la ragazzina che viveva nel territorio della Santa Sede scomparsa nel 1983. E' quanto afferma il giornalista Emiliano Fittipaldi su Facebook, rivelando un documento shock in cui sono annotate tutte le spese "per un presunto allontanamento domiciliare" della Orlandi a Londra.

Presentando il suo nuovo libro-inchiesta, Fittipaldi dichiara su Facebook di aver "trovato un documento uscito dal Vaticano. Ci ho lavorato mesi, e ho pubblicato un libro, 'Gli impostori', che uscirà tra qualche giorno".

Trasferimento e mantenimento a Londra - "Leggendo il resoconto e seguendo le tracce delle uscite della nota - spiega il giornalista - che l'estensore attribuisce al cardinale Lorenzo Antonetti, sembra che il Vaticano abbia trovato la piccola rapita chissà da chi, e che abbia deciso di 'trasferirla' in Inghilterra, a Londra. In ostelli femminili. Per 14 anni le avrebbe pagato 'rette, vitto e alloggio', 'spese mediche', 'spostamenti'. Almeno fino al 1997, quando l'ultima voce parla di un ultimo trasferimento in Vaticano e il disbrigo delle pratiche finali".

"Delle due l'una - conclude Fittipaldi - o il documento è vero, e apre squarci clamorosi e impensabili sulla storia della Orlandi. O è un falso, un apocrifo che segna una nuova violenta guerra di potere tra le sacre mura".

_________________
Muore giovane chi è caro ai Dei
Top
Profilo Invia messaggio privato
tarefomen



Registrato: 21/08/15 14:16
Messaggi: 397

MessaggioInviato: Lun Set 18, 2017 10:59 am    Oggetto: Rispondi citando

per me il documento è un falso.
ma è comunque interessante capire chi all'interno del vaticano avesse interesse a far uscire una cosa del genere, perchè, e quanto queste motivazioni sono connesse al caso orlandi.

anche nell'ipotesi del falso, infatti, finchè ci saranno speculazioni sull'argomento sarà la conferma che all'interno delle mura vaticane c'è qualcosa che si sa e che si minaccia di far saltar fuori.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Dupin



Registrato: 10/07/11 16:08
Messaggi: 2787

MessaggioInviato: Lun Set 18, 2017 11:33 am    Oggetto: Rispondi citando

ne stanno parlando ora alla striscia quotidiana di chi l ha visto
Top
Profilo Invia messaggio privato
tarefomen



Registrato: 21/08/15 14:16
Messaggi: 397

MessaggioInviato: Lun Set 18, 2017 11:49 am    Oggetto: Rispondi citando

il vaticano, com'era ovvio, ha già escluso la veridicità del documento
Top
Profilo Invia messaggio privato
daunaltromondo



Registrato: 18/09/13 17:00
Messaggi: 1750
Residenza: Voghera (PV)

MessaggioInviato: Lun Set 18, 2017 11:55 am    Oggetto: Rispondi citando

Mah! Non mi è chiara una cosa: come mai Emanuela, mentre viveva a Londra, non si è rivolta a qualcuno per farsi liberare? Le avevano fatto il lavaggio del cervello? Non avrebbero fatto prima a ucciderla e farla sparire?
E poi: dal 1997 cosa avrebbe fatto Emanuela?

Mi sembra un'ipotesi degna di Dan Brown.

_________________
Ingannevole è il cuore più d’ogni altra cosa, e insanabilmente maligno; chi lo conoscerà?

Geremia 17,9
--------------------------------
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Dupin



Registrato: 10/07/11 16:08
Messaggi: 2787

MessaggioInviato: Lun Set 18, 2017 12:08 pm    Oggetto: Rispondi citando

tarefomen ha scritto:
il vaticano, com'era ovvio, ha già escluso la veridicità del documento


quello che la famiglia si chiede è: se il documento è falso, chi lo ha prodotto? (chi ha avuto l'interesse di produrre un documento falso così?)
e perchè era conservato in una cassaforte?
Top
Profilo Invia messaggio privato
tarefomen



Registrato: 21/08/15 14:16
Messaggi: 397

MessaggioInviato: Lun Set 18, 2017 1:06 pm    Oggetto: Rispondi citando

daunaltromondo ha scritto:
Mah! Non mi è chiara una cosa: come mai Emanuela, mentre viveva a Londra, non si è rivolta a qualcuno per farsi liberare? Le avevano fatto il lavaggio del cervello? Non avrebbero fatto prima a ucciderla e farla sparire?
E poi: dal 1997 cosa avrebbe fatto Emanuela?

