Indice del forum IL MOSTRO DI FIRENZE
FORUM SU DELITTI SERIALI, CRONACA NERA ED ALTRO ANCORA
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Resti di una diciannovenne trovati in A14.
Vai a 1, 2, 3 ... 29, 30, 31  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Delitti e misteri
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Sab Set 23, 2017 8:00 pm    Oggetto: Ads

Top
daly1907



Registrato: 25/07/11 23:46
Messaggi: 44

MessaggioInviato: Lun Set 07, 2015 5:15 pm    Oggetto: Resti di una diciannovenne trovati in A14. Rispondi citando

Ho sentito questa notizia per caso, mi ha rattristata molto, sia che si tratti di un suicidio (come inizialmente ipotizzato), che di altro (che ora sembra invece l'ipotesi degli inquirenti).

"Giulianova, sull'A14 trovati i resti di una donna morta
Giulianova, i resti di una donna morta sono stati trovati all'alba sulla corsia di emergenza dell'A14. Si ipotizza che la donna si sia prima lanciata dal cavalcavia e poi i mezzi pesanti l'abbiano travolta e fatta a pezzi. In queste immagini la zona della tragedia
"

"Sarebbero di una ragazza di Tortoreto (Teramo) i resti umani trovati sull'autostrada A14, tra Giulianova e Mosciano Sant'Angelo, nei pressi di un cavalcavia. Dopo la denuncia di scomparsa presentata dai genitori della ragazza, che proprio oggi avrebbe compiuto 19 anni, gli investigatori hanno fatto vedere alcuni reperti ai genitori raccolti stamane sulla corsia nord dell'A14 nel raggio di circa 2-300 metri dalla caduta. La madre avrebbe riconosciuto una scarpa della figlia. Un suicidio, dunque, maturato tra l'ora di cena e le 2-3 di notte. L'allarme è scattato stamattina alle 11, quando un automobilista di passaggio sulla corsia dell'A14 in direzione nord ha chiamato il Centro operativo autostradale della Polizia avvisando che c'erano resti di un animale al lato della carreggiata, proprio sotto un cavalcavia, al confine fra i territori di Mosciano Sant'Angelo e Giulianova (Teramo). Molti però gli automobilisti che già dalle 5 avevano avvistato i resti, ma senza chiamare la polizia. La pattuglia della polizia autostradale, arrivata poco dopo sul posto, si è resa conto che erano i resti di una giovane donna. Sono stati ritrovati sulla corsia d'emergenza gambe, bacino e testa, per ora. Gli agenti ancora non sono riusciti a risalire alla generalità della donna, anche perchè in zona non ci sono tracce come borse, o auto parcheggiate. Secondo le prime dichiarazioni dei genitori, è quasi certo che si tratti di un suicidio. Che la ragazza si fosse buttata dal cavalcavia sovrastante l'autostrada era già stato acclarato stamattina attraverso le impronte delle scarpe sulla rete. Nel buio è probabile infine che i mezzi, soprattutto quelli pesanti, passando, abbiano mutilato il corpo. Per diverse ore la circolazione in autostrada è stata rallentata dai rilievi: si è infatti reso necessario "cristallizzare" la scena e raccogliere tutti i resti, con i primi accertamenti effettuati già sul posto congiuntamente tra l'anatomopatologo Gina Quaglione e la polizia scientifica. I resti sono stati trasportati all'obitorio. A coordinare le indagini il pubblico ministero della Procura di Teramo Irene Scordamaglia, che sul tragico ritrovamento ha aperto un fascicolo e ora attende l'esito dei riconoscimenti dei genitori e gli ultimi accertamenti prima di dare definitivamente un nome a quei poveri resti e chiudere il caso."

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



"
Giulia Di Sabatino: è lei la ragazza di Tortoreto, giovanissima cameriera, figlia di due commercianti al paese, che ha deciso di togliersi la vita questa notte, lanciandosi dal cavalcavia che collega Giulianova a Montone di Mosciano Sant’Angelo. La conferma dell’identità è arrivata pochi minuti fa. La ragazza ieri sera era tornata da lavoro come sempre, quando avrebbe avuto poi una discussione con la madre e sarebbe uscita. Senza fare più ritorno a casa, però. La notizia ha sconvolto tutta la comunità di Tortoreto. Il pm Irene Scordamaglia ha disposto l’esame del Dna sui resti che sono stati trasferiti presso l’obitorio dell’ospedale Mazzini di Teramo: un esame necessario per confermare in modo inequivocabile l’identità.
"

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



"Giulia Di Sabatino, la 19 enne che ha perso la vita cadendo dal cavalcavia che collega Giulianova a Montone di Mosciano Sant’Angelo potrebbe non essersi tolta la vita.
Molti sono i dubbi su quello che inizialmente sembrava un suicidio: la ragazza infatti potrebbe non aver raggiunto a piedi il cavalcavia tra Giulianova e Montone di Mosciano Sant’Angelo, prima di precipitare sulla A14.
Secondo il sostituto procuratore di Teramo, Irene Scordamaglia, l’ipotesi di reato dell’inchiesta aperta non contempla il suicidio ma l’esatto contrario: Giulia, la cameriera di Tortoreto potrebbe essere stata portata fin lì da un mezzo e poi gettata di sotto.
Importante infatti è chiarire in che modo Giulia possa aver raggiunto il cavalcavia, percorrendo a piedi, di notte, circa 6 km. Sembrerebbero essere spuntati dei testimoni: persone che avrebbero visto movimenti strani in quella sventurata notte, sul cavalcavia, ma bisogna fare luce anche su quell’impronta della scarpa di ginnastica, da cui i genitori hanno riconosciuto la figlia.
Sono diversi gli aspetti da chiarire in questa vicenda che ha sconvolto l’intera comunità di Tortoreto; Giulia per esempio, tornata dal lavoro, prima di allontanarsi da casa ha lasciato a casa cellulare, chiavi, borsa, motivo per cui la prima ipotesi è stata quella del suicidio; le presunte testimonianze però, hanno messo in dubbio questa prima ipotesi.
I resti della ragazza sono stati ricomposti presso l’obitorio dell’ospedale Mazzini di Teramo dove verrà eseguito l’esame del Dna dall’anatomopatologo Gina Quaglione."


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
redrose



Registrato: 27/12/11 19:26
Messaggi: 3428

MessaggioInviato: Mer Set 09, 2015 9:39 pm    Oggetto: Re: Resti di una diciannovenne trovati in A14. Rispondi citando

ma è la stessa storia che stanno raccontando a CLV? è allucinante!! Shocked Shocked Shocked

_________________
Un altro fu quello che sollevò la croce sulla spalla. Un altro fu quello cui misero la corona di spine. E io mi rallegravo ridendo della loro ignoranza. Infatti continuavo a cambiare le mie forme dall’alto, trasformandomi di parvenza in parvenza.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ivan Maverick



Registrato: 21/02/12 01:17
Messaggi: 1667
Residenza: ROMA (RM)

MessaggioInviato: Mer Set 09, 2015 9:40 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ora il caso a Chi l'ha visto?; strano comunque il fatto che sia stata ritrovata in quel luogo e modo e a 10 chilometri di distanza dalla casa, visto che nemmeno guidava; chissà cosa è davvero successo, a sentire la famiglia non aveva propositi suicidi, anzi aveva progetti di andare a Londra e studiare l'inglese.