Mi sembra un'ipotesi degna di Dan Brown.


personalmente ho sempre trovato l'ipotesi di emanuela (o chi per lei, in altri casi) viva e vegeta e custodita per lustri da qualche parte nel mondo, come senso del comico all'interno di vicende tragiche
Top
Profilo Invia messaggio privato
Diadema



Registrato: 26/05/16 12:04
Messaggi: 1565

MessaggioInviato: Lun Set 18, 2017 1:23 pm    Oggetto: Rispondi citando

Dupin ha scritto:
tarefomen ha scritto:
il vaticano, com'era ovvio, ha già escluso la veridicità del documento


quello che la famiglia si chiede è: se il documento è falso, chi lo ha prodotto? (chi ha avuto l'interesse di produrre un documento falso così?)
e perchè era conservato in una cassaforte?


Il documento è evidentemente un falso,sul perchè in Vaticano si producano dossier (veri o falsi che siano) e si facciano trapelare ad arte ce lo può dire una che stava là apposta:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Oltre già a sostenere l'esistenza di quel dossier (da qui la conseguente domanda su chi glielo abbia detto) dice questo:

"Ancora Francesca Chaouqui su ciò che accade nello Stato Pontificio: "Ormai è una guerra tutti contro tutti. Vatileaks è un termine che viene usato spesso con una connotazione negativa, in realtà tutte e due le volte in cui c'è stata una fuga di documenti riservati è accaduto perché la strada per eliminare le ingiustizie che si verificano in Vaticano non era più quella canonica ma serviva l'ingresso dal di fuori di un elemento nuovo in grado di smuovere la situazione.
Finché il Cardinal Pell rimarrà lì, non c'è nessuna possibilità di nessuna retta via, il dato vero è che in queste ore si è consumata l'ultima battaglia, in cui ognuno ha combattuto con la fazione con la quale era alleato fino a qualche tempo fa."

Ora visto che Pell è stato recentemente silurato per una strana storia di pedofilia è possibile che comunque qualcosa si muova ma di certo NON a livello esterno (la verità su Emanuela non si saprà mai) ma a livello interno per risolvere qualche diatriba, questo famigerato documento serve a questo e comunque la si pensi sulla ragazza la sua vicenda certamente a suo tempo fu strumentalizzata e produsse conseguenze all'interno delle mura Leonine.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
tarefomen



Registrato: 21/08/15 14:16
Messaggi: 397

MessaggioInviato: Lun Set 18, 2017 1:42 pm    Oggetto: Rispondi citando

Dupin ha scritto:

quello che la famiglia si chiede è: se il documento è falso, chi lo ha prodotto? (chi ha avuto l'interesse di produrre un documento falso così?)
e perchè era conservato in una cassaforte?


partendo dal presupposto che il comportamento della famiglia mi sembra molto equivoco, è chiaro che questo è ciò che si chiede non solo la famiglia, ma un po' chiunque.

quello che viene da chiedersi, stante il mio profondo scetticismo sull'ipotesi di emanuela segregata chissà dove per decenni, è se il fatto che il documento sia falso implichi necessariamente che sia falso anche ciò che c'è scritto.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Diadema



Registrato: 26/05/16 12:04
Messaggi: 1565

MessaggioInviato: Lun Set 18, 2017 1:59 pm    Oggetto: Rispondi citando

tarefomen ha scritto:


quello che viene da chiedersi, stante il mio profondo scetticismo sull'ipotesi di emanuela segregata chissà dove per decenni, è se il fatto che il documento sia falso implichi necessariamente che sia falso anche ciò che c'è scritto.


Il Vaticano mandava miliardi a Solidarnosc, ne spargeva un pò dovunque
nel mondo,lo Ior era utilizzato per ripulire denaro sporco proveniente un pò dappertutto ,di tutto questo non c'è una riga e qualcuno sente la necessità di tenere una nota spese per una ragazza che doveva sparire dal mondo ?
Quantomeno bizzarro no ? Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
tarefomen



Registrato: 21/08/15 14:16
Messaggi: 397

MessaggioInviato: Lun Set 18, 2017 2:14 pm    Oggetto: Rispondi citando

ma infatti anche io penso che sia un falso.

ciò non toglie che sia bizzarra la vicenda, e che questo falso non salti fuori per caso, ma per secondi fini, che ovviamente ignoriamo, e che sarebbe invece molto utile conoscere.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Delitti e misteri Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... , 178, 179, 180  Successivo
Pagina 179 di 180

 
Vai a:  
Puoi inserire nuovi argomenti
Puoi rispondere a tutti gli argomenti
Puoi modificare i tuoi messaggi
Puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e

Cerca solo in mostrodifirenze.forumup.it


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.649