_________________
Muore giovane chi è caro ai Dei
Top
Profilo Invia messaggio privato
daly1907



Registrato: 25/07/11 23:46
Messaggi: 44

MessaggioInviato: Mer Set 09, 2015 9:49 pm    Oggetto: Rispondi citando

Cos'hanno detto in TV? Non ho seguito la trasmissione.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Hard Rain



Registrato: 29/05/14 09:16
Messaggi: 666

MessaggioInviato: Lun Set 14, 2015 11:13 am    Oggetto: Rispondi citando

La ragazza, secondo le testimonianze dei parenti, sarebbe uscita dal ristorante in cui faceva la cameriera prima della fine del turno, verso le 23 di lunedì. Sarebbe quindi tornata a casa - abita a pochi metri dal locale - per cambiarsi i vestiti e poi sarebbe <b>uscita in fretta per festeggiare il suo compleanno </b>in tempo per la mezzanotte. <b>A casa ha lasciato tutti gli oggetti personali</b>, dal borsellino con i soldi al telefono. Poi è sparita. Qualcuno dice di averla vista a bordo di una Panda rossa, ma anche in questo caso tutte le indagini fatte hanno escluso il coinvolgimento di altre persone.(d.p.)

Fonte:
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



A me sembra strana una cosa. Rientra a casa dopo il lavoro e poi esce senza borsellino, senza soldi e senza telefono per andare a quell'ora a festeggiare il compleanno.

E chi va a festeggiare il compleanno senza borsellino, senza soldi e senza l'inseparabile telefono??? Neppure io che detesto i telefoni cellulari lo farei...

Dove doveva andare a festeggiare questo compleanno? In un locale? Un pub? senza soldi e senza niente in tasca? Senza telefono? E con chi aveva appuntamento? Mica doveva andare a festeggiare il compleanno da sola...

Quindi i casi sono due ed è cruciale la testimonianza di chi, se esiste, avrebbe dovuto festeggiare il compleanno insieme a lei. Costui o costoro hanno festeggiato effettivamente il compleanno, come la logica lascia supporre? La ragazza è dunque sparita dopo il festeggiamento? Oppure la ragazza non ha mai festeggiato alcun compleanno (ma in tal caso avrebbero dato l'allarme prima o avrebbero cercato di contattarla telefonicamente per vedere dov'era e perchè non arrivava).

Così in prima battuta a me, francamente, l'ipotesi del suicidio non sembra remota, per le condizioni al contorno di cui sappiamo fino ad ora. Il fatto che avesse programmato un viaggio a Londra di per se non è un elemento che possa fare escludere il sucidio, sappiamo che le dinamiche psicologiche del suicidio sfuggono, purtroppo, ad ogni logica. Dopotutto 8-10 km anche piedi si percorrono d'estate con buona stagione, magari in stato confusionale, e il cavalcavia purtroppo è un ottimo "mezzo" per attuare un sucidio buttandosi di sotto, probabilmente sapeva come raggiungerlo in qualche modo. Da valutare ovviamente la fattibilità (parlo senza conoscere i luoghi quindi posso sbagliarmi).


L'ultima modifica di Hard Rain il Lun Set 14, 2015 11:53 am, modificato 2 volte
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
daunaltromondo



Registrato: 18/09/13 17:00
Messaggi: 1739
Residenza: Voghera (PV)

MessaggioInviato: Lun Set 14, 2015 11:46 am    Oggetto: Rispondi citando

Hai ragione, possibile che non abbia detto qualcosa come: "Vado con Tizio e Caia a festeggiare nel locale Pinco Pallino"?

_________________
Ingannevole è il cuore più d’ogni altra cosa, e insanabilmente maligno; chi lo conoscerà?

Geremia 17,9
--------------------------------
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
redrose



Registrato: 27/12/11 19:26
Messaggi: 3428

MessaggioInviato: Gio Set 17, 2015 2:01 pm    Oggetto: Rispondi citando

scusate, ma tutte le macchine e i tir che sono passati sopra al cadavere della ragazza scambiandolo per "resti di qualche cane o gatto", ma ci rendiamo conto? cioè, scambiare dei resti umani per quelli di un gatto?? Shocked Shocked Shocked

_________________
Un altro fu quello che sollevò la croce sulla spalla. Un altro fu quello cui misero la corona di spine. E io mi rallegravo ridendo della loro ignoranza. Infatti continuavo a cambiare le mie forme dall’alto, trasformandomi di parvenza in parvenza.
Top
Profilo Invia messaggio privato
daunaltromondo



Registrato: 18/09/13 17:00
Messaggi: 1739
Residenza: Voghera (PV)

MessaggioInviato: Gio Set 17, 2015 2:44 pm    Oggetto: Rispondi citando

Posso capire al buio, dalla cabina di un TIR magari non vedi cosa c'è sulla strada, ci passi sopra e pensi che sia un cane... ma l'indomani mattina?
Macabro: magari l'indomani mattina non era più, diciamo, "integra", le auto vanno veloci e possono aver scambiato i poveri resti per altro, infatti pare che il padre l'abbia riconosciuta dalle scarpe Crying or Very sad

_________________
Ingannevole è il cuore più d’ogni altra cosa, e insanabilmente maligno; chi lo conoscerà?

Geremia 17,9
--------------------------------
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
redrose



Registrato: 27/12/11 19:26
Messaggi: 3428

MessaggioInviato: Gio Set 17, 2015 3:30 pm    Oggetto: Rispondi citando

daunaltromondo ha scritto:
Posso capire al buio, dalla cabina di un TIR magari non vedi cosa c'è sulla strada, ci passi sopra e pensi che sia un cane... ma l'indomani mattina?
Macabro: magari l'indomani mattina non era più, diciamo, "integra", le auto vanno veloci e possono aver scambiato i poveri resti per altro, infatti pare che il padre l'abbia riconosciuta dalle scarpe Crying or Very sad


mah... propendo per la tesi "ognuno si fa i fatti suoi", non credo che nessuno abbia avuto un sospetto che non fosse un animale, ecco.

dalla descrizione fatta dall'inviata di CLV accanto alla rete da cui sarebbe caduta la ragazza, non escluderei il suicidio. quella rete bisogna scavalcarla con una certa destrezza, non puoi semplicemente "cadere giù".
mi ricorda molto il caso della povera Laetitia Czuba Sad

_________________
Un altro fu quello che sollevò la croce sulla spalla. Un altro fu quello cui misero la corona di spine. E io mi rallegravo ridendo della loro ignoranza. Infatti continuavo a cambiare le mie forme dall’alto, trasformandomi di parvenza in parvenza.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Linn



Registrato: 18/07/11 10:53
Messaggi: 4056

MessaggioInviato: Dom Set 20, 2015 10:36 am    Oggetto: Rispondi citando

Via da sola, poi cinque ore di buio Giulia e il mistero del cavalcavia
La ragazza morta in Abruzzo il primo settembre, giorno del suo compleanno

«Le indagini mirano a ricostruire cosa sia accaduto alla 19enne deceduta - capelli ramati, corporatura esile, alta oltre 1 e 70, vestita con jeans scuri, scarpe da ginnastica e una maglietta nera e bianca con pallini rossi - nel lasso di tempo fra le 0.30 e le 5.30 del 1° settembre 2015, acquisendo informazioni da persone che l’abbiano incontrata o che, transitando sull’autostrada, si siano imbattute nel suo cadavere o che su automezzi abbiano scorto tracce di sangue o tessuto». Nella nota con cui la Procura di Teramo chiede aiuto non c’è il nome. Si chiamava Giulia Di Sabatino, è morta la notte fra il 31 agosto e il 1° settembre - giorno in cui avrebbe compiuto 19 anni - volando giù da un cavalcavia della provinciale 262 che collega Giulianova a Montone, finendo sull’autostrada A14 tra i caselli di Mosciano e Val Vibrata, in Abruzzo.

Era bella, aveva occhi grandi e profondi; il suo album su Facebook racconta di una ragazza gioiosa e oggi quelle immagini fanno male e stridono se messe a confronto con l’impronta delle sue Converse sul guardrail. «Chi sa qualcosa, o ha visto qualcosa, parli. Ci aiuti a capire chi può averle fatto male. Lei aveva prenotato un biglietto di sola andata per Londra e sarebbe partita il 3 ottobre per raggiungere la sorella. L’aspettava un lavoro. Una nuova avventura. Com’è possibile che abbia voluto togliersi la vita?». Le parole di Andrea sono pronunciate nel dolore e a denti stretti poco prima di entrare in chiesa per l’ultimo saluto alla cugina. La sua morte è un rebus senza apparente soluzione. Una fine inspiegabile, orribile: i resti della ragazza sono stati scoperti la mattina del primo giorno di settembre, intorno alle 5.30, da chi transitava sull’A14, in corrispondenza della stazione di servizio Tortoreto est. Il corpo, dilaniato dal passaggio di tir e auto, era irriconoscibile. Le prime segnalazioni parlavano di brandelli di un animale disperso ai bordi dell’autostrada.

Il pm Irene Scordamaglia e il procuratore Antonio Guerriero vogliono capire come Giulia sia finita sul cavalcavia, nel cuore della notte, e indagano in tutte le direzioni. Le ipotesi di reato sono istigazione o aiuto al suicidio, al momento non ci sono indagati. Gli uomini della polstrada di Città Sant’Angelo (Pescara), al comando dell’ispettore Vinicio Leoni, hanno vagliato testimonianze e filmati di una telecamera che riprende la ragazza vagare intorno a mezzanotte a 3 chilometri da casa vicino a un bowling. Si valutano anche le dichiarazioni di uno sconosciuto che l’ha prelevata nei pressi del bowling e le ha dato un passaggio con lo scooter verso contrada Maggi. Un ragazzo della sua età che l’ha portata nei pressi del cavalcavia a mezzanotte e mezzo e lì, da quanto risulta, l’ha lasciata. «È stato un piacere darti un passaggio, buona notte fiorellino», ha scritto lui su Facebook. Da lì solo un buco di 5 ore e interrogativi senza risposta. Giulia in passato era stata vittima di una piccola depressione. Può darsi che qualcosa fosse tornato a turbarla. «Qualcuno potrebbe averle fatto delle avances che lei ha rifiutato» è una delle ipotesi che non consentono di archiviare il caso come suicidio. E le avances, magari sfociate in comportamenti violenti, potrebbero essere state «la goccia che ha fatto traboccare il vaso nella mente di una ragazza fragile».

I genitori - Luciano, titolare di una tabaccheria, e la moglie Meri - non si danno pace. Aspettavano la figlia per festeggiare il suo compleanno. Giulia è uscita dalla pizzeria di Tortoreto dove faceva la cameriera intorno alle 23.30 ed è rientrata a casa di nascosto. Ha lasciato in camera lo stipendio, ha posato sul comodino borsa, documenti e cellulare, poi è uscita di nuovo. Forse voleva andare al cavalcavia. Forse no. Il padre chiede: «Chi sa parli».

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
derrick



Registrato: 25/08/11 12:37
Messaggi: 1949

MessaggioInviato: Dom Set 20, 2015 11:21 pm    Oggetto: Rispondi citando

Vorrei sbagliarmi ma sembra uscita dal lavoro proprio con la determinazione di suicidarsi. Perché è tornata a casa, ha lasciato tutto, è uscita ed è andata al cavalcavia. Strano è quel passaggio in motorino.... Chi deve suicidarsi si fa dare un passaggio? Per dove?
"Scusa mi porti al cavalcavia? " / " si ! Certo, come no?!?" A e sembra un dialogo surreale. E poi questo che gli da il passaggio scrivesu Facebook ma non pensa a dove lei stesse andando!?!?

_________________
Uno disse alla fantasia: questo è il tuo limite fissato, fin qui puoi arrivare ma oltre non ti è concesso.
Ma la fantasia si ribellò.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Hard Rain



Registrato: 29/05/14 09:16
Messaggi: 666

MessaggioInviato: Lun Set 21, 2015 4:05 pm    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
filmati di una telecamera che riprende la ragazza vagare intorno a mezzanotte a 3 chilometri da casa vicino a un bowling


Qui non è detto espressamente, ma mi pare di poter inferire che la ragazza era sola a quell'ora e vagava vicino al bowling senza borsa, senza soldi, senza cellulare. Nessuno le dà un passaggio se non il ragazzo col motorino trovato per caso, a me fa pensare che fosse proprio sola, se era con amici qualcuno di loro avrebbe potuto accompagnarla, inoltre avremmo le testimonianze di questi ipotetici amici. Insomma, dal quadro non mi pare un bel modo per festeggiare un compleanno.

L'episodio depressivo mi sembra un elemento interessante. Anche io, come avevo ipotizzato, propendo per la tesi del suicidio. Il viaggio a Londra o le foto su fb significano ben poco, quello che passa nella mente di un sucida lo sa soltanto lui e non di rado stride con il suo stile di vita: se i suicidi dessero segni evidenti di squilibrio sarebbe una gran cosa, si potrebbe prevenirli. Invece purtroppo sono frequentissimi i casi di gente che lascia questa vita volontariamente e nessuno l'avrebbe mai detto.

A meno che il ragazzo del motorino non abbia qualche responsabilità: così a proma vista, sulla base di quello che sappiamo finora, mi pare di no.

Citazione:
Strano è quel passaggio in motorino.... Chi deve suicidarsi si fa dare un passaggio? Per dove?


Il testo dice che il ragazzo l'ha portata "nei pressi del cavalcavia". Magari lei s'è fatta scaricare in un punto vicino al cavalcavia che non fosse così strano e avrà detto che aspettava qualcuno lì. Poi ha fatto quello che doveva fare.


L'ultima modifica di Hard Rain il Lun Set 21, 2015 4:09 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
derrick



Registrato: 25/08/11 12:37
Messaggi: 1949

MessaggioInviato: Lun Set 21, 2015 4:07 pm    Oggetto: Rispondi citando

può' darsi che si sia sentita sola proprio il giorno del suo compleanno?

_________________
Uno disse alla fantasia: questo è il tuo limite fissato, fin qui puoi arrivare ma oltre non ti è concesso.
Ma la fantasia si ribellò.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Hard Rain



Registrato: 29/05/14 09:16
Messaggi: 666

MessaggioInviato: Lun Set 21, 2015 4:13 pm    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
può' darsi che si sia sentita sola proprio il giorno del suo compleanno?


Credo che sia relativamente facile riscotruire il suo stile di vita: gli amici, quanti ne aveva, che cosa faceva, come si comportava sul lavoro, se aveva un fidanzato (penso proprio di no...), se aveva avuto delusioni di lavoro, d'amore o di quant'altro...

Per il cavalcavia il testo dice che è stata portata nei pressi di esso, non direttamente in cima. Probabilmente il ragazzo del motorino non ha sospettato nulla. Lei avrà detto che aspettava qualcuno. Comunque si dovrà indagare bene.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Ivan Maverick



Registrato: 21/02/12 01:17
Messaggi: 1667
Residenza: ROMA (RM)

MessaggioInviato: Mer Set 30, 2015 11:25 pm    Oggetto: Rispondi citando

Il caso ritrattato a Chi l'ha visto?

_________________
Muore giovane chi è caro ai Dei
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Delitti e misteri Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a 1, 2, 3 ... 29, 30, 31  Successivo
Pagina 1 di 31

 
Vai a:  
Puoi inserire nuovi argomenti
Puoi rispondere a tutti gli argomenti
Puoi modificare i tuoi messaggi
Puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e

Cerca solo in mostrodifirenze.forumup.it


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 2.814